Jump to content

[WIP] M1 Abrams - Tamiya 1/35


M&M

543 views

Eccolo qua il socio del M3 Bradley nelle divisioni di cavalleria USA.

Z62_1817.thumb.JPG.c9b08749b93bdb963d02784fc9869782.JPG

anche questo viene dal deposito in mansarda, acquistato nel secolo scorso (circa 1995) in previsione di questi tempi.

E' un modello Tamiya classico, con cingoli in vinile morbidi e ruotismo mobile con anello di polycap.

Z62_1818.thumb.JPG.608bd3a1252a573fbfc14784e8e8430e.JPG

tutto ancora nel suo bel cellophane

Z62_1819.thumb.JPG.68c2babc3cbcfccf7760e0ba749f7b90.JPG

pronto pronto per essere montato.

Ho quasi deciso che li farò entrambi classicamente ambientati nel deserto per il Desert Storm.
L'alternativa sarebbe stata farli in tonalità tedesche a protezione del Fulda Gap.
Ma la ci sarà inflazione di carri tedeschi ... non è il caso di esagerare.

E poi le immagini televisive che ci hanno dipinto i mezzi americani negli ultimi 30 anni sono tutte ambientate nel deserto con i mezzi giallo sabbia, molto usurati.
E quindi, sotto.

Lo dipingo insieme al Bradley che per il momento sta ad aspettare il suo compagnuccio di giochi con gli iraqeni.

:)

DesertStorm_Camo-MIP-Abrams.thumb.png.d1f78fa7537721f7945412e64d812621.png

l'M1 Abrams è ancora attualmente il mezzo da combattimento standard di US ARMY e USMC, sebbene aggiornato alla versione A2 con corazzature reattive moderne, lo possiamo considerare superato.

Ma a suo tempo con i T72 ha fatto furore :

9evofy5u8a451.jpg.f8766798277597d1c4af119ebee053f9.jpg

un M1 di fianco ad un T72 iraqeno dimostra quanto sia gigantesco

9cf8333de82e675fd0d5347ce5f14898.thumb.jpg.4ceff35b76a3995d1563d24d393ac0bc.jpg

(questo è un modello scala 1/35)

Come ben sappiamo l'M1 è nato dallo sviluppo congiunto con i tedeschi del MBT 70 che ha portato anche alla nascita del Leopard 2.

Ad un certo punto gli americani si sono sganciati e quindi alla fine i due carri sono solo "primi cugini" e non proprio fratelli.

In più i tedeschi hanno mantenuto costantemente aggiornato il loro cucciolo per tutti 40 anni di servizio mentre gli americani sempre alle prese con limitazioni di budget hanno solo aggiornato le componenti più indietro ma adesso si trovano sostanzialmente con tutta la prima linea ampiamente superata.

Ma la cosa non riguarda i modellisti che si divertono con i veicoli così come erano al momento di quando hanno deciso di ambientarli.

E i due M1 ed M3 saranno ambientati nel 1991.

  • Like 1

28 Comments


Recommended Comments



  • Administrator

La parte tediosa di un carro è sempre la preparazione del treno di rotolamento.

Z62_1823.thumb.JPG.4a19529938f077e3087eacb6a2683c68.JPG

perché bisogna tagliare una dama completa di ruote, pulirle, verificare che vadano d'accordo le une con le altre.

Z6 II con Z 24-200@60mm, f/8, 1/50'', ISO 6400

Link to comment
  • Administrator

Questo e l'insieme completo di ruote e ruotini, compresi i perni di fissaggio, davanti allo scafo inferiore

Z62_1825.thumb.JPG.3cf2d4240fd216f79d838deee24824cd.JPG

Z6 II con Z 24-200@52mm, f/8, 1/50'', ISO 6400, in DX

Link to comment
  • Administrator

Ma dopo è un attimo montare tutto quanto 

Z62_1826.thumb.JPG.2dc306b4ab309b70d921fd6828ad52d3.JPG

Z6 II con Z 24-200@62mm, f/8, 1/50'', ISO 6400

per le ruote di trazione e quelle di rinvio aspetto domani che si assesti la colla del resto.
La cosa divertente dei Tamiya è che le ruote si possono smontare dallo scafo quando si vuole perchè non si devono incollare.
Così si possono recuperare problemi nel montaggio dei cingoli.

