Jump to content

[Più che un rumor] Sigma strike back !


Recommended Posts

  • Administrator

Orfani del Foveon ? Mi sa che vi dovrete mettere l'anima in pace.

Sigma deve o dovrebbe ricominciare da capo la progettazione del sensore partendo da un foglio bianco perchè ha stabilito che le specifiche del suo fornitore non sono in grado di produrre niente di buono.
Quindi dalla Corea sono tornati a fare tutto in California ma sotto lo stretto controllo di Tokyo.
Quando e se ci riusciranno ? Chi lo sa, come tutte le cose fatte in garage, potrebbe essere tra sei mesi, potrebbe essere ... mai.

Ma intanto sta per arrivare una nuova Sigma fp, modello L, con attacco L e sensore Sony da 61 megapizze.

Questo sensore dovrebbe avere sopra una matrice non Bayer, stile Fujifilm vecchia maniera, con i pixel colorati in diagonale.
Il trucco permetterebbe di avere una matrice di verde completa, simile allo strato ZERO del Foveon Quattro, su cui poi verrebbero riportati i restanti due colori.

Questa macchina sembrerebbe poter disporre anche di un mirino elettronico opzionale che era ed è il limite riscontrato dai fotografi sulla Sigma fp (oltre ad un autofocus adatto per fare paesaggio e macro ma non nelle giornate di vento).

Interessante. Io mi metto in lista per provarne una  :)

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 57
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

"SIGMA fp L utilizza uno speciale sensore di tipo pixel effettivo da 60,75 megapixel denominato IMX513BQR di Sony-Semiconductor per sostituire il sensore instabile Foveon X3. nella modalità di output

La fate facile voi : quello ci sta rimettendo la salute !

Abbiamo anche i prezzi in attesa della presentazione ufficiale di stasera (ora di Tokyo) : - 2499 dollari solo corpo - 2999 dollari con il mirino opzionale - 699 dollari il mirino tutto

Posted Images

  • Administrator

Chi troppo vuole...nulla stringe.

Avrebbero dovuto subodorare la crisi e perfezionare il lavoro fatto su sd e dpQuattro.

Invece di avventurarsi alla ricerca dell'eica perduta...

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
7 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

Chi troppo vuole...nulla stringe.

Avrebbero dovuto subodorare la crisi e perfezionare il lavoro fatto su sd e dpQuattro.

Invece di avventurarsi alla ricerca dell'eica perduta...

Può essere, col senno di poi. 
Ma il Foveon è anche una passione. Ci si innamora di esso nonostante i suoi difetti.
Un'azienda che cerca di soddisfare i sogni dei propri clienti merita tutta la mia ammirazione. 
 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Administrator
27 minuti fa, Paolo Mudu ha scritto:

Può essere, col senno di poi. 
Ma il Foveon è anche una passione. Ci si innamora di esso nonostante i suoi difetti.
Un'azienda che cerca di soddisfare i sogni dei propri clienti merita tutta la mia ammirazione. 
 

Forse non è chiaro: no more Foveon, purtroppo...

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
1 minuto fa, Max Aquila ha scritto:

Forse non è chiaro: no more Foveon, purtroppo...

E' chiarissimo, ma almeno ci hanno provato.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
5 minuti fa, Paolo Mudu ha scritto:

E' chiarissimo, ma almeno ci hanno provato.

Se non fosse stato da noi gradito, non troveresti neppure la recriminazione...

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Gradito, certo. Ma ...

  • il Foveon è maledettamente critico da progettare e sviluppare
  • ancora più complicato da produrre con processi impegnativi, costosi, fuori standard, con alto scarto e che richiedono un metodo degno del miglior mastro campanaro
  • del tutto inadatto al video - che, orrore! non significa solo che i video vengono scarsi, cosa che ai fotografi puristici non potrebbe fregare di meno, ma che il live-view in generale fa .... cagare con tutto ciò che ne consegue in termini di visione a mirino e di autofocus
  • con tirature maledettamente basse, visti i volumi di vendita di Sigma che é l'unica interessata a questa tecnologia
  • é anche estremamente scorbutico in fase di sviluppo (e si vede da certe foto ... psichedeliche spacciate per artistiche)

se questa nuova macchina - che so è di imminente presentazione - potrà estrarre il massimo delle informazioni in uno scatto solo da un sensore da 61 megapixel di produzione corrente (il Sony IMX.......) potrebbe fare quanto un Foveon da 30 megapixel o un Bayer tradizionale da 120 (per le spiegazioni attendiamo la letteratura Sigma quando verrà effettivamente presentato).

Per questo io che non sono né un purista né un nostalgico, sono in lista d'attesa per provarla ;)

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Via Nokishita :

Sembra che SIGMA fp L sarà annunciato al "SIGMA STAGE Online" in programma intorno alle 21:00 del 23 marzo. Oltre all'accessorio precedente, dovrebbero essere annunciati anche l'adattatore CA "UAC-21" e il cavo USB (tipo C su entrambe le estremità) "SUC-41". Il prezzo al dettaglio suggerito di EVF-11 è di 75.000 yen + tasse

 

 

 

Il prezzo di 75.000 Yen è relativo al mirino opzionale EVF-11. Al cambio sarebbero 577 euro + IVA :( da aggiungere al corpo macchina.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

La nuova Sigma fp L e il suo mirino opzionale EVF-11

 

Ewv1EcRUYAEbeof.jpg

Ewv1LcsVcAEH6qQ.jpg

Ewv1LdKVIAEwzMN.jpg

Ewv1FkMUUAIo3ot.jpg

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Administrator
42 minuti fa, M&M ha scritto:

La nuova Sigma fp L e il suo mirino opzionale EVF-11

e SUC-41 nel testo giapponese a cosa corrisponde? 

