Jump to content

VariazioniGoldberg.it si trasferisce dentro Nikonland.it


Recommended Posts

  • Administrator

Beethoven-Bach-Brahms-3-Bs.thumb.jpg.c4b74895b63e2f90d68b1cee5b5f8d91.jpg

Il sito VariazioniGoldberg.it, fondato e gestito dal sottoscritto insieme a Giovanni Tegami qualche anno fa, si trasferisce dentro Nikonland.it, sotto forma di Club a se stante.

Si trova già qui ed è possibile che resti in questa forma in ... eterno o, eventualmente più ramificato se ce ne sarà bisogno.

E' un Club che si dedica esclusivamente alla musica classica registrata e, marginalmente, ai sistemi per riprodurla al meglio in casa, oggi, nel 21° secolo.

Sappiamo che l'argomento interessa pochi o pochissimi. Lo sapevamo già quando abbiamo aperto il sito ma speravamo che la formula attirasse qualche frequentatore interessato a fare due chiacchiere con noi.
E' successo solo in misura estremamente limitata ed in forma ancora più sporadica.
Per cui, visto che le risorse tecniche, sono sempre le stesse, e visto che Nikonland.it è comunque destinato a resistere al tempo e a quello che penso io di Nikon in questi mesi, mi sono risolto per concentrare qui tutte le mie passioni.
Peraltro abbiamo rilevato con un certo stupore come un articolo che sul precedente sito accumulava 60 visite in un mese, qui ne conta 40 in nemmeno una settimana. Quindi le potenzialità anche in questa formula restano tutte, anzi, di più.

Capisco che per molti sarà un fastidio, interessati esclusivamente a Nikon o, di Nikon, solo alle novità hardware e nient'altro : che cavolo mi ci vai a mischiare la musica classica ?
O il modellismo ? O chissachediavoloverràinmenteaquellolàinfuturo !

Vero, verissimo, ma le cose vanno come devono andare : è scritto nelle sabbie del tempo.

Per me non è affatto un problema, nella stessa giornata, scrivere un articolo nikonista, presentare una dozzina di foto, scrivere un blog polemico e politicamente scorretto, recensire un paio di dischi e rispondere a tutte le domande che lo meritano. Lo faccio con piacere e con interesse per quello che mi appassiona tutti i giorni. E finché c'è passione, così sarà.

Ma in fondo, la percentuale di intensità di ogni argomento che costituisce Nikonland.it - sito nato per essere poliedrico con il vostro contributo editoriale sotto forma di foto, blog personali e commenti - dipende dalla partecipazione di tutti. Compresa la mia e di quella dei più attivi sul sito o del meno attivo degli iscritti che si collega solo una volta ogni 36 mesi, attento a non lasciare nessuna traccia del suo passaggio, accuratamente mimetizzato, nella notte.
Quindi se su Nikonland.it ci saranno in futuro più modellini di aereoplani o recensioni di musica barocca che articoli su macchine Nikon o fotografie da commentare, dipenderà più da voi (e da Nikon) che da me ...

In ogni caso, spero che invece chi è anche solo svogliatamente interessato alla musica che si scriveva una volta ma che si suona ancora correntemente, ogni tanto butti un occhio dentro al Club VariazioniGoldberg su Nikonland (c'è anche una sezione forum per parlare di musica e di modi per riprodurla) e si faccia sentire. Adesso non c'è più l'alibi del doppio passaggio su un altro sito, è tutto qui sopra.
Noi continueremo lo stesso più o meno come prima, ma il vecchio sito alla scadenza naturale in autunno, scomparirà e già da oggi non sarà più alimentato.

______________________________________________________________________
Johannes Brahms, Giovanni Tegami e Mauro Maratta
S.D.G.

  • Haha 2
Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Penso che la commistione con la Musica possa solo fare del bene all'aridità delle discussioni di stampo fotografico, dove spesso (per fare un esempio) viene presentato un esemplare ornitologico, magari sconosciuto ai più, senza che il recensori si sogni neppure lontanamente di spiegare qualcosa a chi lo leggerà: sopratutto del perchè cercasse di fotografare proprio quello.

La Musica è quanto di più naturale esista nel Creato ed al tempo stesso quanto di più mediato da chi la voglia catturare dentro uno spartito.

Ma poi la deve spiegare agli altri, se no...non la potranno eseguire come debba essere.

Pertanto...chissà che le recensioni tue e di happygiraffe non riescano a rendere più morbido il bolo alimentare che si agita dentro i reticoli dei frequentatori di Nikonland, inducendoli a rivedere il proprio rapporto con fotografia e tastiera del pc.

Mi pare che già prima di questa tua presentazione ci sia stato qualche esempio positivo di questa osmosi.

Magari anch'io mi smuovo a scrivere su Variazioni Goldberg qualcosa di più di un "articolo" all'anno...come ho fatto fin qui.

La vicinanza sai...è come il tempo !

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Non sta scritto da nessuna parte che su Nikonland non si possa leggere d'altro o discutere d'altro che non siano fotocamere e foto. Apprezzo molto, la musica è una delle mie passioni. Seguirò con piacere :)

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
  • Administrator
53 minuti fa, effe ha scritto:

Non sta scritto da nessuna parte che su Nikonland non si possa leggere d'altro o discutere d'altro che non siano fotocamere e foto. Apprezzo molto, la musica è una delle mie passioni. Seguirò con piacere :)

In case of ... cerchiamo redattori per aprire una sezione di jazz "colto". Ma anche eventualmente di progressive rock vintage.
Redattori continuativi da almeno un articolo a settimana, però ...

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano
3 ore fa, M&M ha scritto:

In case of ... cerchiamo redattori per aprire una sezione di jazz "colto". Ma anche eventualmente di progressive rock vintage.
Redattori continuativi da almeno un articolo a settimana, però ...

Mi sarei proposto con grande piacere e sarebbe stato un vero onore, credimi sulla parola, ma.... tempo poco, cose di cui preoccuparmi in questo momento molte, non tutte piacevoli. :S

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...