Jump to content

Roby c

Sign in to follow this  
  • entries
    48
  • comments
    445
  • views
    1,938

Walter Bonatti e il Gasherbrum IV

Sign in to follow this  
Roby C

442 views

Il giorno 26 dello scorso mese, trovavo un trafiletto sul corriere..  " è in edicola la montagna scintillante 2 sulla conquista della montagna fatta nel 1958 il 6 agosto, quindi quasi 60 anni fa..

Un pensiero mi è corso per la mente.. ma che bisogno c'era dico io, di fare una cosa simile, con un divario temporale siffatto, ormai sarà una cosa che probabilmente interessa a pochi, mi sono detto.. poi, noto che è in vendita anche in libreria ad un costo di 17€, contro i 12,90 € dell'edicola; ci sarà un qualche differenza mi sono detto.

Questa mattina trovato un messaggio per cui dovevo andare a Milano, ho elaborato che fosse il momento giusto per indagare, trovato in una libreria e dopo la trattativa sul costo me lo sono portato via, arrivato a casa è stato messo a confronto con il volume di Fosco Maraini del 1959 sullo stesso contenuto, ma teorico..

Dove sta la differenza? la differenza consiste che nel volume del 1959, la parte specifica della salita è di pochissime pagine, su un totale di 350 e oltre; mentre nell'odierno vi è la trascrizione dei diari di Bonatti, che vedono la luce solo ora.. oltre ad esserci diverse pagine che mi hanno lasciato semplicemente basito in fondo, non dico di più.. solo che persone come Francesco o Valerio farebbero bene a pensare di acquistarlo.. a mio parere..

Lunedì 06 agosto con ritrovo alle ore 9,30 davanti al Museo della montagna di Torino, vi sarà la commemorazione dell'impresa se volete andare.. dovrebbe essere interessante, perché non vado io? ormai la camminata in montagna è un capitolo purtroppo chiuso, per me.. ma voi, è un'altra cosa..

Bonatti-La-Montagna-Scintillante-COVER-libreria.thumb.jpg.6f3274e685cea8a2c659180c04b20ca5.jpg

Il volume

1351871156_bonatti-lamontagnascintillantefoto.thumb.jpg.5093296171f35728f26500ff1a19a803.jpg

La montagna.. è la prima a sx

allegato_mostre_it_381_102571.jpg.ef4e8a2a40b740b31ba6ca602becc698.jpg

ed infine il Walter in quei tempie luoghi..

Sign in to follow this  


11 Comments


Recommended Comments

Grazie Roby.
Ordinato seduta stante, poco male se a 17 Euro.
Ma le foto che hai postato le hai scattate tu?
Hai tagliato i piedi al Walter, che errore da principianti... :D

 

 

Share this comment


Link to comment
1 ora fa, Francesco Contu dice:

Grazie Roby.
Ordinato seduta stante, poco male se a 17 Euro.
Ma le foto che hai postato le hai scattate tu?
Hai tagliato i piedi al Walter, che errore da principianti... :D

 

 

Non io.. ero ancora piccolo all'epoca...   vediamo..  1958-1946 = 12 ecco, erano dodici...

Share this comment


Link to comment
4 minuti fa, Valerio Brustia dice:

Cacchio,  chiamala "camminata in montagna" ... estipifferi.

L'ho visto in edicola e NON AVEVO I DODICIEURO in contanti!!!!! Bancomat,  questo sconosciuto. 

Valerio.. tra l'edicola e la libreria, ci sta la copertina rilegata e le fotografie a colori all'interno..  per quattro € di differenza?     noooooo   lascia perdere che stamane gli ho dato 14,45 € al posto di 17....

Share this comment


Link to comment

Ierisera ho fatto mezzanotte su Focus.

C'era il docufilm della tragedia del 2008 sul K2 e c'era una bizzarra figura che interpretava Bonatti (non era lui da anziano era un attore!) che comunque ricordava i guai e le miserie del 1954. Tali e quali nel 2008: a 8000 metri non si mantiene lucidità e rimangono attivi solo gli istinti primordiali, hai voglia a ricostruire con esattezza la sequenza degli eventi interrogando persone che, ad andar bene, in quei momenti erano meno lucide di John Bonam prima di un concerto dei Led Zeppelin della fine anni '70.

 

Share this comment


Link to comment

Una storia realmente controversa, ricordo ormai 30 anni fa di aver letto il libro del nostro Walter nel quale raccontava la vicenda. Molto coinvolgente e convincente il suo punto di vista. 

Meno male che lui aveva classe e fisico da marziano!!! Un grandissimo, probabilmente il più grande dei suoi tempi. 

Mi ricordo, un altra vita, gli allenamenti  per salire la sua via al Grand Capucin, un mito per me ed i miei compagni di cordata del tempo, ma che nonostante i diversi tentativi non mi riuscì mai, per un motivo o per un altro. Cose che vanno e non tornano più....

Share this comment


Link to comment
12 minuti fa, Massimo Vignoli dice:

Una storia realmente controversa, ricordo ormai 30 anni fa di aver letto il libro del nostro Walter nel quale raccontava la vicenda. Molto coinvolgente e convincente il suo punto di vista. 

Meno male che lui aveva classe e fisico da marziano!!! Un grandissimo, probabilmente il più grande dei suoi tempi. 

Mi ricordo, un altra vita, gli allenamenti  per salire la sua via al Grand Capucin, un mito per me ed i miei compagni di cordata del tempo, ma che nonostante i diversi tentativi non mi riuscì mai, per un motivo o per un altro. Cose che vanno e non tornano più....

Ne verranno delle "altre" , diverse, a quote più consone alla biologia mia e tua e di tutti gli omini di questo mondo, ma non meno coinvolgenti

Share this comment


Link to comment

Ieri sera, ne ho visto un pezzo, oltre ad aver notato in alcuni punti il mix tra il film, fatto girare all'epoca e quello odierno..   

ma, la chicca ve la propino ora ora....

Francesco credo lo sappia già, il Valerio non so..  la notizia?

" che fine ha fatto il pauroso quantitativo di foto, oggetti, scarponi e " chissàancoracosa " che ha riempito per anni la casa di Dubino?

gli eredi di Bonatti, al secolo i Nipoti di Rossana hanno lasciato il tutto al Museo della Montagna di Torino, orbene.. udite udite..   sono oltre 250.000 pezzi..   provate a contare... le pagine del volume attualmente in edicola e libreria, sono saltate fuori appunto durante la catalogazione del materiale..

Share this comment


Link to comment

Un doveroso appunto:

Il libro del 1959 sul G 4 scritto dal grande Fosco Maraini, è il lavoro dell'autore ricavato dalle sue note e dalle altre note della salita vera e propria ma, vi è un ma.. e non da poco, mentre tutto quanto possa riguardare la spedizione vi sono ampi documenti, della salita vera e propria meno, vi sono sì tantissime fotografie a colori..  ma basta, ora questo nuovo libro fatto dal diario di Walter, vanno a completare alla grande il primo..  peccato dei 60 anni di stacco..

Share this comment


Link to comment

sakura..    se sono ammesse le parolacce.. le dico, però prima ti dico: sì è quello.. e per le parolacce?  la ragione è che sino a qualche giorno fa, il sig. amazon vendeva il libro a prezzo di copertina, quindi a 17 €, ora applica il 15% canonico, perché qualche giorno fa no? mistero.. 

vedrai che a leggerlo , troverai delle info interessanti..  dimmi poi, le pagine sono 216 ma il font è un pochino grande e allora si legge in un lampo.

Share this comment


Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...