Jump to content

Quale monitor dedicato alle nostre fotografie?


Recommended Posts

  • Redazione

In altro thread ho iniziato la discussione partendo da un aspetto - il numero di punti, che è poi degenerata alla scelta di CPU e "intelligenza" da metter sotto. Ma quelle divagazioni hanno tolto il focus dalla parte centrale della discussione. Che è: Quale monitor?

Le scelte sono varie, che io vincolo al momento ad alcuni requisiti:
- è irrilevante il sistema operativo ed il SW per regolare le immagini e quindi vantaggi / svantaggi a questi collegati
- è necessario che sia la soluzione ottimale per le fotografie ed il processo fotografico, dalla selezione alla stampa
- irrilevante il prezzo, nell'ambito della realtà (non si fattura ai clienti il prodotto; non ha senso un monitor che costi più di una machina fotografica o di una lente di pregio)
- Da considerare ma non determinante la presenza di features moderne, come le porte USB-C per collegare semplicemente come secondo monitor per il portatile del "lavoro vero" nei giorni di Smart Working
- Rilevante la qualità, deve essere la miglior soluzione conosciuta che soddisfi i requisiti
- Conosciuta significa usata o almeno vista, insomma quello che consigliereste a voi stessi agendo responsabilmente!

Detto questo, io, ora, ragionando, confrontandomi con "il socio", leggendo qui ed in giro per il mondo sono arrivato a definire questi punti fermi:
Dimensione/densità di pixel: due soluzioni: 27" in QHD (2560x1440) e 32" in 4K (3840x2160).

La prima è tattica: in attesa che i pannelli 32" 4K abbiano un prezzo umano, ma senza scadere nella qualità - candidato ideale Eizo CS2731; seconda scelta Eizo CG2730; Nel senso di prendere un ottimo monitor, ma sapendo che non sarà il monitor dei prossimi 10 anni. Penso che il mondo del 4K non sia, oggi, ancora maturo, ma anche che nel giro di 2-4 anni il 4K lo vorrò di sicuro. 

La seconda è più strategica: un 32" 4k potrebbe essere il monitor dei prossimi 10 anni. Ma se sarà questo l'orientamento del mercato, tra 2-4 anni i prezzi saranno molto più bassi di oggi e pannelli oggi disastrosamente costosi avranno prezzi abbordabili - Candidato ideale ASUS ProArt PA32UC. Nessun Eizo può stare nei vincoli di prezzo a questa dimensione. Ma che si perde in qualità per avere la dimensione? e tra i vari ASUS 32" il PA32UC è quello il migliore?

Insomma, sono in sospeso e penso anche che finora il monitor del mio vecchio iMac se l'è cavata. Ma mi manca molto, ora che più che fotografare sto a guardare le foto, una migliore uniformità di illuminazione (sarà l'età del pannello, ma oggi il mio iMac sotto quel profilo mi sembra proprio pessimo) ed una densità di pixel che mi faccia capire meglio com'è la foto.... per pixel (nitidezza, rumore, contrasto).

Quindi: cosa usate? ne siete soddisfatti? qual'è il vostro consiglio per me? e perchè? 

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Io ho monitor 4K Asus ProArt da 32 pollici già da anni e li uso con profitto. Senza troppi ragionamenti.
Il prossimo futuro sarà da 8K mentre i 4K saranno i mainstream. E lì andrò, aumentando ulteriormente la dimensione, a beneficio dei miei occhi, con i 32'' che diventeranno secondi monitor d'estensione del desktop.

Il consiglio è di non spendere un capitale. 850-950 euro max.

Io i miei li ho presi scontati da Amazon Warehouse da qualcuno che li ha restituiti per troppe fisime.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Mi sembra troppo. Con qualche cosa di più si entra nel regno degli 8K.

Ti è proprio indispensabile la calibrazione hardware o la certificazione RGB ?

