Jump to content

Flash tascabile


Recommended Posts

  • Nikonlander

Pensando, e sperando, di acquistare una D850 mi sto' portando avanti per prendere un flash tascabile, o quasi, dato che sporadicamente uso quello incorporato, anche come trigger.

Mi sembra che il Meike MK-320 sia ancora un buon acquisto: piccolo, leggero, orientabile, economico e fa anche da Master. Io non ho grosse esigenze, ho ancora un SB800 quando serve piu' potenza e posso trasportarlo.

https://www.amazon.it/gp/product/B00YA8PXL4/ref=ox_sc_sfl_title_4?ie=UTF8&psc=1&smid=A1U95MPGIVSCJV

 

Altre alternative le vedo perdenti, a beneficio di tutti ecco cio' che ho trovato, nessuno di questi peraltro fa da Master:

Viltrox (chi era costui?) JY-610N . Prezzo irrisorio, qualita' che pare allineata al prezzo...

https://www.amazon.it/gp/product/B00QT2HSD0/ref=ox_sc_sfl_title_2?ie=UTF8&psc=1&smid=AT2QXFTZ6P2MN

Metz 24 solo TTL, non va in manuale

https://www.amazon.it/gp/product/B00456THAE/ref=ox_sc_sfl_title_1?ie=UTF8&psc=1&smid=A1FDPTLPDHU1SK

Nissin Di466

https://www.amazon.it/gp/product/B0017P3BHG/ref=ox_sc_sfl_title_7?ie=UTF8&psc=1&smid=A2GZ4RTZ2JY702

Nikon SB-300 con prezzo "da amatore"

https://www.amazon.it/gp/product/B00ECGXAA0/ref=ox_sc_sfl_title_6?ie=UTF8&psc=1&smid=A11IL2PNWYJU7H

 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Io andrei ad occhi chiusi sul Godox TT350N.

É di una o due generazioni successive (niente segnali come gli indiani : ha fatto un corso da radiotelegrafista).

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Grazie, mi sembra ottimo, lo avevo scartato perche' dalle foto l'avevo giudicato troppo grande.

Ma per caso Godox fa un ricevitore radio che posso usare con l'SB800? O volendo usare il TT350 come Master devo pensionare SB800 e comprarmi un Godox grosso?

 

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
  • Administrator
12 ore fa, Francesco Contu dice:

V_20170830_082709.mp4

si, e' proprio quello, che fa da riferimento rispetto il trigger X1T-N (x Nikon) di cui abbiamo spesso parlato.

Ma il problema del TT350 in posizione Master e' che si limita a comandare lo scatto dei flash slave, senza poterli gestire nelle funzioni di Modo e di regolazione della potenza, come invece farebbero i piu' ingombranti (e meglio dotati) TT685 / V860 etc.

Mentre da Slave rispetto un trigger su fotocamera X1-T risponderebbe a tutte le regolazioni in wireless radio.

Alternativa senza comprare il receiver Godox?

V_20170830_082904.mp4

Godox TT350 su fotocamera in funzionamento normale (non radio) e SB800 in modo SU-4 (cellula servoflash incorporata) che farebbe funzionare il Nikon sb800 sia in A (con la sua cellula thyristore precisissima) oppure in M con il difetto di doverne regolare la potenza a mano dai pulsanti del flash.

Cosa facile se vicino alla fotocamera...

 

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Grazie Max, quindi niente iTTL remoto col 350.

Vedro' il da farsi, tanto c'e' tempo, di sicuro un flash piccolo devo comprarlo, intanto studio anche il mercato e gli articoli che avete gia' pubblicato nel corso del tempo sui trigger TTL radio in genere.

 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Diciamo che il tt350 è strutturato per essere uno slave più che un master.

Ma rispetto le alternative meike, Metz, Nikon e la moltitudine degli altri micro ha questa marcia in più della trasmissione radio che gli altri sognano.

Attento che l sb300 Nikon nemmeno funziona nel CLS quindi non può neppure pilotare in infrarosso in ittl il tuo sb800

Nikon è assurda: ha tirato fuori l'sb5000 e lo ha lasciato solo al mondo

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
  • Nikonlander

Ho visto il sito Godox e farei una precisazione.

Il 350 non fa da Master ottico "stile SB800" ma fa da Master radio "stile Godox".

Sarebbe quindi in grado di pilotare un Godox V860IIN, che potrei pensare di sostituire all'SB800, passando in toto a Godox.

 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

 

10 minuti fa, Francesco Contu dice:

Ho visto il sito Godox e farei una precisazione.

Il 350 non fa da Master ottico "stile SB800" ma fa da Master radio "stile Godox".

