Jump to content

Obiettivi Nikkor Z : uscite del 2019


Recommended Posts

  • Nikonlander

Ma si d'accordo, si sta parlando sempre di macchine non professionali, con la Z9 sarà un'altra storia... Ma penso anche che con la Z9 si chiudono i discorsi sulle reflex, non c'è bisogno di "portare gente" al nuovo sistema, semplicemente sarà l'unico che avrà senso di esistere! Ma io ho provato la Z6 in pista e se l'è cavata, l'ho provata in una gara in piscina e se l'è cavata nonostante potessi usare solo la sinistra. Avevo il 300 PF che è più leggero del 70-200 2.8, ma se la cava. La d5 fa sicuramente meglio, la d500 probabilmente pure, la d850 è più comoda ma fa più o meno uguale. Un cerimonialista potrebbe benissimo utilizzare l'accoppiata Z6 + 24-70 2.8 al posto della D750 che utilizza ora, uno sportivo che ha la D5 non cambierà mai per una Z6, ma uno che ha qualcosa di meno secondo me potrebbe pensarci... E in studio Z7 con 70-200 f4? Difficile, ma con il 2.8 si!

Link to post
Share on other sites
  • Replies 139
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

E Mauro/Rudolf è come i 🐱: per un gesto di affetto (il link del mio articolo su NR) uno di dispetto: Riccifoto🤣 Che però è come al solito il primo a mettere le mani su... grazie a Nikon UK S

Mah, io fotografo con Nikon da 15 anni, ho mediamente una decina di ottiche e non ho mai posseduto la triade.... ne 2.8 ne 4. Ho espresso più volte ed anche in modo molto duro le mie critiche a N

Io non credo. Nikon ha bisogno di "radicare" il concetto Z. E per farlo deve allettare clienti come il sottoscritto a cui interessano i plus del sistema ma non sono disposti a spendere una vagonata di

Posted Images

  • Nikonlander

Non voglio creare flames ma ho la sensazione che questo gruppo, come tanti altri, non rappresenti statisticamente la distribuzione numerica dei possessori di camere Nikon in Italia. Se facciamo una indagine in questo gruppo probabilmente prevarranno i possessori di D5 e D850 e i possessori di 2 o più corpi macchina. In realtà nell'insieme degli acquirenti oggetti Nikon (e ne conosco diversi), escluso i possessori di D3xxx e D5xxx per ragioni varie, credo che la maggioranza posseggano un solo corpo D600, D610, D750 e forse D810, ma in numero minore. Scelte, credo di non aver bisogno di scomodare un indovino, per questione di prezzo. Questi utenti oggi sono il target Nikon per la Z. Se fossero stati i primi Nikon non avrebbe fatto Z6 e Z7 con più o meno volute castrazioni, avrebbe fatto una D6 senza specchio, la Z9 che molti di voi aspettano. Ma Nikon ha bisogno di vendere pezzi, cui seguiranno pezzi di ottiche. Ben vengano domani le Z9 per i professionisti e per gli amatori che non vogliono compromessi ma oggi bisogna fare zoccolo per costruire domani. Che poi non abbiano ancora fatto la Z9 perché non sono in grado di eguagliare alcune prestazioni di una reflex high end è un altro discorso.

Io modesto fotografo da viaggio preferisco il 70-200/4. Con la Z6 tiro uno stop sugli ISO e non mi cambia nulla rispetto alla coppia D800-70-200/2.8, sfocato nei ritratti a parte ma non sono il mio must con quest'ottica. Se poi a f/4 andrà benone tutto di guadagnato, pesa e ingombra metà e me lo porto dietro mentre il vecchio VRI spesso resta in armadio. Tanto che sono già stato tentato un paio di volte dal AF-S nell'usato o sul mercato non italiano. Ma aspetto prima il nuovo S.

Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Mah, io fotografo con Nikon da 15 anni, ho mediamente una decina di ottiche e non ho mai posseduto la triade.... ne 2.8 ne 4.

Ho espresso più volte ed anche in modo molto duro le mie critiche a Nikon su come ha condotto la campagna Z, ma per me per ora e anche prima il punto chiave non è la lentezza dei rilasci: stanno correndo e si vede. Dobbiamo farli lavorare e gestire la transizione. E chi non gradisce il transitorio fa bene a continuare con le reflex e prendere le Z solo quando il catalogo sarà per i suoi bisogni abbastanza completo.

  • Haha 3
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

E aggiungo, che spesso il fotografo sportivo ha 2 corpi macchina, D5 in mano e qualcos'altro al collo... Quel qualcosa può benissimo essere Z6 con 70-200, nella maggior parte dei casi!

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

In ogni caso, e tornando al "rumor" di oggi, l'85/1.8 S per me è già venduto. Il mio, intendo.

