Jump to content
Sign in to follow this  
  • entries
    7
  • comments
    65
  • views
    609

Effetto Coronavirus

Alberto Salvetti

205 views

Zigolo-nero_21.thumb.jpg.aebf3574efd2c1e2a031b8881b7ce400.jpg

Io vivo in campagna, una campagna antropizzata, semi urbanizzata.  Il mio giardino confina a ovest con un grande residence per vacanzieri, a sud con il parcheggio del residence. Gli altri due lati confinano con due strade, ex stradine di campagna.  Oltre la strada a nord c’è un oliveto e a est un prato ed un vigneto. 

Da casa mia, la presenza degli uccelli è sempre stata molto percepibile, soprattutto in questa stagione, per la sinfonia di canti che si udivano. Averli a portata di obiettivo è sempre stato assolutamente impossibile per la costante circolazione di autoveicoli e persone: residenti, manutentori o giardinieri.

Sulla stradina principale, che comunque rimane sempre una strada di campagna, dopo le prime restrizioni del governo, gli autoveicoli sono drasticamente diminuiti ma nello stesso tempo è incominciata una incessante corsa podistica, disturbata solo da prestanti ciclisti o da intere famiglie di cane munite. Tutto è durato fino giovedì scorso. Da venerdì mattina, improvvisamente è scomparsa la presenza umana e gli uccelli si sono avvicinati e fatti vedere.

Dalle mie finestre sono riuscito a fare alcuni scatti decenti, ne posto solo alcuni significativi.   Tutti con D500 e 500 PF ED a F. 5,6

Verzellino_1.thumb.jpg.e83209d7d1aa281831ba7e0b66ea7e7a.jpg

Verzellino,  maschio sopra , femmina sotto

Verzellino.thumb.jpg.8aa5af0fbba08b4b347fd4fce6473149.jpg

Zigolo nero

Zigolo-nero_17.thumb.jpg.34c543d5a96a4043161d14c1c24fd447.jpg

Zigolo-nero_18.thumb.jpg.ba9e2e6180ca49e6c74afb3322c1ed78.jpg

Zigolo-nero_20.thumb.jpg.cc35001e2e9d62248cbaed8f255070a0.jpg

Cinciallegra

Cinciallegra.thumb.jpg.4cd48a9d935cec134c5eb3c4700b5ab5.jpg

Nel tardo pomeriggio dalla parte opposta un paio di lepri si rincorrevano e i colombacci cominciavano i preparativi prima della costruzione dei nidi.

Lepri.thumb.jpg.55e1429f852171c29cffe0307d0714db.jpg

Colombacci.thumb.jpg.6aa479cc0e8159ff906c9f2c219f55df.jpg

Se non fosse per il dolore, la tristezza  e i danni devastanti che questo virus sta provocando, a me l'effetto dell'isolamento momentaneo non dispiace poi molto.

  • Like 6


9 Comments


Recommended Comments

Belle foto, cerco di immaginare il posto prima del residence doveva essere un paradiso per chi apprezza stare a contatto con tutti gli "Amici" che hai postato... Soprattutto ilo Zigolo nero, uccelletto timidissimo almeno qui da me e per niente semplice da fotografare se non ben nascosti....Complimenti

Share this comment


Link to comment

Begli scatti, Alberto!

Immagino che la tua soddisfazione per questo isolamento forzato sia anche dovuta al fatto che, probabilmente, non hai mai fatto birdwatching... al calduccio di casa tua, comodamente seduto con una bibita in mano e l'altra poggiata sulla fotocamera a scattare! xD

Share this comment


Link to comment

Una bella sequenza con una resa a cui ci hai abituati (troppo bene…). D500 invece che D5 per questioni di crop?   

Share this comment


Link to comment

Grazie dei complimenti.  Per i piccoli uccelli statici uso la D500 appunto per il crop.  Se prevedo dinamicità o soggetti più grossi uso l'altra.

Dopo le devastazioni edilizie dagli anni '70 fino ad oggi, mi sorprendo sempre di come tutte le forme naturali riescano ad adattarsi ai disastri creati dall'uomo.

Share this comment


Link to comment

Complimenti anche da me, lo zigolo è  venuto benissimo,  come il verzellino e la cincia tra i fiori.

Share this comment


Link to comment

Ieri sera: due flash, un trigger, la Zeta, una bottiglia del limoncello e una fresia, tutti gli ingredienti per provare lo still life

JZEG_9781_17.thumb.JPG.68e1858377a90da64b35487b7f4396b5.JPG

ma in casa non ho neppure un treppiede, sposto mobili, lego i flash con la cintura dell'accappatoio alla libreria, le donne brontolano i flash si muovono, scatti osceni smonto tutto, alla prossima

JZEG_9771_16.thumb.JPG.b52c89bd3da4eac6655df28e86e38ebd.JPG

non è come volevo, ma uno scatto l'ho salvato

 

 

  • Like 1

Share this comment


Link to comment

Stamattina ho riprovato con un vaso più basso, il godox V1 appoggiato al tavolo e nel vaso i noccioli/semi di avocado

JZEG_9793_18.thumb.JPG.0b996b7bb7dfd764e6881b9361e98e2e.JPG

 

sullo sfondo la sedia e una parte della cucina😒

 

 

Share this comment


Link to comment
Il ‎24‎/‎03‎/‎2020 at 16:24, egidio65 dice:

Ieri sera: due flash, un trigger, la Zeta, una bottiglia del limoncello e una fresia, tutti gli ingredienti per provare lo still life

JZEG_9781_17.thumb.JPG.68e1858377a90da64b35487b7f4396b5.JPG

ma in casa non ho neppure un treppiede, sposto mobili, lego i flash con la cintura dell'accappatoio alla libreria, le donne brontolano i flash si muovono, scatti osceni smonto tutto, alla prossima

JZEG_9771_16.thumb.JPG.b52c89bd3da4eac6655df28e86e38ebd.JPG

non è come volevo, ma uno scatto l'ho salvato

 

 

Bisogna arrangiarsi con quello " Che " permette il convento..

Share this comment


Link to comment

Alberto.. mi spiace sono un buon ultimo..  belle foto.. almeno malgrado il momento hai potuto distrarti un pochino e non pensare..  continua finche possibile.. e grazie per averle messe.

Share this comment


Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...