Jump to content
Picard

Rumors e sussurri in campo Canon RF

Recommended Posts

Sembra che si stia consolidando l'idea che Canon lanci entro il primo semestre 2020 due mirrorless di seconda generazione, full-frame.
Le caratteristiche di cui si parla in rete credo siano del tutto campate in aria.
Ma quello che sembra ipotizzabile sarebbe :

- due corpi, uno ad alta e uno a bassa risoluzione
- due schede di memoria ciascuna (qualcuno azzarda CFexpress+SD)
- stabilizzatore sul sensore
- mirino da 5.4 megapixel (almeno nel modello ad alta risoluzione)
- autofocus avanzato (mutuato dagli studi fatti per la 1DX Mk III) e video avanzato

oltre a questo, dovrebbe essere distribuito nel 2020 il Canon RF 70-400mm f/4.5-5.6 L IS, di cui recentemente è stato depositato il brevetto (questo è un fatto) che probabilmente si proporrebbe di essere il benchmark di mercato.

E a noi, direte voi ?

In linea di massima non ci importa nulla di cosa faccia la concorrenza ma Nikon continua - giustamente - a marcare Canon sia sugli sviluppi che sui prodotti sul mercato. Sono sicuro che una - più che probabile, perchè è stato più volte annunciato da esponenti Canon - accelerazione fronte mirrorless potrebbe far aumentare il passo anche a Nikon.

Intanto sapremo che cosa ha realmente di nuovo la D6 e cosa potrebbe farci pensare che possa essere lo stato dell'arte dello sviluppo mirrorless di Nikon.
Io sospetto che da tempo sia Z6 che Z7 siano fuori produzione, in attesa di decidere cosa fare e che qualche produzione meno strategica sia stata trasferita dal Giappone alla Tailandia.

Come per esempio l'FTZ. Di cui pare siano stati prodotti almeno 180.000 esemplari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Canon ha anche depositato un brevetto per un 135/1.4 esclusivamente con attacco RF.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Circolano delle specifiche - secondo me decisamente campate in aria - di una possibile Cano EOS R5 - macchina di taglio professionale allineata alle reflex 5D - di lancio al CP+ e disponibilità effettiva da luglio.

Io penso che Canon sia quasi pronta ma che le caratteristiche saranno decisamente differenti da quelle che i vari siti di rumors (compreso DPreview) si stanno rimbalzando tra loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi aspetto la Z8 entro le ferie estive, al massimo i primi di settembre.
Spero insieme ad almeno 4/6 ottiche Z di quelle nella roadmap più recente.
Nel tempo che Canon butta fuori un paio di corpi Full frame ed altrettante ottiche RF.
E che che Sony tira fuori la A7 IV liscia e, probabilmente anche la A7S III con un paio di ottiche lunghe.

Questo leggo nella mia sfera di cristallo... xD

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Sakurambo dice:

Io mi aspetto la Z8 entro le ferie estive, al massimo i primi di settembre.

Altrimenti con D6 e D780 sarà dura fare il budget di vendite annuali :sorriso:
Io comunque mi aspetto anche un'altra APS-C Z da Nikon, entro l'anno ... é con quella che si fanno i veri numeri e la Z50 lo sta dimostrando concretamente ! :grana:

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me la Z8 arriverà per le Olimpiadi di Tokyo con le ottiche lunghe.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Riccardo GS dice:

Secondo me la Z8 arriverà per le Olimpiadi di Tokyo con le ottiche lunghe.

Non so se tireranno fuori una Z8 (intendendo con questa generica sigla una Z con il corpo delle dimensioni di una reflex pro o semipro, il doppio slot e le altre cosucce mancanti alle attuali Z.....), ma ho paura che se Nikon non presenterà qualche novita' seria da affidare, a luglio, in mano ai fotografi accreditati alle Olimpiadi, perdera' un bel treno.......  9_9

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Riccardo GS dice:

Secondo me la Z8 arriverà per le Olimpiadi di Tokyo con le ottiche lunghe.

 

 

42 minuti fa, Lucky dice:

Non so se tireranno fuori una Z8 (intendendo con questa generica sigla una Z con il corpo delle dimensioni di una reflex pro o semipro, il doppio slot e le altre cosucce mancanti alle attuali Z.....), ma ho paura che se Nikon non presenterà qualche novita' seria da affidare, a luglio, in mano ai fotografi accreditati alle Olimpiadi, perdera' un bel treno.......  9_9

Secondo me sognate entrambi… Nikon alle Olimpiadi sarà prontissima con la D6 (e cosa l'hanno fatta a fare altrimenti???) come Canon lo sarà con la sua 1DX. Le Olimpiadi sono cosa seria ed hanno bisogno di prodotti super affidabili e collaudati, anche nella gestione ottiche riparazione ecc. Macchè Z e Z! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto di un fotografo sportivo statunitense che ha definito "Game changer" la nuova ammiraglia Canon in termini di AF in ambito sportivo (prevalentemente NFL). La D6 sarà prontissima per le olimpiadi e sarà ugualmente superlativa per quel tipo di uso. Che sia pronta una Z professionale invece non credo proprio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non so cosa faranno, credo che Nikon e Canon non soffocheranno il lancio della D6 e della 1DS con delle nuove mirroless pro.

