Jump to content

Recommended Posts

  • Nikonlander

Oggi, complice il bel tempo, ho voluto fare una passeggiata a 16 km da ANDRIA(BT).   Sebbene la mia passione verta piu' sul mare ove spesso mi dirigo per fotografare il porto, mi son diretto con la mia vettura  in direzione della Murgia e, li' maestosa  si erge a 540 mt s.l.m., in cima ad una collina, la fortezza del XII Secolo  denominata Castel del Monte, fatta costruire da Federico II di Svevia, Imperatore del Sacro Romano Impero e Re di Sicilia.

Il Castello e' situato in agro di Andria ( citta' Capoluogo di Provincia-BAT)  , citta' ove io risiedo. L'edificio e' in pianta ottogonale con ad ogni angolo una torre anch'essa ottogonale. Nel 1996 e' stato dichiarato "Patrimonio dell'Umanita' dell'UNESCO.( a titolo curiosita' girate il centesimo dell'euro e lo troverete nel retro).  Ogni  lato e' illuminato da bifore e, solo sul lato rivolto verso Andria da trifore.

Ecco, dopo aver fatto da cicerone ora vi invito a vedere la foto panoramica; sull'orizzonte a sx si intravede il Gargano e, di fronte si nota l'abitato di Barletta. Sulla dx si intravede anche la citta' di Trani e, se ingrandite, scoprirete anche la Cattedrale di Trani.

La giornata era stupenda ed invitava ad uscire, tanto ero nel mio comune di residenza. Peccato che non mi e' stato permesso di visitarlo sebbene fosse aperto ( DPCM). Al termine mi son diretto verso il mare , ma questo sara' oggetto di ulteriore post.

Bene, ho detto tutto e vi lascio in compagnia di alcune foto scattate. Arrivederci a presto e, VISITATE LA PUGLIA!!!!!!!!

 

ResizerImage5930X3945.jpg

ResizerImage5165X4011.jpg

ResizerImage3986X5991.jpg

ResizerImage5820X3872.jpg

ResizerImage5831X3927.jpg

ResizerImage5941X3953.jpg

ResizerImage601X601.jpg

ResizerImage6048X4024.jpg

ResizerImage2567X5195.jpg

ResizerImage5703X3795.jpg

ResizerImage6048X4024.jpg

Edited by riccardo55
inserimento foto
  • Like 7
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Quando ci sono stato, oramai una vita fa, ho pensato fosse uno dei luoghi più belli e fatati del pianeta ed ho pensato all'Imperatore ;)

 

 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Lo avevo visitato da piccolo, con i miei genitori, certamente quindi non lo ricordo più bene, ma ricordo bene di esserci andato e ricordo pure bene la sensazione che mi era piaciuto tantissimo. 
D’altra parte é uno dei monumenti più celebri d’Italia, non potrebbe eseere che così. 
Grazie alle tue belle foto ora lo ricordo meglio e con maggior piacere!

visitare la puglia??? Magari ce lo concedessero!!!

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

una architettura perfetta, una storia secolare, simbolismi misteriosii, leggende antiche ….. tutto rende Castel del Montei un luogo  affascinante e fatato.

Ricordo che molti anni fa venne pubblicato un numero di "Bell'Italia" (tutta la raccolta è andata perduta in uno dei tanti traslochi!) dedicato a questo gioiello del patrimonio artistico italiano con foto e descrizioni  che mi aveva entusiasmato. Non l'ho ancora visitato, speriamo che ci liberino presto!no

p.s. e pensare che l'hanno valutato solo un centesimo!

 

dimenticavo: mi piacciono molto le tue foto, sopratutto la seconda,  ben ambientata

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Rivedere luoghi della terra dove sono nato è sempre un gran piacere. :x

Grazie Riccardo!

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Mi aggrego anch'io alla lista degli emigranti ( Barletta) e concordo con quanto avete detto.

 

Almeno una volta all'anno ci ritorno ed il magone quando si va via si fa sentire.:x2x:

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
12 ore fa, seymourglass ha scritto:

una architettura perfetta, una storia secolare, simbolismi misteriosii, leggende antiche ….. tutto rende Castel del Montei un luogo  affascinante e fatato.

