Jump to content
Sign in to follow this  
.screen

[Diario] .screen photography

Recommended Posts

Così a occhio direi che fino a ISO 5000 tutto bene. A ISO 10000 cominciamo a perdere un po' qualità in modo visibile.

Vediamo ora come si comporta la D3500.

Share this post


Link to post
Share on other sites

D3500

ISO 200, F/1.8, 1/60sec

DSC_0001.thumb.jpeg.628b215aabb64d79d90029933da6b21f.jpeg

ISO 400, F/1.8, 1/160sec

DSC_0002.thumb.jpeg.c93e482d5e7133239cc71af75f7c2faa.jpeg

ISO 800, F/1.8, 1/250 sec

DSC_0003.thumb.jpeg.ac62426d9b9d1b02c26c6fe50876d284.jpeg

ISO 1600, F/1.8, 1/500sec

DSC_0004.thumb.jpeg.ac9868983c222c155e17e6fa261fd4c7.jpeg

ISO 3200, F/1.8, 1/640 sec

DSC_0005.thumb.jpeg.58ff940870746ef376aacba201b9de0d.jpeg

ISO 6400, F/1.8, 1/1600sec

DSC_0006.thumb.jpeg.42438705fa3d3e0b417aa62bfd2f2596.jpeg

ISO 12800, F/1.8, 1/3200sec

DSC_0007.thumb.jpeg.b42b0c4efc791d29429d136dfdc0767e.jpeg

ISO 25600, F/1.8, 1/4000sec

DSC_0008.thumb.jpeg.6c3f4eaea39c1ce6f6696f2719beea91.jpeg

Edited by .screen

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardando meglio le foto, in realtà si vede come in entrambe comincino a perdere a 3200 di ISO. La differenza non è così netta e marcata come pensavo. Proverò a usarla in altre situazioni e vediamo.

Nel mentre, ho provato a fare uno scatto più normale.

DSC_0042.jpg.1b6f288e9c9a2489db1ba243232ed1b7.jpg

Mi sa che sto un po' prendendo mano con la regola dei terzi, per quanto questo scatto non sia nulla di che.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Papà a Milano

Mio papà è venuto a trovarmi. Ho dunque colto l'occasione per fargli qualche scatto con la Nikon D7500.

Questo è quello più carino.

596958103_papa_small.thumb.jpg.3d37b5497e828e9c66db01d9f9625029.jpg

Forse l'ho sfuocato un po' troppo? Non so... ma l'effetto non mi dispiace.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, la foto è interessante ma lo sfocato è un po eccessivo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Sakurambo dice:

Si, la foto è interessante ma lo sfocato è un po eccessivo.

Ho pensato la stessa cosa. Peccato. Dallo schermetto della fotocamera non me n'ero molto accorto purtroppo. Grazie per il feedback :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

D7500 - considerazioni

Ieri mi sono messo a leggere il libretto delle istruzioni della D7500. Devo dire che la maggior parte delle recensioni fatte da chi ha una full-frame si concentravano su due cose: mancanza del battery grip e mancanza del doppio slot per le SD.

Peccato che se arrivi da una D3500 fra poco non sai manco cosa siano e invece noti cose totalmente diverse.

  • La qualità delle foto così a naso non mi sembra abissalmente diversa dalla D3500. Devo ancora metterla in difficoltà ma dalle foto che ho fatto siamo lì.
  • La differenza grossa la fanno le feature. Come accennavo l'autofocus è molto buono. Meno killer di quanto sembrava all'inizio ma comunque molto più chiaro. Anche nell'indicare il punto di messa a fuoco.
  • Sia il mirino che lo schermo LCD sono più grandi. Il che rende quindi più facile fare un po' tutto. Sulla D3500 a volte quasi dovevi immaginarla la foto più che vederla.
  • Lo schermo LCD estraibile è comodo in situazioni più complesse. Tipo foto dal basso o dall'alto. Specialmente per me che sono solo 1.73m e con i soggetti alti mi diventa complesso a volte. Però il fatto che non si possa estrarre completamente e girare per fare i video è un gran peccato. Fatto 30 potevano fare 31.
  • I comandi sulla macchina sono molti di più della D3500. Il che vuol dire che all'inizio è un po' un casino perché devi capire quale pulsante ti serve premere invece che cercare le cose dal menù. Allo stesso tempo però puoi impostare gli ISO senza togliere l'occhio dal mirino. Idem autofocus e tante altre modalità.
  • L'autofocus è possibile impostarlo anche per fare in modo di fargli mettere a fuoco il viso della persona scattata. Il che è tremendamente comodo. Specialmente per i video. E altre modalità che la D3500 non ha.
  • Hai un paio di tasti e di modalità programmabili. Proprio per poter aumentare il range delle cose fattibili senza togliere l'occhio dal mirino. Sicuramente comodo per quando si diventa un attimo più esperti della macchina.
  • Ha una seconda rotella per impostare le modalità di scatto. Dalle raffiche di vario genere, all'autoscatto. Al poter scattare riducendo il rumore che si fa quando la macchina scatta. La D3500 ha queste impostazioni ma con meno flessibilità e all'interno del solito menù interno della macchina. Cosa molto scomoda specialmente per le raffiche. Che a volte magari hai il ragazzo che sta per partire a fare squat e prima cambi modalità di scatto meglio è.

