Jump to content

La Triplice Alleanza : Leica + Panasonic + Sigma


Recommended Posts

  • Administrator

Qui e insistono tanto da aver aperto un nuovo sito di rumor.

Secondo questo strambo rumor il 25 settembre Panasonic non si presenterà sola al lancio del suo progetto di mirrorless full-frame.

Ma lo farà affiancata da Leica e ... da Sigma.

Leica solo sul piano nominale, in quanto la nuova macchina avrebbe l'attacco SL di Leica (ma sappiamo che la Leica SL è più un progetto Panasonic che realmente Leica).
Sigma come aderente al progetto per la parte obiettivi, da rilasciare ovviamente con attacco Leica SL.
E quindi adatti anche alla Leica SL.

A me sembra fantascienza però ne parlano ... :)

Link to post
Share on other sites
  • Replies 155
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Comunque 90 euro per aggiornare uno strumento che hai pagato 4000 euro + lenti ed accessori vari non sembra una rapina. Specie se quella funzione di serve per lavorare o ti semplifica la vita in vid

No Dimitri, qui io non ti seguo né ti seguirò mai. L'unico motivo per cui sto comprando una Nikon Z7 è perchè le sue ottiche sono palesemente meglio delle attuali Nikon F, specie sulle focali più cort

Leo, io la trovo un po' grossa per essere una ML modulare. La taglia delle Z è perfetta, aspettiamo il vero upgrade Zn magari modulare se non monoblocco, ma a partire dalla dimensione della scocca del

Posted Images

  • Nikonlander Veterano

Si, abbastanza fantascientifico, ma sembra che ci sia una specie di rincorsa generale ad affrancarsi da Sony e ad impedirgli di raggiungere una qualche forma di monopolio su alcuni mercati, come quello dei sensori.
In effetti, ora che Canon e Nikon sono entrate nell'arena, il mercato è destinato a subire qualche cambiamento, secondo me ci sono almeno due se non tre marchi destinati a chiudere o a fondersi entro i prossimi 18/24 mesi.
E' qualcosa di simile a quello che sta succedendo da anni nel settore automotive, fusioni ed acquisizioni per avere massa produttiva e risorse da investire in ricerca e sviluppo per tenere il punto con la concorrenza.

Detto ciò le ottiche della Leica SL saranno anche buone ma costano uno sproposito, senza un prodotto più abbordabile come quello offerto da Sigma non ci sarebbe gran vantaggio a fondere i due marchi, visto che Panasonic ha solo ottiche m4/3 a listino.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Le ottiche Leica SL sono anche esageratamente enormi e pesanti. Proprio il sogno di Sigma che potrà fare apparecchi ancora più excessive :marameo:

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Beh, magari vi è del vero.. tra pochi giorni si saprà se sono bufale o cosa, ma al di là della questione, la cosa basilare è che tre aziende separate spenderebbero cifre spropositate per R & D et similia, mentre unendosi.. porterebbe senz'altro ad un risparmio globale e non di poco, quindi.. aumenterebbero i profitti

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
56 minuti fa, Adriano Max dice:

Io ricordo che Contax e Yashica producevano macchine con lo stesso innesto Contax che montava splendide ottiche Zeiss ...

Infatti, Yashica (FR1, FR2 e 2000Fx3) sono state le mie prime reflex, prima di passare alle Contax (139, 137 ed RTS II), felicemente utilizzate con i Contax T* (25mm, 35mm, 45mm, 50mm, 85mm, 135mm). Anzi, proprio queste lenti, insieme ad alcuni Nikkor Ai, sono proprio il motivo che mi spinge a guardare con interesse le mirrorless.....

Ma tornando in tema, non vedo Panasonic come un gran costruttore di lenti...... quindi necessariamente, se vuole vendere macchine fotografiche, deve appoggiarsi a qualcuno piu' specifico del settore, e chi meglio di Leiz (storico partner) e di Sigma (forse attualmente il miglior produttore terziario di lenti), visto che al momento le specifiche per le lenti destinate alle ML Nikon e Canon, sono ancora nei cassetti delle rispettive case.....

