Jump to content

[WIP] Leopard 2A3 - ESCI-ERTL 1992 scala 1/35


M&M

517 views

Nella pausa di costruzione della FIAT-SPA AB41 e del Panzer IV Ausf. D in livrea libica, mi diverto con un vecchio kit che stava nell'armadio.

Si tratta del Leopard 2A3, modello dell'esercito olandese, prodotto dalla ESCI oramai americana e sul viale del tramonto nel 1992.

La scala è la solita, la mia preferita per i kit di veicoli militari, la 1/35.

Z72_7453.thumb.JPG.65189238cc8877154e1a676b4427203d.JPG

le decal sono solo in versione olandese, ma è un "problema" cui eventualmente si può rimediare

Z72_7454.thumb.JPG.9017e1623285a23dafaf929095ce9a46.JPG

anche perchè mi sono arrivati due giorni fa ben due altri Leopard 2 di Italeri che magari offriranno alternative.

Z72_7455.thumb.JPG.4f285b40c3d6126631249dd72f5da8c1.JPG

made in USA come dicevo. Il libretto di istruzioni è un foglio pieghevole.

Dentro alla scatola ho trovato un kit ESCI di un Panzer III completo in scala 1/72 più una sprue di non so che altro.

Z72_7456.thumb.JPG.85ddeefc5a6a238a8385fd61dac3723a.JPG

i pezzi sono ancora tutti imbustati.

I cingoli, a maglia singola, sono di un altro colore rispetto al resto del modello.

Lo farò sicuramente in livrea mimetica come gli altri. Facilmente dell'esercito tedesco.

La versione A3 del Leopard 2 - che è il mio preferito in assoluto insieme al Panther I e II - é stata ben prodotta :

Leopard-2A1.png.bee31e6ac2cfaf0d8511f1ebdbca793a.png

2A1

Leopard-2A2_CAN.png.97236d45137b142276033d99d5980a4f.png

2A2 canadese

Leopard-2A3_WinterPaint.png.1105fb3be5284ec7b257f937a0d575e1.png

2A3 Bundeswehr

Leopard-2A3_123PzBat_12PzB_Oc90.png.2bb78b9015eb413b9b5a287efd841f2b.png

versione con rete mimetica Nato

ed è l'ultima versione "normale" senza stratificazioni delle corazze e sistemi di protezione sofisticati.

Consideriamo che adesso siamo alla versione 2A7+ e che Olanda, Danimarca e Germania hanno alienato tutte le versioni precedenti, mentre i canadesi hanno sviluppato versioni specifiche per la guerra in contesti urbani.

E' il primo di una serie di Leopard che ho intenzione di costruire e che mi servirà da cavia e muletto per le successive versioni.

Ma per adesso : in marcia !

 

L-ncHfTIkmpeEtDwOABnuBidGTrjsSkjgz53WdNa8sk.jpg

26 Comments


Recommended Comments



  • Administrator

Plastiche scadenti, sbavature, addirittura segni di fusione tra le maglie dei cingoli.
Sistemi di montaggio a dir poco discutibili. Insomma, una fatica enorme di cui vi risparmio i passaggi.

Comunque scafo completato con cingoli e grembiuli. Da stuccare.

 

Z72_7457.JPG

Z72_7458.JPG

Z72_7459.JPG

Z72_7461.JPG

  • Like 1
Link to comment
  • Administrator

"Ma per adesso : in marcia !"

Si dice: "Ai carri !"

Ed è il comando che l'ufficiale impartisce agli equipaggi schierati in adunata, sull attenti, prima di precipitarsi, ognuno al proprio posto, in sincronia, operativi...

Stile partenza della 24ore di Le Mans

Link to comment
  • Administrator

bella roba a bordo nell' A7: e questo capocarro usa sull' A6 ancora la cartina topografica...  sull'A7 navigatore e aria condizionata...?

Link to comment
  • Administrator

Il 2A7+ è in produzione adesso. E' la versione per Urban Operation.
Il 2A6 è del 2000.

