Jump to content

 

M&M M&M

[Contest] 1/4/2020 : Mercoledì in bianco e nero 1/4/2020


Recommended Posts

Ciao.

"io do affinché tu dia " giusta affermazione.

non conosco il latino e ho cercato in rete...

Bel salto dal 2.0 e tanto impegno per chi di foto gode solo a farle come nel mio caso.

Ma.... da voi ho attinto molto , cercerò di essere più presente e attivo .

Grazie.

P.S. Vi ricordo che non posso fare promesse.....però siete stimolanti.

Ancora Grazie !

 

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 124
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

4

2 Secondo...

14  

Posted Images

  • Administrator

Una parola ancora sul tema.

Dopo " una foto a colori " (inevitabilmente un paesaggio), "una foto in bianco e nero" può essere il tema più semplice e generico possibile.

E' stato scelto per questo. Perchè ognuno pensasse ad una sua foto ... da bianco e nero. O almeno ne convertisse in bianco e nero una adatta. 

Io, ad esempio, quando scatto in bianco e nero lo faccio per un preciso scopo artistico.
Scatto in bianco e nero dall'origine, espongo per il bianco e nero, vedo il mondo in bianco e nero e solo raramente qualcuna di quelle foto poi vede la luce a colori (come si sarà visto nel mio commento alla mia foto : alcune di quelle foto a colori le ho visto anche io per la prima volta in questa circostanza ma si vede chiaramente che si possono vedere solo in bianco e nero tutte quelle foto e che a colori è come se fossero state scattate da qualcun altro in un'altra circostanza).

Eppure non mi pare che sia così per tutti.

Fotografare in bianco e nero - e lo dico anche per quelli "io no, in bianco e nero, no "  che mi sembrano come quelli "no, io il flash non lo uso, che schifo !", non è la stessa cosa che fotografare a colori.
L'esposizione non è la stessa, la composizione non è la stessa (perchè la scena, è diversa e non si gioca sui colori ma sui chiaroscuri).
E poi in digitale c'è una difficoltà in più, mentre i colori riproducibili sono potenzialmente milioni, i livelli di grigi non sono più di 255 al massimo. E spesso in alcune fotografie nemmeno si arriva a 100 gradazioni distinguibili.

In una parola, una fotografia in bianco e nero NON E' MAI, NON DEVE ESSERE MAI, NON PUO' ESSERE MAI :

  • una fotografia a colori desaturata (ossia privata dei colori)
  • una fotografia a colori venuta male che ... proviamo se in bianco e nero sembra meglio
  • una fotografia a colori con un livello di rumore inaccettabile che magicamente in bianco e nero pare che ha la grana della pellicola di una volta
  • una fotografia pessima sul piano compositivo/artistico che in bianco e nero poi agli amici sembra fainart :pollice_verso:

Quanto male ne pensate di questa mia precisazione ?

 

PS : avete dovuto scegliere la foto, vedere se vi andava bene, tramutarla in bianco e nero e poi sorbirvi il sermoncino di tutti e il mio per soprannumero.
Eppure siete sopravvissuti nemmeno vi foste presi l'influenza cinese. Mica male, no ? Adesso che siete immunizzati non datevela a gambe che viene il bello !

  • Thanks 1
  • Haha 4
Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Nuovo esercizio, a chi gli va e se vi va :

qui

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano
22 ore fa, MM! dice:

Fotografare in bianco e nero - e lo dico anche per quelli "io no, in bianco e nero, no "  che mi sembrano come quelli "no, io il flash non lo uso, che schifo !", non è la stessa cosa che fotografare a colori.

Avevo letto, ma non avevo focalizzato questa tua frase. Io sono fra quelli che il bianco e nero lo evitano, ma uso i flash, anche grazie a Nikonland. Però il flash è uno strumento che ti porta a realizzare foto a colori e in bianco e nero, mentre fra i due modi di fotografare si tratta di gusto o piacere dell’immagine che poi andrai a riprodurre ed è soggettiva, molto soggettiva.
Io non so dipingere, però apprezzo molto la pittura e vivo in una terra che ha dato i natali a Michelangelo, Giotto, Raffaello i Macchiaioli con i mirabili dipinti del Fattori e potrei continuare. Tutti geni del colore, perché il colore è vita, è luce, è il nostro modo di vedere e di ammirare ciò che ci circonda.

Poi, buttandola sullo scherzo, a noi dell’area Fiorentina il bianco e nero è come avere gli spilli negli occhi.

ciao ed al prossimo contest.

