Jump to content

[WIP] Leopard 1A1 Esercito Italiano - Tamiya 1/35


M&M

942 views

A grande richiesta (!), il prossimo modello in costruzione sarà il classico Leopard 1, nella versione dell'Esercito Italiano.

Carro che ha sostituito gli M47 Patton e, in corsa, gli M60 quando lo Stato Maggiore si è accorto che quei carri erano troppo grossi per la nostra rete ferroviaria e sarebbero stati confinati al raggio d'azione dei pianali stradali o dei loro cingoli.

773145664.jpg.07f0152b7b095c1f33022d70a310539d.jpg

171780060_unnamed(2).jpg.3571129889633c164f11818d0a2119d7.jpg

si tratta di un carro concepito in piena guerra fredda su iniziativa tedesca, rappresenta da un lato continuità con lo standard dell'epoca, l'M48 Patton ma idealmente è il tassello successivo al Panther I della Wermacht.

L'Italia aderì al consorzio capeggiato da Krauss-Maffei e la nostra dotazione ha delle modifiche rispetto ai carri tedeschi (e delle altre, tante nazioni che hanno adottato questo carro).
Un carro abbastanza semplice anche per la tradizione tedesca, pensato per battersi con il T-54/T-62 e che all'arrivo del T-72 e degli elicotteri anticarro (compreso il nostro A129 Mangusta (1983) è diventato obsoleto.

Radiato, venduto come eccedenza ad eserciti con meno esigenze dei nostri. Ce ne dovrebbero essere ancora in un deposito dove si può comprare per 5000 euro in attesa che tutti vengano tagliati e ridotti in rottami.
L'esercito mantiene in servizio molti esemplare dell'ottimo gettaponte e del carro recupero costruiti su questo scafo.
Non abbiamo - chissà mai perchè - pensato di adottare il Gepard, versione contraerea, anche se si sono valutate alternative sullo scafo dell'Ariete, il carro tutto nazionale di II generazione che in alternativa al Leopard 2 abbiamo deciso di adottare.

Questo carro è tanto classico che al momento ... è estremamente trascurato dai produttori di modellismo.
Esiste praticamente solo quello che ho preso, il vecchissimo Tamiya del 1969 ancora con i buchi per la motorizzazione che ha il vantaggio di essere quello che somiglia di più alla versione italiana.
Gli altri sono andati fuori produzione da tempio (Italeri ed Heller se non ricordo male).
Mentre esistono un paio di versione del 1A5, versione aggiornata nella torretta e con i grembiuli laterali.

Solo quando ho aperto la scatola mi sono accorto che le decal prodotte da Tamiya sono solo per l'esercito tedesco.
Ma di decal per il Leopard italiano in commercio non ce ne sono più. E anche se ci fossero, finirebbero per costare più del modello che ho comprato (20 euro lisci lisci da Amazon).

Quindi .... ho comprato un M47 Italeri in liquidazione che "dovrebbe" avere anche le decal italiane. Quello lo farò dello Zio Sam o dello Heer e girerò le decal sul Leopard.

Prossimamente vedremo la costruzione.
Anticipo che la finitura sarà come quella dell'originale che ho visto uscire da un guado nel parco della caserma di Bellinzago oramai 35 anni fa.

 

DSC_0001.JPG

 

DSC_0003.JPG

 

DSC_0005.JPG

DSC_0006.JPG

  • Like 1

64 Comments


Recommended Comments



  • Administrator

Io lo darei per finito.
E con l'occasione è passato a trovarlo il cugino di Wiesbaden :

Z62_0102.thumb.JPG.b5d5c66aff7eb9d08ae82b8437553ef8.JPG

Z62_0103.thumb.JPG.5ee95192f8d660008f6bc9053bab6990.JPG

Z62_0104.thumb.JPG.6b927b033f694b7650659c87eeab1d12.JPG

Nikon Z6 II con Nikkor Z 24-70/2.8 S ad f/16, Godox V1 in iTTL.