Molto in breve l'acquisto conviene più per tutta una serie di comodità e di agevolazioni che ha il fotografo che non per la qualità della foto in se. Qualità che tuttavia necessariamente aumenta nel momento in cui hai la macchina che ti aiuta così tanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Parsifal dice:

 

Come recensione penso sia la migliore che ho visto prima di acquistare la fotocamera e anche la più dettagliata. Sicuramente molto di più delle mie considerazioni (che faccio più come "diario di bordo" che non per altro).

Le altre che ho visto su YouTube invece per il 90% erano "lamenti" sul battery grip e sulla doppia SD appunto. Molto inutili. Considerato che come fotocamera si difende bene e devo dire che a fronte del costo come funzionalità è onesta.

Penso che dovessi passare a una full frame me la terrei comunque per avere anche una DX da usare alla bisogna quando mi serve una fotocamera più leggera (o una doppia ottica).

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boudoir...

Ieri ho giocato con una ragazza che frequento a fare qualche foto "simil" Boudoir. Ho trovato i video di questo YouTuber / fotografo e volevo provare una delle pose che ha scelto.

Il risultato è stato questo:

DSC_0265.jpg.c1eb7fed30b8841a103f75dcbcffda49.jpg

F/1.8, 1/25sec, 50mm, ISO 3200.

La sfida era riuscire a fare questa foto utilizzando soltanto la lampada che avevo sul comodino. Questo per darle una luce più "spontanea" che non qualcosa di staged o di ben illuminato. Anche per dare proprio quella sensazione di scatto rubato, per un qualcosa che sta avvenendo. Oltre a mettere alla prova la D7500 per vedere cosa riusciva a fare.

A livello di estetica, lei aveva questo pigiama rosa da bambina piccola... e quindi, un po' per spezzare, un po' per gioco, le ho scritto "Bitch" sul petto. Con un cuoricino nero proprio sotto il collo. Per poi sbavarlo volutamente. Fingendo come che si fosse sbavato durante l'amplesso.

Devo dire che la D7500 effettivamente regge meglio gli ISO della D3500. A livello di grana a ISO 3200 siamo più "puliti" di quello che non avrebbe fatto la D3500 a ISO 1600. Questo mi ha permesso quindi di tenere i tempi su 1/25sec e non scendere ulteriormente. Cosa che mi avrebbe dato sicuramente un mosso o micromosso.

Ho poi voluto provare a fare un'altra foto, sempre simile, ma più vicino. Tra le due ho scelto la prima, ma a voi l'ardua sentenza.

DSC_0267.thumb.jpg.c493f6a2fd03f609bdc0ffef91d4123f.jpg

F/1.8, 1/25sec, 50mm, ISO 3200.

Il motivo per cui mi piaceva più l'altra è che qui il seno è forse troppo spinto in fuori. E la scritta si legge bene. Ma mi piace più l'idea di avere il viso di lei a fuoco e la scritta leggermente sfuocata. Come se fosse una sorpresa che scopri solo leggendo più attentamente la foto.

DSC_0320.jpg.74961e26fdd72fd6c72703c8f02a6362.jpg 

F/1.8, 1/15sec, 50mm, ISO 3200.

Sul comodino ho una lampada con due luci. Una normale. Una invece che può mettere il colore che voglio. Ho provato a metterla sul rosso. Poi con il cellulare l'ho leggermente illuminata per riuscire a tenere i tempi sull'1/15sec altrimenti venivano mosse anche a stare immobili sia io che lei. Forse è troppo intenso come colore, ma l'idea non mi dispiace.