A domani con le prossime puntate !

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Se hai anche Humvee e Bushmaster mi sa che la colonna per il Desert Storm è completa. xD

Link to comment
  • Administrator

No questo era l'ultimo dei kit storici conservati nell'armadio.

Link to comment
  • Nikonlander

lo farai colorazione sabbia o quella a tre toni della scatola?

 

Link to comment
  • Administrator

Quel tre toni è orribile. No, saranno entrambi in versione Prima Guerra del Zolfo :)

 

Link to comment
  • Administrator

I cingoli di questo coso hanno un'impronta di un metro quadrato :

Z62_1827.thumb.JPG.069c47dd5a5d4b3c224de8ae968b1932.JPG

Z62_1828.thumb.JPG.e0e7907a08c2b4ebcce2c872189a86a2.JPG

Z6 II + Z 24-200@62mm, f/8, 1/50'', ISO 4000, jpg out of camera.

Link to comment
  • Administrator

Fin troppo facile, anche nei ritagli di tempo della giornata lavorativa.

Scafo superiore e minigonne.

 

Z62_1829.JPG

Z62_1831.JPG

Link to comment
  • Administrator

Torretta.

E' la prima volta che vedo un bullone completo per l'articolazione del cannone :sono_muto:

 

Z62_1832.JPG

Z62_1833.JPG

Z62_1835.JPG

Z62_1836.JPG

Z62_1838.JPG

Link to comment
  • Administrator

La torretta in se non presenta particolari problematiche :

 

Z62_1839.JPG

Z62_1840.JPG

Link to comment
  • Administrator

Prima fase completata. Eccolo vicino al suo amichetto che attende l'allineamento della costruzione per andare in verniciatura.

Z62_1841.thumb.JPG.593c5443c36d3c65c03d70983525861b.JPG

Z62_1846.thumb.JPG.0a201d46c13ca0cb80a969666241db0f.JPG

e il Bradley, considerando quanto è enorme l'Abrams, si conferma una grossa bestia !

Nikon Z6 II + Z 24-200@120mmm f/8, 1/50'', ISO 100

Link to comment
  • Administrator

Avanzamento attuale.

  • ho cominciato con i carichi di materiale, tipici dei carri che operano nel deserto. Ho anche simulato un telone di copertura con un doppio foglio di alluminio da cucina che copre una struttura fatta di scarti di sprue
  • ho montato un paio di casse e un sacco a pelo. Poi arriveranno altri carichi tipo zaini, etc.
  • ho messo un cavo aggiuntivo nel retro
  • ho dato una prima passata di primer miscelato con il talco per simulare l'antiscivolo

attendo poi un aratro antimine che preleverò dal Panther II (la versione sminatore del M1 senza torretta), per caratterizzare ulteriormente questo vecchio Abrams.
Anche perchè intanto ho ordinato un M1A2 Sep con Tusk II (corazzatura reattiva), da ambientare in questi anni.

Al solito Z6 II + Z 24-200@50-180mm, f/8, 1/500, ISO 4000, luce della stanza, jpg basic estratti dalla fotocamera tel-quel

 

 

Z62_1847.JPG

Z62_1848.JPG

Z62_1849.JPG

Z62_1850.JPG

Z62_1851.JPG

Z62_1852.JPG

Link to comment
  • Administrator

Dunque, questo M1 Abrams mi è sembrato un pò troppo "semplice" e quindi ho deciso di trasformarlo.
Oltre ai carichi sulla torretta (attendo anche zaini ed altre dotazioni dell'equipaggio da appendere) ... ho pensato alla versione anti-mine.

Gli americani hanno utilizzato il sistema a rotori che impiegano anche i russi e gli israeliani ma con molti inconvenienti.
Quindi sono passati all'aratro che si è rivelato più efficace.