 

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Albrecht Durer, studio di mani giunte in atto di preghiera :

89d3ccfd34104f6cc8e44ab7c48ea890.thumb.gif.d99427b58c857bce75d480629907a376.gif

Michelangelo Buonarroti : David

david.thumb.jpg.6976dd33e6c8bdfb579d8c92e0065107.jpg

Leonardo da Vinci : autoritratto e uomo vitruviano

1538751982-leonardo-vinci.thumb.jpg.f725782029cc2422ee3a7ee39e19b41d.jpg

:)

la base della pittura della tua terra proviene dal chiaroscuro. Tecnica che nasce in bianco e nero per dare volume al disegno in piano (mentre nella scultura si fa in modo che il volume, disegni le ombre ... in bianco del marmo e nero, dello scuro)

Portata all'assoluto da questo signore qua :

Caravaggio_-_Cena_in_Emmaus.jpg.2bf9525b23c19059db246d3c2e70e60b.jpg
Caravaggio : La Cena di Emmaus

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano
1 ora fa, MM! dice:

Portata all'assoluto da questo signore qua

Appunto, a colori. Il fine degli appunti era solo per preparare il lavoro finale, in un trionfo di colore. L'immagini la venere del Botticelli in bianco e nero, o i meravigliosi quadri degli impressionisti senza quelle tonalità morbide. 

Si torna sempre lì, è questione di gusti. 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano
1 ora fa, Gianni54 dice:

Appunto, a colori. Il fine degli appunti era solo per preparare il lavoro finale, in un trionfo di colore. L'immagini la venere del Botticelli in bianco e nero, o i meravigliosi quadri degli impressionisti senza quelle tonalità morbide. 

Si torna sempre lì, è questione di gusti. 

È sempre una questione di gusti ma il colore ed il bianconero sono due forme di comunicazione diverse, e vanno pensate in modo differente, il bianconero deve avere un carattere essenziale ma molto evocativo, perché la mancanza di colore consente all’osservatore di concentrarsi di più sul messaggio.

Il colore è invece una forma di comunicazione più estesa, e quindi deve rispettare altre regole.

Due lingue diverse, entrambe con le loro difficoltà, perché se apparentemente il bw può sembrare più semplice, in realtà richiede una grande abilità, perché mette a disposizione meno strumenti tecnici.

  • Haha 4
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Sono perfettamente d’accordo con te, non ho mai detto che il bianco e nero è più facile, me ne guardo bene, è proprio questione di gusti ed io essendo poco (ti rubo la parola) evocativo, vado esclusivamente a colori. Salvo partecipare ai contest come stavolta, esperimento molto costruttivo e divertente.

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...
  • Administrator

Che ne direste, alla luce degli ultimi .... 4 mesi di esperienza, di riprendere le foto e i commenti degli autori, e infine votare le prime 3 foto per gradimento etc. etc., con le regole date (non fare riferimento all'autore ma alle foto, considerare le foto per quello che sono e come sono state spiegate successivamente ... perdete un pò di tempo e leggete ! ... e non per quello che fareste voi etc. etc.) ed esprimete un gradimento :



così abbiamo traccia del contest ?

Grazie !

 

PS : se mi dite dove sono spariti nel frattime i tanti che hanno partecipato a questo contest, mi fate felice.
Ma, per l'amore del mio più grande amore, non datemi la croce addosso come al solito : non sono più disposto a consentirvi di usare le mie angolosità come parafulmine !

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Le mie preferite:

Al 1^ posto la n. 14 - bella, da meritare una copertina patinata.

al 2^ posto la n. 16 - una foto che sa di tempi andati e con la medesima atmosfera.

al 3^ posto la n. 18 - anche se ha le ali tagliate era una foto da non perdere e rende l’idea di ciò che precede il decollo.

 


 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Redazione

1 foto 21, questa foto mi strega, lo sguardo, la composizione e la posa, il bianco bianco ed il nero pieno, tutto mi piace e c'è l'espressione della modella che è magnetica.

2 foto 17, sarebbe piaciuta a Cartier Bresson,  le geometrie delle ombre e delle persone sono stupende. 

3. foto 14, un bel gioco prospettico e di sfuocato che racconta una storia, in più ci vedo  un pizzico, appena un accenno, di allegra malizia, che da' sapore al tutto.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

In ordine di personale preferenza il podio...

14. E' una delle immagini che più mi sono rimaste impresse e che ricordo con piacere, non solo del contest. Mi piace il taglio, la scena e la realizzazione. Allusiva... funziona alla grande.

17. Un attimo e via. Ma è giusto così, perchè la situazione può anche essere fortuita ma Max la fortuna se l'è cercata... cercando tutti gli ingredienti per una possibile immagine di grande impatto. Che poi si è avverata...

