Jump to content

Recommended Posts

Sto giocando con la Z6, usandola in tutte le situazioni che mi si presentano. Per questo mi interessa sapere come vanno le lenti che sto comprando, in assoluto ma anche in confronto a quelle attacco F che alienerò.
Dopo le prove sul campo, quindi, ho fatto alcuni scatti di prova per consolidare la percezione di qualità che ho del 24-70/4S in posizione grandangolo a confronto con il 16-35/4 AFS. Il tutto nasce anche dal fatto che in un'uscita a paesaggi il 24-70S, in posizione grandangolare non mi ha particolarmente entusiasmato (ci tornerò sopra quando avrò capito perché, questo minitest è funzionale ad iniziare gli approfondimenti).

Tecnica usata:

- VF OFF, da treppiede
- questo è il crop al 100% dell'angolo in basso a sx
- F8, 0.5", 100 ISO (f8 perché è un diaframma che uso comunemente nei paesaggi)
- 3 scatti per ogni lente, focheggiando prima di ognuno e scegliendo il file migliore (beh, la varianza era bassissima)
- Bilanciamento del bianco preso con il contagocce sul foglio di carta (stesso punto)
- nessuna altra regolazione se non l'applicazione identica di nitidezza (ma la 

Questo il risultato:

MV-Z6-20190605-1600-1200.thumb.jpg.881efa336f7dc9535e24eab98881e4db.jpg

MV-Z6-20190605-1603-1200.thumb.jpg.5e79301046917a083b463accdc48d366.jpg

Alcuni commenti:

- Il punto di ripresa non è cambiato. Semplicemente a circa 1mt di distanza i 24mm del 24-70 sono più "wide" dei 24mm del 16-35
- Il bilanciamento del bianco letto dalla macchina è diverso tra le due ottiche (5350/0 per il 16-35 e 6550 -4 per il 24-70, scelto in automatico dal settaggio AUTO della macchina) e qui ho tentato di equalizzarlo con il contagocce.
- il 24-70 ha Tstop (l'effettiva trasmissione di luce) 0,4 stop maggiore del 16-35.
- la nitidezza è praticamente la stessa pur confrontando il 24-70 all'estremo ed il 16-35 alla miglior focale possibile (il 16-35 è nella pratica della mia esperienza più un 24mm flessibile che altro, cioè andando più wide di 24 o più tele di 24 peggiora)

Bottom line?
24-70 promosso a pieni voti!
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensa che io l’ho confrontato col 24 Art e se la giocano tranquillamente, sui 46 megapixel, non fosse altro che l’art può aprire a 1.4.

Peccato che il tiraggio corto non agisce sulla deformazione, ai lati allargano esattamente allo stesso modo, evidentemente la fisica ha i suoi limiti, però quando uscirà un analogo luminoso, non oso pensare a che risolvenza potrà arrivare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alcune considerazioni personali.

La focale 24mm del 24-70/4 è quella estrema minima. Non credo che possa dare il meglio di se.
Temo che se quella o le focali appena superiori siano quello che ci servono di più, so dovrà usare altro.
 

Allo stesso modo temo che il confronto con la focale mediana di uno zoom con una escursione più wide del 24-70/4 porti fuori scala il confronto.

Lo stesso vale per quello con un obiettivo a focale fissa, che - speriamo - sia stato progettato per essere il meglio a quella sua unica focale.

Concordo sulle altre considerazioni generali.

Suggerirei comunque di guardare al 24-70/4S come ad un eccellente "compromesso".
Mentre per il poco che l'ho potuto provare, il 24-70/2.8 S è eccezionalmente superiore in tutto.
Sebbene anche esso poco votato al paesaggio ma piuttosto alla fotografia generale e al ritratto ambientato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...