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Un anno fa ho preso l'Asus PA 329Q pagato circa 900 € su Amazon, buono, ma non vede la sonda di calibrazione, per cui non ho potuto usare il suo programma per calibrarlo, ma ho dovuto farlo collegando la sonda al pc. 

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
18 minuti fa, Andrea Marzorati ha scritto:

Un anno fa ho preso l'Asus PA 329Q pagato circa 900 € su Amazon, buono, ma non vede la sonda di calibrazione, per cui non ho potuto usare il suo programma per calibrarlo, ma ho dovuto farlo collegando la sonda al pc. 

Io ho due di questi. Da 4-5 anni, credo.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • Nikonlander Veterano

Approfitto di questa discussione per chiedere anch'io un consiglio per il mio prossimo monitor.

Attualmente uso un Dell U2412M che ha degli oggettivi limiti, e vorrei sostituirlo con qualcosa di più prestante ed attuale.

Premesso che non ho necessità di avere un prodotto ultra professionale per lo sviluppo e stampa delle mie foto A3, vorrei comunque un monitor che mi consenta di lavorare con una buona affidabilità.

Sul web ho visto l'ASUS ProArt PA278QV e l'ASUS ProArt PA24AC che sembrano essere vicini a quello che cerco: che ne pensate? Altri suggerimenti?

(Grazie ^_^)

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
6 minuti fa, Pedrito ha scritto:

Sul web ho visto l'ASUS ProArt PA278QV e l'ASUS ProArt PA24AC che sembrano essere vicini a quello che cerco: che ne pensate?

Vanno benissimo con il suggerimento, a vantaggio della tua vista e della tenuta della stessa durante sessioni più lunghe di qualche minuto di scegliere il compromesso migliore tra diagonale dello schermo e risoluzione, con l'accortezza di impiegare ogni monitor SEMPRE alla sua risoluzione massima (e frequenza di refresh più elevata).

Come si diceva : 24'' (oggi oramai piccolino) 1980 punti, 27'' max 2560 punti, 4K -> minimo 32''.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Io utilizzo da anni un Nec professionale per la fotografia, uno Spectraview da 23" e 1980pixel.
La grandezza ottimale sarebbe stata 24", ma si passava direttamente al 27". Piccolo direte voi. Però il 27 non mi convince del tutto, lo ha mia sorella, e mi ha sempre dato l'impressione di essere troppo grande in relazione alla distanza di utilizzo. Mi pare di dover continuare a girare la testa a destra e a sinistra, senza riuscire ad aver una buona visione d'insieme delle immagini.

Boh!

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • Nikonlander

Il mio e' un ASUS PA248Q  1920X1200  24"

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • Nikonlander

Nei bei tempi passati ho avuto un buonissimo EIZO 24" con sonda Xrite i1 ... purtroppo è morto (un canale era fuori controllo) nel momento che mi serviva di più.

Attualmete ho un NEC 24" PA242W + sonda Spider (la precedente ha i driver compatibili fino OS 10.10.... maledetti !!!) del quale non sono contentissimo come del precedente anche se la sonda dice che ha il 99% dell'AdobeRGB

Da Babbo Natale 2021 vorrei un EIZO CG 24" con sonda incorporata... ma mi basterebbe anche un CS

Poi se volete vedere la resa del vostro monitor vi ripropongo il mio post

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Io ho un i Mac i9 ... 64 gb ... 16 gb scheda 

  • Display Retina 5K da 27".   5120×2880; 
  • L’avevo calibrato con spider e displaycal ( difficile 😞  !!) preferisco il profilo originale, che comunque mi soddisfa con le stampe di Whitewall 
    Ho anche un  
    l'ASUS ProArt
     PA 279, che usavo con il Mac book é adesso uso x vedere sky vicino al Mac.
  • Peccato comunque che malgrado 2 cataratte , la mia vista, anche per le ore  passate dietro ai vari device nel 2020 per i lockdown stia peggiorando.
Edited by Claudio-lm
Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...