Sarebbe quindi in grado di pilotare un Godox V860IIN, che potrei pensare di sostituire all'SB800, passando in toto a Godox.

 

Si...

ma come ti ho scritto giorni fa:

Il 29/8/2017 at 23:41, Max Aquila dice:

 

Ma il problema del TT350 in posizione Master e' che si limita a comandare lo scatto dei flash slave, senza poterli gestire nelle funzioni di Modo e di regolazione della potenza, come invece farebbero i piu' ingombranti (e meglio dotati) TT685 / V860 etc.

Mentre da Slave rispetto un trigger su fotocamera X1-T risponderebbe a tutte le regolazioni in wireless radio.

 

 

fa da Master radio, ma senza consentire regolazioni di modo e potenza dei flash slave collegati.... come invece potresti ottenere con un X-T1N  (o con l'annunciato X-pro) su macchina e Godox radio slave

In buona sostanza, ribadisco

Cita

Diciamo che il tt350 è strutturato per essere uno slave più che un master.

Ed ancora, come ho appena raccomandato a sakurambo in altra discussione,

io non mischierei flash Nikon e Godox (come non mischierei Nikon e Metz):  la luce non si misura solo in quantita', ma si valuta anche per la qualita' ...

O solo Nikon... o solo Godox into my honest opinion

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Scusa Max, chiaro che non posso completamente controllare uno slave in remoto, non riesco a trovare ne' il manuale ne' un tutorial del 350.

Domanda si spera finale, dato che sul sito Godox dice che comanda 3 gruppi (A B C):

Se io setto in iTTL il flash remoto, supponendo che sia un Godox ovviamente per comandarlo via radio, e lo comando dal 350 va in iTTL? Questo e' il modo in cui ho sempre controllato i flash in remoto quando ho usato come commander il flash pop up delle macchine.

O intendi dire che il 350 lo fa solo partire ma non trasmette il protocollo iTTL?

Poi remotizzare tutto controllando da remoto tutti i settaggi sono d'accordo che e' enormemente meglio, ma io un flash piccolo lo devo prendere comunque e sto' cercando di capire quali modelli potrebbero fare di piu' oltre a... flashare

 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
1 minuto fa, Francesco Contu dice:

Scusa Max, chiaro che non posso completamente controllare uno slave in remoto, non riesco a trovare ne' il manuale ne' un tutorial del 350.

Domanda si spera finale, dato che sul sito Godox dice che comanda 3 gruppi (A B C):

Se io setto in iTTL il flash remoto, supponendo che sia un Godox ovviamente per comandarlo via radio, e lo comando dal 350 va in iTTL? Questo e' il modo in cui ho sempre controllato i flash in remoto quando ho usato come commander il flash pop up delle macchine.

O intendi dire che il 350 lo fa solo partire ma non trasmette il protocollo iTTL?

Poi remotizzare tutto controllando da remoto tutti i settaggi sono d'accordo che e' enormemente meglio, ma io un flash piccolo lo devo prendere comunque e sto' cercando di capire quali modelli potrebbero fare di piu' oltre a... flashare

 

Mi cogli impreparato perche' il 350 lo uso o come flash singolo (su Sony) oppure come slave insieme ai miei 860.

Sono quasi certo che trasmetta il suo modo da Master, quindi iTTL se regolato iTTL, M se regolato in M... ma piu' tardi faro' delle prove per risponderti con certezza...

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Ho recuperato il manuale in "Cinglese" e mi sembra confermato che trasmetta TTL su 3 canali, stile pop-up. Niente male.

Se riesci a fare una prova abbiamo la conferma. ;)

 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
Il 29/8/2017 at 23:41, Max Aquila dice:

...

Ma il problema del TT350 in posizione Master e' che si limita a comandare lo scatto dei flash slave, senza poterli gestire nelle funzioni di Modo e di regolazione della potenza, come invece farebbero i piu' ingombranti (e meglio dotati) TT685 / V860 etc.

Mentre da Slave rispetto un trigger su fotocamera X1-T risponderebbe a tutte le regolazioni in wireless radio.

...

 

 

4 ore fa, Francesco Contu dice:

Scusa Max, chiaro che non posso completamente controllare uno slave in remoto, non riesco a trovare ne' il manuale ne' un tutorial del 350.

Domanda si spera finale, dato che sul sito Godox dice che comanda 3 gruppi (A B C):

Se io setto in iTTL il flash remoto, supponendo che sia un Godox ovviamente per comandarlo via radio, e lo comando dal 350 va in iTTL? Questo e' il modo in cui ho sempre controllato i flash in remoto quando ho usato come commander il flash pop up delle macchine.