Ricordo che molti anni fa venne pubblicato un numero di "Bell'Italia" (tutta la raccolta è andata perduta in uno dei tanti traslochi!) dedicato a questo gioiello del patrimonio artistico italiano con foto e descrizioni  che mi aveva entusiasmato. Non l'ho ancora visitato, speriamo che ci liberino presto!no

p.s. e pensare che l'hanno valutato solo un centesimo!

 

dimenticavo: mi piacciono molto le tue foto, sopratutto la seconda,  ben ambientata

Grazie. Peccato che il suo interno sia spoglio di arredi ma, sembra, stiano per organizzare delle rappresentazioni di personaggi mediante ologrammi. Vi sono tante teorie sull'uso di tale Castello: dalla pura natura difensiva ,per questo si erge su una collina proteggendo "ANDRIA FIDELIS", alla natura pseudo FARM come luogo di relax o tempo liberoper la caccia. Vi sono teorie basate su particolari canalizzazioni di acqua all'interno delle stanze.  Ancor oggi e' un mistero la reale finalita' di tale costruzione. La foto in basso rappresenta le condizioni del  manufatto prima dei restauri del 1928-1932.

20210129_223406.jpg

Edited by riccardo55
inserimento foto
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

costruzione da film gotico-fantascientifico :) fantastica : da vedere !

unica nota storta ... maledetto il WB automatico nella prima foto le nuvole bianche sono gialle, nella seconda magenta nella terza verdi ecc ecc

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
5 ore fa, photoni ha scritto:

costruzione da film gotico-fantascientifico :) fantastica : da vedere !

unica nota storta ... maledetto il WB automatico nella prima foto le nuvole bianche sono gialle, nella seconda magenta nella terza verdi ecc ecc

Grazie per l'osservazione. Io apro  SW Nikon e  faccio un filtro di scelta( in questo caso, in camera Picture Conrol Paesaggio), poi uso Capture One 20. E' strano che ci siano quelle dominanti, anche perche' era di goorno e non vi erano luci articiciali; tuttavia ho sempre notato che con Capture One 20 ,a volte, il colore che trae dal Nef non mi colpisca tanto. Tu sei la mia conferma. Provero' sulle foto 2-3 a fare il bilanciamento automatico sia con Capture NX-D  che con CAMERA RAW. Voglio vedere cosa ne esce. Verifichero' se e' un problema di     C1 20 o di ogni SW  che lavora per proprio conto. Poastero' il risultato.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
21 ore fa, riccardo55 ha scritto:

Grazie per l'osservazione. Io apro  SW Nikon e  faccio un filtro di scelta( in questo caso, in camera Picture Conrol Paesaggio), poi uso Capture One 20. E' strano che ci siano quelle dominanti, anche perche' era di goorno e non vi erano luci articiciali; tuttavia ho sempre notato che con Capture One 20 ,a volte, il colore che trae dal Nef non mi colpisca tanto. Tu sei la mia conferma. Provero' sulle foto 2-3 a fare il bilanciamento automatico sia con Capture NX-D  che con CAMERA RAW. Voglio vedere cosa ne esce. Verifichero' se e' un problema di     C1 20 o di ogni SW  che lavora per proprio conto. Poastero' il risultato.

La prova e' consistita nell'usare al posto di C1 20 altri due SW: CAMERA RAW e CAPTURE NX-D.

Non avendo parti in bianco ho puntato un masso grigio in basso a sx ed uniformarmi ad un valore unitario dei Kelvin . Purtroppo quando si usa  un SW non proprietario ( C1 20), questo agisce in automatico sul WB. Tuttavia nella prova dei due SW alternativi ho notato poca differenza  coi valori nativi  fatti in  camera .  Non credo che la z6II sbagli il WB in normali condizioni all'esterno. Non ho mai avuto tale impressione. Mentre usando altri SW puo' succedere.

Le foto 2-4 son state post prodotte con CAPTURE NX-D (4550 K) e la 1-3 con CAMERA RAW (4550 K). Le avevo messe in ordine, ma nel pubblicarle il sistema le ha messe insieme per tipo. L'esposizione non l'ho considerata in questa prova, quindi si notano delle differenze nel cielo. Da valutare solo il bilanciamento del bianco.

