Jump to content
  • aMAXcord

Parrocchetti al ristorante...


Max Aquila

19 views

 Share

Complice la reclusione domestica di questo aprile 2020, ho affinato attenzione verso il microcosmo circostante il mio balcone.

Ho già a lungo fotografato i Parrocchetti dal Collare che in queste settimane sono andati disboscando le due palme del giardinetto sottostante, ma ciò che sta avvenendo negli ultimi due giorni ha dello straordinario.

Sono certo che fino alla settimana scorsa riuscissi a individuare, riconoscendoli, due, tre elementi, sempre gli stessi che venivano da fuori a cibarsi, tanto quanto poi si allontanavano stridendo col caratteristico verso.

Da una settimana lo stormo si era arricchito di due elementi, diventando di cinque parrocchetti, che si avvicendavano a turni di due,tre al cibo.

Improvvisamente oggi, la colonia si è arricchita: stamattina avevo contato già una decina di individui, nel pomeriggio, al loro orario preferito, prima del tramonto...ben 15 !!!

Mai avvenuto prima e sono impavidamente rimasti a mangiare, nonostante le urla di gioia dei bambini del piano di sotto che non avrebbero mai pensato, in pieno centro cittadino, a godere di un simile spettacolo.

Ho alternato sulla D500 il Nikon AF-P 70-300 f/4,5-5,6VR  AF-D300mm f/4 e AF-S 500mm f/4G VR

Sono riuscito a ritrarli fino a 6-8 metri da me col 300/4

Indimenticabile !

Il Parrocchetto dal collare (Psittacula  krameri),
specie originaria di tanti continenti e facilmente insediata nelle zone meridionali dell'Europa, è un alloctono invasore che mette a dura prova la competizione alimentare delle specie avicole autoctone.

 Share

0 Comments


Recommended Comments

There are no comments to display.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...