DSC_0262.thumb.jpg.216093243673461191f1c9f7637d8e32.jpg

F/1.8, 1/40sec, 50mm, ISO 3200.

In questa, a parte mettere in risalto il seno, volevo dare un'idea della bambola di pezza. Quasi che fosse finta, senza vita. Con questo fiocchettino rosa, innocente da bambolina buona e perfetta. Con la scritta che un po' ti dà l'effetto "The Ring". Con una bambina dolce e buona, rovinata dalla vita.

Edited by .screen

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shopping: 35mm F/1.8 DX & stampante simil-polaroid

Oggi ho fatto un po' di shopping e ho portato a casa:

  • in asta su eBay un NIKON DX AF-S NIKKOR 35mm 1:1.8G
  • usata su Amazon una HP Sprocket Z3Z91A#631. Per chi non la conoscesse è una stampante stile Polaroid che permette via bluetooth di stampare le foto che le si inviano. Ideale quindi per stampare foto fatte dal celluare... o fatte con la Reflex e poi girate tramite il cellulare alla stampante. Avendo lo Snapbridge sulla D7500, la cosa dovrebbe anche non essere troppo complessa.

A breve il testing di entrambe le cose 🙂 

Direi che sul fronte ottiche, per quelli che sono i miei obiettivi, mi mancherebbe solo uno zoom. Un Nikon AF-S DX NIKKOR 55-200mm f/4-5.6G ED VR II potrebbe fare al caso mio. Dimensioni non importanti, economico e anche se non particolarmente luminoso, mi permette di capire se è un tipo di ottica che mi può interessare oppure no. Il dubbio grosso infatti è finire per non utilizzarla.

Inoltre, servirebbe fare qualcosa anche sul fronte luce. Con flash e faretti che ancora sono un punto di domande (dovrei studiare di più sull'argomento, cosa che farò il prima possibile).

Fatto questo mi sa che si inizia a mettere via qualche soldino in ottica FX. Anche se solo l'idea un po' mi piglia male. Guardavo il 35mm F/1.8 della FX sempre Nikkor e a meno di 450 usato non lo porti a casa. Ci sarà da lasciarci giù gli stipendi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nikkor 35mm

DSC_0546_forum.thumb.jpg.5b501919e09398fa57c9e6cd696ac622.jpg

35mm, 1/40sec, F/1.8, ISO 2800

Qualche nota sul 35mm. Beh, che dire, si respira. Decisamente una lente più serena e meno spinta del 50mm. Il che ti permette di essere molto più vicino al soggetto e di fare foto molto più classiche se vogliamo, senza la visione "a tunnel" tipica del 50mm. Ovviamente, ragionando tutto in DX.

Dirò una cosa molto banale. Ovvero che per la DX il 35mm è molto più fondamentale di quanto non possa essere un 50mm. Lente comunque apprezzabile per i primi piani e che comunque riacquisterei. Per il resto, qualità equiparabile al 50mm con le differenze elencate.

Piccola nota sul soggetto. Persona stupenda. Anche se non stava mai ferma ed è stata quasi un'impresa prendere questo scatto. Tra l'altro, peccato per la poca luce che mi ha costretto ad alzare gli ISO a 2800 e un pochino si vede.

HP Sprocket

Devo dire davvero tanta roba. Pensavo fosse una cavolata e invece la sto usando parecchio. Ovviamente è inutile aspettarsi una qualità eccelsa da questo apparecchio ma è sicuramente un buon acquisto per divertirsi e giocare. Ho regalato alcune foto fatte sul momento e poi passate attraverso questa macchinetta. Effetto wow assicurato! Anche grazie allo Snapbridge della Nikon D7500 che permette di passare rapidamente le foto dalla reflex al cellulare. Per poi girarle alla stampante.

Vi lascio con una foto dell'output. Così per rendervi un po' conto di cosa produce.

Se presa usata, io l'ho pagata sui 60€, devo dire che è sicuramente un acquisto da fare e da portarsi sempre con se.

60796946_316646055927166_3694846406381535232_n.thumb.jpg.4bd454d74af28872159293b859ee3a6d.jpg

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fitness, ci riproviamo

Vi posto un po' di foto scattate oggi sempre in tema fitness.

DSC_0891.thumb.jpg.f559b9f2870a50ca5835b47cb7241178.jpg

35mm, F/1.8, 1/160sec, ISO 180

Mi piaceva l'idea di fare una foto delle spalle di questo ragazzo. I tatuaggi mi colpivano particolarmente. Ne ho fatta anche una centrata, ma tagliata sul braccio mi piaceva di più.