Di aratri in circolazione ce ne sono diversi ma in generale insieme al carro, tranne il vecchio Dragon che è introvabile.

Quindi ho ripiegato per una soluzione ottimale ed ho preso un Panther II di Trumpeter.
Il Panther II non ha nulla a che fare con il carro tedesco della II Guerra Mondiale, è un M1 senza torretta specializzato nello sminamento in dotazione ai reparti corazzati, spesso in proporzione di 1 per compagnia carri.

Z72_8261.thumb.JPG.ee32d63839e73ac68636b215144faaf0.JPG

questo modello, economico e praticamente già fuori produzione, ha la peculiarità di avere i due sistemi alternativi, quello a rotori e quelli ad aratro.
L'ho preso direttamente dall'importatore Ripa Srl tramite il suo negozio online Shockmodel che spedisce in 24 ore (almeno in Lombardia).

Quidni avrò due tipi di sminatori e il mio M1 diventerà così :

022081344a6d9a0ae7499341075d78e2.thumb.jpg.c66ca9e8777ae81707a36b7ed78dc75d.jpg

unnamed.jpg.2381e0b51ab23466ea53119836ef643a.jpg

il secchiello rosso e la scatola di Coca Cola me le risparmio ... :)

Ho scoperto che di questi tempi se si vuole un modello è meglio comprarlo appeno lo si trova, perchè è tutto in esaurimento.

Siamo rimasti in pochi e le case non hanno le risorse per tenere tutto in catalogo oltre il batch di produzione e tengono gli stampi da parte in attesa di cosa dirà il futuro.

 

Link to comment
  • Administrator

La stampata del Trumpeter relativa all'aratro :

Z72_8262.thumb.JPG.f5716e8e2014636ecc7e9e5d283a896b.JPG

devo dire che la qualità conferma il mio pensiero su Trumpeter maturato con la Centauro. Plastiche scarse, incastri mal congegnati, eccesso di dettaglio senza badare alla tenuta dell'insieme, fusioni approssimative con tanti sbavi e sostegni dei materozzi sistemati proprio sui tagli ...
... insomma Tamiya anche nei suoi kit più anziani (tolto il pessimo Leopard) se li mangia. Quindi non posso giustificare certi prezzi di alcuni Trumpeter.
Ma non vorrei generalizzare, verificherò con gli altri due kit Trumpeter che ho in casa quando verrà il loro turno.

Comunque le geometrie sono corrette ed infatti il pezzo combacia quasi perfettamente con il muso del mio M1 Tamiya :

Z72_8263.thumb.JPG.9b8f4f481ea5b4f0fe4c30225056c71d.JPG

qui visto dal sotto

Z72_8265.thumb.JPG.d6b17251e2e4d5db8fab095a3fbba7c6.JPG

e qui di fronte

Z72_8264.thumb.JPG.2a7b4135f90824449ec66297292da93b.JPG

sto ultimando i vomeri e poi verranno i pattini, per poi verificare l'insieme che andrà copiosamente stuccata per sembrare realistico.

Link to comment
  • Administrator

Ed eccolo qua, approssimativamente completo (mancano catenelle e connessioni), a conferma della compatibilità tra due kit di marche differenti messi insieme per fare un modello diverso dal previsto :

Z72_8269.thumb.JPG.2e7513dc4a75763640b4b3014d78cbfd.JPG

Nikon Z7 II + Z 24-200@200mm, f/8, ISO 500, 1/50'', scatto singolo, jpg nativo

Link to comment
  • Administrator

Aratro completo di connessioni e catenelle

Z72_8272.thumb.JPG.95bead60d447a2d88ef392cb4bb06691.JPG

carichi della torretta completi, stuccatura fatta

Z72_8273.thumb.JPG.17d004cf3478e6e8ee8b94a3ccc78f7c.JPG

antenne e antennine pronto per il primer nero

Z72_8275.thumb.JPG.ee40a2f68438cd645bfafaf99b3d010c.JPG

Link to comment

M. guardo sempre tutte le foto dei modellini che stai costruendo, con ammirazione per la tua bravura e passione, e stupore, per un mondo, quello del modellismo, a me del tutto estraneo e sconosciuto.
Anche se non mi cimenterò mai in questo hobby, almeno mi diverto mentre cerco di imparare qualcosa su come fotografare nello still life.

