Jump to content
MM!

Il mio nome si pronuncia Keewa (chiiva) e discendo da Iseult e da Demelza

Recommended Posts

D5X_2986.thumb.jpg.ccf50ad01ff3da10a6cb04b5d89fc2a1.jpg

La leggenda narra che Iseult, figlia di Re Anguish d'Irlanda venne data in sposa a Re Mark di Cornovaglia per far cessare la guerra tra i due popoli che li stava dilaniando favorendo gli invasori sassoni.
Mark incaricò suo nipote Tristan di portarla a corte ma durante la traversata in mare l'amore colse i due giovani. Tristan era già stato in battaglia in Irlanda, ferito dallo zio di Iseult, e la principessa lo aveva curato di nascosto.
Non credete alla storia del filtro d'amore, sono baggianate di Wagner.

La storia ovviamente finisce male perchè il Re li scopre, uccide a tradimento il nipote e Iseult, incinta, muore dando alla luce una figlia. I due amanti vengono poi sepolti a Dublino, lontani dalla Cornovaglia.

Caoimhe è un nome gaelico, poco diffuso persino in Irlanda che all'inglese si traslittera Keewa e si pronuncia in italiano all'incirca con Chiiva.
La modella di questa foto è stata scelta per il suo carattere tipicamente Irlandese celtico, con gli occhi del colore di San Patrizio e i capelli ricci biondo greco (Iseult in effetti viene descritta a volte come bionda e a volte come rossa. Nella realtà i capelli rossi non esistono in natura, il rosso naturale è il cosiddetto biondo greco).

Vestita in verde e posta davanti ad un fondale verde e con una forte brezza di terra, come la Demelza di Poldark (ideale figlia di Iseult, non a caso rossa di capelli e verde di occhi) sul promontorio sotto Truro.

Keewa nella realtà è una modella spontanea come le sue antenate ma non sa posare. Se lasciata in quiete è del tutto inespressiva ed assente.
Ma se tirata per i capelli ("coi bellissimi occhi e i rossi capelli, sapeva cavarti i baiocchi" recita una canzone settecentesca della Contea di Galloway) allora brilla e canta.

D5X_3805.thumb.jpg.18beb20758e0b6bc6ce46b60ca6e7336.jpg

 

il set  è stato composto in modo da dare risalto a quella massa di capelli capace di prendere vita da sola.
I colpi di luce sulla fronte sono voluti (quando non piove, il sole è forte in Cornovaglia) e le lentiggini devono assolutamente scombinare quel volto insolente.

D5X_2848.thumb.jpg.ccfefc3ca4e56dc2c1dc1fa16a2ba0ac.jpg

qui ho mantenuto la D850 in Live-View con riconoscimento di occhio e volto (una modalità in cui si avvicina a Z6 e Z7 all'epoca di questi scatti però ancora le Z non c'erano) con, ovviamente, il Nikkor 105/1.4E mantenuto ad f/2.
1/200'' ed ISO oltre i 1000.

D5X_3795.thumb.jpg.852fe8fb4d9e78e988e0d3dcc6c748bc.jpg

Guardando il riflesso sui capelli di Keewa non invidio il ragazzo che perderà il cuore per questa fata d'Irlanda.

D5H_1681.thumb.jpg.1353a0dca89db9bf1c82b4385a60ccc8.jpg

questa foto è stampata in grande formato qui nel mio studio.

D5H_1687.thumb.jpg.899e55c8767a944d1f039f700fb5007b.jpg

in alternativa a questa più sfumata.

Ma il vero carattere viene qui

D5H_1708.thumb.jpg.7931738aaaecb732e599fcd68da6a8c6.jpg

guardate quel nasino british e la medusa con i ricci vivi di questa miniatura preraffaellita :

D5H_1549.thumb.jpg.de3fb6be9358c479d7c74a79bcb801fd.jpg

 

in esterni

 

D5X_4365.thumb.jpg.305b8f57c8bf5bea9e6c551ac3a33648.jpg

 

D5X_4373.thumb.jpg.0464c4ebc13502cb79cfd55524052133.jpg

non era a suo agio allo stesso modo.

Non quanto su quel promontorio, in Cornovaglia, dove Iseult e Demelza hanno popolato pagine d'amore indimenticabili.

 

D5X_3798.jpg

D5X_3880.jpg

 

PS : per chi fosse incuriosito dal nome e trovasse strano che la pronuncia sia così lontana da come si scrive il nome, aggiungo che in Nord Irlanda, Caoimhe diventa proprio Keeva e che al maschile fa ... Kevin.

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

un bel progetto, semplice in alcuni aspetti quanto complesso per altri: come lo spiegare ad una ragazza dei nostri tempi ciò che volevi rappresentare.

Ma lo spirito celtico è sicuramente presente nel DNA dei loro discendenti: le foto realizzate in questa sessione lo dimostrano pienamente

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eheheh te l’ho fatta tornare in mente?!?!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Massimo Vignoli dice:

Eheheh te l’ho fatta tornare in mente?!?!

Si ma volevo anche chiarire a chi non c'era il concept della giornata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bel set. A mio gusto vince la prima immagine su tutte, con quella linguetta impertinente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...