O intendi dire che il 350 lo fa solo partire ma non trasmette il protocollo iTTL?

Poi remotizzare tutto controllando da remoto tutti i settaggi sono d'accordo che e' enormemente meglio, ma io un flash piccolo lo devo prendere comunque e sto' cercando di capire quali modelli potrebbero fare di piu' oltre a... flashare

 

Alt il gioco....!!!!! :mano:

 

ho detto una cavolata...

 

A causa del fatto che il mio Godox TT350 S (x Sony) l'ho usato fin qui esclusivamente per

Cita

...' il 350 lo uso o come flash singolo (su Sony) oppure come slave insieme ai miei 860.

non mi sono accorto fin qui (non fosse stato per la richiesta di Francesco), che da Master funziona come ogni altro flash Godox wireless radio, pertanto consente di:

- pilotare ogni altro flash Godox che funzioni sulla frequenza 2,4G wireless X system 

- consentire ogni variazione fine in termini di gruppo (A/B/C), modo di funzionamento e regolazione di potenza degli slave, oltre che di se stesso come Master, come nei seguenti esempi nei quali fa da Master ad un Ving 860II-N:

59bb0b51c2bec_00215092017-_D6C9535MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.0351fa51ba5ccd14611f0bf0a605bb47.jpg

TTL gruppo A 

 

59bb0b5f049f2_00315092017-_D6C9536MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.440db4145044ff723b40fed59a1bafc6.jpg

M 1/64 +0,7 Gruppo A

 

59bb0b44bb108_00115092017-_D6C9534MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.9b014157d92876a66d873b11fc200b1d.jpg

esclusione gruppo A

(ovviamento lo stesso vale variando a scorrimento ognuno dei gruppi Master, A, B, C ed applicando ad ognuno di essi le regolazioni necessarie)

pertanto si inserisce appieno, nonostante dimensioni e prezzo minimi, nel sistema suddetto.

La differenza rispetto i fratelli piu' grandi sta solo nel mancato supporto dei protocolli ad infrarosso delle varie case alle quali e' dedicato (varia solo la contattiera dello zoccolo quindi) e nella differente gestione delle funzioni, parecchio macchinosa e diversa da quella di tutti gli altri modelli, cosa che, insieme alla destinazione cui l'ho fin qui dedicato, mi aveva tratto inizialmente in inganno, facendomi pensare alla impossibilita' di regolazione.

 

Capito?

Un flashettino da pochi soldi che funge con pienezza di funzioni sia da Master sia da slave in un sistema wireless radio flash.

 

E scusatemi ancora per l'errore !!!:signorno:

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
4 ore fa, Francesco Contu dice:

Ottimo!

Oltre le piu' rosee aspettative. :)

Mi sento di ribadirti pero', da strenuo utilizzatore di buona parte delle linea Godox, che il TT350 ha un'emissione davvero "sacrificata" stante la dimensione della parabola, che ha un monitor zeppo di informazioni spesso ingeneranti quella confusione che mi ha portato a sottostimarlo, che ha una gestione dei gruppi flash e delle relative regolazioni davvero macchinosa:

continuo a considerarlo uno slave o una compattissima  sorgente di luce flash di emergenza...

 

E a consigliare l'acquisto di un trigger godox per pilotarlo al meglio alla giusta distanza dal soggetto.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

L'SB500 (che a me sembra un giocattolo, buono per la Barbie) è un NG24.

Basta ?

Non so, il Godox TT350N - che è un flash serio - è anche un NG36.

Oltre al fatto, appunto, che il TT350N è pure wireless radio (per averne uno Nikon devi prendere l'SB-5000), e fa pure da master in un gruppo di flash.
Cosa che l'SB-500 che è un puro e semplice lampeggiatore, non fa.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
1 ora fa, Mauro Maratta dice:

L'SB500 (che a me sembra un giocattolo, buono per la Barbie) è un NG24.

Basta ?

Non so, il Godox TT350N - che è un flash serio - è anche un NG36.

Oltre al fatto, appunto, che il TT350N è pure wireless radio (per averne uno Nikon devi prendere l'SB-5000), e fa pure da master in un gruppo di flash.
Cosa che l'SB-500 che è un puro e semplice lampeggiatore, non fa.

Non soltanto: l sb400 non fa parte del cls Nikon, quindi non pilota altri flash neppure coi segnali di luce Nikon.

Il 500 almeno quello, lo fa.

Ma quel sistema oggi è stato reso obsoleto dal sb5000.

Peccato che il 5000 aspetti ancora un trigger gestore come era il vecchio su800 apache.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
 Share

×
×
  • Create New...