Jump to content
Bilbo

Attesa in settembre la versione Leica della Panasonic S1R

Recommended Posts

Attesa per settempre la Leica SL2 che dovrebbe avere il sensore della Leica Q2 in un set di elettronica di derivazione sempre Panasonic e quindi allineato alle prestazioni delle nuove S1.

Effettivamente negli ultimi mesi c'è stata un pò di migrazione tra utenti non legati all'ortodossia Leica dalla SL alla S1.
Probabilmente questo fermerà il movimento o creerà le basi per un rilancio del sistema, nato come alternativa professionale quattro anni fa.

:)

Voi che ne pensate ?

Una bella Leica SL2 da 7500 euro con obiettivi ognuno da due chili e mezzo da 5.500 euro al pezzo rientrano nel vostro target medio ?

Secondo me l'operazione aveva senso fintanto che Panasonic stava arroccata nel formato 4/3, adesso che ci sono full-frame con la stessa tecnologia disponibili ad un prezzo notevolmente più abbordabile dovrebbe - ma io trovo insondabile la mente del fotografo medio Leica - lasciare la Leica M come prodotto centrale, a dispetto dei vari esperimenti di diversificazione.

A sproposito, qualcuno ha notizie della Zeiss Z1 lanciata in pompa magna all'ultimo Photokina ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì ho letto anche io il rumor, si vocifera del 24 settembre.

Pare scontato che il sensore sarà un derivato di quello della Leica Q2 a 47megapixel. Riguardo la macchina sono curioso di sapere se ne cambieranno in qualche modo la forma io sarei propenso a pensare di no, però chi lo sa. Spererei che le dimensioni bene o male rimangano quelle, personalmente preferisco corpi più grandi… rispetto a sony tanto per dirne una.
Inoltre sarei propenso a dire che il prezzo sarà un po' più basso di quello scritto da te Mauro, ma staremo a vedere. Unica nota positiva riguardo ai costi Leica è che quando si rivendono… non si regalano, come si fa con qualsiasi altra marca, per cui rimane un importante recupero economico.

E' vero che diversi utenti Leica hanno provato la Panasonic, ma non più di tanti e il motivo è presto spiegato.
Con le ottiche SL non ci sono problemi, ma con le ottiche M (quelle piccolissime e meravigliose della Leica M) la SL perfoma meglio della Panasonic, perché è fatta apposta (e ci mancherebbe). Differenze di spessore del vetro davanti al sensore, sensore ed elettronica varia dedicata.
(In realtà, a questo proposito, io non ho mai capito i tanti utenti sony che vanno a svenarsi comperando obbiettivi leica M… che sulle loro macchine, fondamentalmente e nonostante le ultime migliorie, funzionano male… mah!)
Questo Mauro è il semplice motivo che spinge gli utenti Leica a rimanere con la SL o SL2, poter utilizzare le ottiche M al meglio con una mirrorless.

Infine non condivido il fatto che gli obbiettivi SL pesino tutti una tonnellata, anzi il contrario se si considerano le ottiche fisse serie summicron sarei propenso a dire che il rapporto qualità/peso/ingombro sia il top che il mercato offra. Certo costano.

Tanto per fare un esempio il grosso e pesante Summilux-SL 50mm è stato prodotto per battere lo Zeiss Otus, se sia migliore o meno non spetta a me dirlo, non sarei neppure in grado di farlo, però è rilevante il fatto che sia più piccolo, più leggero e sia pure autofocus rispetto all'otus.

Difatti si può dire e sparlare di tutto di Leica, e tantissime volte se lo meritano tutto, ma non che non siano maestri nel realizzare ottiche piccole e super-performanti. E i summicron-SL secondo me, essendo autofocus, fanno parte di questa categoria. 

 

 

 

Edited by cris7

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh io però conosco gente che é migrata in questi mesi da Leica SL a Panasonic S1 con ottiche Sigma SL :)
Senza M, ovviamente.

 

PS : il Summilux SL 1.4/50mm pesa 1085 grammi ed è lungo 124mm. Proprio tascabile non mi sembra ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì confermo che in diversi lo hanno fatto, ma non molti, perché la maggior parte dei leicisti è troppo affezionata e usa quasi esclusivamente ottiche M. 

E probabilmente questo è il motivo principale per cui la SL è stata tutt'altro che un successo commerciale nel mondo leica, perché la maggior parte usa e vuole usare M. E soprattutto vogliono obbiettivi, non piccoli, piccolissimi. 

