Jump to content

Capture One Per Nikon - Sperimentazione


Recommended Posts

  • Administrator

Prosegue qui la discussione avviata in fase di annuncio della disponibilità del software in versione dedicata a Nikon.

 

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • Administrator

Ma com'è che da quando ho invitato a discutere di Capture One per Nikon nella sede più opportuna, anziché tra le news, non se ne parla proprio più ?

Potere della parola scritta !

Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Perché non trovavo il cappellino di lana con il pompon :dentone:

Ora inizio a scrivere....

 

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Pillola #0: chi ha un grande catalogo Lightroom può migrare?

La prima cosa da fare è stata capire come potevo rompere il lock-in nel quale mi trovo con Adobe.
Il problema è che Capture ONE è in grado di importare il catalog di LR ma non tutti i settaggi, in particolare vanno perse le regolazioni selettive (es. pennello e filtro digradante). Quindi, se se ne è fatto uso e si vuole cambiare SW senza guardarsi più indietro, occorrerebbe rifare tutta la post-produzione daccapo: cosa per me inaccettabile. Ma una soluzione c'è! Occorre "semplicemente" esportare come TIFF a 16bit tutti i NEF già regolati in modo da "congelare" gli interventi fatti e consentire, a partire da quelli, tutte le operazioni di ridimensionamento per la stampa o la condivisione via web.

Il TIFF a 16bit consentirà comunque piccoli interventi di regolazione (es. quelli per il softproofing di chi stampa in casa.... cosa che mi interessava particolarmente). Ovviamente questo implica disponibilità di spazio disco, ma oggi è raramente un problema ed io mi riferisco unicamente ai "NEF già regolati" che nel catalogo LR di chi non è un professionista non mi aspetto essere di svariate decine di migliaia.

Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Pillola #1: Ma quanto è più efficiente Capture One 20 rispetto a LR Classic nell'importazione iniziale?

Ovviamente ci sono diverse attività. la prima è l'importazione dalla scheda di memoria nello storage interno.

Le condizioni della prova sono queste:

  • 100 File Nef della Z6, a 14bit compressi loseless, per complessivi 3.36GB
  • iMac 27" 5K late 2015, 16GB di RAM, processore intel i7 a 4ghz (4 core + Hyperthreading), storage interno a stato solido
  • Scheda XQD Sony G da 64GB
  • Lettore Lexar USB3

Prima di entrambi i giri ho riavviato la macchina e dopo il riavvio aperto il solo software in test avviando immediatamente l'importazione. 

LR Classic:

  • In 20' copia tutto sullo storage interno
  • Frulla per un totale 5 minuti e 45" per creare le anteprime 1:1 applicando il mio preset (regolazione con profilo standard) - la creazione delle anteprime inizia prima della fine della copia.
  • Per tutta la durata il processore viene impegnato da LR con valori variabili tra il 400% ed il 650% (il limite teorico è 800%, impossibile per via dell'overhead di sistema e perchè non tutte le operazioni beneficiano del Hyperthreading)
  • LR alloca quasi 6GB di memoria
  • Fino alla fine dei quasi 6 minuti il sistema è poco responsivo e virtualmente inutile iniziare la selezione delle immagini.

Nella mia esperienza, se poi si vuole avere un minimo di fluidità nel selezionare le immagini le anteprime 1:1 sono obbligatorie.

Capture ONE 20:

  • In 27' copia tutto sullo storage interno
  • Frulla per un totale 50" per creare le anteprime (non servono a 1:1, e per il mio video 5K il default di COne è 2560x1700) applicando il mio preset (regolazione con profilo standard) - la creazione delle anteprime inizia prima della fine della copia.
  • Per tutta la durata il processore viene impegnato da COne con valori variabili tra il 200% ed il 300% 
  • COne alloca quasi meno di 2GB di memoria
  • Per tutta la durata dell'attività il sistema è perfettamente responsivo

Nella mia esperienza in COne le anteprime 1:1 non sono necessarie perchè il SW le calcola al volo istantaneamente e perché è disponibile il lentino (più su questo alla prossima pillola)

 

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Pillola #2: Ma quanto è più efficiente Capture One 20 rispetto a LR Classic nella selezione delle immagini?

La differenza è enorme.

Normalmente, nella mia fotografia, io produco più immagini della stessa situazione. 