ResizerImage5192X3791.jpg

ResizerImage5143X3935.jpg

ResizerImage4024X5469.jpg

ResizerImage3854X5476.jpg

Edited by riccardo55
Link to post
Share on other sites
  • Redazione
Il 30/1/2021 at 13:07, riccardo55 ha scritto:

Io apro  SW Nikon e  faccio un filtro di scelta( in questo caso, in camera Picture Conrol Paesaggio), poi uso Capture One 20. E' strano che ci siano quelle dominanti, anche perche' era di goorno e non vi erano luci articiciali; tuttavia ho sempre notato che con Capture One 20 ,a volte, il colore che trae dal Nef non mi colpisca tanto. Tu sei la mia conferma. Provero' sulle foto 2-3 a fare il bilanciamento automatico sia con Capture NX-D  che con CAMERA RAW. Voglio vedere cosa ne esce. Verifichero' se e' un problema di     C1 20 o di ogni SW  che lavora per proprio conto. Poastero' il risultato.

 

10 ore fa, riccardo55 ha scritto:

Non avendo parti in bianco ho puntato un masso grigio in basso a sx ed uniformarmi ad un valore unitario dei Kelvin . Purtroppo quando si usa  un SW non proprietario ( C1 20), questo agisce in automatico sul WB. Tuttavia nella prova dei due SW alternativi ho notato poca differenza  coi valori nativi  fatti in  camera .  Non credo che la z6II sbagli il WB in normali condizioni all'esterno. Non ho mai avuto tale impressione. Mentre usando altri SW puo' succedere.

Scusa Riccardo, ma non mi tornano problema, approccio per definirlo e conclusione.

Non mi è chiaro innanzi tutto il primo passaggio: qualsiasi intervento fai in SW Nikon sui Picture Control a Capture One è invisibile, a meno che invece che fargli lavorare il Nef non estrai un tif e poi lavori quello - che è un "non senso" in quanto Capture One è innanzi tutto un RAW Converter.
Assumendo che fai lavorare a C1 il NEF, i colori che vedi dipendono sostanzialmente da 2 cose: bilanciamento del bianco E ICC Profile. Se non lo fai già, ti consiglio di inserire Nikon Z6 ProStandard.

Relativamente al bilanciamento del bianco automatico, ciascun software lo fa a modo suo perché usa i propri algoritmi. 
Se lasci il valore Kelvin e Tint determinato dalla macchina vedi poca differenza: sono due numeri su una scala di valori sostanzialmente standardizzati, in particolare il primo.

Sul fatto che la macchina sbagli il proprio "automatico", può succedere, come tutti gli automatismi. Dipende dalle condizioni di luce innanzi tutto. Ma concettualmente, non fidarsi del WB automatico della macchina è come.... non fidarsi del Program per definire tempi e diaframmi delle proprie fotografie. Con la enorme differenza che lo si può correggere dopo, ma che non lo fa diventare "giusto". Uso le virgolette perchè per me il WB è innanzi tutto una scelta artistica.

Ma le tue nuvole restano gialle. Perché? Secondo me la foto che hai caricato è sovraesposta ed ha il canale del blu clippati. 

146452611_Schermata2021-01-31alle21_05_30.jpg.2a191e042822d8c7641900b07a72c0aa.jpg

Cosa ti consiglio di fare?

1. Non usare mai il contagocce se non sei sicuro del colore, e della uniformità del colore, dell' oggetto sul quale lo punti. Sembra scontato ma... non tutti i sassi sono grigi.... la neve, se il cielo è sereno, non è bianca.... una maglietta bianca al sole è non ha lo stesso colore di una maglietta bianca in ombra scoperta....ecc 
2. Se hai alte luci bruciate non sempre puoi recuperare. Io ho visto che sul JPG sono bruciate: ma sul NEF? per capirlo, su C1 metti le curve su Linear e controlla l'istogramma.
3. Se vuoi capire ed eliminare eventuali dominanti, e quindi regolare bene il WB, porta al massimo la saturazione. E' un trucco molto poco tecnologico ma altrettanto molto semplice da usare. La saturazione al massimo le enfatizzerà e ti consentirà di eliminarle, se vuoi, regolando Kelvin e Tint (ovviamente per farlo hai bisogno di un monitor decente e decentemente calibrato: devi fidarti di quel che vedi). Una volta fatto riportala a zero. 
 

Spero di aver fatto un po di chiarezza, ma se non è così sono qua: parliamone!