E come tu hai scritto il summilux è un bel bestione, peró secondo me i summicron SL invece sono belli compatti, soprattutto se comparati alla resa che offrono già a f2. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Pansonic/Leyla SL2 è realtà :

8430792272.jpg.03e7f0a467c840e16b4b63e937b5a2e5.jpg

A New Icon: Leyla Camera Announces the New Leyla SL2, Successor to the Trailblazing Leyla SL

New camera resets the tone for the mirrorless market

November 6, 2019 – Building on the foundation established in 2015 with the visionary Leyla SL-System, Leyla Camera proudly introduces the Leyla SL2, the storied brand’s new icon and next evolutionary step towards building the perfect all-purpose camera. By listening closely to the valued feedback of photographers and existing SL owners, Leyla made many efforts to push the envelope of technological innovation and performance while respecting its heritage of design and legacy. In addition to a technical marvel of pure performance and unmatched build quality, the Leyla SL2 is also a joyous experience to use with improved ergonomics and more comfortable grip married to the well-established, simplified three-button control layout, further unifying the Leyla design language across multiple product lines. While cutting-edge new features such as in-body image stabilization unlocks newfound potential from legendary Leyla M-Lenses, it simultaneously augments the growing selection of SL-Lenses which are some of the finest optics Leyla has ever produced. The Leyla SL2 is the natural evolution of the innovative Leyla SL, serving as a groundbreaking embrace of the future of digital photography and videography while paying homage to its respected history and lineage.

CMOS sensor with 47 megapixels for superior image quality

The unprecedented resolution of the SL2’s CMOS image sensor in full-frame format results in an unparalleled level of detail rendition and image quality. Enormous dynamic range, a color depth of 14 bits per RGB channel and a sensitivity of up to ISO 50,000 enable outstanding image quality in all lighting conditions. Even when combined with Leyla TL lenses, which are designed for the smaller sensor format of the Leyla TL2 and CL, the SL2’s sensor still delivers an excellent image resolution of over 20 megapixels.

Optical image stabilization through sensor-shift technology

In a major evolution of the SL, the Leyla SL2 features a suspended sensor which adjusts its position in order to quickly and efficiently compensate for camera shake. This in-camera method even makes image stabilization available to lenses that are not equipped with their own.

Additionally, in multishot mode, the tripod-mounted camera can record up to eight consecutive frames, whereby the sensor is shifted in half-pixel increments in between every exposure. This key feature results in images with an incredible quadrupled resolution of around 187 megapixels, leading to an extreme increase in detail resolution.

Improved ergonomics for stress-free shooting in any situation

Despite significant technical improvements, the Leyla SL2 is neither larger nor heavier than its predecessor and feels particularly compact to handle. This is due to the fully redesigned camera body, whose handgrip and the edges have been subtly refined for easier handling.

Improved body design paired with increased durability make the SL2 the perfect companion for all forms of shooting. The SL2’s IP54 certification ensures an elevated weather sealing for more rugged situations, while a new option to turn off noise reduction during long exposures allows for more hands-free shooting. Less worry about the weather and environmental situations means photographers can focus more on getting the shot.

Overall the design of the SL2 recalls more of the iconic Leyla identity and traditional design DNA elements that the brand has become known and loved for.

Streamlined design with new status menus

The Leyla SL2 offers an innovative user interface whose efficient design allows photographers to focus their attention on the creative process. The design alignment with the existing M and Q systems makes the adjustment even easier for existing Leyla photographers.

The main recording parameters can be viewed on the rear display and adjusted quickly and easily with a simple finger tap. A click wheel, a joystick and three strategically placed, individually configurable buttons also contribute to a straightforward operation. Thanks to two dedicated status menus for stills and video recording, the parameters for either shooting mode can be adjusted entirely separately from each other.

Limitless connections

Featuring an L bayonet lens mount, the Leyla SL2 is not only compatible with the ever-growing portfolio of SL-System lenses, but also with lenses of the TL-System and with the legendary lenses of Leyla’s M, S and R-Systems via adapter, providing more than 170 Leyla lens options, guaranteed to offer the right fit for any photographic scenario. The L-Mount Alliance expands this scope of possibilities even further, by giving SL2 photographers access to L-mount-compatible lenses from Sigma and PANDAsonic.

