Jump to content

Sondaggino: colore o bianco e nero?


Recommended Posts

  • Redazione

L'intenzione mia nello scattare  questa foto era farne  un bianco e nero un po' curioso. Mentre la elaboravo però chi l'ha vista ha osservato che stava bene anche così com'era, a colori. 

Hmmm.

E voi che ne dite?

popbnlo.thumb.jpg.6012754f45929dc5e90f93d5db8c8957.jpg

poplo.thumb.jpg.b62d0abbb223444506c586c238a3fa24.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Vado parzialmente contro corrente, diciamo che tra le due preferisco quella a colori tuttavia credo che se tu lavorassi la prima "anticandola" con viraggi sul seppia e textures adeguate (hai presente le foto del mio reportage sul porto in Giappone, textures simili per cpairsi), la preferirei 100 a 0 sulla seconda.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Dietro richiesta dell'autore del post metto un'idea di come vedrei io quella foto.

Abbiate pietà per la qualità dell'elaborazione, fatta al volo solo per far capire a Silvio cosa intendevo dire nel mio commento precedente.

popbnlo.jpg.652ea823ab2ab33074c777293dad24b7.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Per me sono due foto diverse.
Quella a colori esprime bene cosa è stato ritratto ( una pianta ancora da aprirsi e fiorire? ).
Il bianco è nero lascia spazio all'immaginazione; a caldo ho pensato ad uno strumento in legno. E l'interpretazione di Viandante rafforza la mia convinzione.

Secondo me devi prima scegliere lo scopo della foto finale, a quel punto sarà chiaro quale versione è più adatta al tuo scopo.

E comunque io preferisco il B/N.
 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
2 ore fa, Viandante ha scritto:

Vado parzialmente contro corrente, diciamo che tra le due preferisco quella a colori tuttavia credo che se tu lavorassi la prima "anticandola" con viraggi sul seppia e textures adeguate (hai presente le foto del mio reportage sul porto in Giappone, textures simili per cpairsi), la preferirei 100 a 0 sulla seconda.

Esattamente...

Se ci lavorassi mezzora al pc (dotato delle amenità suggerite) ritornerebbe interessante così come era a colori 

Se invece scattassi al soggetto in termini di contrasto di luminosità, come si faceva con le pellicole in bianco e nero, useresti un'altra cellula di quelle a tua disposizione sulla fotocamera (in quell'inquadratura io userei spot* col profilo monocromatico, aumentato di contrasto e nitidezza e filtrato red).

Quella di Viandante è una foto decolorata imho. Il bianco e nero prevederebbe anche gli estremi di gamma presenti. Specie in un soggetto facile come quello...

Scusate se mi sono scordato di offendere qualcuno

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

a colori a mio avviso rende meglio il soggetto.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
14 ore fa, Max Aquila ha scritto:

Quella di Viandante è una foto decolorata imho. Il bianco e nero prevederebbe anche gli estremi di gamma presenti. Specie in un soggetto facile come quello...

Avevo scritto appositamente di essere clementi sulla "lavorazione" perchè era per dare un'idea a Silvio. Comunque non hai offeso nessuno Max figurati, piuttosto concordo con te sulla necessità di sfruttare tutte le possibilità in fase di ripresa per ottenere un determinato effetto. Quello che vorrei sottolineare è che non ho preconcetti sulle elaborazioni in post produzione, la cosa che credo sia importante è avere in mente un'immagine e poi cercare di ottenerla con i mezzi a disposizione. É completamente diverso avere una foto insignificante (non è questo il caso, è solo un esempio che sto facendo) e voler cercare di renderla attraente in post produzione, piuttosto che avere in testa un'immagine che non si riesce ad ottenere senza post produzione. É un tema che è stato già affrontato in passato su questo forum, ci sono opinioni e gusti discordanti ed è normale che sia così.

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...