  • Perché se sto fotografando l'azione vado a raffica, e non tutti gli scatti sono perfettamente a fuoco dove vorrei o perfettamente bilanciati tra fermo e mosso come vorrei o perfettamente composti o con il soggetto girato come vorrei...... infinite variabili da controllare, spesso apprezzandole solo guardando al 100%
  • Perché magari ho "lavorato" il soggetto spostando il punto di ripresa, o il punto di messa a fuoco, o l'apertura del diaframma

Insomma più scatti porto a casa e più fatico per scegliere i migliori.

Con LR è una notevole scocciatura, vuoi perché impiega un sacco a caricare i file e a "prelavorare" le anteprime prima di consentirmi di guardarli, vuoi perché poi per confrontare il seti di file "simili" per prendere il migliore o i migliori devo accontentarmi o di vedere tutte le miniature o di guardare uno alla volta al 100%. Nessun aiuto per consentire di vedere subito ed a colpo d'occhio quali sono nitidi dove voglio e quali no.

Con COne è una semplicità quasi imbarazzante e per dimostravelo ho carica 6 file scattati con la Z6 ed il 50 1.8 per giocare con la messa a fuoco manuale ad infinito senza guardare (mi serve per la fotografia alle stelle, ma questo sarà un altro post).

Selezionati i file da confrontare li posso vedere in anteprima, così.

988680071_Schermata2020-06-27alle19_27.58-1200.thumb.jpg.9cb08fdd352770f2e6ab7fdfb13181e3.jpg

E questo ovviamente lo fa anche LR (cmd+N).

Ma COne mi consente anche di attivare l'evidenza di dove i diversi file sono nitidi, semplicemente agendo sul comando evidenziato in arancio (Maschera di messa a fuoco). 

1990796884_Schermata2020-06-27alle19_28.14-1200.thumb.jpg.b0305e0b3e55e95b65a8af4925b0d72b.jpg

O usare il lentino, in grado di portare al 100%, 200% o 400%, istantaneamente qualsiasi punto di qualsiasi file. Così:

1278496142_Schermata2020-06-27alle19_28.37-1200.thumb.jpg.ab30d776b7e9de21b58659263e740d8c.jpg

Oppure posso portare al 100% tutti i file, così:

195113744_Schermata2020-06-27alle19_29.49-1200.thumb.jpg.33d84ecc4df189e3a545031148515c14.jpg

Sempre ovviamente attivando a mio piacimento la maschera di messa a fuoco. Così.

658570605_Schermata2020-06-27alle19_29.58-1200.thumb.jpg.825847348b662f5cca42541032764af7.jpg

E con la mano spostare ciascuno dei file o con un click portare la mia scelta a pieno schermo per l'approfondimento o l'editing. Semplicemente agendo sul comando con i 4 quadrati arancioni in alto a sinistra, che consente di andare avanti ed indietro a piacere.

378452988_Schermata2020-06-27alle19_32.16-1200.thumb.jpg.c9973ac6a31bfb358b8deb1cdbab9b5f.jpg

Aperto il singolo file lo posso ovviamente ispezionare come preferisco sia con il lentino:

2053491455_Schermata2020-06-27alle19_42.01-1200.thumb.jpg.47f4ace73ca683713f0742febbe283eb.jpg

sia con la maschera di messa a fuoco

1425234622_Schermata2020-06-27alle19_42.10-1200.thumb.jpg.7e2637b85822655bbb99858d4eb45bfa.jpg

Sia con il controllo per alte luci o neri bloccati (esposizione pompata apposta):

373850279_Schermata2020-06-27alle19_45.18-1200.thumb.jpg.7997020d26ab4200cf9156a8e1091c81.jpg

O con il più tradizionale istogramma

1929029321_Schermata2020-06-27alle19_45.35-1200.thumb.jpg.de5278f65c39eb388c18cc9514f2a98d.jpg

Il tutto assolutamente fluido senza nessuna apprezzabile attesa anche senza aver creato le anteprime 1:1.

Ed ora il file è pronto per qualsiasi regolazione: qui non ci sono i moduli è non è necessario, come in LR, abbandonare la Library per andare in Develop.

Già solo per questo direi che il prodotto vale il prezzo, ma il bello deve ancora venire....