4. L'impatto è forte... confermo che mi spiazza sempre e rimane indelebile. Bellissima....

 

Link to post
Share on other sites

se faccio ancora in tempo, e se ho capito il senso del contest:

1) la numero 2: la solitudine (e non lo star soli!) induce spesso alla malinconia, che fa vedere ogni cosa lontana, irraggiungibile ogni incontro; il nero e bianco si addice a questo sentimento

2) la numero 5: scesa la notte, le strade vuote, ma l'attesa è mantenuta accesa dalla speranza di un possibile cliente ritardatario

3) tutte le altre, di cui ammiro la perizia tecnica, e la suggestione dei soggetti, ma che non mi sembrano necessariamente  votate al bianco-e-nero:sarebbero belle anche a colori 

 

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
6 minuti fa, seymourglass dice:

se faccio ancora in tempo, e se ho capito il senso del contest

Non ci sono limiti di tempo, faremo il conteggio se e quando ci saranno un numero di voti sufficiente ad avere una graduatoria sensata.

Il senso del contest era semplicemente un foto in bianco e nero.
Non una foto in bianco e nero triste e malinconica ;)
Perciò a rigore andrebbero escluse solo le foto a colori.

Link to post
Share on other sites

Grazie per la risposta. Solo un  chiarimento, per cercare di giustificare le mie scelte- 

Malinconia non è sinonimo di tristezza: "Malinconia, ninfa gentile/la vita mia consacro a te/i tuoi piaceri chi tiene a vile/ai pica veri, nato non è" (Pindemonte)

E spesso, anzi, la malinconia è associata al sorriso: pensiamo ai film di Chaplin, in bianco e nero, appunto. Per motivi tecnici.allora, ma che è bene siano così: a colorirebbero tutt'altra cosa. 

La foto a colori di un albero in cima ad una collina potrebbe essere una bella cartolina della Val d'Orcia; in bianco e nero…. la numero 2 la terrei appesa nel mio studio.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

1°) n.17 - molto, molto, molto raramente mi piacciono le foto inquadrabili nella categoria che oggi va tanto in voga "street". Penso che il motivo principale sia dato dal fatto che siamo veramente inondati di immagini di questo genere e la maggior parte fanno schifo: sono sbagliate, brutte, noiose e senza senso logico; però essendo street, devono andare bene, anzi gli errori diventano pregi e se è veramente sbagliata allora diventa addirittura arte. Per fortuna ogni tanto ci si imbatte in foto come questa, bellissima a mio gusto, interessante e significativa... E allora penso... vedi che si può fare! :-)

2°) n.24 - un tipo di paesaggio che le mie corde apprezzano moltissimo, ottima.

3°) n.4 - anche questo è probabilmente un tipo di foto "street" che funziona molto bene, mi piace il gesto, fantastico il mosso dell'uccellino e anche la resa del BN, con quei bianchi quasi bruciati e la grana ben visibile che conferiscono interesse all'immagine.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
Il 2/4/2020 at 01:33, Max Aquila dice:

My two cents...

1: uno snapshot allegro: perchè in bianco e nero?

2: bella composizione, anche se un dejavu, ottima l'opportunità di gamma tonale, mal sfruttata in postproduzione. Peccato

3: street banale, troppo scontata, storta (bastava raddrizzarla) ...non è un obbligo partecipare a un contest. (Forse colpa dei toni di Mauro?)

4: Poesia ! Io avrei lavorato un pò diversamente i toni, ma credo che tu l'abbia lasciata pressocchè come è venuta. Ma c'è cmq tutto quello che affascina!

5: Boh ?  Lo scatto a cui tieni di più...? (vedi 3)

6: Un bello scorcio. 

7: Un bello scorcio. Accattivante il passepartout d'antan

8: Non comprendo: saturazione, grigi, ambientazione, personaggio. Non si capisce nulla...

9: A me non piace il soggetto spettatore vittima del panning: peccato. Anche la seppiatura (eccessiva) pur se scontata su una Millemiglia moderna

10: Bella, seducente: peccato essere troppo decentrata a dx... evidentemente un colpo d'occhio 

11: Inquadratura inconsueta, più per il fumo che per il mezzo. Ho l'istinto di girare attorno alla foto per vedere il resto... (non è un buon segno )

12: Confusa, poco netta (ma si sarebbe potuta migliorare in pp sui contrasti) Lo street (se fosse un genere) vorrebbe spontaneità ogni tanto, non solo appostamenti

13: Bella di papi...  (capisco, ma...)

14: come si fischia sul web...c'è un emoticon?  Mi Piace !

15: Julia ti tenta...tre sei volte tanto...! A qualunque fotografo tu voglia assomigliare, secondo me sei un D.Kirkland e questo doppio trittico dimostra cosa Lui avrebbe voluto fotografare di Marylin... ma non potè...perchè ne era coinvolto (o forse le fece e non le mostrò mai a nessuno)

16: Dario...eddai !!!  Non dico nulla, mi aspettavo ben altro...  E caspita. Dov'è il tuo mood ? La ricordo: era un era e mezzo fa...va!

