Jump to content
George Bailey

Nikon Z ed F : Spazio aperto per le polemiche !

Recommended Posts

1 ora fa, Marco63 dice:

Per questioni anagrafiche o altro?

Sul discorso generale hai ragione. Ma resto convinto che Nikon ha soprattutto bisogno di convincere, oggi, i suoi clienti che il progetto durerà. Tra i miei conoscenti ce ne sono diversi che non stanno facendo il passo, pur con macchine datate, non perché non gli piaccia la Z ma perché non vogliono trovarsi domani con ottiche Z e nessun corpo su cui montarle. Un segnale che non si torna indietro sarebbe benvenuto per le vendite Nikon. A me la D6, che sarà certamente una macchina strafiga, senza una Z9 parallela, suona molto "ancora non siamo in grado di farla una ML che vada uguale".

no, è che dopo l'invenduto stratosferico della F6, messa sul mercato cinque anni dopo l'uscita della D1 hanno imparato la lezione.

Il problema delle D6, bellissima anche senza sapere nulla delle caratteristiche (esempio di come voglio che sia dimensionato un corpo professionale anche mirrorless)  si chiama: OTTICHE !!!

o pensi di continuatre a bussare a Sigma Art per sfruttare le qualità del suo nuovo sensore.

Ma chi ha tempo per aspettare senza fotografare, aspetti pure.

Prima o poi decideranno di rifare un 50/1,4 per reflex moderne.  E poi tutto il resto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti anche io credo che, al netto dei tanti superteleobiettivi, la Nikon D6 e la Nikon D850 possano contare su un numero di obiettivi adeguati, se possibile inferiore a quello ridottissimo delle Nikon Z ...

... per cui c'è in consegna un obiettivo che costa più di un supertele di quelli belli (il Noct-Nikkor 58/0.95, ultimo Z per quest'anno).

Il futuro è assolutamente segnato. Bisogna però vivere per vedere se sarà come piace a noi, oppure no.

Il mio dubbio sulla Z9 non è se verrà prodotta, lo sarà e sarà della classe della D6, ma se sarà come serve a me, o da signorine.

Z6 e Z7 passino, Z8 e Z9 devono essere di classe superiore senza se e senza ma.

Quando ? Quando saranno in grado di offrire il meglio della tecnologia possibile, non prima.
Ma non troppo dopo :sorriso: perchè il tempo corre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Incidentalmente e proprio perchè voglio concentrare qui le polemiche, mentre Nikon annuncia l'utilissimo ed a lungo atteso nuovo 120-300/2.8 da un miliardo di rupie, Canon ha appena lanciato una terna di professionali per EOS R quando ha dei corpi che sono delle chiaviche.
Ma li ha messi sul mercato adesso, non l'anno prossimo (anche se uno in verità è ancora finto) ...

 

70-200-top.jpg

15-35-top-lensonly.jpg

24-70-top.jpg

ovviamente di come sono e di come vanno a me frega quanto di imparare a ballare la rumba col casquet ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, Edmond Dantès dice:

Incidentalmente e proprio perchè voglio concentrare qui le polemiche, mentre Nikon annuncia l'utilissimo ed a lungo atteso nuovo 120-300/2.8 da un miliardo di rupie, Canon ha appena lanciato una terna di professionali per EOS R quando ha dei corpi che sono delle chiaviche.
Ma li ha messi sul mercato adesso, non l'anno prossimo (anche se uno in verità è ancora finto) ...

 

70-200-top.jpg

15-35-top-lensonly.jpg

24-70-top.jpg

ovviamente di come sono e di come vanno a me frega quanto di imparare a ballare la rumba col casquet ... 

Io in casa mirrorless canon invidio un pochino il 28-70 f2... ci vogliono le palle per tirare fuori quel coso, che sono sicuro se fosse in casa nostra in tanti farebbero a pugni per averlo... anche se non so come va e non mi interessa ...uno zoom standard f2 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se posso dire una cosa, visto che siamo in modalità polemica, io che tutto sommato sono favorevole al corpo da "borsetta" delle Z, oggi usando il V1 su slitta, cercando di simulare una situazione un po' concitata, (coi gatti) mi sono accorto che caspita la mano fa male già dopo 20' ...mai successo con la D850 ...lasciamo pur stare l'ammiraglia che ci puoi montare su anche un telescopio senza sentirlo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Sakurambo dice:

Sulla tua Z hai messo una basetta per alzare l'impugnatura ?
Sulla mia fa molta differenza in questo senso.

