Jump to content

[reportage] Un giardino proprio... felino


Silvio Renesto

627 views

 Share

Un pezzetto di terreno nascosto, quasi,  nel bosco, trasformato in un giardino ed un orto, una piccola graziosa oasi tranquilla, dove si respira pace,

ggcat11_01.thumb.JPG.96bd943f2ca79d1d47f52384d3e75183.JPG

 

A movimentarlo ci pensa  una banda felina, una dozzina di gatti che hanno fatto amicizia (un po' interessata forse, ma si sa, i gatti sono ...pragmatici) con la proprietaria e la vengono a trovare ogni volta che passa. Compaiono dal nulla uno di qua uno di là come se si fossero passati la voce e vengono a salutarla (sperando in un pranzetto gustoso, che non manca mai) e fare un po' di compagnia. Su gentile invito, saputo del  mio amore per la stirpe felina, ho potuto passare una divertente mattinata a fotografare questi piccoli randagi.

ggcat1_01.thumb.JPG.a3526886374157294ee88a7cf66fcdf5.JPG

Una micro Aoshima?

 

Sono sospettosissimi, più selvatici dei gatti  delle altre colonie feline che ho incontrato, si fidavano solo della proprietaria del giardino. 
Muovendomi come ero uso fare coi gatti del Castello Sforzesco o del Cimitero Monumentale era troppo per loro,  li allarmavo e correvano a nascondersi, Ho dovuto adeguarmi ed essere molto più cauto, così ho portato a casa qualche immagine che mi piace e spero dica qualcosa anche a voi, amanti o meno di questi animali.

ggcat8_01.thumb.JPG.b49af72ccb24a686c8336600d3e657fb.JPG

Unica eccezione questa  gatta a pelo lungo che era socievole e ciarliera.

ggcat14_01.thumb.JPG.084cf7d1bb758507bd159e5c8ef929fe.JPG

Si atteggiava persino a modella

ggcat5_01.thumb.JPG.aec2e9c1c1b28f25408b8c67213b4182.JPG

Golosa.

Questi gatti non hanno un nome, o meglio, come ci ricorda T. S. Eliot anche se non hanno un nome dato da umani, hanno comunque il loro nome segreto, che non ci riveleranno mai.
Dopo essersi saziati,  si sono messi un po' più a loro agio, anche se sempre attentissimi a quel che facevo,  mi hanno lasciato fare qualche foto mentre si riposavano o giocavano

ggcat2_01.thumb.JPG.16bfff13885c9d3335ebd583efff2c5d.JPG

 

ggcat7_01.thumb.JPG.3566dde2fce3f0cb682a40967c71d975.JPG

 

ggcat9_01.thumb.JPG.6d1f50f6bb86e744aabb4cf6482b1f66.JPG

 

Ma  mi tenevano d'occhio.

ggcat3_01.thumb.JPG.3b81b4f501e6d48c02ec5bad39fe3e66.JPG

 

ggcat15_01.thumb.JPG.162d760fb5672b240898d3b04b2e98dd.JPG

 

Appunto...

ggcat4_01.thumb.JPG.745802942af517e887acd3dbe4c87a87.JPG

 

ggcat6_01.thumb.JPG.f3c0603603a51090f4dc59f6d3f81148.JPG

Questa piccoletta è la più vivace e la più selvatica, preferisce tenere le distanze altrimenti ti guarda  con un'espressione che invita a stare al tuo posto (cioè lontano da lei).

 

ggcat16_01.thumb.JPG.0fedf37b8f4cfe99d41744058dc05ee4.JPG

Che vuoi da me?

 

ggcat18_01.thumb.jpg.b4665d61e77661a6ed7f0740fb512566.jpg

E dire che è proprio elegante, sembra quasi un gatto selvatico in miniatura.

Una volta soddisfatti del pranzo e del riposino, i gatti ad uno ad uno se ne vanno senza fare rumore, il tempo di uno scambio di sguardi con questa timida creatura

ggcat12_01.thumb.JPG.933fb4fcb01288ad0f23fec9e6c2fd62.JPG

E poi anche lei si dilegua.

NOTA TECNICA: Ho usato la Z6 come corpo macchina perchè era una giornata grigia e scura e di sicuro avrebbe gestito meglio la situazione di luce scarsa rispetto alla Z fc; come obiettivo ho usato il 24-200mm, adattissimo alla situazione. Data la location ho preferito il colore al Bianco e Nero.

 

  • Like 6
  • Thanks 3
 Share

6 Comments


Recommended Comments

  • Nikonlander Veterano

Adoro i tuoi reportage felini :D

Direi che questi gatti esprimono in pieno la dignità e la scaltrezza del gatto randagio. 
Le due femmine hanno uno sguardo sveglissimo, soprattutto la seconda! 

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Belle Interessanti e Azzeccate...Come sempre ormai è dire una banalità...

 

Link to comment
  • Nikonlander

Una belle serie di fotografie peraltro in un bellissimo giardino nella serie mi piacciono davvero molto la foto con la scaletta di legno ed i tre gatti sui vari gradini ed anche la penultima con la sedia,cuscino ed il gatto che ha uno sguardo davvero intenso.
 

  • Like 1
Link to comment

Belle foto .Sono tutor di una colonia felina situata all'interno degli orti comunali di san Donato Mil. e anch'io mi diletto a fotografarli ma visto che ogni tanto ne prendo uno per sterilizzarlo hanno una certa diffidenza.

IMG_0407.jpeg

  • Thanks 1
Link to comment
  • Redazione
33 minuti fa, Aironegio ha scritto:

Belle foto .Sono tutor di una colonia felina situata all'interno degli orti comunali di san Donato Mil. e anch'io mi diletto a fotografarli ma visto che ogni tanto ne prendo uno per sterilizzarlo hanno una certa diffidenza.

 

Grazie dell'apprezzamento e complimenti per il tuo impegno, che so essere non da poco, perchè conosco alcune persone che fanno anche loro il tutor.
Dal punto di vista del fotografo,purtroppo la maggior parte delle colonie feline che ho visto nei dintorni  di Milano non ha un'ambientazione molto suggestiva,  fanno eccezione quella del Castello Sforzesco e quella del Cimitero Monumentale.  Quella che curi tu com'é? Sarebbe casomai visitabile? :) 

PS il gattino in primo piano nella foto che ti guarda è bellissimo.

Link to comment

E veramente impegnativo perche bisogna andare tutti i giorni bello o brutto tempo.Per visitarla non c'e nessun problema basta che ci mettiamo d'accordo. Le foto non sono gran che perché sono state fatte con iPhone in quanto sono momentaneamente senza macchina fotografica (venduto Z7II ) per sogno z9 . Questo è il mio cel. 3381554577 se vuole contattarmi saluti 

IMG_8294.jpeg

IMG_8159.jpeg

  • Like 1
Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...