ciao

  • Haha 1
Link to comment
  • Administrator
12 minuti fa, seymourglass ha scritto:

M. guardo sempre tutte le foto dei modellini che stai costruendo, con ammirazione per la tua bravura e passione, e stupore, per un mondo, quello del modellismo, a me del tutto estraneo e sconosciuto.
Anche se non mi cimenterò mai in questo hobby, almeno mi diverto mentre cerco di imparare qualcosa su come fotografare nello still life.

ciao

Grazie delle belle parole.

La passione che metto in queste cose è la stessa che riservo alle altre cose che faccio. Fotografo una modella o una Ferrari come faccio un modello.
Preparo un set come mi documento per costruire un nuovo carro armato, cercando di farlo diverso da come lo farebbero tutti gli altri o come è proposto sulla scatola, mettendoci del mio.

In questo momento è uno sfogo importante, non potendo fare le altre cose che faccio di solito.

Ma a parte questo aspetto, sto riscoprendo un mondo che è anni luce più coinvolgente di come era quando ero ragazzo. E adesso mi viene facile "sembrare" bravo e stupire me stesso.
Però rispetto a certi capolavori che si vedono in rete, sono una schiappa !

Link to comment

Tutti abbiamo dei modelli di fronte ai quali ci sentiamo piccoli e incapaci: dobbiamo imparare ad ammirarli, e non ad invidiarli.
L'invidia è un meschino sentimento che si rivolge contro di noi, come ha ben raffigurato Giotto nei "vizi" della Cappella degli Scrovegni, che ci porta a disprezzare il nostro operato e, spesso, a distruggere quello dell'altro che si invidia. Al contrario la capacità di provare ammirazione per l'opera di una persona è un sentimento nobile, che ci spinge a migliorare noi stessi.

ciao, vado a lavorare

Link to comment
  • Administrator

No, invidia mai, per nessuno.

Intanto due scatti dello scorpione nero del deserto in tutta la sua orribile potenza.
Primer nero che sta asciugando, domani giallo sabbia chiaro.

Z72_8280.thumb.JPG.5764f6775f063050005e6fa63d7e3d6d.JPG

Z72_8282.thumb.JPG.59221d17ddb659b355401e4052a11999.JPG

Z7 + Z 24-200@125-155mm, f/8, 1/50'', ISO 160. Scatto singolo.

 

Link to comment
  • Administrator

Ho segnalato un bug fastidioso ai ragazzi di Helicon che mi hanno compilato al volo una nuova beta.
Per provarla ho approfittato di una fase di asciugatura tra una lavorazione e un'altra del mio sminatore.

Non è ancora finito ....
Nikon Z7 II + Z 24-200@110-125mm, f/8, 1/30'', ISO 64, 26 scatti in Helicon Remote montati con Helicon Focus automaticamente

1423738862_2021-01-2013-53-25(CSmoothing2).thumb.jpg.0ff72c42fc6b5b115d418dbaa858d61a.jpg

158970095_2021-01-2013-56-44(CSmoothing2).thumb.jpg.9f71ed4cc61c37e90db783f351da10fa.jpg

1897776176_2021-01-2014-00-21(CSmoothing2).thumb.jpg.b1d1e3f1aab47cf7255132de0f14e32a.jpg

 

Link to comment
  • Administrator

Ah, non so se a qualcuno dice niente, ma i miei M1 (ne costruirò 2, più un mezzo d'assalto, più il Panther II : totale 4) sono tutti della 2a Divisione di Cavalleria, 7° Reggimento. 1a e 2a Guerra del Golfo :) download.jpg.3c2e752c0c97ea67720d448e2ff66933.jpg

 

Link to comment

Guest
This blog entry is now closed to further comments.
×
×
  • Create New...