DSC_1647.thumb.jpg.c340390699f5599671fcb424617a2d68.jpg

35mm, F/1.8, 1/125sec, ISO 100

Mi piaceva davvero molto il colore della tuta della ragazza. Oltre a lei che meritava parecchio. Mi piace anche la naturalezza con cui teneva la posa.

DSC_0994.thumb.jpg.84514727950ccbba61d36b1ad94de0de.jpg

35mm, F/1.8, 1/100sec, ISO 100

Mi piaceva parecchio la forma fisica di questo ragazzo. Oltre alla vascolarizzazione dei muscoli. E la barba e il taglio di capelli che gli davano un'aria molto "macho".

Poi parlandoci e capendo che probabilmente era gay, forse voleva anche un po' rifarsi a Freddie Mercury.

DSC_1708.thumb.jpg.c4b559e9ce0ed9b580937a57e009bdfc.jpg

35mm, F/1.8, 1/125 sec, ISO 100

Volevo tentare di rifare questo scatto visto online:

alora-griffiths-781422-unsplash.thumb.jpg.b42078518ee9f0550cf9e9dbc44b0860.jpg

Mancano parecchi tatuaggi. Il corpetto è molto più figo. E la forma fisica della mia ragazza non è la stessa... ma vabbè dai ahah 🙂 ci abbiamo provato.

  • Like 1
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra un buon lavoro.. hai gestito bene le luci e le inquadrature. Forse il miglior lavoro che hai mostrato finora. Unica nota dovresti prestare maggiore attenzione al WB sia per mantenere una certa coerenza sia per eliminare le dominanti, ad esempio quella gialla sul ragazzo con la barba.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, la ragazza in rosa e la tatuata mi piacciono, anche se personalmente avrei provato ad illuminarle
Il flash in palestra lo puoi usare? se si, investi pochi euro per un trigger con il suo flash🧐

Share this post


Link to post
Share on other sites

In linea di massima è un buon lavoro. L'ultima foto, a mio parere, è la migliore perchè se l'intento è mettere in risalto i tatuaggi uno sfondo scuro è l'ideale. Per quelli che sono i miei gusti _ ma non è detto che la mia visione sia quella corretta _ avrei sparato i contrasti perchè una "tridimensione" quei tatuaggi se la meritano. Ma sono i miei gusti, ovviamente. 9_9

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh intanto quanti commenti 🙂 forse questo giro ho fatto qualcosina di meglio del solito 🙂 grazie mille.

4 ore fa, Vento dice:

Mi sembra un buon lavoro.. hai gestito bene le luci e le inquadrature. Forse il miglior lavoro che hai mostrato finora. Unica nota dovresti prestare maggiore attenzione al WB sia per mantenere una certa coerenza sia per eliminare le dominanti, ad esempio quella gialla sul ragazzo con la barba.

Sul WB effettivamente hai ragione che il ragazzo è un po' troppo sul giallo. Sul mantenere una certa coerenza intendi i pre-set o a cosa ti riferisci? Pensavo anche io di dare un certo taglio "standard" alle mie foto, ma ammetto che ancora ne so troppo poco sulla post produzione e non vorrei fare persino peggio. Se però hai qualche link, video o tema da cercare su Google, mi informo volentieri! Grazie mille 🙂 

3 ore fa, egidio65 dice:

Ciao, la ragazza in rosa e la tatuata mi piacciono, anche se personalmente avrei provato ad illuminarle
Il flash in palestra lo puoi usare? se si, investi pochi euro per un trigger con il suo flash🧐

Grazie! Piacciono molto anche a me. Per l'illuminarle in effetti hai ragione. Ho chiesto e posso provare con il flash. Devo ricordarmi di leggere le guide che mi hanno già linkato qui e cominciare a testare. Prendere confidenza con questo tipo di luci mi farebbero sicuramente fare un bel salto in avanti sulla qualità. L'unica cosa è da capire quanto rompo le palle, ma pazienza.

31 minuti fa, effe dice:

In linea di massima è un buon lavoro. L'ultima foto, a mio parere, è la migliore perchè se l'intento è mettere in risalto i tatuaggi uno sfondo scuro è l'ideale. Per quelli che sono i miei gusti _ ma non è detto che la mia visione sia quella corretta _ avrei sparato i contrasti perchè una "tridimensione" quei tatuaggi se la meritano. Ma sono i miei gusti, ovviamente. 9_9

Per i contrasti intendi una cosa così?