Sigma e' mooooolto attiva, e quindi non e' impossibile che abbia deciso di produrre lenti anche per Panasonic
IMHO, ovviamente

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Ma che senso ha avuto ed ha un sistema come l'SL che al contagocce in  4 anni arriva ad otto obiettivi CARISSIMI  e che evolve alla velocità di un bradipo. Nel dettaglio offre due 50mm, due medio tele 75 e 90, un solo "grandangolo" 35mm e tre zoom (wide, trans, tele) pesantissimi e veramente grossi. Se si desidera qualcosa d'altro ci si metta nell'ordine di idee di mettere a fuoco a MANONA.

Se fossi nei panni di un utente SL sarei un po' arrabbiato. Ma speriamo che il rumor sia attendibile altrimenti vedo delle similitudini con il compianto  Nikonos RS ...

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Secondo quanto dice il leicista qui presente (cris7) lui l'ha comprata per sbarazzarsi del telemetro ma usa solo ed esclusivamente ottiche Leica M.

Invece io non capisco la logica di Panasonic (di fatto la Leica SL è Panasonic, disegnata da Leica nell'estetica e nell'ergonomia) : hanno un nome nel video, continuate così.

Comunque può essere che il famoso sensore global-shutter di cui parlano da mesi quelli di TowerJazz sia per Panasonic (TJ è lo scorporo della fab di Panasonic).

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano
13 minuti fa, Rudolf dice:

Secondo quanto dice il leicista qui presente (cris7) lui l'ha comprata per sbarazzarsi del telemetro ma usa solo ed esclusivamente ottiche Leica M.

Invece io non capisco la logica di Panasonic (di fatto la Leica SL è Panasonic, disegnata da Leica nell'estetica e nell'ergonomia) : hanno un nome nel video, continuate così.

Comunque può essere che il famoso sensore global-shutter di cui parlano da mesi quelli di ToweerJazz sia per Panasonic (TJ è lo scorporo della fab di Panasonic).

Non discuto scelte personali che possono andare dal simpatico al non mi piace il blu o preferisco il mare alla montagna. Mi pongo nell'ottica dell'offerta al mercato: mica hanno fatto la SL per usare gli M come su una reflex! L'hanno fatta per entrare a tempo debito nell'ex futuro cioè nel presente Mirrorless con tutte le innovazioni tecnologiche del caso. Ed allora stacci! Fai due vetri interessanti (cari si sa) ma un po' di spirito via, che quelle ottime  otto bombarde, tutt'altro che belle da vedere e maneggiare, sono veramente un pessimo viatico commerciale.

Io, nei difficili panni di un utente SL, sarei contento se ci fosse un'estensione sigma dedicata per la baionetta solitaria SL. 

La tua hip sul global shutter per Panasonic mi sembra la chiave di volta per capire la motivazione di questi rumors ed eventuali evoluzioni nel segmento camera-video full frame

Edited by Valerio Brustia
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Comunque pare che Panasonic nel comparto video abbia dato una bella scossa e proponga gran bei giocattoli...
Da qui, forse, il forte interesse per una ipotetica partnership Panasonic/Leica/Sigma...

In effetti, di materiale per navigare con la fantasia ne abbiamo, almeno finché non si parla di prezzi.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander
Il ‎21‎/‎09‎/‎2018 at 16:53, Valerio Brustia dice:

Ma che senso ha avuto ed ha un sistema come l'SL che al contagocce in  4 anni arriva ad otto obiettivi CARISSIMI  e che evolve alla velocità di un bradipo. Nel dettaglio offre due 50mm, due medio tele 75 e 90, un solo "grandangolo" 35mm e tre zoom (wide, trans, tele) pesantissimi e veramente grossi. Se si desidera qualcosa d'altro ci si metta nell'ordine di idee di mettere a fuoco a MANONA.

Se fossi nei panni di un utente SL sarei un po' arrabbiato. Ma speriamo che il rumor sia attendibile altrimenti vedo delle similitudini con il compianto  Nikonos RS …

Leica, IMHO, ha fatto benissimo a fare una ML che facesse funzionare bene tutta la sua (miriade!) di ottiche M. 

Obbiettivi di una compattezza e di una qualità davvero eccezionale, con delle prestazioni ottiche strabilianti (grandi prestazioni con grosso obbiettivo è relativamente "facile", il contrario molto, moooolto meno).

Molti utenti con ottiche Leica erano passati a Sony per poter focheggiare con facilità i loro obbiettivi, cosa che a certe focali con il telemetro e la resa moderna del digitale risultava assai difficile. Il problema e che per i noti problemi di incompatibilità i risultati erano spesso delle ciofecche… quindi ti assicuro che moltissimi utenti leica sono ben felici di utilizzarla per le (fantastiche) ottiche M.

