Jump to content

Nikon ...or nothing !


Max Aquila

752 views

 Share

358380776_00208012021-_Z7H5489MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.676eda876e75121729b0207428ae53dc.JPG

8 Gennaio: San Massimo, arriva dal Giappone il mio autoregalo di onomastico,

ecco a voi il Massimo delle SLR Nikon... la F5 del 1996 !

 

Sul finire del XX secolo, che aveva visto nella Fotografia (e cinematografia) la Settima Arte, compare il non plus ultra della stirpe reflex a pellicola Nikon iniziata 37 anni prima, all'indomani dei successi indiscussi ma non ancora universali, delle RangeFinder.

Invece a partire dal 1959 il sistema Nikon già consolidato con le serie S a telemetro, conosce il successo incontrastato, ingenerato da un lungo e felice periodo progettuale per fotocamere, obiettivi, accessori.

E per i fotografi che ne ne vollero servire.

1168015611_00108012021-2021-01-0823-38-36(BRadius14Smoothing8)MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.830c8e98e04f16162b50093e315e6847.JPG

Nella foto qui sopra dettagliata, la serie completa delle SLR professionali Nikon attorno alla F5

  • 1959: Nikon F eyelevel con Nippon Kogaku Nikkor-O 2,1cm f/4 (non retrofocus, montato a specchio alzato)
  • 1977: Nikon F2A baionetta Ai (modello spartiacque tra la prima e la seconda serie di ottiche), con Nikon Nikkor-O C 35mm f/2 nonAi
  • 1982 Nikon F3 HP su motore MD4 con Nikon Nikkor 105mm f/2,5 Ai-S (terza baionetta MF)
  • 1988 Nikon F4s prima SLR AF professionale, nella versione con battery pack MB-21, con Nikon AF Nikkor 50mm f/1,8 

L'ottica innovativa con cui fu presentata nel 1996 la F5 fu lo zoom di serie professionale Nikon AF 20-35mm f/2,8D con il quale conto di equipaggiare il mio nuovissimo corpo F5 non appena mi si presenterà una conveniente occasione di trovarlo, tanto quanto quella con la quale ho trovato in Giappone un esemplare di F5 praticamente intonso, pressapellicola palesemente nuovo, guide pellicola assolutamente prive di segni dello scorrimento veloce cui gli altri esemplari di questo eccezionale modello di reflex, venivano per forza di cose soggetti.

Il sound è quello, inconfondibile, del suo tempo 

Questo mio esemplare ha dormito in qualche vetrina per tutto questo tempo: ma vorrei che comprendesse una cosa....che l'ora della pensione per lui non sia ancora scoccata :pirata:

 

 

 

 

  • Thanks 2
 Share

18 Comments


Recommended Comments

  • Administrator

Continuazione ideale di uno dei miei primissimi articoli su Nikonland, al  quale sono affezionato quanto alle fotocamere, che continuo a conservare e riverire...

L'insostenibile pesantezza dell'essere F...

ho pensato a questa reprise perchè sono molto contento di aver ricomprato una F5, a distanza di dodici anni da quando avevo venduto la precedente, per finanziare parte dell'acquisto di una D200

371064591_00309012021-2021-01-0901-43-10(BRadius14Smoothing8)MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.2d7dd38fc34fb7ad9c15118a6a2c74be.JPG

gli anni non passano mai invano ed ecco che uno sconosciuto nipponico ha nel frattempo tenuto da parte quest'altra per me

1015620559_00409012021-2021-01-0901-46-12(BRadius14Smoothing8)MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.63b623233497702b44e09b5cd404c7be.JPG

...per me che sono il primo di sicuro a far scorrere il suo mirino DP-30 fuori dalle guide, denudandola...davanti alle altre quattro geishe spogliarelliste 

notare le finestrelle di controllo dell'esposizione, del tracking e del telemetro elettronico sullo chassis come anche già su F4 ed F3 (solo quelle dell'exp)

