Jump to content

[vintage] la prima digitale non si scorda mai... e voi ?


photoni

516 views

Stavo cancellando delle foto su Flickr e mi capitato di rivederne alcune veramente antiche, mi sono documentato sulla mia prima seconda macchina digitale del 1996, una Kodak Digital Science DC20 Camera WOW acquistata con un offerta imperdibile insieme a masterizzatore CD + 25 CD GOLD Kodak a un prezzo esorbitante.

Aveva solo una memoria interna, niente schede estraibili, niente monitor, poteva memorizzare 8 foto in alta risoluzione 493x373 = 0,18Mpx ... o 16 foto 320x240 poi quando si tornava a casa invece di sviluppare il rullino si collegava la macchinetta al PC ...  e magia le foto erano pronte.

questo è uno scatto dei miei bimbi; la dispettosa sorella maggiore e il piccoletto (ora è 195)

P.S. la prima digitale la voglio dimenticare, è stato il più costoso, grande, grosso, pessimo progetto della mia vita

123269232_f11d695947_o.jpg

  • Like 1

33 Comments


Recommended Comments



  • Administrator

Ehm ... caro Toni, io le mie prime 3 digitali preferisco dimenticarle (e in effetti ci riesco : Coolpix 990, D100 e D2h. Meno male che poi Nikon si è messa a fare sul serio !).

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander

la mia 3° digitale ... la Fujifilm Finepix S1 Pro è stata una miniera, facevo cataloghi di orologi...

così nel 2001 mi sono potuto permettere la splendida 4° digitale e PRIMA NIKON della mia vita la D1x che ancora oggi funziona alla perfezione !!!

Questa è una foto del piccoletto, non so cosa feci la ma si vedono i limiti del unico problema della D1x ... MAI SOVRAESPORRE ... scattavo sempre a -1

Olmo.jpg

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

immagine.png.fa1804b9e4ba1353a069583b1714f0e0.png

Io invece sono affezionato alla mia prima digitale, questa piccola Coolpix, che mi ha fatto scoprire la magia della fotografia digitale.

L'AF sempre attivo che scaricava in un amen la batteria, le limitate funzioni di ripresa e tutti i limiti che aveva non mi hanno fatto desistere dall'utilizzarla ogni volta che potevo. Anzi, mi hanno aiutato ad intuire gli straordinari vantaggi di questa nuova tecnologia che poi ho potuto meglio impiegare con le macchine che ho avuto dopo, assai più prestanti di questa.

Ed aveva un sensore da ben 2 megapixel, caro Toni, tanta roba... xD:marameo:

  • Like 1
  • Haha 1
Link to comment
  • Nikonlander

la mia prima digitale fu la D70 è una buona macchina entry level che comprai nel 2004 e scoprendo i suoi limiti e poi passai alla D2X che è un salto in qualità fotografica

 Nikon D70 with 35mm f2.jpg

  • Like 1
Link to comment
  • Redazione

La mia prima fu una Minolta, una bridge a lente non intercambiabile. Con il sensore stabilizzato ed il mirino elettronico. Praticamente una mirrorless 😂😂😂😂 La comprai dopo aver provato la D70 di un amico, da affiancare alla F100.

Poi D200, molto perdibile se riguardo i file ora, ma capace di farmi abbandonare F100, Velvia e Provia.
Poi la D300 e D300S, con le quali abbiamo iniziato a ragionare.
Per arrivare alla D700, la prima macchina che ha file che tengono il passar del tempo. 

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Anche la mia prima digitale é stata la stessa di pedrito, la mitica 775.
Ho solo grandi ricordi di lei. 
A seguire ci fu la prima reflex digitale: la d70 e anche di quella ho molti ricordi felici. 