Schermata 2020-06-27 alle 19.30.51-1200.jpg

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Devo essere onesto, dopo un primo periodo di studio mi era passata un pò la voglia, perché non ne vedevo vantaggi:

  • perdere le modifiche già fatte
  • perdere in velocità nel caricamento delle immagini (a differenza di quasi tutti io non importo creando le preview, ma gli dico di utilizzare quelle già presenti nel RAW... velocissimo e perfetto per avere file da visionare e decidere gli scarti, anche 1:1)
  • perdere i moduli mappe, stampe e libri
  • perdere la parte online di sync con cellulare
  • in più al 100% ogni volta che sposto l'immagine ricalcola il pezzo di jpeg reso visibile, non è istantaneo
  • ho provato a stampare e c'è tutto da impostare, i colori sono sballati rispetto a LR

Mi son detto: troppo lavoro per giusto 2 vantaggi... Ma queste pillole sono molto intriganti. Vediamo se mi torna l'acquolina in bocca! :D

Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Leo, devi semplicemente investire una decina di ore..... COne non fa tutte le cose collaterali che fa LR (Mappe, Libri), ma per il resto va mooolto meglio. E la parte di ingesting / selezione delle immagini è la prima evidente. Sulla regolazione/sviluppo è avanti in modo incredibile rispetto a LR.... vedrai le prossime pillole!

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Ciao Massimo e complimenti per l'esposizione e le spiegazioni dei concetti premianti... Mi pare di capire che per il momento lo trovi un sw molto valido (ovviamente con i suoi inevitabili difetti... Come tutto e tutti!) 

Finora ho dato la colpa della generale lentezza del mio LR ad un PC non di ultima generazione (ma non meno della penultima...), ma vedo dai commenti che il problema pare essere proprio LR. E questo mi consola un po'.

Domanda banale: quando dici 

LR Classic:

  • In 20' copia tutto sullo storage interno
  • Frulla per un totale 5 minuti e 45' per creare le anteprime 1:1 

Capture ONE 20:

  • In 27' copia tutto sullo storage interno
  • Frulla per un totale 50' per creare...

Intendi dire 50 secondi? (Se non lo fosse, col sistema sveglio si fa altro... Ma mi sembra strano...)

In ogni caso la vecchia versione di prova mi risultò ostica da affrontare ma se anche la parte gestionale mi avvantaggia su LR forse vale la piena sforzarsi di più...

Grazie ancora

Link to post
Share on other sites
  • Redazione
49 minuti fa, Davide D. dice:

Ciao Massimo e complimenti per l'esposizione e le spiegazioni dei concetti premianti... Mi pare di capire che per il momento lo trovi un sw molto valido (ovviamente con i suoi inevitabili difetti... Come tutto e tutti!) 

Finora ho dato la colpa della generale lentezza del mio LR ad un PC non di ultima generazione (ma non meno della penultima...), ma vedo dai commenti che il problema pare essere proprio LR. E questo mi consola un po'.

Domanda banale: quando dici 

LR Classic:

  • In 20' copia tutto sullo storage interno
  • Frulla per un totale 5 minuti e 45' per creare le anteprime 1:1 

Capture ONE 20:

  • In 27' copia tutto sullo storage interno
  • Frulla per un totale 50' per creare...
  •  

Intendi dire 50 secondi? (Se non lo fosse, col sistema sveglio si fa altro... Ma mi sembra strano...)

In ogni caso la vecchia versione di prova mi risultò ostica da affrontare ma se anche la parte gestionale mi avvantaggia su LR forse vale la piena sforzarsi di più...

Grazie ancora

Si Davide ho sbagliato a scrivere: 5' e 45" a sistema bloccato vs 50" a sistema utilizzabile giusto per dare un'idea della differenza di efficienza degli algoritmi implementati!

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Pillola #3: Ma come si cambia il linguaggio?

Ora, non è che sono particolarmente esterofilo, ma io voglio avere il mio Mac impostato in italiano ed i SW fotografici in inglese. Perchè? Perchè così è molto più facile trovare soluzioni a problemi comuni tramite google.

CaptureOne 20 eredita automaticamente il linguaggio del Mac, ma aprendo il terminale e con questo comando lo potete impostare in inglese conservando il sistema in italiano: defaults write com.captureone.captureone13 AppleLanguages '(en)'

Per Windows? Semplicemente dalle preferenze di Cone.... 1:0 per i nipotini di Bill...

Link to post
Share on other sites

Ho acquistato l'abbonamento annuale a C1 per Nikon il 18 Giugno ma finora, nonostante le numerose mail intercorse tra lo scrivente e il servizio di assistenza Capture One, non sono riuscito ad attivare il SW. Il problema deriva dalla connessione con il loro server. Ho un iMac 27" con HighSierra 10.13.6.

Qualcuno ha riscontrato problemi analoghi ?