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Grazie per l'attenzione dedicatami. Faccio chiarezza ed entro nel territorio delle sabbie mobili(WB). Per cronaca ho3 sw (Capture NX-D, PS  ma uso CAMERA Raw solo( apre i NEF Z6II)  ,C1 20 ( non li apre e cosi' converto tutto in DNG e poi apro C1 20.  Non passero' mai al 21 perche' mi sento buggerato; da neo cliente non sapevo che a dic usciva la  nuova versione e a giugno acquistai la 20 .Ora , dopo 6 mesi appena,vogliono altri 169 per la 21. D'accordo ho voluto io la z6II ma almeno la meta' del contratto. E che diamine.

Il passaggio iniziale x scegliere le foto x p.p. con Capture Nx-d e' puramente  voluttuario; posso aprire e scegliere con C1 20. OK. 

Impiego quindi costantemente C1 20 ;per prima cosa abbasso le alte luci perche' mi segnala che ci sono. Inizio dal profilo Nikon e metto STANDARD( pro standard non lo vedo !!).

Metterei pure la RISPOSTA LINEARE come tu indichi ma poi mi falsa le curve.Si spostano!!  In genere uso la pipetta su una parte bianca se c'e'. Ma cosa dovrei regolare secondo il tuo modo( K-TINT) e secondo quali parametri/valori?  Kelvin li so. Quindi si naviga a vista?  Poi  do un'occhiata alle curve RGB e agendo sui VALORI TONALI sposto la curva  colore che si discosta troppo.e cerco di centrarla.  Nel mio caso ,in effetti, e metto la foto Jpeg,di sotto,  si vede la curva del BLU troppo a destra.  Coincide con il tuo istogramma.  Qui in p.p. ho abbassato le alte luci perche' l'indicatore le evidenziava.

I dati della foto sono (A- 1/100- f18 -iso 400).  Io in genere usavo M , poi x provare altre soluzioni ho cominciato ad usare A ( Priorita' Diaframmi). Nel caso specifico in  A, stando il sole( h 15,00) son partito con f18 per mettere a fuoco il panorama.poi vedendo l'istogramma  troppo a dx ho abbassato le alte luci.   Ho spiegato come ho agito.

Sarei curioso di capire meglio il tuo metodo" NON USO della pipetta ed usare K- Tint- risposta lineare". Non ho mai usato cio'. Ma con risposta lineare inserita devo metter al max la saturazione che enfatizza le dominanti? Quindi devo vedere ad occhio la foto  se vira su qualche tonalita'( nel caso in questione  si diceva tendeva al magenta) o devo vedere le tre curve R-G-B?  Ecco ora sono nelle sabbie mobili e mi sto impantanando.  Mi puoi spiegare meglio. Magari con qualche esempio. Grazie

20210201_120715.jpg

Edited by riccardo55
Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Riccardo, si certo: questa sera provo a spiegarti meglio. Da quello che mi scrivi il punto è proprio su uno "sviluppo base" di un NEF.
Ma ho già capito un punto molto importante: NEF della Z6II -> DNG Converter -> C1 2020: io così ottenevo colori che non mi convincevano affatto. E, di fatto, ho risviluppato tutto una volta resi disponibili i profili della Z6II nel C1 2021 (il profilo ProStandard è una delle feature del 2021, scusami). Non so dove stesse il problema perché sapendo che era una condizione temporanea non ho fatto indagini particolari.

Un altro punto importante è che qui stiamo parlando di un NEF probabilmente problematico perché con le alte luci bruciate, o molto molto vicino ad esserlo. Questo devia un po' da uno sviluppo normale, per il quale, ad esempio, non consiglio di usare la curva risposta lineare ma quella standard.

Domanda: riesci a farmi avere il NEF? così gli esempi li faccio con quel file.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
14 minuti fa, Massimo Vignoli ha scritto:

Riccardo, si certo: questa sera provo a spiegarti meglio. Da quello che mi scrivi il punto è proprio su uno "sviluppo base" di un NEF.
Ma ho già capito un punto molto importante: NEF della Z6II -> DNG Converter -> C1 2020: io così ottenevo colori che non mi convincevano affatto. E, di fatto, ho risviluppato tutto una volta resi disponibili i profili della Z6II nel C1 2021 (il profilo ProStandard è una delle feature del 2021, scusami). Non so dove stesse il problema perché sapendo che era una condizione temporanea non ho fatto indagini particolari.

Un altro punto importante è che qui stiamo parlando di un NEF probabilmente problematico perché con le alte luci bruciate, o molto molto vicino ad esserlo. Questo devia un po' da uno sviluppo normale, per il quale, ad esempio, non consiglio di usare la curva risposta lineare ma quella standard.