DSC_1708.thumb.jpg.9852ab4cd2690e17be7acf49d6d9e0e5.jpg

O cosa intendi? Se vuoi fare tu una cosa veloce per darmi un'idea, sentiti liberissimo (se non hai tempo / voglia, come non detto). Per lo sfondo scuro in effetti ci sta. Magari anche un muro scuro sarebbe stato il top. Poi avrei cambiato la maglia con un top. Ma vabbè dai.

-----

Comunque sono contento del miglioramento. Aver cambiato attrezzatura mi ha anche aiutato abbastanza. La D7500, specialmente per l'autofocus, ti aiuta parecchio. Il 35mm poi ti permette uno sfuocato molto migliore del sigma e si vede. La tentazione di prendersi un Sigma Art 35mm F/1.4 è enorme. Se mi arrivano un paio di premi che dovrebbero arrivare il mese prossimo ci penso seriamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhé se il 35  mm hai capito sia una focale che ti piace e si addice al tuo stile fotografico, il Sigma è di un'altra categoria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto al volo per dare un'idea

alora-griffiths-781422-unsplash.jpg.bc3cd5d385cd79bfc19eec0ea2912fc2.thumb.jpg.d047d0372bb7d281c9bfd4a89ba9c85e.jpg

Prima che me lo chiedi: ho modificato la temperatura colore e ho desaturato il blu e poi ho lavorato sui contrasti con Nik:)

Edited by effe

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Vento dice:

Bhé se il 35  mm hai capito sia una focale che ti piace e si addice al tuo stile fotografico, il Sigma è di un'altra categoria.

Il 35mm mi sta dando davvero molte soddisfazioni. Avendolo preso anche a un prezzo discreto potrei rivenderlo perdendoci al massimo 10-20€ quindi ci potrebbe stare l'upgrade. Oltre al fatto che prendendo il Sigma Art, passerei a un obiettivo full frame quindi dovessi passare in full frame potrei continuare a usarlo serenamente. E sarebbe comunque una focale interessante da avere in corredo. Sto anche pensando di rivendere il 50mm. A parte i primi piani (che faccio raramente) di fatto non lo sto più usando.

A questo punto quasi avrebbe senso rivendere tutti i miei obiettivi (50mm, 35mm e il sigma 17-50mm) per prendere il sigma art 35mm e rimanere su quello.

Detto questo, stavo riflettendo su queste altre due foto che ho fatto. Che ne dite?

DSC_1028.thumb.jpg.175706457999721a548657ea42996ac6.jpg

35mm, F/1.8, 1/100sec, ISO 100.

Qui ho voluto provare a fare una sorta di cornice usando un altro macchinario facendo di necessità virtù. Visto che quell'area della palestra era terribilmente incasinata.

DSC_1034.thumb.jpg.9772f7a5857fa71a2da8b96de697aae1.jpg

35mm, F/1.8, 1/100sec, ISO 100.

Qui invece ho voluto fare una foto frontale più "frontale" (anche se frontalmente era praticamente impossibile).

Quale delle due preferite? Ci stanno o la avreste fatta in un altro modo ancora?

13 minuti fa, effe dice:

Giusto al volo per dare un'idea

alora-griffiths-781422-unsplash.jpg.bc3cd5d385cd79bfc19eec0ea2912fc2.thumb.jpg.d047d0372bb7d281c9bfd4a89ba9c85e.jpg

Ah. Piccola nota: questa foto non è mia purtroppo ahah. L'ho messa perché era appunto la foto di riferimento che mi ha ispirato l'ultima delle mie, quella con la maglietta bianca. Purtroppo però appunto non sono io l'autore di questo scatto, sicuramente di livello molto più alto del mio 🙂 

L'autore è Alora Griffiths per chi potrebbe interessare.

Edited by .screen

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora il mio suggerimento vale anche per lei :sorriso:

Scherzi a parte, il suggerimento rimane: sfondo scuro e illuminazione centrale. Poi sui contrasti _ come dicevo _ è questione di gusti.
(Però Alora Griffiths poteva anche accorgersi che c'era una dominante blu...;).)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella prima c'è effettivamente troppo confusione, nella seconda ci sono delle aberrazioni cromatiche da manuale ... correggile! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Vento dice:

La dominante l'ha messa apposta perché è ... trendy! 

:rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...