Link to post
Share on other sites
  • Redazione
7 ore fa, maurizio angelin dice:

Ho acquistato l'abbonamento annuale a C1 per Nikon il 18 Giugno ma finora, nonostante le numerose mail intercorse tra lo scrivente e il servizio di assistenza Capture One, non sono riuscito ad attivare il SW. Il problema deriva dalla connessione con il loro server. Ho un iMac 27" con HighSierra 10.13.6.

Qualcuno ha riscontrato problemi analoghi ?

No - iMac 27” con Catalina, per me tutto ok. In base a quello che dici è un problema di firewall. Hai qualche configurazione particolare?

Link to post
Share on other sites

Firewall disattivato e messi nella lista bianca di ABP Block i link per l'attivazione.

Link to post
Share on other sites
  • 4 months later...

avviso ai naviganti, c'è il Black Friday con sconto 30% e aggiornamento gratuito alla versione 21 (quando esce)

oggi penso di spendere 105 euro per la licenza Nikon perpetua. Ciao Toni 

Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Io sto seguendo i vari eventi live CaptureOne dove illustra le novità della versione 21. 
In questo momento sono molto tiepido, c'è poco di cui eccitarsi. Ma penso che la comprerò ugualmente.

Link to post
Share on other sites
Il 27/11/2020 at 11:36, Massimo Vignoli ha scritto:

Io sto seguendo i vari eventi live CaptureOne dove illustra le novità della versione 21. 
In questo momento sono molto tiepido, c'è poco di cui eccitarsi. Ma penso che la comprerò ugualmente.

Massimo, ho letto l'articolo e i tuoi diversi post su Capture One poichè sto valutando l'acquisto di un software di postproduzione (al momento ho solo il Capture NX-D di Nikon). Non ti chiedo se lo preferisci rispetto a Lightroom perchè questo si capisce bene da quanto hai già scritto. Sto valutando l'acquisto della licenza di Capture One (non l'abbonamento, quindi). Ti chiedo: 1) qual è la periodicità degli aggiornamenti "importanti" del software? E' chiaro che gli aggiornamenti sono continui, come avviene anche su altri software non fotografici (penso a MS Office, ad esempio). Vedo però che c'è una versione nuova di C.One più o meno ogni anno. Può essere sensato comprare la licenza e poi valutare di anno in anno se comprare l'aggiornamento? Tieni conto che al momento il mio volume di foto da postprodurre è sulle 300-400 foto l'anno 2) sarei orientato a non comprare il kit di styles. Mi sembrano una serie di impostazioni preconfezionate, che hanno poco senso se si vuol fare una vera postproduzione. Sbaglio? Grazie in anticipo per il riscontro.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

In maggio, quando abbiamo aperto questa conversazione, era appena uscita la versione 20. Adesso sta uscendo la 21.
Generalmente la progressione è annuale.

Sinceramente per 300 foto l'anno io non andrei oltre Nikon Capture NX-D. Se anche fosse il software più lento della storia, avresti mesi per lavorare ogni foto.

Link to post
Share on other sites

Ciao Alessio, uso Capture One dalla versione 6 e mi trovo molto bene. Ho utilizzato la formula abbonamento, poi fatti due conti ho preferito l'acquisto della licenza perpetua.

E' un buon software per lo sviluppo dei dei NEF ma considerando lo scarso numero delle foto lavorate  io resterei su Capture NX-D. Poi se vuoi provare il C1 prendi la versione per Nikon che costa meno della versione completa. Aspetta qualche giorno che esce la versione 21.

Spero di esserti stato utile.

Ciao

Ennio

Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, M&M ha scritto:

In maggio, quando abbiamo aperto questa conversazione, era appena uscita la versione 20. Adesso sta uscendo la 21.
Generalmente la progressione è annuale.

Sinceramente per 300 foto l'anno io non andrei oltre Nikon Capture NX-D. Se anche fosse il software più lento della storia, avresti mesi per lavorare ogni foto.

Grazie Mauro. Nikon Capture NX-D è solo lento o è anche incompleto rispetto agli altri software? Grazie ancora

Edited by Alessio
Link to post
Share on other sites
  • Administrator
7 minuti fa, Alessio ha scritto:

Grazie Mauro. Nikon Capture NX-D è solo lento o è anche incompleto rispetto agli altri software? Grazie ancora

E' un programma di impostazione un pò spartana e senza strumenti di controllo molto sofisticati ma ha il pregio di fare la conversione "giurata" secondo le impostazioni Nikon.
Insomma, parla la stessa lingua delle fotocamere Nikon.
Naturalmente si deve guardare con indulgenza per il fatto che è gratuito.