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander

Ho iniziato il digitale nel 2003 con una Coolpix 5000, la mia prima Nikon dopo oltre 25 anni di reflex analogiche Olympus OM...a seguire, D70, D700, D4, D500 e Z50 ultima arrivata. Vorrei fare delle considerazioni, a rischio di OT...tecnicamente, sarebbe stato possibile per Nikon progettare delle mirrorless mantenendo la baionetta F? in questo modo oggi chi ha già tante ottiche F le potrebbe utilizzare senza la necessità dell'adattatore ed in maniera ottimale, magari mantenendo l'autofocus anche sulle lenti prive di motore incorporato. Immagino, e anzi ho letto, che la nuova baionetta Z più larga consente di ottenere risultati superiori, magari sarebbe stato meglio passare già anni addietro, ancora in piena era reflex, a una nuova baionetta che forse ci avrebbe permesso di avere ottiche di qualità superiore. Nikon, a mio parere giustamente, ha sempre vantato il fatto di aver mantenuto la stessa baionetta negli anni, consentendo l'utilizzo delle più vecchie ottiche anche sui corpi macchina più moderni, poi l'avvento delle mirrorless ha probabilmente reso conveniente, se non indispensabile, il cambio di baionetta ma così facendo c'è il rovescio della medaglia...nel senso che se il cambio fosse stato fatto venti anni fà, per esempio, oggi pochi se ne lamenterebbero e il passaggio a mirrorless sarebbe meno dispendioso, non portando necessariamente al cambio del corredo ottiche. Ovviamente tutto questo col senno di poi...vent'anni fà probabilmente in Nikon nessuno si sognava di dover fare mirrorless. Cosa ne pensate?

Edited by PiermarioPilloni
Link to comment
  • Nikonlander

Prima digitale, anno 2000. Una Pentax marcata HP, 2 MB, carrozzeria tipo falsa Reflex.

A questa è seguita una Sony con ottica Zeiss da 4 MB e poi, finalmente, la prima Reflex, ovviamente Nikon D70 cn 18-70 Dx.

A questa prima reflex, ho affiancato il 70-200 2,8 e il 35 f2.

Questo il primo vero inizio, tutto quello che è venuto dopo ha seguito l'evoluzione dei corpi macchina.

 

Link to comment
  • Administrator
19 ore fa, PiermarioPilloni ha scritto:

Ho iniziato il digitale nel 2003 con una Coolpix 5000, la mia prima Nikon dopo oltre 25 anni di reflex analogiche Olympus OM...a seguire, D70, D700, D4, D500 e Z50 ultima arrivata. Vorrei fare delle considerazioni, a rischio di OT...tecnicamente, sarebbe stato possibile per Nikon progettare delle mirrorless mantenendo la baionetta F? in questo modo oggi chi ha già tante ottiche F le potrebbe utilizzare senza la necessità dell'adattatore ed in maniera ottimale, magari mantenendo l'autofocus anche sulle lenti prive di motore incorporato. Immagino, e anzi ho letto, che la nuova baionetta Z più larga consente di ottenere risultati superiori, magari sarebbe stato meglio passare già anni addietro, ancora in piena era reflex, a una nuova baionetta che forse ci avrebbe permesso di avere ottiche di qualità superiore. Nikon, a mio parere giustamente, ha sempre vantato il fatto di aver mantenuto la stessa baionetta negli anni, consentendo l'utilizzo delle più vecchie ottiche anche sui corpi macchina più moderni, poi l'avvento delle mirrorless ha probabilmente reso conveniente, se non indispensabile, il cambio di baionetta ma così facendo c'è il rovescio della medaglia...nel senso che se il cambio fosse stato fatto venti anni fà, per esempio, oggi pochi se ne lamenterebbero e il passaggio a mirrorless sarebbe meno dispendioso, non portando necessariamente al cambio del corredo ottiche. Ovviamente tutto questo col senno di poi...vent'anni fà probabilmente in Nikon nessuno si sognava di dover fare mirrorless. Cosa ne pensate?

Ne penso che venti anni fa, come chiedi tu, ossia nel 2001, Nikon presentava la D1h (derivazione della capostipite) mentre solo nel 2002 la D100, ossia la prima DSLR del marchio in dimensioni consumer, tutto  rigorosamente in formato DX, con i relativi problemi di formato ottico.