「SUC-41」も発表されるはず。

O forse è l'esclamazione di stupore del recensore, sentito il prezzo del mirino?

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
22 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

e SUC-41 nel testo giapponese a cosa corrisponde? 

「SUC-41」も発表されるはず。

O forse è l'esclamazione di stupore del recensore, sentito il prezzo del mirino?

E' il codice del cavo USB-C -> USB-C fornito con la fotocamera.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Bello utilizzare sto mirino con l'occhio sx per chi non ci sia avvezzo...

Perché usarlo col destro farà impugnare la fp come un flauto traverso...

unnamed.jpg.6bcded7df63bbe9aee705391cd1fa2b4.jpg

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
  • Administrator
7 minuti fa, Giannantonio ha scritto:

Bho, non capisco perchè si stan menando via così.

Cercano di correre ai ripari. Quel mirino sarà un capolavoro di tecnologia, ma il suo limite sarà il prezzo. D altro canto se la fp standard era rimasta invenduta, il bravo venditore fa autocritica e sa che la colpa è solo sua....

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Io ho seri dubbi che anche col mirino riesca a fare dei numeri. A chi serve un corpo del genere senza un minimo di impugnatura, specie con le ottiche Sigma, che proprio piccole non sono.

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
  • Administrator
28 minuti fa, Giannantonio ha scritto:

Bho, non capisco perchè si stan menando via così.

le critiche fatte dai fotografi alla fp vertevano proprio sulla mancanza di mirino. Avranno provato a fare ammenda, senza rinnegare il fattore di forma minuscolo che tanto piace ai giapponesi.
L'altro dubbio è l'assenza di otturatore meccanico sulla fp originale che impedisce il sincro-flash a tempi normali

21 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

Cercano di correre ai ripari. Quel mirino sarà un capolavoro di tecnologia, ma il suo limite sarà il prezzo. D altro canto se la fp standard era rimasta invenduta, il bravo venditore fa autocritica e sa che la colpa è solo sua....

temo che anche la macchina costerà mica male (se come sembra ha il sensorone da 61 megapizze). Quindi credo che il prezzo del mirino non sarà un problema.
Tanto più che, ai giapponesi piacciono piccole e da usare a braccia tese oppure su treppiedi ...

16 minuti fa, Gianni54 ha scritto:

Io ho seri dubbi che anche col mirino riesca a fare dei numeri. A chi serve un corpo del genere senza un minimo di impugnatura, specie con le ottiche Sigma, che proprio piccole non sono.

... farcita di optional per impugnature in legno, in metallo, cage, rig, etc., ce ne sono di tutti i tipi (a prezzi da collezionisti)
E poi la fp prima versione è una macchina più che altro da videografi.

Insomma, credo che resterà una proposta di nicchia, pensata in primis al Giappone e poi al mondo dei creativi.

Comunque appena arriva in Italia me la mandano, quindi ne potrò parlare :)
Io sono incuriosito più che altro dall'idea di sostituirci la resa del Foveon, il resto non conta più di tanto (mica la compro).

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

 

Il 16/3/2021 at 15:43, M&M ha scritto:

Ma intanto sta per arrivare una nuova Sigma fp, modello L, con attacco L e sensore Sony da 61 megapizze.

Questo sensore dovrebbe avere sopra una matrice non Bayer, stile Fujifilm vecchia maniera, con i pixel colorati in diagonale.

Creare una nuova via per differenziarsi può tornare utile, una bella scommessa comunque anche in un territorio per videografi.
 

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Va beh... il sensore potrà anche essere favoloso... Però... Però mi sembra che si sono stra-impegnati a fare una macchina di super super nicchia.
Boh! Contenti loro...

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
6 ore fa, cris7 ha scritto:

Va beh... il sensore potrà anche essere favoloso... Però... Però mi sembra che si sono stra-impegnati a fare una macchina di super super nicchia.
Boh! Contenti loro...

 

4 ore fa, Alex79 ha scritto:

Ne venderanno almeno 100 in tutto il mondo?

purtroppo sembra il new deal di Yamaki.

Tipo sbiancarsi la pelle come MJ

Spero per lui che lo porti nella direzione del suo progetto: per l'affetto che nutro per il suo marchio, che ho da sempre utilizzato e riconosciuto anche nelle foto altrui.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
Posted (edited)

Penso che le scelte di Sigma siano ormai condizionate dal l’accordo  con Panasonic e Leica e quindi da logiche di mercato differenti. Con questo perderà la sua particolarità.

Edited by Paolo Mudu
Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Scusate, eh, ma sul mercato NON ESISTE un'altra full-frame col fattore di forma della fp.
Che poi non attiri "il fotografo tipo occidentale" è un'altra faccenda. Ma resta estremamente particolare.

Poi, se il Foveon non è più sviluppabile se non a costo di sforzi enormi ( e di conseguenza costosi) in un mercato che sta evaporando, voi che fareste, vi dareste all'ippica ?

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
53 minuti fa, M&M ha scritto:

Scusate, eh, ma sul mercato NON ESISTE un'altra full-frame col fattore di forma della fp.
Che poi non attiri "il fotografo tipo occidentale" è un'altra faccenda. Ma resta estremamente particolare.

Poi, se il Foveon non è più sviluppabile se non a costo di sforzi enormi ( e di conseguenza costosi) in un mercato che sta evaporando, voi che fareste, vi dareste all'ippica ?

No. Mi rivolgerei però con i prodotti alla più parte del mercato, come da pregressa tradizione.

Non alla parte più piccola, costosa, elitaria e meno dedita all home video, come i Leica users .

 

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Non vale più la pena di battere il mercato di massa, oramai possono farlo solo i cinesi e ... in nero.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...