Ora mi cerco i vetrini di messa a fuoco alternativi a quello standard... Cattura.thumb.JPG.bded6570a1557a880202cf021db894d9.JPG:8TEoXxyzc:

e poi magari vado anche a caccia dei suoi mirini, come già posseggo per tutte le altre F che consentono l'intercambiabilità:  (photo courtesy MIR.com)

a partire dal mirino sportivo DA30 finderDA30.jpg.ed15e465cfb05b42a1d50c7b6f17a09a.jpgDA30sideview.jpg.a65aa044be1162c60a5c00ee867b9006.jpg

o il mirino ingranditore 6X DW-31 finderDW31.jpg.e0e3b90a8f9815a4f768515e69e757f0.jpg DW6Xhandbookscan.jpg.ab2dd0ead198217279caa055d9ae0ef8.jpg fondamentale nei lavori con soggetti a distanza ravvicinata

o il suggestivo, quanto...inutile sulle reflex, mirino a pozzetto DW-30 finderDW30.jpg.8f652942cf0b0940aaec3ad8536070e5.jpg     :x1x:

ognuno dei quali comporta una serie di opportunità, ma anche di limitazioni dal punto di vista esposimetrico, dove ovviamente il più completo è lo standard DP-30 con tutte le opportunità di misurazione Matrix/Matrix 3D, pesata al centro e spot, seguito dal mirino sportivo che usa un Matrix semplificato a soli 5 segmenti (come alle origini del Matrix su FA, F801, F601) CW e spot, mentre il mirino-loupe DW-31 (interessantissimo sempre) ha il solo esposimetro spot, così come il mirino a pozzetto.
mir.thumb.JPG.74423d4b7498148d218cd0af7dea9635.JPG(MIR.com)

 

  • Like 1
  • Thanks 3
Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Dalle immagini sembra proprio una macchina uscita nuova di pacca dalla fabbrica: complimenti per averla trovata!

Per inciso, a conferma - se mai ce ne fosse bisogno - della valenza di questo modello nella produzione Nikon, nella mia città è attivo da anni un negozio di fotografia la cui insegna è Ottica Effe5!  ^_^

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Rinnovo i complimenti per notevole collezione di apparecchi e accessori del sistema Nikon.

 

 

  • Like 1
Link to comment

Bellissimo esemplare, per natale mi sono regalato la sorellina dellaF5... una F100 con cui ho già scattato 2 rullini pronti per lo sviluppo.

Quanto hai pagato di tasse e dogana? Ho adocchiato se Ebay delle Nikon S3 e SP e ci sto facendo un pensierino...

Link to comment
  • Administrator

La F100+MB era già da tempo con me, insieme a molte altre reflex, ma tenevo a completare nuovamente la linea delle SLR Pro Nikon.

In quanto alle imposte sulle importazioni esse si compongono di IVA + dazio e diritti di incasso su prezzo del bene + spese di spedizione.

Fanno lievitare il costo fino ad oltre il 40%

Dopo la Brexit anche UK e protettorati annessi sono soggetti a questo nuovo medioevo

Link to comment
  • Administrator
2 ore fa, Max Aquila ha scritto:

[...] Dopo la Brexit anche UK e protettorati annessi sono soggetti a questo nuovo medioevo

Io ricomprerò qualche cosa dall'Inghilterra solo quando adotteranno l'Euro :)

Link to comment
  • Administrator
9 minuti fa, M&M ha scritto:

Io ricomprerò qualche cosa dall'Inghilterra solo quando adotteranno l'Euro :)

Più facile allora che comprerai whiskey scozzese

Link to comment
  • Administrator
6 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

Più facile allora che comprerai whiskey scozzese

E modelle rosse di Derry e Belfast :)

 

Link to comment
  • Administrator
11 minuti fa, photoni ha scritto:

15 anni fa ho chiesto a Di Maio (NItalMan) se si poteva fare l'upgrade del sensore :-)))))))

Maio senza Di...

Si a Giuseppe Maio arrivano richieste di ogni genere.

