Jump to content

Una sgambata in montagna


Recommended Posts

  • Redazione

Giornata abbastanza fiacca, pochi soggetti e un discreta faticata a causa della neve e del poco allenamento.

La Z6 accoppiata al 70-300 AFP, andando in montagna in cerca di animalscapes, è superlativa - la miglior combinazione mai usata allo scopo. Ed in questa giornata ha del tutto surclassato l'altra Z6 sul 500PF.

MV-Z6-20201220-1965.thumb.jpg.5acb59fc9e8ca71150e89fb41b4a26cf.jpg

Z6 su 70-300/4.5-5.6AFP @ 165mm 1/200 f13 ISO 140

MV-Z6-20201220-1991.thumb.jpg.4b19f3a345107a6f58141d22c015af7b.jpg

Z6 su 70-300/4.5-5.6AFP @ 82mm 1/640 f8 ISO 100

MV-Z6-20201220-1997.thumb.jpg.c8709cf207aa7bbf60e4b7c22b752529.jpg

Z6 su 70-300/4.5-5.6AFP @ 210mm 1/250 f13 ISO 560

  • Like 13
Link to comment
Share on other sites

  • Redazione

Giornata fiacca, ma comunque non deludente: i tuoi paesaggi "animati" sono sempre belli.  Sono contento che trovi soddisfacente l'accoppiata Z6+70-300. Anche secondo me è ottima, in attesa di un equivalente Z (spero non troppo lunga).

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Che l’AF-P 70 300 sia versatile è fuori dubbio, specie andando su e giù per i monti (ma anche in viaggio).  A patto però che ci sia un po’ di luce e non si pretenda lo sfocato graduale e morbido. Che passa spesso in secondo piano rispetto alla fatica di portarsi in giro ottiche più performanti si, ma ben più pesanti. 

Link to comment
Share on other sites

  • Redazione
Il 23/12/2020 at 17:36, nikolas ha scritto:

Che l’AF-P 70 300 sia versatile è fuori dubbio, specie andando su e giù per i monti (ma anche in viaggio).  A patto però che ci sia un po’ di luce e non si pretenda lo sfocato graduale e morbido. Che passa spesso in secondo piano rispetto alla fatica di portarsi in giro ottiche più performanti si, ma ben più pesanti. 

Non è solo versatile, ha una nitidezza di prima classe (corpo 24mpix), una stabilizzazione efficacissima ed un autofocus più che dignitoso. Certo, poiché non ha grandi aperture, non c'è da aspettarsi uno sfocato fenomenale. Ma, ad esempio, non ha nulla da invidiare al 70-200/4, che molti erroneamente ritengono migliore - e rispetto al quale è come se avesse un TC 14 "built-in". Ovviamente rispetto al 70-200/2.8FL o S gioca in altro campionato: ricordiamoci che costa una frazione!

Link to comment
Share on other sites

  • Redazione
36 minuti fa, Pedrito ha scritto:

Hai notato differenze di prestazioni fra le due Z6 usate con lo stesso obiettivo? 

Finora molto piccole, ma ho anche fatto pochissimi scatti a soggetti in significativo movimento. Forse la Z6II ha meno la tendenza a finire sullo sfondo, quando questo è ben più chiaro del soggetto (che per le foto che faccio in questo periodo è per me uno dei problemi principali). Ma per ora posso dire solo forse.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...