Jump to content

Recommended Posts

Non è uno scioglilingua è il bilancio Olympus, lato fotocamere.

Oly2-small.jpg.198f51748cc7903e78dce8395792e9eb.jpg

per l'anno fiscale 2019 chiusosi al 31/3/2019, Olympus ha fatturato circa 48.7 miliardi di Yen perdendo sostanzialmente il 38% per ogni macchina venduta.

Sappiamo che per Olympus la divisione foto è il laboratorio su cui sperimentare sistemi per gli apparati medicali ma seppur in quel settore hanno guadagni elevati, una perdita del 38% in un segmento non è tollerabile per nessuna impresa sana.
Tanto più che pur a fronte della previsione di lacnio di nuovi prodotti ad alto valore aggiunto, per il 2020 si prevede di mantenere lo stesso fatturato (ed io ho i miei dubbi al riguardo) perdendo ancora, meno del 2019 ma comunque perdendo pur al netto del trasferimento di linee produttive dalla Cina ... all'allegro Vietnam.

Olympus ha deciso di proseguire con il solo formato 4/3 e ne comprendo la scelta. Ma credo che quel segmento sia sostanzialmente saturo e che ci siano pochi margini di sviluppo tali da consentire vendite soddisfacienti e produttive.

Del resto vediamo che la tendenza è quella di acquistare i prodotti a costo più basso (tipo OM-D EM-10) con kit a meno di 500 euro e gli obiettivi più economici della serie.
Pur a fronte del lancio di macchine velleitarie come la recente professionale da 3000 euro EM-1X e la serie di ottiche f/1.2 che sostanzialmente annullano il vantaggio dell'essere ... il piccolo 4/3.

Non ci interessa direttamente e per la simpatia che nutriamo per Olympus noi speriamo che se la cavino ... ma in un mercato così competitivo e così in discesa, sarà dura per tutti, per i piccoli di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando pensi che potremo vedere qualche dato di vendita più preciso sul primi tre mesi del 2019?
Perché tra interviste e previsioni varie abbiamo capito solo che il mercato è in forte contrazione ma nulla su chi stia perdendo di più rispetto alla media.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Sakurambo dice:

Quando pensi che potremo vedere qualche dato di vendita più preciso sul primi tre mesi del 2019?
Perché tra interviste e previsioni varie abbiamo capito solo che il mercato è in forte contrazione ma nulla su chi stia perdendo di più rispetto alla media.

il dato di Nikon è stato pubblicato con il bilancio 2019 il 9/5.
Ma Sony e Canon invece mostrano solo dati semestrali, quindi credo che se ne parlerà in agosto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco qua, dati raccolti da Thom Hogan, si tratta di controvalore in dollari, non numero di pezzi :

  • Canon down 23%
  • Sony down 7%
  • Nikon down 21%
  • Fujifilm down 3% 
  • Olympus down 24%
  • Ricoh (Pentax) up 4%
  • Overall camera shipments (CIPA) were down 25% in dollars
  • Overall lens shipments (CIPA) were down 13% in dollars

variazioni di vendite per il primo trimestre 2019.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non per mettere in dubbio chicchessia, ma possiamo considerarli dati affidabili ?
Perché più meno ci dicono che Canon, Nikon e Olympus hanno subito in pieno il calo di mercato, Sony e Fuji hanno contenuto i danni e Pentax è addirittura in crescita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La parte in calo di Nikon e Canon deriva al 100% da reflex, quindi credo siano attendibili e in generale Thom Hogan sa il fatto suo in questo ambito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi possiamo ipotizzare che Canon e Nikon abbiamo sottratto vendite importanti a Sony nel campo delle ML?
Perché immagino che il fatturato Reflex di Sony sia prossimo allo zero, e se il mercato ha perso il 25% dovrei pensare che il 7% in meno sia tutto su A7 ed A9.
Vero è che manca il valore disgiunto tra copri e lenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che in un mercato in contrazione Sony contiene le perdite perché ha prodotti (ML) più "contemporanei" rispetto a quelli di Nikon e Canon che invece soffrono sulla vecchia tecnologia.

Semmai è preoccupante Olympus che su un mercato "alternativo" come il m4/3 lascia sul tappeto un quarto del fatturato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Pedrito dice:

Direi che in un mercato in contrazione Sony contiene le perdite perché ha prodotti (ML) più "contemporanei" rispetto a quelli di Nikon e Canon che invece soffrono sulla vecchia tecnologia.

Semmai è preoccupante Olympus che su un mercato "alternativo" come il m4/3 lascia sul tappeto un quarto del fatturato.

E soprattutto, nel farlo ci rimette l'osso del collo in termini di perdite secche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, nel totale del fatturato Sony è sicuramente messa meglio. Ha una gamma più attuale ed ha posizione di vantaggio anche sul parco ottiche.
Io do ormai per scontato un crollo nel settore reflex su qualsiasi statistica di vendita, per cui mi sono focalizzato sul settore più "moderno".
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si però, il fatto che Sony e Fujiiflm abbiano a listino solo materiale di tendenza e siano in calo, dimostra che non c'è più il paradiso in terra.

Perchè - come abbiamo anticipato quando si parlava del .... "colpo di pistola" - ci sono due fattori concomitanti con cui ogni novità "rivoluzionaria" si scontrerà di qui a quando esisterà ancora il mercato della fotografia :

- il fatto che il popolo di chi non fotografa solo con lo smartphone sia circoscritto, e purtroppo, in vista della pensione o già pensionato
- il fatto che questo, sia già abbondantemente ben fornito

io temo che tra tre/quattro anni cesserò di essere un cliente attivo, contentandomi di consumare quello che avrò acquistato fino ad allora, per esempio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E comunque le prestazioni fotografiche di questi nuovi smartphone sono così sofisticate che per moltissimi l'acquisto di una fotocamera "vera" è diventata ormai inutile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ancora non riescono a produrre cellulari con dettaglio in posizione tele. Inoltre il rumore ancora fa da padrone con sensori così piccoli. Certo chi si accontenta gode, ma il più delle volte è la presunzione che il cellulare sia la migliore macchina del mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma al 90% della popolazione mondiale di ogni continente interessa solo potersi fare il selfie mentre fa colazione al mare e postarlo con un click su Instagram.

e nessuna camera al mondo lo sa fare senza passare da accrocchi intermedi, previo ridimensionamento e ritocco dell’immagine scattata su treppiedi etc. Etc.

tutte menate da vecchi ! Quando sul tuo bel display da 4 pollici a focale 8mm e a distanza di braccio le tue bocce, le tue labbra e i tuoi occhi crescono senza bisogno di chirurgo ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...