Jump to content

About This Club

Il Club dei fotografi che fotografano con Nikon. Qui si parla di attrezzature fotografiche, come le usiamo e come usarle. Quali acquistare etc. etc.

Location

Taleggio, Italy
  1. What's new in this club
  2. Si Max, il senso era chiaro ed in fondo quanto dici è quello che sto facendo io con la mia Z7. In quel senso ti citavo. Rimango in attesa di qualcosa che risolva quel paio di problemi. Per il resto, come detto centinaia di volte qui da un po' tutti, per quello che devo fare io la macchina che ho ora è persino troppo.
  3. Prima che qualcun altro travisi il senso di quanto ho scritto in proposito, dicendo che Max Aquila di Nikonland sostenga ciò, replico che il senso della mia affermazione in proposito (se qualcuno volesse comprare una Z6ii gli chiederei prima che uso voglia farne) era che: - il 70% dei suoi potenziali acquirenti potrebbe risparmiare in attesa di nuovi modelli Z e accontentarsi di una Z6 usata come quella che vendeva NOC a 990 euro con pochissimi scatti, come nuova - il restante 30% DEVE prendere la 6ii per le specificità del suo fotografare. Prevalentemente fotografi di sport e di ce
  4. Nikonrumors pubblica un report di un fotografo giapponese che ha visitato un paio di negozi importanti di Tokyo sono scomparse le reflex sotto alla D7500 in Giappone viene scontata la Z5 (cashback in corso da 10.000 a 20.000 Yen) cashback in corso sui Nikkor Z (20.000 Yen su 14-24/2.8, 70-200/2.8, 24-70/2.8 e 50/1.2; da 5.000 a 10.000 per gli altri a partire dal 24-50) c'è in corso una campagna di "liquidazione" della Z50, come se fosse imminente un modello sostitutivo hanno mandato una mail che avvisava di sconti "di liquidazione" di obiettivi F non più in produz
  5. Più esattamente, è descritto ( se la memoria non mi mi fà un tiro birbone ) oltre che l'uso i trucchi che utilizzava per alcune sue immagini.. 0ora, saperti dire al volo quale, è un bel problema.. dovrei leggere rileggere la montagna di carta che ho, ma ci provo.. comunque sono state usate dal suo momento esplorativo in poi, ( viaggi per epoca, ed altro ) ma nemmeno per tanto tempo..
  6. non cambierei perchè di Nikon sono le macchine, amatoriali certamente, ma più "serie" che ho usato. Non è tanto una questione di cuore, anche se certamente sono diventato un affezionato al marchio, anche perchè ho vagato nel mercato comunque. Ho iniziato con Yashica, regalata da papà, poi nel digitale ho viaggiato per un po' con le compatte, Minolta Dimage, Panasonic TZ e qualche anno fa la Sony Rx100IV, che è l'unica che uso ancora perchè obiettivamente fa foto decenti rispetto alle altre grazie al suo sensore più grande, anche se i colori di Sony non mi hanno mai convinto fino in fondo
  7. ho sempre fotografato con la nikon da un po di annetti, per un certo periodo ho pensato di cambiare il marchi e pensando di passare alla Fuji S5 e condivide lo stesso attacco nikon e alla fine sono rimasto a nikon per numerosi accessori e obbiettivi non mi sarei trovato bene al marchio canon per fattore ergonomicità e delle disposizioni delle pulsantiere e il canon non ha una buona resa dell'incarnato secondo il mio gusto personale.
  8. Che poi le forme più spigolose e tese della z9 forse sono anche più belle della canon. Ma quella texture della pelle uguale a 50 anni fa non si può proprio più vedere, secondo me il grosso e più evidente problema di estetica della z9 sta principalmente tutto lì
  9. Tralasciando simpatie e o antipatie, e riferendomi alle sole fotografie, io non concordo. Soprattutto riguardo la produzione di fotografia di moda, preferisco Toscani di molto alla Leibovitz. Mentre sul ritratto mi piace di più lei.