Link to comment
  • Administrator
Il 26/12/2020 at 10:24, M&M ha scritto:

Il 2A7+ è in produzione adesso. E' la versione per Urban Operation.
Il 2A6 è del 2000.

urbano...un carro di quel genere...  Non gli bastava un Lince?  Che genere di manifestanti affrontano

Link to comment
  • Administrator

- stuccatura OK
- antenne OK (ho trovato la soluzione geniale di usare le setole di due scope di casa, una comune e una "industriale". Sono economiche, pronte da utilizzare, della lunghezza giusta, flessibili, infrangibili, perfettamente dritte ! Per montarle pratico un foro sul supporto con il trapanino a mano, poi le annego nel foro con stucco stirenico Tamiya. Niente colla)
- cavi di traino in rame artigianali OK

aspetto che asciughi lo stucco che sulla "cucitura" frontale ho applicato due volte (è stucco acrilico, solubile in acqua che io applico a pennello, lavando poi via l'eccesso sempre con lo stesso pennellino - pulito - con diluente per pittura acrilica o con acqua) per dare il primer nero.

Nikon Z7 II e 24-200@50-200, f/10, 1/50'', ISO 500

 

 

Z72_7589.JPG

Z72_7590.JPG

Z72_7591.JPG

Z72_7592.JPG

Z72_7593.JPG

Z72_7594.JPG

Z72_7595.JPG

Z72_7596.JPG

Z72_7597.JPG

Z72_7598.JPG

Link to comment
  • Administrator

A me questo primer nero fa impazzire. Ne lascerò uno così, nero uniforme.

Z7 II e 24-200@80-140, f/7.1, 1/50'', ISO 500, jpg nativi

 

Z72_7600.JPG

Z72_7601.JPG

Z72_7603.JPG

Z72_7604.JPG

Z72_7606.JPG

Link to comment
  • Administrator

Con Helicon Focus, 20 scatti solo sul soggetto, 24-200@71-101

 

2020-12-27 15-26-22 (C,Smoothing1).jpg

2020-12-27 15-36-37 (C,Smoothing1).jpg

Link to comment
  • Administrator

Prima passata del più classico dei verde oliva, sfumato sul nero di fondo

 

 

Z72_7716.JPG

Z72_7717.JPG

Z72_7718.JPG

Z72_7719.JPG

Link to comment
  • Administrator

ola-della-la-l-applauso-nell-onda-dello-stadio-prospettiva-35053855.thumb.jpg.4c076e0bfdd2350f1ac2f283d72f76ef.jpg

io immagino la ola dei barattoli di colore in tribuna che guardano Mauro che completa la livrea del carro...

 

  • Thanks 1
Link to comment
  • Administrator

Ok, qualche rifinitura e poi una passata pesante di vernice Matte poliuretanica (che attendo in arrivo oggi).

Ho aggiunto la rete mimetica sul cannone insieme a un pò di frasche naturali sul muso.
Oltre a fango misto ad erba e fango secco sulle parti basse.

Direi che possiamo anche archiviare il Leopard 2A3

foto fatte con Z7 II e Z 24-200@99-101-155mm, f/8, ISO 9000 perchè non mi andava di accendere il faretto

 

Z72_7741.JPG

Z72_7742.JPG

Z72_7744.JPG

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander

Mi par buono complessivamente,usi i portacolori in compensato della ditta polacca?

Link to comment
  • Administrator

Portacolori in compensato...si, forse siamo inguaribili maniaci.

Il bello è, oltre a saper fare, farlo bene.

Mi conforta il pensiero che esistano altre persone che ritengano importanti gli utensili.

Io se aprissi un negozio non sarebbe di fotografia ma di ferramenta...per poi fotografarne gli allestimenti e reparti

Link to comment
  • Nikonlander

Gli utensili sono essenziali per risparmiare tempo e fatica.è come in fotografia,non si da spesso,il giusto valore agli accessori.

Link to comment
  • Administrator
6 minuti fa, Tanker ha scritto:

Gli utensili sono essenziali per risparmiare tempo e fatica.è come in fotografia,non si da spesso,il giusto valore agli accessori.

E per alimentare il sottile piacere del giuoco

Link to comment
  • Administrator
1 ora fa, Max Aquila ha scritto:

Portacolori in compensato...si, forse siamo inguaribili maniaci.

81YLsIxLQIL._AC_SL1500_.thumb.jpg.26e107cefbd7651126372c35a925cba1.jpg

in MDF, da montare.

Indispensabili per un disordinato come me che dopo 10 minuti con un centinaio di flaconcini diventa pazzo a cercare il colore che gli serve ...

Comunque a parte tutto, la differenza tra usare lo strumento giusto e arrangiarsi con quello che capita, poi si vede nel lavoro finito.
E siccome un "bisturi" o un paio di pinzette durano tutta una vita, mai lesinare in quello.

  • Like 1
  • Haha 1
Link to comment

Guest
This blog entry is now closed to further comments.
×
×
  • Create New...