Ora ho acquistato da luglio anche la mia prima ottica SL, si tratta del 90mm f2, e assicuro che non è per nulla, ma proprio per nulla "gigante", anzi se mai il contrario.

Ciao!

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano
22 minuti fa, cris7 dice:

Leica, IMHO, ha fatto benissimo a fare una ML che facesse funzionare bene tutta la sua (miriade!) di ottiche M. 

Obbiettivi di una compattezza e di una qualità davvero eccezionale, con delle prestazioni ottiche strabilianti (grandi prestazioni con grosso obbiettivo è relativamente "facile", il contrario molto, moooolto meno).

Molti utenti con ottiche Leica erano passati a Sony per poter focheggiare con facilità i loro obbiettivi, cosa che a certe focali con il telemetro e la resa moderna del digitale risultava assai difficile. Il problema e che per i noti problemi di incompatibilità i risultati erano spesso delle ciofecche… quindi ti assicuro che moltissimi utenti leica sono ben felici di utilizzarla per le (fantastiche) ottiche M.

Ora ho acquistato da luglio anche la mia prima ottica SL, si tratta del 90mm f2, e assicuro che non è per nulla, ma proprio per nulla "gigante", anzi se mai il contrario.

Ciao!

Nessuno ha intenzione di mettere in discussione le tue scelte Chris, ma proprio nessuno. Il tuo punto di vista è noto e comprensibile. La questione è un'altra, faccio infatti osservare che in passato Leica proponeva un sistema M, eccezionale e particolarissimo, accanto ad un sistema Leica R  che, tolta la tara dell'autofocus, era ampio e completo tanto quanto Nikon e Canon (più di Pentax, Contax e Minolta). 

Con la nascita della SL era lecito prevedere qualcosa di simile, cioè una scalata non più in chiave Reflex ma, con perfetto tempismo, in chiave Mirrorless. No, non è stato così e non mi pare ci siano segni in questa direzione. Leica mantiene la barra su "altro" del resto sono diversi anni che non si mischia più con i vecchi competitor disertando le fiere della fotografia. 

Son scelte, rispettabili? Ma sì, perchè no. Basta saperlo. 

Edited by Valerio Brustia
Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Insomma, é vero. Domani al Photokina (fiera mondiale, con partner rispettabili) ci sarà l'annuncio ufficiale congiunto Leica, Panasonic e Sigma alleate in un progetto comune per prodotti dei tre marchi specifici, corpi e obiettivi con attacco L-mount.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
Cita

Mr.Kazuto Yamaki, Chief Executive Officer, SIGMACorporation:

 

"As cameras evolve toward digital and mirrorless, user and system requirements have also changed. Currently, there is an almost overwhelming choice of different systems that, however, do not yet meet all the needs of users, especially in terms of extensibility and flexibility. SIGMA joins this alliance to develop mirrorless cameras that benefit from the short run. As SIGMA seeks to develop high-quality and innovative high-performance products, this alliance will greatly enhance both the implementation and expandability of our camera system, significantly increasing the value to our customers. Leica is a great company and has been a major influence on photography for more than 100 years, and Panasonic is due to it proven developments market leader in many different areas. Combined with SIGMA's high quality, high performance and unique products, the L-Mount will become an extremely attractive system for potential users. "
 

 

Cita

 

About the L-Mount

The L-Mount has been designed by Leica Camera to provide customers with a future-proof, flexible, rugged and precise bayonet that will meet even the most demanding photographic needs Leica T, the L-mount has been continuously developed by Leica Camera and its partners, resulting in an improved and quasi-new L-mount technology.

For the widest possible variety of products, the diameter of the L-mount was dimensioned at 51.6 millimeters, making it suitable not only for full-frame cameras but also for APS-C sensors. The small footprint of only 20 millimeters allows for a small distance between optics and sensor, making lenses much more compact - particularly useful for wide angle development. To withstand even the heaviest loads and to guarantee maximum safety for customers over many years of intensive use, camera bayonets become wear resistant Stainless steel and with four flange segments, which prevents tilting and ensures a particularly firm and flat fit of the lens. The standardized L-Mount contact strip ensures smooth communication between the electronic components in the lens and the camera, including the possibility of firmware updates for lenses, in order to react to technical developments and thus ensure full performance in the future.

