Jump to content

 

M&M M&M
  • Blog

Prima uscita in capanno del 2020 (con la Z6)


Silvio Renesto

341 views

Riprendo il titolo di Massimo Vignoli per condividere la mia prima uscita naturalistica dopo lunghissimo tempo, per motivi che sarebbe noioso spiegare qui.

Voglia di fotografare avifauna in capanno e voglia di provare come se la cava la Z6 in questo contesto. E così prendiamo su e via.

Nikon Z6, 300mm f4 PF e TC14 EIII,  su treppiedi, D500 e 70-300 al collo come back-up in caso di sorprese, non da parte della Z6, quanto dell'uccellino che ti mancava da sempre ed appare in un angolo assurdo dove non arriveresti (o non arriveresti mai in tempo) con la fotocamera su treppiede. 

La sistemazione non era male, soggetti tanti, ma a Gennaio il sole basso ha fatto sì che per buona parte del tempo a disposizione il capanno proiettasse la propria ombra su buona parte dei posatoi   mentre lo sfondo era luminosissimo.  Così le foto migliori sono state le ultime quando il sole era un po' più alto (o comunque aveva orientato diversamente  le ombre). Oppure sui rami dove però veniva il solito "uccellino da manuale di ornitologia".

Effetti della Z6:  per la prima volta in vita mia, credo, ho scattato più di mille foto in una sola sessione,  con la D500 ho fatto 85 foto,  questo secondo me dice qualcosa.

 

Forse è ovvio, la D500 ha un af più pronto, la Z6 è più in difficoltà con i rametti sullo sfondo che gli piacciono tanto. Per ovviare quando necessario usavo il manual override del 300mm per arrivare al rametto, dopo di che tutto Ok. Con sfondi meno confusi tutto Ok.

La Z6 è sensibilmente avvantaggiata come resa , non come Af, nelle condizioni difficili, ad esempio ombra piena. Le foto a 12800 ISO   mostrano un po' la corda (rumore) perchè comunque in ombra piena la situazione è difficile. Ma appena si scende un po' con gli la qualità è notevole, si vede il guadagno rispetto all'APS-C. Con la D500 non sono salito oltre i 5000 ISO.

Vi risparmio le foto più "ornitologiche", metto solo quelle che, a mio giudizio almeno, provano ad essere originali.

 

Verdone (buio pesto).

_DSC2991l.thumb.jpg.e811a493ef2dcface88e3da477eb618b.jpg

_DSC3200l.thumb.jpg.1109ec2f52b04cc6d3fe8c916caba996.jpg

 

Sua Maestà il Frosone, in luce:

_DSC3068l.thumb.jpg.11400f44b99851f3179193f62ebbe269.jpg

 

In ombra:

_DSC2974l.thumb.jpg.edc7ebd61b8322454212ecc1ff358072.jpg

_DSC2979.thumb.jpg.f9bcf3d707bf630dac470552e53511d1.jpg

 

Scricciolo, sempre simpatico

_DSC3567l.thumb.jpg.5ebf7089f2d2b855445435569cd4a171.jpg

Tutte scattate con la Z6.

Questo Picchio Rosso invece l'ho ripreso con la D500:

_SCR1587l.thumb.jpg.b94290599a5c9e12dda70ecd6d483ad6.jpg

E questo è tutto, gente (That's all folks!).

 

PS: Prima o poi proverò la  Z6 nel  BIF (Birds in Flight), cosa accadrà?

 

 

  • Like 9
  • Thanks 1

9 Comments


Recommended Comments

  • Redazione

PS: Prima o poi proverò la  Z6 nel  BIF (Birds in Flight), cosa accadrà? Che non le metterai a fuoco, a meno di avere un uccello placido come un airone che ti vola parallelo o.... tanta fortuna 😀😀

Hai fatto bene a provare, bravo Silvio. 

Premesso che era la prima volta e quindi ragionevolmente manca ancora un po di pratica con il nuovo strumento, il mio punto di vista è che la quantità di foto che scatti in una sessione è irrilevante. Ad avere una scheda abbastanza rapida e capiente e batterie che durano un sacco e in un'ora ne fai centinaia di migliaia. Basta mettere il tempo a 1/2000 e tenere giù il pulsante di scatto 😀😀

Siamo fotografi e non mitraglieri, per cui quello che conta veramente è quante foto BUONE riesci a tirare fuori. Dove buone non è tecnicamente prive di errori, ma che sono artisticamente valide. 
Prova a confrontare questa tua giornata con la Z6 con una giornata media con la D500. La tua sensazione, parliamo di questo ovvio che non c'è pretesa di 
scientificità, qual'è? che con Z6 produci di più o di meno? 

Detto questo, lo scricciolo è bellissimo. Il frosone che beve pure! 

  • Thanks 1
Link to comment
  • Redazione
1 ora fa, Massimo Vignoli dice:

PS: Prima o poi proverò la  Z6 nel  BIF (Birds in Flight), cosa accadrà? Che non le metterai a fuoco, a meno di avere un uccello placido come un airone che ti vola parallelo o.... tanta fortuna 😀😀

Hai fatto bene a provare, bravo Silvio. 

Premesso che era la prima volta e quindi ragionevolmente manca ancora un po di pratica con il nuovo strumento, il mio punto di vista è che la quantità di foto che scatti in una sessione è irrilevante. Ad avere una scheda abbastanza rapida e capiente e batterie che durano un sacco e in un'ora ne fai centinaia di migliaia. Basta mettere il tempo a 1/2000 e tenere giù il pulsante di scatto 😀😀

Siamo fotografi e non mitraglieri, per cui quello che conta veramente è quante foto BUONE riesci a tirare fuori. Dove buone non è tecnicamente prive di errori, ma che sono artisticamente valide. 
Prova a confrontare questa tua giornata con la Z6 con una giornata media con la D500. La tua sensazione, parliamo di questo ovvio che non c'è pretesa di 
scientificità, qual'è? che con Z6 produci di più o di meno? 

Detto questo, lo scricciolo è bellissimo. Il frosone che beve pure! 

In realtà una parte degli scatti in più è dovuta al fatto che volevo provare a cogliere il momento dell'involo dai rami, un'altra consiste in una serie di repliche date dalla velocità della raffica, per cui è ridondante. Probabilmente l'otturatore elettronico induce a scattare di più. Nel complesso non c'è una seria differenza nella produzione.  Quello che intendevo è che non mi trovavo male con la Z6.

Per il BIF hai ragione, non mi illudo, ma vorrei provare qualche trucco ;) 

Link to comment
  • Redazione
1 ora fa, Andrea Marzorati dice:

Prova interessante Silvio, ti posso chiedere perchè hai preferito il 300mm +tc14 rispetto al 200-500?

Il 200-500 non è più con me :( 

Link to comment
  • Redazione
2 ore fa, Andrea Marzorati dice:

Sei sempre piuttosto attivo nella compravendita di materiale fotografico, io sono il tuo contrario.

Tu sei nel giusto, non io.

Link to comment
  • Nikonlander
8 minuti fa, Silvio Renesto dice:

Tu sei nel giusto, non io.

Forse una via di mezzo sarebbe la cosa migliore.

  • Haha 1
Link to comment
  • Nikonlander

Con che hai sostituito lo zoomone? Solo con tc + 300? E' vero che con esserini così piccoli saresti stato fisso sul 500mm.

Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...