 E' persona molto paziente :lingua:

Link to comment
  • Administrator
14 minuti fa, photoni ha scritto:

Proprio bella ! E' uguale identica alla mia mia D1x (compreso il ridicolo sportellino di ferro con calamita alla base del dorso

Che batteria usa ? per la mia dopo anni di penose batterie allo zinco carbone che duravano 6 mesi e che erano sempre scariche, ho trovato sul web una batteria al litio economica e finalmente funzionale (e senza memoria)

Toni: sei su Nikonland, dove tutti sanno che la D1/h/x sono lo chassis della F5 riempito di sensore.

Guardati in giro sul sito...

https://www.nikonland.it/index.php?/articoli/test/fotocamere-reflex/monografie-reflex-digitali-nikon/

 

Link to comment
  • Administrator
17 minuti fa, photoni ha scritto:

avrei una brutta storia da raccontare sul digitale ma velaevito... una'altra meno tragica è che nel 2000 presi come muletto una Fujifilm S1 Pro... dicevano avesse il sensore migliore della D1 e costava un quarto... rivenduta dopo 6 mesi quando uscì la D1x.

Comunque per la batteria... te la consiglio se usi la macchina se la tieni come fermaporte non serve :- ))))

Per quanto riguarda "Maio" a quei tempi i PC (che costavano come un'automobile ma si poteva cambiare il motore-processore) la mia domanda non era stupida ma speranzosa visto che la D1x costava un capitale 10 milioni di lirette ?

Toni, la Nikon F5 si alimenta con 8 batterie stilo... è una reflex a pellicola e non aveva necessità particolari.

Poteva essere alimentata con una costosa, ma utile ad incrementare le prestazioni velocistiche, batteria al NiMh che si chiamava MN-30

2139663411_Resizeof1438351600_122447.jpg.62be713367de270bde0ac3c2b0a219b9.jpg

Link to comment
  • Administrator

2.jpg.4a3fd3207e7e03da8075dbb6e2730dd0.thumb.jpg.8d749c5f0740cd7d8a04bee8ccc7cea6.jpg

Quella che costava davvero cara, sta dietro questa D1...

Approssimativamente quanto tre D1x e mezza...

Link to comment
  • Administrator

La mia F5 (classe 1999) mangiava le batterie. Era un difetto della prima serie.
All'epoca non si poteva aggiornare il firmware senza mandarla in fabbrica, quindi la tenni così, con l'accortezza di togliere le 8 stilo ogni volta che tornavo a casa.
Venduta per la D100 nel 2003 per 1500 euro. Ricomprata per 350 euro nel 2012. Rivenduta dopo qualche mese allo stesso prezzo.

Adesso preferisco tenere per ricordo D1-D2-D3 perchè è solo grazie al digitale che io fotografo ancora.
A pellicola io avevo smesso.

Link to comment
  • Administrator

La Nikon F5 è un monumento alla fotografia moderna tanto quanto, all'opposto della scala evolutiva, la D1 per la fase digitale.

E io non ho mai smesso di fotografare da quando ho iniziato 

Link to comment
  • Administrator

_Z6H4545.thumb.JPG.2b7f96e8b47a3cfd73e37343c8f4500a.JPG

la mia  "nuova" F5 ha peraltro un numero bassissimo di serie: pensavo a torto appartenesse alla seconda serie, ma addirittura riporta un seriale scognito: MIR.com fa partire la numerazione da 

Serial/Number Manufacture/DATE

3033XXX LATE 1996
30329XX JUN 1997
30372XX MAY 1997
303XXXX SEP 1997
306XXXX LATE 1997
3102XXX LATE 1998
315XXXX DEC 1999
3134XXX AUG 2000
3167XXX AUG 2001
32111XX MAY 2002
321XXXX AUG 2002
3212XXX NOV 2002
3221XXX MAR 2003

e dai commenti sul web ho visto che sono noti esemplari con seriale 301XXXX ed altri successivi al mio ma precedenti all'elenco di MIR

Nico van Dijk.net sul suo sito, invece retrodata a 300XXXX lo starting:

Cita

Serial numbers of the Nikon F5 started at 3000000; the last serial number - confirmed by the factory - is 3235612. Mid 2004 production was stopped.

 

Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...