Domanda: riesci a farmi avere il NEF? così gli esempi li faccio con quel file.

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
6 minuti fa, riccardo55 ha scritto:

 

Come potrei inviarlo se Nikonland accetta fino a 29,3 mb contro il mio di 33,7?     Con google drive? ma mi serve tua email.  Avrei per lavorarci la foto del Castello in verticale che sa di olivastro(  fonte photoni). Solo per il WB non sono contento di C1 20. Naturalmente potrei esser io il problema. Se vai a vedere sul mio profilo  " juza il cane volante"  anche li' mi fecero notare variazioni di tonalita' sulle foto lavorate in p.p. . Li' e' ancor piu' evidente.  

Edited by riccardo55
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
Il 30/1/2021 at 07:18, photoni ha scritto:

costruzione da film gotico-fantascientifico :) fantastica : da vedere !

unica nota storta ... maledetto il WB automatico nella prima foto le nuvole bianche sono gialle, nella seconda magenta nella terza verdi ecc ecc

Ho scoperto che la ghiera dell'obiettivo, abilitata alla compensazione dell'esposizione per giunta molto fluida, ha indotto una sovraesposizione generalizzata: 0,3 alla prima-/0,3 alla seconda col magenta/1,3 alla terza olivastra. Grazie a Massimo Vignoli sto cercando di capire il perche' di questi diversi viraggi con C1 20.

Link to post
Share on other sites
  • Redazione

La foto è sovraesposta ed ha le alte luci clippate.

1614911119_Schermata2021-02-01alle19_33_49.thumb.jpg.6f63b95a94494327cb712b8bf7692bf1.jpg

Si vede chiaramente dall'istogramma, con i blu che "escono" anche impostando le curve a "linear response", che fanno vedere il dato così come è nel file e senza applicare contrasto o altre modifiche. Per far vedere meglio ho aggiunto su alcuni dei punti il Color Readout.

Ma non è da buttare. Basta regolarla così:

1350796795_Schermata2021-02-01alle19_34_21.thumb.jpg.b179cd7df65a126acf2f69e445bd5f3e.jpg

l bilanciamento del bianco l'ho impostato manualmente a Sunny e regolato quello che vedi sulla barra dei tools, null'altro.

Sulle nuvole una piccola parte è rimasta con un colore poco naturale: ricostruita col cerotto. Il risultato:
_DSC0317.thumb.jpg.00a9e3746686de14aac072baa02f7354.jpg

 

Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Nell'altra il file non ha nessun problema anche se sembra pure questo con il cielo molto al limite:

137125564_Schermata2021-02-01alle19_37_24.thumb.jpg.ec0e1c7f186e6ed12b0612d468e3eff6.jpg

Per capire com'è davvero anche qui imposto il linear response:

1949940769_Schermata2021-02-01alle19_37_34.thumb.jpg.ddfa8bdc060dbd502a847cbca7675817.jpg

E poi regolo come vedi sotto

1575593561_Schermata2021-02-01alle19_41_12.thumb.jpg.fdffc8d888edbb0923d1dc95154db0e3.jpg

Questo il risultato:

_DSC0314.thumb.jpg.b41f44cf46a6d25390dd687a7da9ee53.jpg

 

Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Sulle regolazioni mi sono sostanzialmente limitato a:

  • Impostare il WB su soleggiato. In condizioni di luce come questa, se l'automatico della macchina non ti piace (e qui aveva "raffreddato" in entrambi i casi) non ti devi inventare nulla.
  • Poi ho agito in sequenza: ho regolato l'esposizione complessiva, con Exposure (è l'esposizione esattamente come fai in macchina) e Brightness (la luminosità dei mezzi toni, senza agire significativamente sugli estremi di ombre e luci)
  • Poi sull'HDR intervenendo per riportare in controllo gli estremi. A me davano fastidio le ombre troppo chiuse in primo piano e le ho schiarite un pelo
  • Clarity e Structure per dare un po di contrasto locale

Secondo me, da quello che hai scritto il problema non è solo sul WB (che in queste immagini non era malvagio neppure se lasciato su automatico) ma su come regoli le alte luci ed i livelli per provare a modificare i colori.

Spero sia tutto chiaro.... altrimenti chiedi!