18: Tanker, neo arrivato: secondo me tu assomigli a Tackleberry ! (Scuola di Polizia, roba da bimbi per te) Speravo in un più ardito e netto bianco e nero

19: Orso: comprendo l'intento, ma spiegami perchè ferri differenti e palline di densità diversa per un'immagine che doveva dare l'illusione del movimento di UN ferro ed UNA pallina. O forse non afferro il concept. Bella realizzazione

20: Una bella foto rovinata da scarso amore nella sua postproduzione: fondamentale nel bianco e nero  (il fatto è che molti lo chiamate monocromatico, dimostrando di non tenere in nessun conto i presupposti dell'attrattiva del mezzo)

21: Stupenda ! ...Ma io spero sia tuo anche l'allestimento di trucco, luci e sfondi, che sono la componente fondamentale della riuscita di questa immagine

22: Milano: filtrata al platino e poi lasciata storta di tre gradi a dx? Era parte dell'intervento creativo?

23: Ardito mettere a fuoco il soggetto più lontano dei tre: non concordo...

24: Bellissima, ricercata, trovata e ben realizzata.Anche la quinta inferiore, desolata.

25: Esposizione (o cellula esposimetrica) sbagliata. Non sempre il Matrix ce la fa: avrei usato uno spot sulla spalla del soggetto sottoesponendola fino a quando non mi sarebbe piaciuto il contrasto. In più: mi sarei concentrato sul suo sguardo spiritato... 

26: Se il senso era di esaltare la bellezza del reticolo venoso inguinale dell'equino: cosa diamine ci fanno le sedie da regista e la carriola sullo sfondo?

27: Di panning rossi abbiamo piena la mente: questo bianco e nero lo fa tornare in mente senza che se ne senta l'assenza.

28: Boh?   Una foto a cui tieni in bianco e nero?

29: Capisco la rosa, ma non mi piace il taglio sui grattacieli di sfondo: il contrasto estremo era quello giusto.

 

....Honi soit qui mal y pense

 

Max Aquila per Nikonland  (in bianco e nero)

Le avevo commentate tutte, ma per stabilire un ordine di classifica, allora:

  1. la 4 per la dimensione onirica ottenuta o ricreata a partire dall'involo di sx a finire all'ultimo uccellino dietro la mano stesa. E all'orizzonte da obiettivo di altra epoca.
  2. la 14 per la gestione in high key di un'immagine che a colori non guadagnerebbe punti
  3. la 15 per la gestione cinematografica dello shot. Ma erano ammesse le sequenze in questo contest (...Scegliete una vostra immagine...):  facile ammaliare con una serie di immagini, molto facile
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
Il 2/4/2020 at 16:06, bimatic dice:

1 Bello scatto, allegro, lo vedo solo un po' troppo high key
2 Rilassante, con poco contrasto che fa risaltare l'albero , protagonista della scena
3 Pende un po' a destra ma divertente il divisorio tra manichino e passante
4 Simbolica ed efficace, trasmette generosita'
5 Notturna o mattiniera ? Il b/n ci sta ma e' un po' troppo generica
6 La preferirei a colori
7 Un occhio sul lago ma la vedrei meglio a colori
8 Bel momento, ci sta il b/n
9 Panning, seppia e auto d'epoca, molto bella
10 Mi piace il contrasto ma da sola e' un po' senza contesto
11 In fuga verso destra, bel momento
12 Ottimo colpo d'occhio per la scena colta, bel b/n ( sarebbe stata bella anche a colori )
13 B/n delicato, manca solo un po' di contesto ( magari se non cera del tutto uno sfondo... )
14 Molto bella, fortunato il tizio sullo sfondo se la aspetta !
15 Sogni d'oro
16 Testacalda, rende davvero bene.
17 Jing e Jang, simmetria, tutto perfetto ( quell'ombra di un palo manco si nota ).
18 Forse troppo larga per focalizzarsi su un dettaglio e troppo vicina per rendere il movimento.
19 Il movimento "accennato" delle palline stona un po', sarebbe stato un classico b/n.
20 L'avrei preferita con le due figure rischiarate da un bel flash, cosi' si perdono un po'.
21 Molto bella, certo non per caso.
22 Se la persone fosse stata piu' vicina e avesse fatto "qualcosa"...cosi' dice un po' poco.
23 Essendo a fuoco l'ultimo strumento gli avrei dato piu' spazio ( o almeno inquadrato tutto )
24 Bella diagonale ! Avrei forse tagliato le striscie in basso.
25 Scatto difficile, ma lo vedo sfuocato ( non per il momento colto...)
26 Avrei inquadrato in verticale isolando solo le possenti zampe.
27 Con un panning cosi' centrato e queste diagonali precise va bene anche un'auto moderna.
28 Avrei messo il "paletto" piu' in un angolo per dargli piu' risalto
29 L'avrei preferita con i palazzi dritti e i nomi sulla diagonale, cosi' gira un po' tutto
 

