Jump to content

[reportage] Hiroshima: un monito per l'umanità


Alberto73

937 views

DSC02155a.thumb.jpg.dd2605ce0f7198c543b24bd0787de42e.jpg

Certamente tutti conoscono la storia della bomba atomica lanciata su Hiroshima il 6 agosto del 1945, nel corso della Seconda Guerra Mondiale, mi limiterò pertanto ad esporre alcuni scatti fatti al ‘Memoriale della pace’ di Hiroshima.

DSC02088s.thumb.jpg.12b1cf35f6fcdc3ccf18431c83541547.jpg

DSC02108s.thumb.jpg.bf56a7f863993d475349ab0d78b1c69d.jpg

Memoriale della pace (原爆ドーム Genbaku Dome, "Cupola della bomba atomica") visto dalla riva opposta del fiume.

DSC02116s.thumb.jpg.8e449681eea1cf68add0a972ebbd7e58.jpg

DSC02133s.thumb.jpg.71cf61480ded2afc90aaee9c60844241.jpg

DSC02134s.thumb.jpg.9f6c44d69e67752213e7f5a6aade78cf.jpg

DSC02093s.jpg

DSC02106s.jpg

La Campana della Pace all'interno del "Parco del Memoriale" di Hiroshima

DSC02125s.jpg

Memoriale di Miekichi Suzuki

DSC02138s.jpg

All’interno del ‘Hiroshima National Peace Memorial Hall for the Atomic Bomb Victims’ possiamo trovare, da una parte, i nomi di tutti i quartieri della città che furono rasi al suolo e dall’altra quelli di tutte le persone che hanno perso la vita a seguito di quell’evento.

DSC02095s.thumb.jpg.29e8ab4a9acf8e04d943b380270570f3.jpg

DSC02096s.thumb.jpg.4e1c72c92262712cf9ef387fe423f97b.jpg

Non so invece quanti di voi conoscano la Storia di Sasaki Sadako, una della tante vittime della bomba americana. La sua casa si trovava a poco meno di 2 km dal luogo in cui esplose l’atomica ma, nonostante fosse stata sbalzata fuori dalla finestra di casa, sembrava non aver subito conseguenze fisiche.

DSC02102s.thumb.jpg.c316f8dcb75a0f1b447a308dd8999f9f.jpg

All’età di 11  anni, però, le venne diagnosticata una grave forma di leucemia e venne  ricoverata alla croce rossa di Hiroshima.

DSC02100s.thumb.jpg.9039c7fc2b6d4d6c3ad97ebc44d98c88.jpg

Hanamoto Chizuko, la sua migliore amica, le raccontò una leggenda secondo cui se fosse riuscita a creare mille origami a forma di gru avrebbe potuto esprimere un desiderio. La prima venne fatta da Chizuko, le successive da Sadako, che le realizzò con qualsiasi pezzo di carta avesse a disposizione, le confezioni dei medicinali e la carta dei regali degli altri pazienti.

DSC02102s.thumb.jpg.c316f8dcb75a0f1b447a308dd8999f9f.jpg

Lultima parola da lei pronunciata è stata ‘おいしい’ (oishii = è buono in riferimento al piatto di riso, accompagnato da una tazza di tè, che le avevano dato da mangiare.

DSC02103s.thumb.jpg.dd85ad439ab8337d7b8d8e4b0e847f27.jpg

Non si sa se sia veramente riuscita nella sua impresa o se sia arrivata a realizzarne 644 (le altre sarebbero state aggiunte dagli amici), quello che è certo è che la vita della piccola Sadako si è spenta la mattina del 25 ottobre 1955.

DSC02104s.thumb.jpg.838904a7a3580966ebddd4b4c5fd697e.jpg

Grazie all’impegno di amici e compagni di scuola è stato realizzato il monumento in memoria sua e di tutti i bambini morti a seguito della bomba atomica di Hiroshima.

これはぼくらの叫びです
これは私たちの祈りです
世界に平和をきずくための
« Questo è il nostro grido, questa è la nostra preghiera: per costruire la pace nel mondo. »

 

Edited by Alberto73

  • Like 3

12 Comments


Recommended Comments

  • Nikonlander Veterano

Un accadimento tra i più incomprensibili e folli nella storia dell'umanità. Molto ben raccontato con immagini e testo :)

Link to comment
  • Nikonlander

Ciao Alberto,

ho visitato sia Nagasaki che Hiroshima in due diverse occasioni e devo dire che sono luoghi molto suggestivi ed emozionanti e, per certi versi, molto diversi tra loro.

Ho scattato qualche foto in entrambi i luoghi ma, al rientro da Hiroshima, non ho trovato il modo di pubblicare qualcosa perchè avrei voluto anche scrivere un testo in merito ma non ho trovato le parole adatte.

Sono luoghi che vanno visitati, vanno interiorizzati e conservati nella propria memoria. Forse un giorno tornarò ad Hiroshima e scriverò qualcosa, per adesso non sono capace di farlo.

Apprezzo lo sforzo che hai fatto.

Andrea

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Ottimo lavoro Alberto, che potresti "completare" con qualche descrizione più approfondita dei soggetti che hai ripreso.

Immagino che la struttura presente nelle prime cinque foto sia quell'unica (o tra le pochissime) rimasta in piedi dopo l'esplosione della bomba: è così?

Link to comment
  • Nikonlander

Unica magari no, ma comunque dopo l'esplosione restò ben poco della città oltre al 'Genbaku Dome' (Cupola della bomba atomica) che si trovò ad essere vicinissimo al punto di esplosione dell'ordigno nucleare (gli americani avevano preso come riferimento per il lancio il ponte a T lì attaccato per cui la bomba gli è esplosa sopra o quasi).

Link to comment
  • Nikonlander

Molto interessante. Concordo con la proposta di descrivere i soggetti.

Il livello delle radiazioni è già annullato? La città mi pare fosse costruita poco dopo e ad oggi è molto popolata ma non ho mai sentito parlare di pericolo.

Link to comment
  • Nikonlander

Ciao Alberto, questo articolo mi era sfuggito, davvero toccante. grazie
Coincidenza? da me in questi giorni era in programma una mostra su Takashi Nagai Paolo, anche lui vittima dell'atomica ma a Nagasaki, adesso è Santo e la sua breve vita è altrettanto struggente
 

Edited by egidio65
Link to comment
  • Nikonlander

la guerra sarebbe finita strangolando il Giappone per fame,ma era importante dare un segnale della supremazia USA e le due atomiche han lasciato un segno indelebile nella coscienza umana.grazie del report

Link to comment
  • Nikonlander
24 minuti fa, Massimo Vignoli ha scritto:

Argomento tristissimo, ma ben trattato - cosa non facile. Bravo.

beh... grazie :) 
 

Link to comment
  • Nikonlander

complimenti per il racconto fotografico ben strutturato e ottime immagini, la follia umana non ha i limiti e questo serva il monito a tutti

  • Haha 1
Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...