  10. con tutta calma, potresti indicarmi il titolo del libro, ne ho diversi ma non l'ho notato...
  11. Che non tutti hanno colto però, il sottoscritto ad esempio. Non sto difendendo Nikon intendiamoci, sono il primo a criticare una strategia molto fiacca rispetto alla concorrenza, questo si mi arriva.
  12. Walter in alcuni suoi libri, si fà vedere con Olympus, e a volte ne ha scritto pure..
  13. Non parliamo di gusto personale, ma di messaggio. Il gusto è un aspetto soggettivo ineluttabile, ma il linguaggio non verbale è una scienza ben precisa.
  14. Non sono d'accordo e non sono un ultra cinquantenne. A me le linee della serie Z piacciono, trovo discutibili le caratteristiche tecniche piuttosto.
  15. haha Toscani fotografava con tutte le saponette disponibili, anche con le ciofece Mamija RZ 67 che ho avuto, bastava dagliele gratis e pagare : -S grande addomenticatore comunicatore e ciulatore, non ha mai fatto una foto da avvicinare alla Leibovitz ecc... (calendario Pirelli docet) sempre la stessa luce e massimo della creatività un bel culo o delle scarpe sulla testa invece che ai piedi coglione che ha mangiato alle spalle dei Benetton per 30 anni e poi ha dato ai veneti degli etilisti cronici
  16. ma nemmeno in questo caso , guarda , magari invece potrei avere più tempo per dedicarmici e libertà di movimento , quello si che sarebbe un plus , ma anche io non gioco .... poi dall'altra parte cosa avresti che qui non trovi , o magari trovi , poi dopo qualche hanno si inverte la parte e giri e rigiri senza sapere dove andare quello che c'è è oro che cola , quello che serve sta dentro noi , oggi sei ad un punto di tecnologia , che chiaro NON si deve fermare , ma ti permette tanto , talmente tanto da non stargli dietro so , keep the calm and stay in ..... 📸
  17. Andando OT : Kwannon (Guanyn per i Cinesi), incarnava la Compassione, ma intesa come Misericordia (aver cura di...) Canon - Kwanon la incideva persino sulla calotta delle fotocamere: Tornando in argomento, io ho qualche difficoltà a cambiare per diversi motivi: La familiarità acquisita col sistema, come hanno scritto Massimo e Marco, poi il fattore economico, ci rimetterei molto e dovrei spendere molto; infine, non ho deciso se riprenderò a fotografare "wildlife" con una certa continuità, se continuassi, la necessità di avere un sistema piàù efficace ci sare
  18. Io ho trovato questa pagina è, non so com'é, ma non é certo Toscani ad attirare la mia fantasia
  19. qualcosa ho trovato...ma non so perchè non riesco a caricare le foto. Ho trovato una di Carlo Mauri, non come alpinista ma come esploratore sulla barca di papiro, non trovo quella di Bonatti
  20. chiedo scusa per l'imprecisione...Walter Bonatti è un grandissimo, uno dei più grandi di sempre. In alcune foto che ho visto nei suoi libri si vede chiaramente che usa Nikon, la mia era solo una curiosità affettiva essendo stata la OM1 la mia prima reflex. Folco Quilici mi pare di ricordarlo con discreta sicurezza, ma potrei anche sbagliarmi. Nelle ricerche in rete, però, ho trovato dei riferimenti a Folco Quilici Walter Bonatti e Carlo Mauri come testimonial Olympus di quegli anni, ma nessuna immagine...anzi no
  21. Non ho detto che sarebbe meglio che la Z9 avesse altre curve, solo che le due macchine comunicano due diversi messaggi e stili. Bene e in chiaro. Vecchio e nuovo. Noioso, eccitante.
  22. Al di là che il Grande Bonatti, si chiamava Walter.. ma ha usato oltre che la Olympus, pure Nikon..
  23.  
×
×
  • Create New...