Avessero cambiato baionetta in quel momento probabilmente sarebbero durati sei mesi prima di fallire.

La sopravvivenza di Nikon si è articolata con la sapiente dose di interazione tra sistema vecchio e sistema nuovo, sempre, in tutte le sue transizioni.

Direi...un marchio affidabile...?!

Link to comment
  • Nikonlander
2 ore fa, Max Aquila ha scritto:

Ne penso che venti anni fa, come chiedi tu, ossia nel 2001, Nikon presentava la D1h (derivazione della capostipite) mentre solo nel 2002 la D100, ossia la prima DSLR del marchio in dimensioni consumer, tutto  rigorosamente in formato DX, con i relativi problemi di formato ottico.

Avessero cambiato baionetta in quel momento probabilmente sarebbero durati sei mesi prima di fallire.

La sopravvivenza di Nikon si è articolata con la sapiente dose di interazione tra sistema vecchio e sistema nuovo, sempre, in tutte le sue transizioni.

Direi...un marchio affidabile...?!

Assolutamente si....ma la mia domanda è sopratutto questa: perchè non progettare il sistema mirrorless mantenendo la baionetta F? una questione forse anche commerciale oltre che tecnica. Se è vero che la baionetta Z più larga dovrebbe rendere più semplice progettare ottiche con prestazioni elevate, nel sistema F abbiamo un bel numero di esempi di ottiche eccellenti, di varie focali, come ad esempio il 14/24G, il 105 1,4E e molti altri...mantenendo la baionetta F di certo però avrebbero avuto meno ottiche da vendere

Edited by PiermarioPilloni
Link to comment
  • Administrator

Veramente ... era proprio ora che cambiassero l'attacco F che aveva fatto il suo tempo già negli anni '90 del secolo scorso e oramai il collo di bottiglia verso qualsiasi progetto ambizioso (vedi fissi f/1.2, ad esempio, o meraviglie come il NUOVO 14-24/2.8 che sta al vecchio come l'attacco Z sta a quello F).

Peraltro, come forse avrai letto su queste pagine, con la Nikon D850 e il suo sensore, è stato dimostrato che le migliori ottiche disponibili per quella macchina, fossero le ultime Sigma, quelle Nikon, tranne qualcuna (non molte altre) avrebbero necessità di una totale riprogettazione.

Quindi avrebbero avuto ancora tante ottiche nuove da vendere solo che molti avrebbero detto : ho già il vecchio XX-YYYY perchè dovrei comprare quello nuovo ?

Adesso c'è tutto un sistema nuovo che con il vecchio ha in comune solo il marchio Nikon.

Infine, per molti non è un vantaggio essenziale, ma il tiraggio più corto consente fotocamere più sottili.
Ma soprattutto, per noi di Nikonland é proprio il tiraggio più corto che rende le ottiche Z così più incisive, nette, chiare rispetto alle precedenti.
La gola più larga sta poi consentendo ai progettisti di largheggiare con i dimensionamenti, senza dover troppo risicare con la meccanica e l'ultima lente.

  • Haha 1
Link to comment
  • Administrator

A parte il fatto che, gente come me che fino a tre anni fa tutto questo primato ottico a Nikon non lo riconosceva, specie in relazione ai sensori della serie 5, costringendoci ad utilizzare ottiche Sigma Art per colmare il divario, (ne ho possedute otto o nove tra fx e dx) che oggi continueremmo ad usare.

Invece la baionetta Z ha dato importante impulso progettuale che in un paio di anni ci sta facendo stupire di ottica in ottica.

Bisogna farsene una ragione.

E continuare sd usare F-mount non è certamente vietato: ci sono perfino corpi macchina nuovi oltre alle ottiche finalmente uscite dai cassetti.

Fotografate...