Ma se non si devono fare elaborazioni sofisticate per un numero molto elevato di fotografie (ogni volta, ogni settimana) allora non è una alternativa, è la soluzione già pronta in casa, per di più free.
Giusto per fare un esempio, al momento Nikon Capture NX-D è l'unico software al mondo in grado di aprire i file di Nikon Z6 II e Z7 II.

Ma attenzione che esiste anche la versione di C1 per Nikon, gratuita. manca degli strumenti professionali di quella a pagamento ma ha le stesse funzioni di base.
Si trova qui

Così puoi sperimentare due programmi alternativi senza spendere un centesimo. E poi eventualmente scegliere se ti sembra il caso di spendere per avere funzioni più avanzate, ammesso che ti necessitino.

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, M&M ha scritto:

E' un programma di impostazione un pò spartana e senza strumenti di controllo molto sofisticati ma ha il pregio di fare la conversione "giurata" secondo le impostazioni Nikon.
Insomma, parla la stessa lingua delle fotocamere Nikon.
Naturalmente si deve guardare con indulgenza per il fatto che è gratuito.

Ma se non si devono fare elaborazioni sofisticate per un numero molto elevato di fotografie (ogni volta, ogni settimana) allora non è una alternativa, è la soluzione già pronta in casa, per di più free.
Giusto per fare un esempio, al momento Nikon Capture NX-D è l'unico software al mondo in grado di aprire i file di Nikon Z6 II e Z7 II.

Ma attenzione che esiste anche la versione di C1 per Nikon, gratuita. manca degli strumenti professionali di quella a pagamento ma ha le stesse funzioni di base.
Si trova qui

Così puoi sperimentare due programmi alternativi senza spendere un centesimo. E poi eventualmente scegliere se ti sembra il caso di spendere per avere funzioni più avanzate, ammesso che ti necessitino.

Buona idea quella del confronto, grazie Mauro. E grazie anche ad Ennio per la sua opinione.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Mauro ti ha già dato il consiglio giusto: con la quantità di foto che fai tu o sei appassionato di software oppure per capire tutte le sfumature di CaptureOne Pro - che non è particolarmente complicato, ma ha enormi potenzialità e quindi un set completo di strumenti -  impiegheresti uno sforzo probabilmente ingiustificato, oltre alla spesa. Mentre iniziare dalla versione gratuita probabilmente ti consente di fare i giusti passi - sempre che effettivamente non ti basti Capture NX-D! che lentezza scarsità di strumenti a parte i NEF li sa maneggiare alla grande.

Per parlarti della mia esperienza, anche grazie alla "reclusione" da covid ci sto dedicando un mucchio di tempo.... e non sono ancora padrone del 100% delle funzionalità.
Detto che, ovviamente, dipende anche dal tipo di foto: se scatti sempre ad ISO bassi, per esempio, non ti serve capire bene le interazioni tra i diversi strumenti di regolazione di contrasto/nitidezza e quelli di riduzione rumore. Io ci ho passato sopra un paio di domeniche per farmi un quadro preciso di "cosa/come/quando/con che valori fare". Ora sto ottenendo invariabilmente risultati molto migliori che con LR..... ma diciamo che me li sono dovuti guadagnare!

Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Massimo Vignoli ha scritto:

Mauro ti ha già dato il consiglio giusto: con la quantità di foto che fai tu o sei appassionato di software oppure per capire tutte le sfumature di CaptureOne Pro - che non è particolarmente complicato, ma ha enormi potenzialità e quindi un set completo di strumenti -  impiegheresti uno sforzo probabilmente ingiustificato, oltre alla spesa. Mentre iniziare dalla versione gratuita probabilmente ti consente di fare i giusti passi - sempre che effettivamente non ti basti Capture NX-D! che lentezza scarsità di strumenti a parte i NEF li sa maneggiare alla grande.

Per parlarti della mia esperienza, anche grazie alla "reclusione" da covid ci sto dedicando un mucchio di tempo.... e non sono ancora padrone del 100% delle funzionalità.
Detto che, ovviamente, dipende anche dal tipo di foto: se scatti sempre ad ISO bassi, per esempio, non ti serve capire bene le interazioni tra i diversi strumenti di regolazione di contrasto/nitidezza e quelli di riduzione rumore. Io ci ho passato sopra un paio di domeniche per farmi un quadro preciso di "cosa/come/quando/con che valori fare". Ora sto ottenendo invariabilmente risultati molto migliori che con LR..... ma diciamo che me li sono dovuti guadagnare!

Grazie mille Massimo.

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...