Per stilare una classifica :

1) foto n° 14
2) foto n° 2
3) foto n° 8

 

 

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Administrator
Il 3/4/2020 at 09:57, MM! dice:

1) istantanea classica, fatta agli amici in una giornata lieta. Mi piace per la spontaneità ma tecnicamente è una foto tutta da dimenticare

2) non è male, soprattutto perchè la mancanza di colore mette enfasi su ombre e luci che danno movimento alle gobbe e le linee della strada sono un segno del vissuto (e dell'uomo). Però rivista un'altra volta, è una foto già vista

3) lo sguardo di lui è impagabile, quasi si fosse messo d'accordo col fotografo. E' l'unico genere di fotografie di questo tipo che io mi sento di condividere. Anche io sfrutto e fotografo ampiamente i manichini e le foto di moda per strada

4) l'idea, la composizione, ci sono. Anche il tempo lento per avere il mosso. Ma la resa dell'immagine non mi piace per nulla, sarebbe da rivedere del tutto, secondo il mio modo di vedere (parlo di finalizzazione)

5) Berengo Gardin dice che è capace di stare giornate sane davanti ad una edicola del suo paese senza fare nulla che attendere che succeda qualche cosa. Ecco ... la mia domanda nasce spontanea : e dopo che succede ?

6) purtroppo il mio giudizio sulle sgrandangolate non corrette (linee verticale) è sempre pregiudiziale. L'immagine nel suo complesso non mi pare limpida. Se è un effetto voluto, allora non ne convengo, altrimenti si dovrebbe rivedere lo sviluppo

7) una bellissima cartolina a colori anche senza ovale. Ma a colori, ovviamente

8 ) io ci ho messo tre ore a capire cosa sia questo ammasso di peli. Un puli legato alla catena ? Mi perdonerete ma gli 8 cuoricini che si è meritata questa foto vanno molto al di là della mia capacità di comprensione

9) mi piace molto, degli spettatori sinceramente non mi importa nulla, anzi. Non so se l'avrei resa con questa tonalità ma l'autore di una foto è Re

10) un professionista mi ha detto che se vogliamo che un taglio non sembri un errore, allora deve essere netto. Tagliare solo un pezzo tende a far pensare che uno abbia sbagliato.
Qui abbiamo una massa nera priva di informazioni a sinistra e uno spazio chiaro sulla destra che sbilancia completamente l'immagine. Il soggetto principale erano i piedi della dama, quindi meglio centrare ancora di più quelli.
Non sono sicuro che mi piaccia un unico piede mosso. Ma la foto stava tutta li, quindi deve andare bene per forza

11) ma dai : il culo di un tender ! Non puoi non avere la gemella di questa foto ripresa in modo canonico di tre quarti davanti !

12) qualche volta va bene, qualche altra volta no. Credo che si debbano caricare di più i neri perchè ci sono le fugure di mezzo troppo sbiadite. Peccato solo che il tipo a destra non abbia lo smarfon in mano

13)  :)

14)  :)

15) ...

16) come sopra. Oppure non aveva voglia di partecipare ma si è sentito in dovere. Dai il drago fumante almeno doveva essere centrato. Povero Landini !

17) colpo di chiulo. I piedi del ragazzo con la t-shirt bianca perfettamente nei mozzi delle ombre della bicicletta. Riprovando 10.000 volte questa foto non si riuscirebbe a ripetere mai !

18) un pò più a sinistra e con una bella ragazza al posto di pilotaggio, con una bella sciarpa intonata svolazzante ... ?

19) non ci arrivo

20) carnevale, le maschere, le luci del tramonto. A colori, magari, ma sarebbe comunque stata una composizione sbilanciata. Il tipo con il chitarrino in mano non ci azzecca nulla e guarda una mandria di fotografi con il flash.
Credo che il 90% dei fotografi comuni non avrebbero nemmeno inquadrato la scena

21) io c'ero. Prima di dare un giudizio mi piacerebbe sapere perchè è stata scelta questa immagine. A me quella modella non è piaciuta nemmeno un pò.

22) è una foto a colori

23) :)

24) poetica. Panna montata, meringhe, una spolverata di cannella e si potrebbe anche mangiare. Dovendo trovare il pelo nell'uovo la prima superficie in primo piano così chiara ...

25) :)

26) GLORB !

27) una Ferrari in bianco e nero nemmeno negli anni '40 quando la pellicola a colori, finita la guerra, costava cara.