  • Haha 1
Link to comment
  • Administrator
2 minuti fa, M&M ha scritto:

Veramente ... era proprio ora che cambiassero l'attacco F che aveva fatto il suo tempo già negli anni '90 del secolo scorso e oramai il collo di bottiglia verso qualsiasi progetto ambizioso (vedi fissi f/1.2, ad esempio, o meraviglie come il NUOVO 14-24/2.8 che sta al vecchio come l'attacco Z sta a quello F).

Peraltro, come forse avrai letto su queste pagine, con la Nikon D850 e il suo sensore, è stato dimostrato che le migliori ottiche disponibile per quella macchina, erano le ultime Sigma, quelle Nikon, tranne qualcuna (non molte altre) avrebbero necessità di una totale riprogettazione.

Quindi avrebbero avuto ancora tante ottiche nuove da vendere solo che molti avrebbero detto : ho già il vecchio XX-YYYY perchè dovrei comprare quello nuovo ?

Adesso c'è tutto un sistema nuovo che con il vecchio ha in comune solo il marchio Nikon.

Infine, per molti non è un vantaggio essenziale, ma il tiraggio più corto consente fotocamere più sottili.
Ma soprattutto, per noi di Nikonland é proprio il tiraggio più corto che rende le ottiche Z così più incisive, nette, chiare rispetto alle precedenti.
La gola più larga sta poi consentendo ai progettisti di largheggiare con i dimensionamenti, senza dover troppo risicare con la meccanica e l'ultima lente.

Flic & floc

  • Like 1
Link to comment
  • Administrator

Pensate un po' cosa permette la nuova baionetta

IMG_20210408_011400.thumb.jpg.9de4822e53a2dba3ebb886ff489a0211.jpg

Rendere AF ottiche tristemente rimaste MF, così come solo potevano restare in F mount

Link to comment
  • Administrator

Accoppiamenti AF vintage, bestiali...!!!

840666125_10217032021-2021-03-1723-31-00(BRadius15Smoothing6)MaxAquilaphoto(C).JPG.562b19ba5f0f614156a3a0dc05d5cf20.thumb.jpeg.22a5df49b67c16ccecf01360e407f004.jpeg

IMG_20210329_152056.thumb.jpg.6d465260e754bd497e45a97e3b7eb5a2.jpg

IMG_20210323_170359.thumb.jpg.4567b941fba1e87bece6050dd70caad4.jpg

IMG_20210315_153314.thumb.jpg.a04d3f56e86499ac37072b95e3c37e38.jpg

IMG_20210407_011741_038.thumb.jpg.6b0e8b4b8adcd105c6fef622c422425d.jpg

 

171920844_IMG_20210409_1230332.thumb.jpg.0e30a8f623ed969f938eb164e48abf8e.jpg Uorauora (Adesso...)

1705773920_01409042021-_Z6L8137MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.cdbefc3850333d8013bb03e8168e6e2d.JPG

2090337650_01209042021-_Z6L8131MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.62ae7ba7d1197fb763d85dd9ac5282b1.JPG

 

Link to comment
  • Nikonlander

tutto giusto...e purtroppo non è possibile utilizzare le nuove ottiche più performanti sui corpi reflex, visto il tiraggio.

Link to comment
  • Administrator
1 ora fa, PiermarioPilloni ha scritto:

tutto giusto...e purtroppo non è possibile utilizzare le nuove ottiche più performanti sui corpi reflex, visto il tiraggio.

Ah...ora ti lamenti dell'opposto!!!

:marameo:

Link to comment
  • Nikonlander

tornando all'argomento, la prima digitale...la Coolpix 5000, qualcuno l'ha avuta? la cosa più fastidiosa era una certa lentezza, sopratutto odiavo lo zoom elettrico, posto qualche foto fatta col quella compatta...

pan938-939-940-941a.jpg

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander

Io ho iniziato con la Fujifilm Finepix s5000 nel 2004 per passare alle D70 nel 2006... Il seguito poi è stato D300, D700 e ora D750.

Nel futuro chissà... mi piacerebbe passare a mirrorless... ovviamente Nikon; ma per ora mi "accontento" :marameo:

Link to comment

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...