Jump to content
Sign in to follow this  
  • entries
    5
  • comments
    53
  • views
    368

Prima uscita di prova con il 500 F.5,6 PF ED

Alberto Salvetti

368 views

L'ho portato a casa ieri sera e la curiosità era tanta.  Sapendo che da qualche settimana,  a una decina di chilometri da dove abito, stazionano alcuni esemplari di svasso collorosso sono andato anche se la mattinata aveva una luce pessima.  L'obiettivo è montato sulla D500 e le foto, ad esclusione delle foto dei gabbiani, sono un po ritagliate e raddrizzate.  Ho aperto leggermente le ombre essendo quasi tutte in controluce. 

In zona ci sono anche degli svassi piccoli, ovviamente sia i collorosso che i piccolo sono tutti in abito invernale.  

La leggerezza è impressionante e di conseguenza la manovrabilità, la nitidezza mi sembra buona e soprattutto trovo ottimo lo sfocato.  Vedere la coda del gabbiano dell'ultima foto.

 

Svasso-collorosso_9.jpg

Svasso-collorosso_13.jpg

Svasso-piccolo_15.jpg

Svasso-piccolo_16.jpg

Cornacchia-grigia_13.jpg

Gabbiano_36.jpg

Gabbiano_37.jpg




6 Comments


Recommended Comments

Questa mattina ho fatto quattro passi sulla sponda del lago vicino a casa mia, sempre con D500 e il nuovo 500.  Oltre alle considerazioni fatte ieri, trovo veramente eccellente lo sfocato, direi a livello dei supertele Nikon.  Posto quattro delle numerose foto fatte.  Peccato non aver avuto una Z :rotfl:.

 

Migliarino-di-palude.jpg

Scricciolo.jpg

Porciglione preda.jpg

Porciglione.jpg

  • Like 4
  • Confused 1

Share this comment


Link to comment

Formidabile dal  punto di vista naturalistico il porciglione che becchetta il  pesce.  Esteticamente il migliarino è quello che preferisco. Lo scricciolo è stupendo, ma forse un po' grosso nell'inquadratura.
Ottima serie comunque.

 

Share this comment


Link to comment
2 ore fa, Alberto Salvetti dice:

...

sempre con D500 e il nuovo 500pf

...

Posto quattro delle numerose foto fatte.  Peccato non aver avuto una Z :rotfl:.

 

Troppo facile per Salvetti il 500 su D500

Certo che con una Z lo vedrei più sfidante questo confronto...

Tenuto conto di come spremeva la V3...adesso una Z6 sarebbe l'evoluzione naturale.

Peccato resista

Share this comment


Link to comment

Andando verso il lago,  su di un pioppo una femmina di capinera si cibava con le novelle fioriture. Leggero crop.

D5 + 500 PF ED,   F. 5,6  1/500 sec.  ISO 560

 

Capinera_28.jpg

Edited by Alberto Salvetti
  • Like 2

Share this comment


Link to comment

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...