Jump to content

[experience] La Nikon Z6 al posto della SIGMA SD Quattro H!

Nel 2017 avevo fatto una piccola  mostra fotografica , intitolata "Segni nella Pietra", che aveva riscosso un certo successo.  Le foto erano state scattate con la SIGMA SD Quattro H di cui avevo apprezzato l'eccezionale resa del sensore. 

La mostra sarà riproposta a Marzo di quest'anno in una sede diversa e di maggiore richiamo, a Varese. Gli organizzatori mi hanno chiesto però delle foto in più.  Sulle prime ho pensato di riprendere la SIGMA, poi ho cambiato idea e mi sono portato la Nikon Z6. Uno dei motivi è stato il poco tempo a disposizione per la sessione di riprese, in pratica un solo pomeriggio in cui dovevo anche  scegliere ex novo i soggetti. Così  ho pensato che la maggior velocità operativa della Z6 poteva essere di aiuto. Un altro motivo, la curiosità di confrontare la Z6  con la Sd quattro H.

Ho scattato quindi con La Z6, il micro nikkor 105mm f2.8 Af G (su FTZ naturalmente) un illuminatore a Led e dei pannelli riflettenti, su treppiede, ISO 200 diaframmi da 9 a 13.  AfS, area Af punto singolo pinpoint.

Considerazioni? In sintesi, lavorare con la Z6 è stato molto divertente (ma lo era stato anche con la SIGMA)  e soprattutto molto semplice (questo con la SIGMA un po' meno  :) ).
I vantaggi sono molti (ce ne sono di banali, ma alcuni sono invece sostanziali) :

La possibilità di usare l'otturatore elettronico attivato dal display touch che elimina ogni minima vibrazione senza bisogno di autoscatto.

La ripresa con cambio di messa a fuoco che mi ha permesso di evitare la slitta micrometrica e ha velocizzato la sequenza di scatti per il successivo stacking.

Una previsualizzazione dell'esposizione più dettagliata.

File molto lavorabili.

Il display orientabile...

(aggiungete voi se mi è sfuggito qualcosa... ;)

La qualità delle immagini non è uguale a quella ottenibile dalla SIGMA SD quattro H (usata con le dovute attenzioni), ma questo è a mio parere ampiamente ripagato dalla praticità d'uso e, nonostante la vetustà del 105 micro, i risultati sono più che adeguati anche per le previste stampe 30x40.

Ecco qualche esempio ( Nota: la nitidezza è superiore a quella apprezzabile sul browser, non so come rimediare a questo):

 

zoophycos2we.thumb.jpg.9c7ff7a5fbc80cd5e75237141b8e6043.jpg

Zoophycos, tracce fossili lasciate da ignoti animali marini (vermiformi) che pascolavano il detrito. Per dare l'idea l'area inquadrata è alta circa 6cm.

 

_DSC4989_01we.thumb.jpg.c5ef17105e47bb6f06bb944d2c429419.jpg

Composizione di ricci marini dai lunghi aculei

 

crinoide11we.thumb.jpg.d6091935fbceadc05f51c4eb8f1b35fc.jpg

Crinoide (Giglio di mare) e Stella marina

Non è mio intento screditare la SIGMA Sd Quattro H, che continuo a considerare una fotocamera dalla resa superlativa, ma un po' "laboriosa", quanto sottolineare come le mirrorless di più moderna concezione semplifichino di molto il lavoro mantenendo, nel caso della Nikon Z6, una resa qualitativa notevole.
Immagino che con una Z7 ed un micro-nikkor  Z (che però - ahimè- non esiste ancora...) il risultato sarebbe stato sicuramente entusiasmante.

Considerazioni, appunti, osservazioni, sempre benvenute.

Come per le foto della mostra precedente, gli esemplari sono esposti al Museo Civico "Mario Realini" di Malnate (VA) , e mi sono stati gentilmente messi a  disposizione dalla direttrice, Dott.ssa Sabrina Dotti, che ringrazio, insieme al suo staff museale, per la cortesia e la disponibilità che mi ha sempre mostrato in anni di collaborazione sia in campo didattico  che  divulgativo.

 

 

 



2 Comments


Recommended Comments

La Nikon Z7 con il Nikkor Z 105/2.8 S sarà la candidata ideale per questi lavori, anche dopo che usciranno modelli superiori.

Ma credo sia indispensabile che esca un Micro Z per esaltarne tutto il suo potenziale.

Share this comment


Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...