Jump to content

[Novità] Nuova roadmap Nikkor Z 2022


Recommended Posts

  • Administrator

Appena comparso sul sito Nikon EU

NIKKOR_Z_LINEUP_Oct_2020_en_EU_original.thumb.jpg.334269aea6d9abd2e6fed9d58e01b10a.jpg

come dire : arriva la cavalleria (i tromboni in secondo piano e, in mezzo, l'85/1.2).

 

Il 200-600 si annuncia una sventola mica da ridere : è due dita più corto del 400/2.8 :emoj_pirata:

  • Like 3
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Bene, la foto di gruppo Nikon Z inizia ad essere affollata tra corpi e lenti, gli tocca organizzarsi per farsi vedere tutti.

Il 100-400 sembra grosso e lungo come il 70-200, il che fa sperare che non sarà una lente troppo buia.
Tra l'altro sembra che sia stato avvistato in giro in mano a qualche tester.
Pure il 105 macro non sembra proprio un fuscello, diversamente dal 50 che è più corto dell'1.8 che conosciamo.
L'85 ( f1.2 ) è bello imponente ma stranamente più corto del 50 pari apertura.
Il 200-600 è un bel cannone, ma sembra che sia la focale del momento e se la foto è realistica il Nikon sarà uno dei più grossi sul mercato.

Comunque spero che presto si aggiunga qualche altra silhouette a questa foto perché altrimenti sono solo altre 11 lenti Z in due anni abbondanti. Non perché siano poche in senso assoluto ma perché restano troppe posizione scoperte per poter aspettare il 2023.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Non vedo nelle previsioni un sostituto di 70-300 e 60 micro, quest'ultimo mi pareva di averlo visto, ma magari ricordo male, però lo preferirei al 105 (magari sbaglio ma per il mio uso penso basti). Del 24-105 vedo che si sono dimenticati il diaframma... mi chiedo se sarà un'ottica valida come la controparte Zony...

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Mi sa che mirano a sostituire il 70-300 col 100-400, molto interessante per dmensioni, ma penalizzante chi cerchi un telezoom da 4-500 euro, come il 70-300 potrebbe essere

Continuano a tenere una lista della spesa che non porta a chiudere quanto iniziato, come ad esempio la serie f/4 che necessita oltre di 14-30 e 24-70 di una replica del 70-200/4 F

Mancano le idee in ambito DX, a parte il 18-140, nonostante i rumor parlino di un corpo DX in arrivo, Ben prima della scadenza di questo ricettario

Sono presenti gli inutili (per me) pancake, così tanto ambiti da chi sfoggia per bellezza la propria macchina potograpica

Ma ci sono tutti, ma proprio tutti gli obiettivi che voglio io:

  1. 200-600
  2. 85/1,2
  3. Micro 50
  4. 24-105 in sostituzione del beloved 24-70

Che sono chiaramente ottiche sui generis... Come Nikon crea !  naturalmente

 

Ah, dimenticavo...:notte:

 

manca ancora la Z9  !!!  :sorriso:  

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Dall'ultima immagine, se corretta, possiamo arguire come Nikon marchi a uomo Sony sui lunghi.

Quindi possiamo aspettarci 200-600/5.6-6.3 che non si estende e telemoltiplicabile e 400/2.8-600/4 rispettivamente.

Sony-200-600-FE-Telephoto-Lens-1.thumb.jpg.ae8687cf1c499066c3c8b2edfb6e5528.jpg

il Sony 200-600mm f/5.6-6.3 G

95mm di passo filtri
distanza minima AF di 2.4 metri
2115 grammi
2100 euro in Italia

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Dai che si inizia a intravedere qualcosa che farà la felicità di molti ancora ancorati alle reflex per mancanza di lunghi! :vittoria:
Per il 200-600 anche io la prima cosa che ho pensato è che non sarà retrattile come il 200-500, cosa che gradisco, ma spero non sia come il Sony e rimanga un 5.6 di apertura massima... Il 6.3 come è un valore che mi irrita senza motivo xD

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

600/95mm= f/6.3, 600/108mm=f/5.6

108mm è una lente da 300/2.8 : prezzo 5000 euro e peso 3 chilogrammi. Troppo per uno zoom general purpose.
L'alternativa sarebbe stata lasciare la focale massima a 500mm. Ma oggi il mercato vuole i 600.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Qualcuno ha notato che i due 28 e 40mm hanno l'ingombro di 16-50 e 24-50 : o l'interesse per questi cosi è cessato del tutto ?

Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Sulle dimensioni delle sagome dei tele io vedo qualcosa che non mi convince. L’attuale 600/4 è lungo 43cm, il 400/2.8 36cm.
Il 200-600 Sony è lungo 31cm... quelle sagome sono fuori scala rispetto al 70-200. E anche tra loro, perché se riporto la differenza di lunghezza tra 400 e 600 su 400 e 200-600, il nostro 200-600 dovrebbe essere lungo 26-27cm.... cioè poco di più del 70-200, e quindi si allungherà. 
E poi c’è una delusione: niente PF!!!! E dell’altra ho già detto: niente 500/4.... vorrà dire che i miei due 500mm resteranno in servizio ancora per un po’....

A me il 40 pancake interessa, ovviamente come lente da “turismo” - mi ero divertito un sacco a girare Parigi con la D810 ed il 50ino a tracolla, senza nient’altro, e sarebbe spaziale farlo con la Z6 ed una lente così piccola, ma occorre capire cosa perde oltre alle dimensioni rispetto a 50 e 35!

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Il brevetto per il 500/4 c'è. Probabilmente in questo momento (immagino 2022) Nikon non ha più la forza di presentare insieme i tre obiettivi lunghi.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano
4 ore fa, Massimo Vignoli ha scritto:

Sulle dimensioni delle sagome dei tele io vedo qualcosa che non mi convince.

...

Credo anch'io che la scala non sia rispettata: in ogni caso il 40mm mi interessa ancora.

Se la scala invece dovesse essere corretta, dall'immagine sembra comunque essere quasi la metà del 50mm e assai simile al 24-50mm e, immagino, senza l'allungamento di quest'ultimo e con un peso simile.

Peccato che il  Sigma 45mm f/2.8 probabilmente non sarà prodotto per la baionetta Z se non tra molto tempo...

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Guardate che la foto è semplicemente fatta come quelle dei gruppi di politici, quelli in seconda fila sono su un rialzo, quelli in terza, su un rialzo più alto.
Per il resto sono in grandezza reale.
Non è un caso che abbiano messo 28 e 40 tra 16-50 e 24-50, sono grandi così.
Idem il 50 Micro.

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano
2 minuti fa, M&M ha scritto:

Guardate che la foto è semplicemente fatta come quelle dei gruppi di politici, quelli in seconda fila sono su un rialzo, quelli in terza, su un rialzo più alto.
Per il resto sono in grandezza reale.
Non è un caso che abbiano messo 28 e 40 tra 16-50 e 24-50, sono grandi così.
Idem il 50 Micro.

Confermo che a me il 40mm andrebbe bene anche così.

E riguardo la qualità ottica mi aspetto pure che sia un passo avanti rispetto ai vari 50/1.8, 35/1.8, ecc. per F.

Sperem.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
6 ore fa, M&M ha scritto:

Qualcuno ha notato che i due 28 e 40mm hanno l'ingombro di 16-50 e 24-50 : o l'interesse per questi cosi è cessato del tutto ?

Un 40 così compatto immagino sarà f2,8 o sbaglio? Beh sarebbe una bellissima ottica e dovrei valutare bene tra quella ed il 35 1,8 come unico fisso da viaggio. Ben venga questa scelta. 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
10 ore fa, M&M ha scritto:

Questa è la precedente, senza 85, 400 e 600. Del tutto flat :

Nikon_lenses.png.28efbcffb97234c9f9b54eb18cdd5e95.png

stavo notando che in questa foto di famiglia c'è un 60mm micro mentre in quella con la famiglia allargata il 60 diventa un 50... o.O

 

Il 19/11/2020 at 17:23, M&M ha scritto:

Appena comparso sul sito Nikon EU

NIKKOR_Z_LINEUP_Oct_2020_en_EU_original.thumb.jpg.334269aea6d9abd2e6fed9d58e01b10a.jpg

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

 

Beh allora si , quel 600 che si vede andrebbe oltre i 45cm 
 

ogni modo si parla f4 e non PF quindi non si può pensare a misure e pesi del PF F 5.6 
non vedo la sigla VR , se così fosse limi qualcosa sul peso  

però però a quel punto ...

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...