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
1 ora fa, Massimo Vignoli ha scritto:

Sulle regolazioni mi sono sostanzialmente limitato a:

  • Impostare il WB su soleggiato. In condizioni di luce come questa, se l'automatico della macchina non ti piace (e qui aveva "raffreddato" in entrambi i casi) non ti devi inventare nulla.
  • Poi ho agito in sequenza: ho regolato l'esposizione complessiva, con Exposure (è l'esposizione esattamente come fai in macchina) e Brightness (la luminosità dei mezzi toni, senza agire significativamente sugli estremi di ombre e luci)
  • Poi sull'HDR intervenendo per riportare in controllo gli estremi. A me davano fastidio le ombre troppo chiuse in primo piano e le ho schiarite un pelo
  • Clarity e Structure per dare un po di contrasto locale

Secondo me, da quello che hai scritto non solo sul WB (che in queste immagini non era malvagio neppure se lasciato su automatico) ma su come regoli le alte luci ed i livelli per provare a modificare i colori.

Spero sia tutto chiaro.... altrimenti chiedi!

Grazie. Faro' tesoro dei suggerimenti. L'errore eclatante e' stata la sovraesposizione con la terza ghiera. Basta toccarla appena e varia la funzione impostata.  Come al solito. Grazie 

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
15 ore fa, riccardo55 ha scritto:

Grazie. Faro' tesoro dei suggerimenti. L'errore eclatante e' stata la sovraesposizione con la terza ghiera. Basta toccarla appena e varia la funzione impostata.  Come al solito. Grazie 

Non è un errore: dipende dal fatto di dimenticare di aver settato la ghiera programmabile con una funzione differente da quella solita (per i fissi) mentre è piu semplice ricordarlo con gli obiettivi Z nei quali questa sia la terza ghiera.

Nei miei test dei fissi, specie i wide, ho più volte menzionato il problema, relativo alla grande fluidità di queste nuove ghiere di messa a fuoco.

In questi, come il 20, ma anche il 50 e l' 85/1,8 io lascio apposta la classica maf manuale, per evitare incongrue variazioni indesiderate.

Piuttosto...hai ricevuto due giorni di complimenti per le tue foto, prima che qualcuno si soffermasse ad osservarle.

Ecco a cosa servono i like  dei forum: pressappoco a nulla :lingua:

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
Il 1/2/2021 at 20:00, Massimo Vignoli ha scritto:

Questo il risultato:

Massimo ... mi fai un corso ?

rileggendo questo articolo ho scoperto delle cose che non sapevo dei C1... in effetti dopo 25 anni che uso Photoshop è come imparare una nuova lingua (oltretutto non ho mai usato/capito Aperture e Lightroom)

La cosa che mi ha stupito di più, e che non capisco è  CURVA - RISPOSTA LINEARE ... che criterio usa nello sviluppo ? sembra una M sopra una M

.

Altra cosa che non capisco di C1 è che metodo di visualizzazione ha ?

(ricordi il mio post sul metodo di lavoro con i vari profili)

Quando esporto scelgo io il profilo di lavoro che userò per i ritocchi con PS (che il mio monitor ad ampio gamut dovrebbe avere per vedere tutti i 255 toni)

avrò visivamente risultati diversi.. ma quando uso C1 cosa vedo di default C1 cosa usa ?

Grazie 1000

Schermata 2021-02-06 alle 10.42.00.jpg

Edited by photoni
Link to post
Share on other sites
  • Redazione
Il 6/2/2021 at 11:05, photoni ha scritto:

Massimo ... mi fai un corso ?

rileggendo questo articolo ho scoperto delle cose che non sapevo dei C1... in effetti dopo 25 anni che uso Photoshop è come imparare una nuova lingua (oltretutto non ho mai usato/capito Aperture e Lightroom)

La cosa che mi ha stupito di più, e che non capisco è  CURVA - RISPOSTA LINEARE ... che criterio usa nello sviluppo ? sembra una M sopra una M

.

Altra cosa che non capisco di C1 è che metodo di visualizzazione ha ?

(ricordi il mio post sul metodo di lavoro con i vari profili)

Quando esporto scelgo io il profilo di lavoro che userò per i ritocchi con PS (che il mio monitor ad ampio gamut dovrebbe avere per vedere tutti i 255 toni)

avrò visivamente risultati diversi.. ma quando uso C1 cosa vedo di default C1 cosa usa ?

Grazie 1000

Schermata 2021-02-06 alle 10.42.00.jpg

fatto:

 

 

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...