No non mi piacciono gli accrocchi, tra l'altro il mio mignolo non esce dall'impugnatura, ma lo sbilanciamento dei pesi, il V1 è grosso, costringe a forzare sulle dita per mantenere saldamente il tutto, non credo che sia il flash adatto a quel corpo, neanche si aggancia in maniera completa, non arriva al click.

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Dario Fava dice:

Se posso dire una cosa, visto che siamo in modalità polemica, io che tutto sommato sono favorevole al corpo da "borsetta" delle Z, oggi usando il V1 su slitta, cercando di simulare una situazione un po' concitata, (coi gatti) mi sono accorto che caspita la mano fa male già dopo 20' ...mai successo con la D850 ...lasciamo pur stare l'ammiraglia che ci puoi montare su anche un telescopio senza sentirlo...

A me pare che nessun flash(degno di utilizzo) in commercio, salvo il Godox V350, possa essere messo sulla slitta di qualunque mirrorless oggi in commercio.

Nessuna esclusa.

Io a slitta ormai tengo solo un trigger...

E non per il peso o le dimensioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Neppure sulle mirrorless dotate di battery grip: chi ha letto i miei articoli sulle Sonya si ricorderà che una volta ho postato una foto del palmo della mia mano destra dopo una giornata di scatti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/9/2019 at 11:51, Max Aquila dice:

Il problema delle D6, bellissima anche senza sapere nulla delle caratteristiche (esempio di come voglio che sia dimensionato un corpo professionale anche mirrorless)  si chiama: OTTICHE !!!

 

Vero. Ci sono cose nel catalogo Nikon che sono come i vecchi che hanno visto due guerre...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Ethan Edwards dice:

É un 2.8, certo, con filettatura. Costa un botto ma é in arrivo a settimane.

Il 14-24 Z non si è capito ancora come sarà... Il Canon a quanto starà, 2500-3000 immagino?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/9/2019 at 17:58, Max Aquila dice:

A me pare che nessun flash(degno di utilizzo) in commercio, salvo il Godox V350, possa essere messo sulla slitta di qualunque mirrorless oggi in commercio.

Nessuna esclusa.

Io a slitta ormai tengo solo un trigger...

E non per il peso o le dimensioni

Speriamo che gli aggiornamenti futuri migliorino la reattività con il trigger in TTL, perché rispetto alla 850 siamo su un altro pianeta.

Montato su slitta va bene, con trigger diventa lentissima, ma non in frequenza, perché anche le reflex rallentano, proprio la latenza allo scatto, almeno co la 7 devi fare solo foto statiche in TTL.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Dario Fava dice:

Speriamo che gli aggiornamenti futuri migliorino la reattività con il trigger in TTL, perché rispetto alla 850 siamo su un altro pianeta.

Montato su slitta va bene, con trigger diventa lentissima, ma non in frequenza, perché anche le reflex rallentano, proprio la latenza allo scatto, almeno co la 7 devi fare solo foto statiche in TTL.

Sarà l'aria della Sicilia e la migliore trasmissione luminosa...

Oppure la mia Z6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se può interessare, ad inizio settembre c'è stato un avvicendamento alla guida della business unit imaging di Nikon.

E' strano perchè in generale i top manager vengono avvicendati all'approvazione del bilancio ad inizio giugno.

Vediamo se cambiano il passo adesso, perchè effettivamente negli ultimi 12 mesi non ci sono state vere novità da Nikon !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo la A7R IV, Sonny annuncerà certamente anche la nuova A9 Mk II a metà ottobre, dopo aver lanciato due nuove APS-C.
Anche da Canon è attesa una novità di fascia alta entro l'autunno (ma intanto ha presentato due reflex, una mirrorless APS-C e una videocamera full-frame da $16.000 che usa CFexpress).
Persino Leica e Phase-One hanno prodotti nuovi di fascia alta in fase di lancio. E pure Fiuggi ha novità interessanti (un pò meno del passato, però) in arrivo.