Perfettamente intonato per peso, ingombro e prezzo.
Perchè in fondo, per me, la focale 85mm è giusto la prima che non è grandangolare.
Ma il meglio (che uso di più e dove spendo più soldi) viene oltre quella focale :)

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Ma ci sono indiscrezioni sul prezzo dell'85 f1.8 S in arrivo ?
La versione AF-S attuale si trova sui 500,00 euro in negozio con garanzia Nital.
Dite che qui chiederanno più di 1000 euro al lancio ?

Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Se ragioniamo sul Delta prezzo tra il 50S ed il 50AFS anche di più, molto improbabile di meno. Ma se avrà anche lo stesso Delta in termini di qualità li varrebbe tutti.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
8 minuti fa, Sakurambo dice:

[...]
Dite che qui chiederanno più di 1000 euro al lancio ?

Considerato il mezzo flop (almeno stando al nostro sondaggio) del 35/1.8S (che è buono ma costa 950 euro) io mi aspetto che sia posizionato sotto.
Ma su questo aspetto attendiamo di essere sorpresi (ovviamente, non essendoci stato nemmeno l'annuncio, non si sa nulla né del prezzo né della data di inizio commercializzazione).

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Se si ragiona solo in termini di costo andrebbe considerato il buon numero di Sigma 85 ART in giro che si trovano usati sui 7/800 euro.
Che vanno in parallelo con i 35 art a 500 euro.
Ovviamente se si ragione in termini di prestazioni ottiche e features delle nuove Z tutto questo non conta.

Vedremo...

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Infatti, io DARO' VIA l'85 ART appena annunciano l'85/1.8S. Perchè è sempre meglio la bresaola, del prosciutto cotto :)

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
2 ore fa, Leo dice:

Io invece ultimamente sto rivalutando la scelta sul 70-200 f4: finora ho sempre auspicato uscisse prima della versione 2.8, anche per un discorso di "concludere" un settore di utilizzo, ma alla fine cosa da di aggiunto al sistema Z? Comodità, praticità, trasporto, tutte condizioni che servono principalmente a chi fa fotografia di viaggio e diciamo come tele all-around. Non attira nuovi clienti al sistema Z, è il 24-70 f4 che li ha attirati... Mentre il 2.8 può essere il passo decisivo per attrarre ritrattisti e sportivi, accoppiati alla Z7 i primi e alla Z6 i secondi. Secondo me è questa l'ottica che sta seguendo Nikon nella scelta delle uscite!

Devo dirti di essere del tutto d'accordo con la tua analisi:

anche perchè nel mio caso, da inizio anno ho già speso almeno 5mila euro per il mio attuale corredo Z (in parte ripianati dalla vendita di materiale reflex) e si...mi sarebbe piaciuto inizialmente anche un 70-200/4 o l'equivalente del 70-300 AFP che ho invece comprato (a pochi soldi) , ma...:

avrei speso i 1000 euro per acquistarlo? O spenderei oggi i 2500-3000 necessari per il futuro 70-200/2,8?

La roadmap è studiata benissimo anche per questo: per dare il tempo alle persone che abbiano già acquistato i primi pezzi di tirare un respiro profondo e lavorare per materializzare la grana da destinare agli altri, futuri, pezzi !

Chi si scaglia contro Nikon per questa roadmap, a mio vedere, probabilmente non ha comprato ancora nulla.

Chi ha comprato sta fotografando e sta studiando le nuove necessarie operazioni di adattamento al nuovo sistema: avrà bisogno ancora di tempo...

Chi si lamenta dei prezzi elevati ha avuto in questi mesi risposte chiare con sconti alla cassa e cashback: altri ce ne saranno di certo... e se ancora non se ne siano avvalsi, sarà perchè non ne hanno proprio bisogno, nè curiosità alcuna.

Diamo tempo al tempo e nulla per prestabilito: siamo in una contingenza variabile.

Gli altri non stanno messi meglio di noi: c'è chi come Sony sta su questo mercato da anni e i suoi clienti chiedono ancora pezzi mai realizzati nè tantomeno promessi.

Ma a noi, qui, interessa di NIkon.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
5 ore fa, Parsifal dice:

Infatti, io DARO' VIA l'85 ART appena annunciano l'85/1.8S. Perchè è sempre meglio la bresaola, del prosciutto cotto :)

anche di quello di parma? ;) 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
7 ore fa, Parsifal dice:

In linea di massima concordo e anzi, aggiungo, che il 24-70/2.8 S poteva anche aspettare, era il 70-200/4 che doveva uscire insieme al 14-30/4 per creare un pò di imbarazzo ai clienti :)

lo penso anche io, al momento sarebbe quello che mi interessa di più tra le prossime uscite (l'attesa mi torna utile comunque...)

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
10 ore fa, Sakurambo dice:

Ma ci sono indiscrezioni sul prezzo dell'85 f1.8 S in arrivo ?
La versione AF-S attuale si trova sui 500,00 euro in negozio con garanzia Nital.
Dite che qui chiederanno più di 1000 euro al lancio ?

Il 35/1.8 lo danno per 900€ più o meno... rispettando la stessa filosofia temo più di 1000. Ma come dice Parsifal potrebbero stupirci

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...