Jump to content

Secondo voi esistono mirrorless propriamente "professionali" ?


Recommended Posts

  • Nikonlander Veterano

Io personalmente ho ritenuto brutta la Z6/z7, ma essendo nikonista, sono andato a vederla e provare di persona. A provarla, visto il casino non ci sono riuscito, ma visto il prezzo e quanto da voi affermato, per ora non mi sento spinto a prenderla per ritornare a FX anche nel campo delle Mirrorless. Spero solo che facciano una macchina in cui si possano mettere tutte e cinque le dita e che abbia appunto un taglio più massiccio e con i difetti finora evidenziati, eliminati insomma una d5 Mirrorless.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 94
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Io prevedo paia d'anni. e se non è così c'è da arrabbiarsi, perché vorrebbe dire che la tecnologia l'hanno tenuta nel cassetto.

Mauro non darti pena, c’è un sacco di gente che non fa buchi nel cemento armato, tutti i santi giorni... non capiscono. Si può lavorare con strumenti sottodimensionati, in fotografia il prezzo è

Ma solo perchè dopo una settimana di discussioni nessuno ha fatto un elenco dettagliato delle caratteristiche che deve avere una professionale. A rileggere tutto ciò che abbiamo scritto di macchine pr

Posted Images

  • Administrator

La D5 Nital, appena uscita non costava 7000 neuri? 

Il più é che riescano a fare una mirrorless migliore della D5, per chiedere quei soldi :)

Al momento, col processore che usano e col software che hanno, non sono ancora in grado :(

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
2 ore fa, Rudolf dice:

Max, la Z7 con obiettivi seri é inutilizzabile per più di 15 minuti (Se hai mano forti).

Secondo la roadmap pubblicata Nikon dovrà proporre almeno un corpo serio.

In una intervista hanno promesso una macchina professionale di classe D5.

Io spero più dopo che prima ... perché per il momento non potrebbero farla ...

Non c erano dubbi...nemmeno dopo la presentazione ufficiale quando invece ho letto che un certo sostegno al....mignolo esistesse.

Non basta: ci vuole una impugnatura ergonomica ma anche una superficie ulteriore di bilanciamento per un tele o un telezoom consistente. 

Secondo me (spero peraltro di sbagliarmi) ma la D5ML in versione Z la faranno dotando un corpo 7 di un battery grip degno di questo nome. 

Come fa la concorrenza :supermarameo:

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
42 minuti fa, Rudolf dice:

La D5 Nital, appena uscita non costava 7000 neuri? 

Il più é che riescano a fare una mirrorless migliore della D5, per chiedere quei soldi :)

Al momento, col processore che usano e col software che hanno, non sono ancora in grado :(

 

 

Infatti. 

Ma non penso che ci riusciranno prima di un paio di semestri. Anche due paia...

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Vorrei sperare. Mauro è un entusiasta. La realtà è che il 70-200, che non definirei propriamente come un obiettivo pesante, è troppo pesante per la Z7! 

Inoltre lo FTZ è si un miracolo di tecnologia, ma la forma è incredibilmente sbagliata! e pure lui ha la "basetta" che rompe le scatole....

Link to post
Share on other sites
  • Redazione
1 minuto fa, Max Aquila dice:

Infatti. 

Ma non penso che ci riusciranno prima di un paio di semestri. Anche due paia...

Io prevedo paia d'anni. e se non è così c'è da arrabbiarsi, perché vorrebbe dire che la tecnologia l'hanno tenuta nel cassetto.

  • Haha 2
Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Può essere tutto.

Infatti mi ostino a far incazzare Michele ribadendo che per me non esistono mirrorless professionali in commercio.

Mentre se non sbaglio, possediamo già reflex professionali da dedicare a quello che amiamo fotografare, no ?

Donde estas el problema ?

Per me la Z7 è una compagna perfetta per stare insieme ad obiettivi fissi f/1.8. E magari qualche chicca iperultraluminosa.
Per altri qualche supergrandangolare finalmente ultraperformante. Con questi e con soggetti collaborativi la Z7 è una macchina fantasticamente amatoriale che si lascia amare facilmente !

Se Nikon vorrà fare obiettivi lunghi e grossi anche per il sistema Z, allora dovrà fare corpi adatti. Oppure rassegnarsi a continuare a produrre reflex per i pochi che le compreranno (nonio).

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Per poter fare una Z a livello di una D5 serve principalmente una cosa, dopo aver visto le foto di Mauro in pista: il global shutter a prezzi commerciabili! Secondo me finché non avranno in mano quella tecnologia a quei prezzi non si farà nulla...

