Jump to content

Dischi M-disc, voi lo conoscete?


Recommended Posts

  • Nikonlander

ho appena ricevuto un msg con un video preso da youtube francese di un mio amico e ho scoperto dell'esistenza di una tecnologia chiamata M-Disc brevettata da Milleniata e poi fallita come inadempiente a pagare i debiti e poi i debitori hanno successivamente creato una nuova società Yours.co per vendere M-Disc e servizi correlati.

non lo conoscevo questa tecnologia e io so che esiste una altra tecnologia per fare un supporto ottico tridimensionale in vetro, sono garantiti per i backup come alternativa ai magnetoottici e so che la Fujifilm ha sviluppato nuova tecnologia i nuovi MO superiori  25 Gb

usano un materiale non riflettente e non ossidano facilmente come i normali DVD e Blueray, il loro materiale è segreto industriale e dicono che assomigliano come un carbonio vetroso e non è riscrivibile, hanno tre tagli disponibili 4.7 Gb, 25 Gb e 100 Gb, sono garantiti una vita media di 1000 anni.

solo la Ritek e Verbatim producono i dischi disc, produttori masterizzatori sono: Asus, Pioneer, LGElettronics, Lite-On e Verbatim e i dischi sono leggibili su qualsiasi lettori commerciali.

aspetto i vostri commenti su questa tecnologia

vi lascio il link Wikipedia in inglese

https://en.wikipedia.org/wiki/M-DISC

 

Edited by firefox
Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Sinceramente no, il mio interesse per i dischi ottici scrivibili è scomparso prima del 2009.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

pero un mio amico mi ha mandato un video fatto da un francese di questo mese, in più vedo in vendita su amazon e sembra molto piu diffuso all'estero che in Italia e spero che mi sbaglio.

so che ci sono delle soluzioni alternative come ad esempio il metodo 3-2-1, ho condiviso solo per curiosità e condividere le conoscenze.

mi ricordo anni fa la kodak e la fuiji avevano fatto i cd con materiale aurifero di lunga durata per archiviare le fotografie e avevo preso uno cd che la fuji distribuiva gratis alla fiera fotografica a Milano, mai usato e lasciato li.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

io ho usato diverse volte i cd gold della kodak, del nuovo formato di cui accenni,ho sentito parlare da un conoscente,il supporto sembra essere un materiale realizzato con nanotecnologie e garantirebbe durata illimitata,questo almeno a voce,da noi non li ho mai visti ma come giustamente riporti tu,sembra siano diffusi in francia e nord europa. di più non so.

 

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...