28) spero che l'autore ci spieghi la sua foto

29) non lo so. Ci sono foto di fotografi celebri di Ground Zero. Credo che sia più fotografato della Piramide del Louvre. Purtroppo così non mi convince, probabilmente sono i toni troppo scuri

PS : le faccine sono come il 6 politico di incoraggiamento per la prossima volta

 

1° posto : 17
2° posto : 24
3° posto : 3

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano
Il 2/4/2020 at 16:20, Pedrito dice:

1)      L’immagine è allegra e piacevole, ma non la “vedo” in b/n.
2)      Minimale e originale rispetto al genere: molto bella!
3)      Scatto interessante ma mal sviluppato: manca di contrasto e dei neri, e l’inquadratura è scomposta.
4)      Intensa e suggestiva: bravo!
5)      Ben composta e sviluppata, ma fatico a trovare il perché è stata scattata: manca un soggetto.
6)      Forse non è originalissima ma mi piace: è la città della mia nonna paterna e quindi sono un po’ di parte…
7)      Ben fatta, ma ha un po’ un effetto cartolina e non capisco l’ovale.
8       Inizialmente poco comprensibile poi, capito l’evento in cui è stata scattata, risulta intensa e ben rappresentativa. 
9)      Ben eseguita nella tecnica ma non felice nella scelta dello scatto, nel quale si intravedono delle persone che disturbano l’immagine. Un po’ scontata la colorazione seppia dello sviluppo.
10)   Scatto originale che si sposa benissimo con la monocromia dello sviluppo.
11)   Soggetto interessante, ma la drammaticità della locomotiva e del nero fumo che esce dal camino si perde un po’ nel limpido paesaggio. Avrei stretto di più sul soggetto.
13)   Uno scatto molto intimo, ma la luce è un po’ piatta, manca di contrasto.
14)   Elegante la ragazza nel suo elegante abito, ma l’uomo sullo sfondo è troppo lontano per la relazione che la foto intende suggerire.
15)   Sequenza di nudo intensa e originale nella composizione.
16)   La pareidolia che il trattore suggerisce è al tempo stesso divertente e inquietante per il fumo che sembra uscire dalle labbra del mostro di acciaio. Mi piace!
17)   Decisamente un bello scatto, ma visto già ai tempi di Nikonland.eu: possibile che fra le migliaia di foto scattate negli anni successivi non ne avessi una meritevole di questo contest?
18)   Sembra un aereo in decollo, ma le pale appaiono troppo ferme per suggerirne il movimento. L’inquadratura troppo stretta nasconde parte delle ali, e l’immagine manca di neri e di bianchi.
19)   Lo scatto è ben realizzato, ma non rappresenta il movimento del ferro sulla pallina, e la sequenza inversa dei numeri presenti sui soggetti stento a comprenderla.
20)   Non amo le maschere veneziane e la foto mi trasmette poco. Ma lo scatto è ben eseguito e i costumi illuminati sono curiosi.
21)   Non è il mio genere, ma mi piace molto per la composizione e per la curiosità suggerita da cosa stia guardando la ragazza.
22)   La drammaticità del cielo e dell’atmosfera in generale è ben resa, ma l’uomo di spalle è troppo poco visibile e poi… non è uno scatto in b/n!
23)   Fatico a trovare il motivo di questa foto: se i soggetti sono i suonatori sono troppo scuri e poco espressivi, se invece sono gli strumenti nell’immagine appaiono tagliati e molti fuori fuoco.
24)   Bella foto, perfetta nella luce per esaltarne la monocromia, e originale nel soggetto.
25)   Curioso e un po’ inquietante lo sguardo del giocoliere che doveva essere più visibile per accentuare la drammaticità dello scatto.
26)   Se il soggetto sono le vene del cavallo l’animale doveva essere ripreso interamente, facendo attenzione ad escludere gli oggetti sullo sfondo che disturbano.
27)   Ardita l’idea di ritrarre la Rossa nazionale in bianco e nero! Devo ancora capire se la foto mi piace o no.
28)   Non riesco a trovare il significato di questo scatto, il cui anche il monocromatismo appare un po’ piatto.
29)   Espressiva la rosa bianca sul metallo scuro in cui sono incisi i nomi di coloro che hanno perso la vita nella strage delle Torri Gemelle, ma avrei allargato l’inquadratura sui nomi stessi e limitato i grattacieli sullo sfondo.