Più probabile un corpo DX o magari una Z 7s.

Comunque, io attendo il 20 mm.

Edited by PaoloBC
errore

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Riccardo GS dice:

Secondo me la Z8 arriverà per le Olimpiadi di Tokyo con le ottiche lunghe.

 

Mi sembra tardi, le olimpiadi sono tra 5 mesi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cerchiamo di capirci ...

  • alle Olimpiadi Canon ci andrà con la 1Dx Mk III che è in preordine e Nikon con la D6 che verrà annunciata il 12 febbraio e consegnata a fine marzo
  • non è pensabile che qualcuno vada ad un evento sportivo di quella importanza senza aver utilizzato per 3-6 mesi la sua nuova fotocamera
  • le prossime mirrorless Nikon e Canon non saranno da Olimpiadi. Le macchine di quella categoria saranno presentate nel biennio 2022-2024 e di fatto sostituiranno D6 e 1Dx Mk III
  • questo non significa certo che di qui al 2022 non usciranno nuove mirrorless Canon e Nikon di fascia più alta di quelle attualmente in catalogo

e in tal senso i fatti.

Ieri Canon ha presentato i dati annuali che - bla,bla,bla : calo del mercato, -50% degli utili etc. etc. . - e in quella occasione ha anticipato che hanno pronto un sensore tutto nuovo, che permetterà la presentazione di una nuova macchina con caratteristiche e prestazioni di livello.

Canon non ha in catalogo macchine ad alta risoluzione se escludiamo il flop doppio di 5DS/5DSr mentre ha presentato obiettivi RF di fascia altissima che sulle R ed RP fanno sinceramente sorridere.

Di qui l'ovvia conseguenza che quella macchina sarà una mirrorless e che avrà un sensore ad alta densità (si è parlato sino a 70 megapixel, cosa non del tutto illogica, visto che Canon i sensori se li fa e che quella macchina dovrà vedersela con il sensore Sony da 61 megapixel su macchine Sony e Nikon e con il sensore MF Sony da 100 megapixel, montato su Fujifilm ed Hasselblad).
La macchina sarà di fascia più alta della R ed avrà due slot di memoria, l'IBIS e un mirino superiore all'attuale.
E potrebbe essere presentata in maggio 2020 o in settembre 2020.

Ovviamente nessun fotografo sportivo sano di mente andrà mai con una macchina del genere come corpo principale alle Olimpiadi. Quindi la vetrina delle Olimpiadi sarà buona solo per macchine per lo sport ed obiettivi relativi (tipo il 120-300/2.8 Nikon e il 300/2.8 Sony di cui si parla).

Quindi voi dite che Nikon non presenterà nuove mirrorless nel 2020 ? Io sono arcisicuro del contrario.

Nikon ha già ordinato il sensore da 61 mpx Sony. Se vorrà montarlo sulla D880 potrebbe contentare qualche migliaio di clienti.
Se volesse montarlo su una Z seria, invece, probabilmente svariate decine di migliaia ...
Vedete un pò voi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, forse nella mia risposta mi sono spiegato male, ma intendevo proprio quello che dici.

Non credo nella presentazione di MR di fascia lata in concomitanza con le Olimpiadi, dopo sicuramente qualcosa si muoverà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Picard dice:

 

Nikon ha già ordinato il sensore da 61 mpx Sony. Se vorrà montarlo sulla D880 potrebbe contentare qualche migliaio di clienti.
Se volesse montarlo su una Z seria, invece, probabilmente svariate decine di migliaia ...
Vedete un pò voi.

Ma sei così sicuro di questa Zetizzazione di massa dei nikonisti a livello mondiale? 

Che Nikon debba per forza uscire con nuove macchine è un fatto, che abbiano nel cestino macchine realmente nuove e non riedizioni di queste con un poco di maquillage è una possibilità meno concreta. La Z7 deve aggiornarsi al livello della A7RIV, legandosi al sensore Sony devono per forza avere quella macchina come riferimento. La Z6 ha in teoria ancora margine di vendita, specie se il prezzo calerà ancora.

Tra l'altro non è detto che una Z da 61MP sia per forza un passo avanti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Marco63 dice:

Ma sei così sicuro di questa Zetizzazione di massa dei nikonisti a livello mondiale? [...]

Io si, assolutamente. Oggi le proporzioni di vendita, a parità di prezzo, sono tutte a favore delle Z.
Chi ha una reflex di ultima generazione non ha necessità di cambiarla con un'altra reflex.
Chi ha una delle vecchie, non ha volontà di cambiarla per una nuova.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Picard dice:

Io si, assolutamente. Oggi le proporzioni di vendita, a parità di prezzo, sono tutte a favore delle Z.
Chi ha una reflex di ultima generazione non ha necessità di cambiarla con un'altra reflex.
Chi ha una delle vecchie, non ha volontà di cambiarla per una nuova.