(luccicano perchè entrambi hanno appena fatto la doccia)

  • Like 1
Link to comment
  • Administrator
1 ora fa, M&M ha scritto:

Io lo darei per finito.
E con l'occasione è passato a trovarlo il cugino di Wiesbaden :

Z62_0102.thumb.JPG.b5d5c66aff7eb9d08ae82b8437553ef8.JPG

Z62_0103.thumb.JPG.5ee95192f8d660008f6bc9053bab6990.JPG

Z62_0104.thumb.JPG.6b927b033f694b7650659c87eeab1d12.JPG

Nikon Z6 II con Nikkor Z 24-70/2.8 S ad f/16, Godox V1 in iTTL.

(luccicano perchè entrambi hanno appena fatto la doccia)

ma il cugino di Wiesbaden, cosa usa come carburante? Benzina verde?  Le sue feritoie dei filtri anticiclonici sono così linde...:lingua:

Link to comment
  • Administrator

Dopo lo ristrutturo. E' un modello del secolo scorso. Uno dei tanti che saltano fuori dalla famosa mansarda ... :)

Link to comment
  • Administrator

Io... qualche schizzo di fango di più sulla parte di sopra dei rulli, l'avrei visto bene...

 

Il risultato a pittira ultimata e con un po' di polvere legittima addosso è stupefacente !

 

Pure per un (ormai) Tenente di f. carrista :emoji_love:

Link to comment
  • Administrator
24 minuti fa, M&M ha scritto:

Dopo lo ristrutturo. E' un modello del secolo scorso. Uno dei tanti che saltano fuori dalla famosa mansarda ... :)

però i pattini...sono esattamente quelli che ci sarebbero voluti sul mio A1... ed anche la griglia anteriore porta ramponi

Link to comment
  • Administrator
Adesso, Max Aquila ha scritto:

però i pattini...sono esattamente quelli che ci sarebbero voluti sul mio A1... ed anche la griglia anteriore porta ramponi

E' uno stampo successivo, decisamente migliore in tutto.

Link to comment
  • Administrator
2 minuti fa, M&M ha scritto:

E' uno stampo successivo, decisamente migliore in tutto.

solo per fare un esempio, ottimo il portello del servente aperto sotto l' MG... mentre nel mio sembra che all'apertura il servente farà volare via l'arma che occlude il portello...  

Non si lasciano armi incustodite...:lingua:

Link to comment
  • Administrator

Comunque spero sia definitivo il fatto che le mie passioni vengono da lontano, e che la fotografia sia solo una scusa per fotografare le cose che mi piacciono. E non il contrario.

Oggi posso fotografare i modelli che faccio. Quando li facevo a suo tempo, era impensabile (per me, almeno).

Link to comment
  • Administrator
21 minuti fa, M&M ha scritto:

Comunque spero sia definitivo il fatto che le mie passioni vengono da lontano, e che la fotografia sia solo una scusa per fotografare le cose che mi piacciono. E non il contrario.

Oggi posso fotografare i modelli che faccio. Quando li facevo a suo tempo, era impensabile (per me, almeno).

Ma certo.

Ti vorrei scrivere che sia sottinteso.

Che cioè la fotografia sia comunque un mezzo e non un fine.

Anche quando rappresenti l animo di chi fotografa.

Di più...non può proprio...

Link to comment
  • Nikonlander

bello,venuto bene anche se io ( gusto del tutto personale) avrei solo fatto una bella impolveratura . a questo punto una bella ambientazione usando come guida la foto postata da MaxAquila ci starebbe bene.

Link to comment
  • Administrator
14 minuti fa, Tanker ha scritto:

bello,venuto bene anche se io ( gusto del tutto personale) avrei solo fatto una bella impolveratura . a questo punto una bella ambientazione usando come guida la foto postata da MaxAquila ci starebbe bene.

la polvere ce la metto io: produco polvere a casa...

Link to comment

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...