Le mie preferenze:

1) la n. 4

2) la n. 2

3) la n. 24

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
Il 2/4/2020 at 19:47, SGAMBI dice:
  1. Bella atmosfera, quello che ci vorrebbe ora. La composizione è penalizzata dalla testa "non intera" del soggetto maschile.
  2. Top per composizione, mi piacerebbe vederla stampata.
  3. Non mi convince, forse avrei fatto una inquadratura più larga per rendere meno invadente la parte di muro.
  4. La foto con più like e io io non l'ho votata, credo che questo dovrebbe fare da tara ai miei giudizi. Poetica.
  5. Un pò troppo scura ai bordi. Comunque un senso di abbandono molto forte.
  6. Faccio fatica per i miei canoni apprezzare un panorama in bn, io l'avrei "scattata" sicuramente a colori.
  7. Ma temo che questo ovale penalizzi invece che valorizzare la foto. Mi sembra di vedere un bel bn però.
  8. Senza la descrizione avrei fatto fatica a comprendere la scena, ma il bn è davvero ben fatto.
  9. Mi piace molto, immagine pubblicitaria di prodotti premium, ma è una bn?
  10. Forse avrei centrato di più i due soggetti.
  11. Mi piacerebbe una inquadratura più laterale e che la nuvola di fumo si vedesse nel suo sviluppo, il bn mi piace.
  12. Una immagine che non riesco a focalizzare, ma forse l'intento era proprio quello, non dare punti di riferimento.
  13. La dolce nuotatrice meritava una composizione senza un braccio tagliato.
  14. -
  15. Fuori classifica. Ha fatto giocare gli altri, proponendo un divertissement, poteva condividere qualche altro milione di foto.
  16. Il fumo sembra uscire dalla foto, ma un bn poco carico. Io l'avrei proposta con un taglio orizzontale.
  17. Gran bella foto, gran bn, un solo un piccolissimo peccato per me, l'ombra delle ruote tagliata.
  18. A parte l'aereo "tagliato", credo che il bn non esalti il soggetto.
  19. Non so se dica..ma foto tri-tonale bianco/nero/grigio definiti, sembra una illustrazione di una rivista di settore.
  20. E' un mio limite ma non riesco a "vedere" delle maschere veneziane in bn, i colori del tramonto avrebbero giovato.
  21. La foto, c'è poco da dire. Solo da sperare che ne venga condivisa la serie.
  22. Mi sembra troppo scura, si perdono dei particolari che magari avrebbero dato più carattere.
  23. Avrei allargato l'inquadratura.
  24. Taglio verticale fuori dai miei canoni, ma qua funziona benissimo. E un bn vero, dal bianco bianco al nero nero.
  25. Immagine troppo scura, che penalizza il viso. Avrei voluto le fiamme, intere.
  26. Impressionante, ma forse avrei stretto ancora di più, per farla diventare una sorta di texture.
  27. Mannaggia sta Rossa bn non ce la faccio...a farmela piacere. Ovviamente il manico c'è!!
  28. Forse il soggetto potrebbe risultare particolare se fotografato in primissimo piano quasi una macro.
  29. Luogo iconico, ma fotografato quasi decontestualizzato, Un pò troppo scura per i miei gusti.

Non scrivevo così tanto dal tema di italiano della maturità...

 

La mia classifica:

1 la 2

2 la 21

3 la 17

Menzione per la 9

Link to post
Share on other sites
  • Redazione
Il 2/4/2020 at 22:09, Massimo Vignoli dice:

1 - Sakurambo - mi piace perchè è fresca, sensazione di felicità. Tecnicamente ti hanno già detto. Ma a me piace lo stesso. Solo, se piace anche a te, prova a farne BN NATIVE (pensate e fate così).
2 - Gianni - una vista classica toscana, ma bella. Mi piacerebbe, spesso, essere quel cipresso li (è un cipresso?) e guardarmi intorno.
3 - Jorgos -  un simmetria asimmetrica, mi piace, ma forse avrei raddrizzato le linee. Ma mi piace. 
4 - Silvio - Due spanne sopra tutto il resto. La leggo letteralmente ma anche metaforicamente, il mondo è nelle nostre mani. Tecnicamente forse un po' più di contrasto ci starebbe... ma in questi giorni il mondo nelle nostre mani.... tanta roba.
5 - Davide - Tecnicamente non vedo errori, artisticamente non vedo motivazioni. Forse sono le scritte, che cerco di interpretare per cercare il significato. Che non trovo.
6 - Riccardo - ben fatta, non creativa. E' la foto o il soggetto? sarebbe stata meglio se invece della cattedrale di Trani avessimo avuto San Pietro? e se avessimo avuto la parrocchia dietro l'angolo? Dovessi dire come fare meglio, però, direi meno mare e molto più cielo. E togliere la vignettatura: serve a concentrare l'attenzione sul soggetto, qui cosa fa?
7 - Franco - Enfatizzi un primo piano ed il sole. Ma chi è il protagonista? Io nel guardarla sono troppo distratto dalla cornice.
8 - effe - nuova, mai visto niente del genere, e quindi già per questo creativa. BN molto funzionale al racconto. Per me è una bella bella foto.
9 - Lorenzo - Buona, ma lo spettatore in primo piano per me la penalizza. Ed il seppiato non mi piace. Ma il panning non è facile e questo è ben fatto. 
10 - Nicola - Emozionante. Ballano, si vede ed il mosso lo conferma, il bianco e nero del piede della donna risuona su quello dell'uomo. Ma uomo e donna sono diversi. La trama delle piastrelle. bella, molto.
11 - Gianni - mi piace, ben regolata. Ma secondo me è troppo chiusa, troppo da appassionati di tremi. Io non lo sono, e questo me la fa vedere senza coinvolgimento. Ed allora avrei voluto vedere di più il fumo, o i finestrini o il mosso delle ruote.... insomma...
12 - Pedrito - mi pace ma faccio fatica a dire perché. Da questo derivo che il soggetto non è così evidente, ma l'idea è intrigante. Si fotografano in diversi... ma poi vedo i piedi. Bella, ma mi manca qualcosa.
13 - Egidio - freschissima, un meraviglioso sguardo dolce. Viene voglia di abbracciarla e farle i complimenti per quello che ha fatto poco prima. A me trasmette un sacco.
14 - Sexi ed emozionante. Artisticamente ineccepibile, tecnicamente lo sfocato duro le sottrae un poco. Ma è una Bella (B maiuscola) foto.
15 - Mauro, secondo me se chiami tutti a mettere la miglior proposta tu devi mettere la tua miglior proposta. Questa non lo è. Per cui, al prossimo contest partecipa sul serio, per rispetto di tutti quelli che lo hanno fatto ;)
16 - Dario, come Mauro... ;)
17 - Max, come Mauro... ;)
18 - Tanker - Non la capisco, quindi non la commento
19 - Orso - Tecnicamente complicata, credo che tu ci abbia lavorato un sacco. Ma cosa vuole dire? E' illustrativa di un catalogo di tools da golf? in questo caso grandissima. Altrimenti esercizio di tecnica da applicare a soggetti più significativi. Ma non saprei da dove iniziare nel farla, per cui onore al merito di chi l'ha fatta.
20 - Riccardo - ogni volta che la guardo penso che vorrei vederla a colori. Sicuro della proposta? non ha difetti specifici, ma sicuro della proposta?
22 - Viking - Premesso che non è BN, io la vedo troppo "over-the-top" sulle nuvole. Questo mi infastidisce e mi rende difficile apprezzarla. Cosa volevi raccontare?
23 - Leandro - Il materiale per il BN c'è. Ma guardandola io vedo che il suonatore con la barba è fuori fuoco. Ed allora cerco cosa è a fuoco e poi trovo la suonatrice. Perchè? questo mi impedisce di apprezzarla.
24 - Andrea - suggestiva ed insolita. Una buona foto.
25 - Giuliano - a me piace, ma un po' scuro il volto. Ma c'è azione, soggetto insolito, bianco e nero. Una buona proposta, che proverei a regolare diversamente.
26 - tommowok - le trame sono intriganti. Ma non è a fuoco sulle trame.
27 - Alberto - non ha difetti evidenti, ma non riesco a vederla in BN. Un limite mio.
29 - Cola - mi suscita molti ricordi personali. Quindi mi tocca. Ma non capisco perch  storta e come l'hai regolata. Mi piacerebbe saperlo, nel tuo corredo hai oggetti particolari, non credo che sia casuale.... ma non lo capisco.
 

Commenti "di pancia" e "pane e salame" - senza la minima pretesa di essere un critico fotografico. Se qualcuno non si ritrova con i miei commenti, mi spiace. Non credo di avere "la verità in tasca" e quindi per definizione non ho ragione. Ma ci provo con serietà ed impegno, ricordate, nel criticare e ricevere le critiche, che un amico sincero dice la verità. E' per questo che lo reputate amico.

Un grazie a tutti quelli che hanno partecipato: è così che si supporta Nikonland. 

A quelli che non hanno partecipato, chiedo di farlo in futuro. Il senso è la partecipazione non la competizione. Io ho partecipato a 3 concorsi nella mia vita, uno è questo contest.

 

Per me la classifica delle prime 3 è:

4

17

10

 

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • Administrator

11 voti. Ne manca uno per arrivare ai soliti 12 :)

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Al primo posto ne metto due la 4 e la 17;

al secondo la 12;

al trerzo la 21.

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Bene, direi che nessun altro ha voglia di votare. Grazie a tutti.

Quindi : 

1° posto ) 4 con 4 ori e 2 bronzi
2° posto ) 17 con 3 ori, 3 argenti e 1 bronzo
3° posto 14 con 3 ori, 1 argento, 1 bronzo

passeri1l.jpg.a1bdc1043796d5cb2c5035814152926f.thumb.jpg.2c19d885a92c62170a10241d135dc22e.jpg

 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...