Forse non si vendono reflex perché non ci sono reflex da comprare. Come dici tu se uno non ha 300.000 scatti sull'otturatore non ha ragioni per cambiare una D750 o una D850. Ma se ci fosse una D785 (nome da ferromodellista 😁) che ne so con 35MP resa e dinamica elevatissime, af ad area ampia e che cosa ne so io non pensi che potrebbe vendere? Io ho diversi conoscenti Nikon dotati che guardano la mia Z6 con orrore e mai abbandonerebbero lo specchio...

 

Il problema è questa anomala e vessatoria dipendenza da Sony per i sensori...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marco, se uscisse una Z900 in due tagli di sensore, uno da 24 e uno da 61 megapixel, conformata esattamente come una D850, si formerebbe una coda di vendita come c'è stata per la D850.
E Nikon farebbe fatica a produrne abbastanza : per averne una ci si dovrebbe far raccomandare.
Con buona pace di chi inorridisce.

 

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per chi vuole restare sullo specchio Nikon ha presentato la D780, che costa troppo ma è una valida evoluzione del modello precedente.
Appena cala di prezzo, secondo me, ne venderanno abbastanza. Anche se serviranno altre Z DX per fare i numeri veri come ha dimostrato la Z50.

Poi, rassegnamoci, i giocattoli più divertenti li mettono sulle Z ormai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, Sakurambo dice:

Poi, rassegnamoci, i giocattoli più divertenti li mettono sulle Z ormai.

Li metteranno, perché di "divertente" io oggi ci vedo ben poco.

Canon fa delle macchine discrete, non eccellenti, ma ha capito che per vendere devi avere le ottiche, e per vendere le mirrorless devi fare ottiche che non esistono per reflex, ed infatti sta in testa alle vendite.

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il futuro mi sembra scontato, è Z, non tanto per carenza di modelli reflex o altro, ma sopratutto per il livello qualitativo dei nuovi obiettivi (e non abbiamo ancora visto tutto).

Quindi, prima o poi, così come è stato nel passaggio da telemetro a reflex, da manuale ad automatica, da manual focus ad autofocus il parco hardware sara ML.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Dario Fava dice:

[...] Canon fa delle macchine discrete, non eccellenti, ma ha capito che per vendere devi avere le ottiche, e per vendere le mirrorless devi fare ottiche che non esistono per reflex, ed infatti sta in testa alle vendite.

Canon vende solo una caterva di EOS M, e là di ottiche eccellenti io non ne ho mai viste ...
I canonisti di ogni parte del mondo stanno invocando a gran voce una RF R5 (con chiaro riferimento nel numero alla reflex 5D) prima di comprare ottiche da 3000 euro l'una.
Ottiche che, peraltro, sulle EOS M non si possono montare per incompatibilità di attacco :(
Mentre per equilibrare il conto dell'oste, pare che stia uscendo un "bellissimo" RF 24-105/3.5-5.6 per essere in linea con la RP da 1000 euro, se non altro nel prezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Picard dice:

Canon vende solo una caterva di EOS M, e là di ottiche eccellenti io non ne ho mai viste .

Intanto ha i soldi per sviluppare ottiche mai viste, e noi che abbiamo macchine eccellenti ci accontentiamo di vetri da laboratorio. 

A parte i due zoom professionali, il resto non rivoluziona ancora niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parli solo perchè non hai avuto per le mani il Noct :sorriso:

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Picard dice:

Parli solo perchè non hai avuto per le mani il Noct :sorriso:

Tutti borbottano e protestano per l'assenza di ottiche rivoluzionarie e poi il 95% degli utenti nikon (non dei ...nikonlander) auspicano di vedere un bel 24-105/4 ...perchè tanto se glielo fanno quello comprano e non userebbero altro 

(come se il numero degli scatti tra i 70 ed i 105mm rispetto i due 24-70 già in commercio sia prevalente, tassativo e inderogabile)

Come scritto in altra sezione, Nikon si è sempre comportata in maniera sorniona, al lancio di una linea...

oggi poi, in periodo di forte recessione per questo specifico mercato, non possiamo certo sperare in tempi molto più brevi.

Io dico che dopo la presentazione del 70-200/2,8 del 20/1,8 e del 14-24/2,8 prossimi venturi, il campo sia propizio ANCHE per un corpo macchina Z dalle caratteristiche idonee al Noct che hai avuto la fortuna di utilizzare.

E che con quei tre obiettivi un corredo di base ed uno di rilievo (e non sto nemmeno parlando del 50/1,2 in dirittura d'arrivo) ci siano già.

 

Ma gli...utenti Nikon continueranno a mugugnare 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho diversi amici con le Canon R e Rp, ma nessuno di questi a ottiche dedicate, utilizzano tutti le vecchie ottiche con i vari adattatori e manco pensano di comprare i costosi obiettivi serie R

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...