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Ma ovvio che non serve per la fotografia sportiva, ma penso che lo scatto silenzioso sia il di più che può spingere molti fotografi ad esempio naturalisti a passare al nuovo sistema. Ma questo non succederà mai finché ci sono quei problemi! Il resto è tutta tecnologia che esiste già, bisogna solo metterla insieme "per bene"... Che poi con la Z7 ci siano o meno riusciti, che la tal marca invece si oppure no, sono altri discorsi!

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Mmh, si forse è vero in effetti, se si muovono non è così necessario che sia silenzioso... A meno di avere un leone alle spalle hahah

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Ma per andar oltre i 10 fps, l'elettronico ci vuol :) che il soggetto fermo o in movimento sia.

Se poi é di golf un giocator, con la D5, ti caccian via :) silenzio in campo devi far !

1/32000'' per fermare un colibrì in volo ? L'elettronico ci vuol e a 60 scatti al secondo devi andar ...

Ampio e vario é il modo di fotografar, non di tutta l'erba un fascio, devi far !

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
18 minuti fa, Rudolf dice:

Ma per andar oltre i 10 fps, l'elettronico ci vuol :) che il soggetto fermo o in movimento sia.

Se poi é di golf un giocator, con la D5, ti caccian via :) silenzio in campo devi far !

1/32000'' per fermare un colibrì in volo ? L'elettronico ci vuol e a 60 scatti al secondo devi andar ...

Ampio e vario é il modo di fotografar, non di tutta l'erba un fascio, devi far !

 

 

A posto siamo...

Se melloni dolci e buoni vuoi mangiare dallo zù Ignazio  devi comprare...

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
Il 2/11/2018 at 19:37, Spinoza dice:

IMHO il rolling shutter è l'ultimo dei problemi della Z7

non lo definirei un 'problema della z7' ma un effetto legato agli attuali sensori cmos in 'modalità otturatore elettronico' ;)

Il 2/11/2018 at 20:01, Spinoza dice:

Se invece si muovono, corrono, volano o ti mangiano...non ti serve lo scatto silenzioso 😁

se ti mangiano serve si lo scatto... ma quello del centometrista.... 😂 😂 😂

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Michele intendeva dire che la Nikon Z7 ha ben altre limitazioni che rendono il rolling-shutter una pagliuzza ( che come giustamente sottolinei tu affligge sostanzialmente anche tutte le altre mirrorless attualmente sul mercato).
Ed io concordo.

Considerando che la Z7 non è una macchina versata per l'azione, l'otturatore elettronico può essere tranquillamente utilizzato, quando serve.
Per tutti gli altri casi, si dovrà attendere il global-shutter, quando questo sarà industrialmente conveniente.
Ma soprattuttto, almeno in casa Nikon, una macchina che sappia servirsene a pieno ;)

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

La mia mirrorless (X-T20) è professionale, mi ci hanno pagato un ritratto :) ... Massimo V. poi sta usando (cosa che continua a farmi tantissimo piacere) come avatar una foto scattata con lo stesso obiettivo e la macchina di versione precedente .

Poi sono il primo ad ammettere che se dovessi usarla tutto il giorno per lavoro, faticosamente e senza riguardi, probabilmente partirei da qualcosa come la D700 in su: la robustezza in questo caso è un must.

Ciao,

Adri.

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
3 ore fa, Rudolf dice:

Per tutti gli altri casi, si dovrà attendere il global-shutter, quando questo sarà industrialmente conveniente.
Ma soprattuttto, almeno in casa Nikon, una macchina che sappia servirsene a pieno ;)

Da quello che ho letto ci stanno lavorando sia Sony che Panasonic, ma è una notizia di inizio anno quando si parlava di un  sensore Sony da 1,4 mpixels. Mi chiedo se potrà usurfruirne anche Nikon in tempi relativamente brevi dall'industrializzazione di questo sensore, dato che di solito sulle ammiraglie monta sensori con specifiche proprie... di certo con un sensore del genere si apriranno 'nuovi orizzonti' (magari sarà quello il momento in cui arriverà la D5 evil)

"....fino ad arrivare là, dove nessuna fotocamera è mai giunta prima!" ;)

Link to post
Share on other sites
  • Redazione
9 ore fa, Adriano Max dice:

 ... Massimo V. poi sta usando (cosa che continua a farmi tantissimo piacere) come avatar una foto scattata con lo stesso obiettivo e la macchina di versione precedente .

 

Piacere reciproco, grazie!

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...