Jump to content

1+1=... 3 ?!?!


Recommended Posts

  • Redazione

Come ho scritto più volte, credo moltissimo che per la fotografia nella natura l'osservazione, lo sforzo di immaginare come potrebbero risultare le immagini se cambiassimo qualcosa, il "restare aperti" senza focalizzarsi su un'idea siano cose sulla quali impegnarsi sempre.

Ne ho scritto qui, riferendomi alla fotografia di paesaggio. 

Ieri, un momento di pausa dopo tanta salita per sgranocchiare uno spuntino. C'è un cielo molto mosso, nebbie e nuvoloni che giocano con le vette dall'altra parte della valle.

Chi l'ha detto che per i paesaggi si usano i grandangoli?

MV-Z6_2-20210529-6254.thumb.jpg.f7e3f9946b651023abf39725f5170476.jpg

Z6II su 500/5.6PF 1/2500 f5.6 ISO100 - 11:12:10

Poi sul crinale davanti spunta lui:
MV-Z6_2-20210529-6267.thumb.jpg.c0a31dfabc4870e7279d211e41b738b1.jpg

Z6II su 500/5.6PF 1/640 f9 ISO100 - 11:14:18

Ed ovviamente cerco di fare questa, letteralmente correndo più su e più a destra.
MV-Z6_2-20210529-6303.thumb.jpg.5863459820be3074ebe8c6cab9f92217.jpg

Z6II su 500/5.6PF 1/800 f8 ISO100 - 11:19:18

In mezzo, chiaramente, diversi tentativi per ottimizzare l'inquadratura. Di sicuro, se avessi potuto salire ancora un poco, sarebbe stato ancora meglio. Ma la natura aveva deciso che il tempo a mia disposizione era finito, l'occasione c'era stata ed il mio modello ha proseguito il suo cammino.

  • Like 12
  • Thanks 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Redazione

Pienamente d'accordo, con i telobiettivi si possono fare degli scorci molto significativi. Belle foto anche, come sempre.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • Redazione
1 ora fa, photoni ha scritto:

Belle tutte 3

io in vita mia non sono mai andato oltre un 120mm  :)

poi per pigrizia e per la mia caviglia quasi rotta avrei clonato la seconda nella prima ;)

P.S. domanda... ma non ti manca la Z7 con più megapizze ?

Grazie!

Per me la passione per la montagna inizia prima della passione per la fotografia. Ed in questo periodo sto camminando su una tendinite/artrosi/spina (sto indagando e non ho ancora capito cos’è) che mi fa vedere le stelle, letteralmente, ma non riesco a farne a meno. Ma clonando due foto in una rischi di andare all’inferno, e per i miei gusti ci fa troppo caldo 😂😂😂😂.

La Z7? Mah, io penso che dipenda tutto da cosa devi fare con le foto. Per me la Z7 ha senso solo se devi stampare spesso più grande di 40x60. Cosa che mi piacerebbe un sacco, ma nella mia vita ho fatto solo 3 volte. Due con file da 36mpix della D8xx e la terza con quello da 21 della D5 (entrambe 150 cm di lato lungo, appese in casa). Mentre se il problema è il crop, vedo prima parecchie altre migliori soluzioni tra cui un corpo DX. Di fatto la prenderei per sposarla al 14-24😂😂😂😂.
Per cui possibile che per sfizio finisca per prenderla.... ma sarebbe solo quello. Ed al momento in cima agli sfizi ci sarebbe la Z9, se Nikon saprà farla!

 

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
Posted (edited)

Ma fare un collage in post tra le ultime due… vale ?! io ci proverei, per gioco B| … e io ti invidio perché eri lassù, tra abisso e cielo, e gli occhi e gli altri sensi non bastano mai ! Grazie ! :)

Edited by Adriano Max
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Belle foto,il 500f5,6PF mi sembra un’ottima ottica per la montagna.,lungo quel che basta e maneggevole.complimenti per il colpo d’occhio,👍

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

La seconda e la terza foto? Le avrei riconosciute senza aver letto dell'autore!

Delle "Massimo classics" :D

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Redazione
30 minuti fa, Adriano Max ha scritto:

Ma dove si trova questo posto ? :)

Parco Nazionale Gran Paradiso, zona sud. Per maggiore precisione scrivimi in MP.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Davvero bellissima Massimo, profilo perfetto in un paesaggio con delle atmosfere romantiche e da sogno.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Bellissime immagini Massimo, solito standard :)
Assolutamente no. Il paesaggio richiede quasi sempre il teleobiettivo (ce lo insegna Franco Fontana). Solo che più spesso usiamo i grandangoli per ottenere un taglio panoramico che ci garantisca una migliore prospettiva se abbiamo elementi importanti in primo piano e in certi casi invece si fa per ottenere immagini più accattivanti. Ma certi scorci che apparirebbero quasi invisibili con un wide, si riesce a magnificarli solo con un tele. E questa è l'essenza stessa di ciò che facciamo: riuscire a vedere e fotografare ciò che sfugge alla prospettiva dell'occhio. Trovare l'elemento interessante in un angolo della cartolina, far apparire un luogo visto mille volte come un altro posto che nessuno immaginerebbe mai. Si può fare solo con un teleobiettivo.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...