E Nikon ? Annuncia che annuncerà l'anno prossimo la D6 :

Nikon-logo-sleeping.thumb.jpg.f1262e7bdfe0f720e425e374f7b0e907.jpg

e - non si sa quando, non si sa a quanto - distribuirà il kit del videomaker annunciato lo scroso ... gennaio ! :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma a Natale avrai il super cash back. Così svuoteranno i magazzini di Z7 e ci sarà spazio per altro. Però mi stupisco del vostro stupore. Nikon, a parte le D3xxx e le innumerevoli versioni del 18-55, è sempre stata piuttosto lenta. Che da un lato è una perdita dall'altro un valore. Vedo su questo spazio D700 per cui si chiedono 700€ con il BG. Macchina di... 15 anni? Vendi una A7 prima versione a 200 se riesci, o una 5DmkII.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marco, non siamo in tempi ordinari, siamo ad una riedizione del 1948, 1959, 1985, 2002 ma con la spinta del mondo del web in più.

Non è possibile farsi crescere l'erba sotto ai piedi a via di stare fermi di questi tempi. Perchè altrimenti gli altri si mangiano la tua fetta di torta.

Ecco perché insisto per una roadmap attendibile : perchè là fuori le offerte alternative abbondano mentre i soldi non si moltiplicano.

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se mi posso permettere, una road-map da sola non basta. Certo che rispetto al passato già questa da sola è un cambiamento epocale che permette di poter programmare gli acquisti, ma dove pecca Nikon è nei corpi macchina e nella distribuzione: d'accordo la D6, meno d'accordo sugli obiettivi centellinati, ma nel frattempo ALMENO una ML economica dovevano farla uscire, è un segnale di attività...  la mia impressione è che non riescano veramente a produrre a ritmi più corposi di questi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Atticus Finch dice:

Marco, non siamo in tempi ordinari

La prima parte era ironica. La seconda semiseria. Nikon ha fatto un colossale errore a snobbare la ML per anni. Arrogante al punto di credere che i clienti avrebbero continuato a prendere le sue semipro da 4000€ o le macchinette kit solo perché Nikon. Non aggiornando un parco ottiche che ha dei veri e propri dinosauri, penso al fatto che il 17-35 non è mai stato aggiornato, al 14 fisso che era scarso già in pellicola, oppure facendo ottiche di carta velina dal prezzo assurdo, vedi il 58/1.4. Io sono stato molto incazzato con Nikon e non sono passato a Sonny, oltre che per una costante penuria di liquidi, per un reale amore per i miei oggetti. Se non fossero uscite le ML oggi avrei una EM 1 II Oly e i 3 zoom f/2.8 e spesso penso che forse era meglio dato che il tutto mi costava meno della Z6 e del 14-30 che ho preso di recente. Ma ormai siamo in viaggio, si viaggia, basta che si diano una mossa... anche se per ora non ho grandi necessità, attendo l'inevitabile crollo dei prezzi della Z7 per prenderne una. Mentre un wide luminoso lo sceglierò tra gli F Mount visto che uno Z non lo avrò mai (e il 14-24 costerà entrambi i reni).

 

Edited by Marco63

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che il problema sia tutto nel mercato che è diventato troppo veloce.
Nikon non ha rallentato rispetto a quanto produceva negli anni scorsi probabilmente, ma con questa concorrenza e con un nuovo sistema da lanciare dovrebbe andare almeno un 50% più forte.

Per me le cose sono due, se davvero non hanno la forza o capacitò produttiva di fare di più. O spingono sulla fascia alta e buttano fuori ottiche luminose e costose che fanno utile pur vendendo meno, aggiungendo un paio di corpi pro prestazionali.
Oppure sacrificano qualche vetro di eccellenza e buttano fuori una Z3/Z5 con due o tre zoom economici per fare base istallata dal basso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...