Maestro III processor for ultra-fast operation

The new Maestro III processor facilitates a superior operating speed that shines in many aspects of the SL2’s performance. The autofocus is significantly faster and allows for a virtually lag-free shutter release in any shooting situation, which is further complemented by the new Smart AF mode, which autonomously switches between focus priority and shutter release priority. Full-resolution recordings of consecutive images are possible at 10 frames per second with the focal plane shutter, and 20 frames per second with the electronic shutter. Thanks to two UHS-II-compatible SD card slots, raw files can be saved simultaneously in DNG and JPEG format.

Leyla EyeRes® viewfinder with even higher resolution

The camera’s electronic viewfinder now boasts a resolution of 5.76 megapixels, allowing for a large, entirely natural-looking viewfinder image. Simultaneously, the experience is further enhanced when using the touchscreen, which has increased in size to a 3.2-inch diagonal, and now offers a significantly higher resolution of 2.1 megapixels.

Perfect tool for cinematographers

In addition to its great appeal for photographers, the Leyla SL2 speaks the language of cinematographers, as the camera is able to record up to 60 frames per second in Cine 4K mode, and up to 180 frames per second in Full-HD mode. Activating Cine mode transforms the SL2 into a manually controlled cine camera as ISO becomes ASA, the shutter speed is marked in degrees on the rotary disk shutter, and the f-stops indicating the aperture ratio are replaced by T-stops, which measure the actual amount of light transmitted through the lens. Connecting audio equipment to the Leyla SL2 no longer requires the use of adapters, as the camera now features a build in headphones and mic jack, complemented by a fully-fledged HDMI connector for external monitors.

The Leyla SL2 is available in Leyla Stores and Leyla Boutiques beginning November 21, 2019, at a recommended retail price of $5,995.

Share this post


Link to post
Share on other sites

6100 euro da Newoldcamera. Sono stati ... onesti con il cambio :) :)  O disonesti con gli Americani (ci sarà il dazio Merkel sopra per colpire The Donald, noto Leicista ?)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando usci la prima Leyla SL ho potuto provarla in una giornata demo a Roma e mi ricordo che mi fece un'ottima impressione come costruzione e come mirino.
Tutt'altro livello rispetto all'offerta ML sul mercato al momento.
Su alcune cose hanno pure anticipato la concorrenza se non ricordo male, era costosissima ma almeno era pensata come una vera fotocamera e non come un giocattolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pare essere proprio una buona macchina. Fortunatamente, a parer mio, l'hanno fatta grande uguale, con un ergonomia migliorata. (I mini corpi proprio non li capisco…. leggasi Sonny, ma anche nikon secondo me avrebbe fatto meglio con un corpo un po' più grande)

Rispetto alla precedente il grosso incremento lo si ha grazie a due fattori: il sensore da 47mpix (e alti ISO leggermente migliorati rispetto alla 24!) e l'IBIS.
Certo viene da chiedersi a cosa servano tutti quei megapixel se non si e soliti a stampare davvero in grande, a parte qualche volta in cui possono tornare utili per pesanti "crop" delle immagini.
Per il resto mi sembrano solo utili ad appesantire computer e hard disks.
L'EVF è stato ulteriormente migliorato, ed è l'unico sull'intero mercato mirrorless ad essere costruito interamente in vetro, lo stesso che viene utilizzato per i loro oculari dei binocoli.
L'autofocus è decisamente migliorato, soprattutto il tracking del volto nei ritratti sembra funzionare davvero bene e come ci si aspetti. Per altri genere di tracking c'è già chi si lamenta… qui non eccellerà sicuramente.

In poche parole, accoppiata con gli obbiettivi fissi della linea (che sono in grado di risolvere fino a 107megapixel)… sarà tutta improntata ad una mostruosa qualità di immagine.
In breve: fondamentalmente tutto merito degli obbiettivi 🙂 , quelli sì che sono un vero gioiello.

Edited by cris7

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, cris7 dice:

Pare essere proprio una buona macchina.

...

Ricordo che Mauro quando aveva provato la SL l'aveva giudicata ottimamente. Ovvio che il giudizio si riferisse a quel dato momento e in rapporto alle caratteristiche delle altre macchine presenti sul mercato all'epoca.

Sono peraltro certo che anche adesso la SL2 se la giocherebbe alla pari con le sue concorrenti. 

Magari (e forse, senza magari) per il peso del corpo e degli obiettivi dedicati e per il prezzo che viene richiesto, macchine di altri brand di pari caratteristiche e prestazioni si farebbero preferire a questa SL2.

Salvo che per i Leycisti, ovviamente. :marameo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...