Currently, the Leica SL system in full format and the APS system with camera models Leica CL, TL2 and TLde use the lens mount. All the optics of the different systems can be operated without restrictions and without adapters on all cameras - here is already one of the many advantages that customers have through the unified bayonet.In the near future, both the Leica CameraAG, as well as Panasonic and Sigma announce other products using the same standard.

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Teoricamente, sopratutto per chi fa video, questi potrebbero fare più danni di Sony.
Sigma mi sembra quella che ha più da guadagnare da un'alleanza del genere.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
5 minuti fa, Sakurambo dice:

Teoricamente, sopratutto per chi fa video, questi potrebbero fare più danni di Sony.
Sigma mi sembra quella che ha più da guadagnare da un'alleanza del genere.

Più che altro Sigma si toglie "dal paltone" del tiraggio lungo sulla mirrorless, una scelta ultraconservativa che paga poco in termini di aumento di quote di mercato.
In quanto al resto, io dubito che l'utente tipo Leica SL (vedi cris7 più sopra) comprerà ottiche plebee da montare sulla sua Leica.
Mentre di Panasonic full-frame dobbiamo ancora vedere quante ne venderanno.
E comunque Panasonic uscirà col suo trio di ottiche sulle sue DUE full-frame (una da 24 e una da 48 megapixel, stile Nikon).

La concorrenza è bella ma il conto economico non mente ;)

Certo, adesso capiamo la relativa "freddezza" di Yamaki sugli attacchi Nikon Z e Canon EOS R :marameo:

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Una Sigma sd Quattro "fake" con l'attacco Leica SL

sigma_sd_quattro_h_mirrorless_1234172.jpg.132eddba7d7ba6d06257d963622ff011.jpg

e quella vera con la baionetta Sigma SA

sigma_sd_quattro_h.thumb.jpg.27d1f746a44a802294d6ea4ec3152367.jpg

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Futuro incerto per tutti. Come risponderà il mercato nei prossimi anni? Se il prezzo di questi prodotti di questa joint-venture fosse inferiore al predominio nikon, quale sarà il futuro di nikon , ora che la vede debole per una mancanza di obiettivi e di corpi non proprio al massimo grado?

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Per la Panasonic da 48 megapixel si parla di 4000 dollari tra 6 mesi. Contro i 3296 della Nikon Z7 di oggi.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Di sicuro le vendite di ML subiranno un'accelerazione con tutta questa offerta.
Nikon dovrà, per forza, accelerare la sviluppo del sistema lenti, almeno aggiungere qui due o tre vetri che rendono il sistema Z competitivo.
Canon più o meno lo stesso.
Anche Sony non resterà in poltrona, non ha più il monopolio e deve ancora creare una base di utenza sufficientemente grande.
A meno che la loro clientela non resti su F ed EF perché poco convinta dalla prima generazione di Ml appena presentata, ma ne dubito.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano
6 minuti fa, Rudolf dice:

Per la Panasonic da 48 megapixel si parla di 4000 dollari tra 6 mesi. Contro i 3296 della Nikon Z7 di oggi.

Aggiungerei anche i 3800 euro circa della Sony A9 ed i 3000 circa della A7RIII.
In effetti partono un po alti rispetto alla concorrenza.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

Io non vedo perché dovrebbe esserci tutta questa fretta a sfornare lenti per i vari sistemi appena nati. E' ovvio e palese che ci vogliano i loro tempi. Arriveranno.
Sia per Leica ai tempi, che ora per Canon e Nikon, i vari utilizzatori non hanno mica dovuto buttare via il loro ottimi obbiettivi, con un semplice adattatore si può passare all'esperienza ML senza alcun patema d'animo e senza penalizzazioni tecniche.
Forse gli unici che hanno dovuto per aspettare molto tempo per aver diversi obbiettivi "premium" e sono stati costretti a "scendere a compromessi" per le loro ML sono stati proprio gli utenti Sony.  

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

No Dimitri, qui io non ti seguo né ti seguirò mai. L'unico motivo per cui sto comprando una Nikon Z7 è perchè le sue ottiche sono palesemente meglio delle attuali Nikon F, specie sulle focali più corte (ma non solo).
L'adattatore è solo un male necessario (come gli zoom, le tasse, le malattie infantili, radersi la mattina, andare dal parrucchiere etc. etc.) :marameo:

 

  • Haha 2
Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...