Jump to content

[Ritratto] Chiara


Gabriele Castelli

585 views

Negli ultimi giorni ho insistito un po' con Chiara per poter pubblicare qualcuna delle foto che le avevo fatto 4 anni fa. In realtà è stata contenta della proposta e ne abbiamo scelte alcune insieme.
Volevo pubblicarle sia perché sono scatti a cui sono particolarmente affezionato, sia perché mi sembrava giusto ricambiare il favore dopo le bellissime foto che ha fatto a me (le trovate nell'entry precedente).

Come avevo scritto in altra sede, durante quella sessione avevo pensato: "ma allora il ritratto è questo!". Fu un'esperienza totalmente diversa dalle sessioni con le modelle, senza distacco professionale ma con una totale fiducia ed apertura nei miei confronti.

Chiara non è una modella, posare non è il suo mestiere. E' una persona molto in gamba che però a volte ha delle insicurezze e non si piace.
Mi disse che in quel periodo aveva bisogno di sentirsi bella, e dopo aver visto le mie foto ha deciso di darmi fiducia per uno shooting. Ma non fu facile per lei.
Per di più, abbiamo un caro amico in comune che aveva parlato di noi l'un l'altra, ma ai tempi ci eravamo visti di persona solo una volta o due.

Siamo partiti piano, prendendoci il tempo che serviva. Abbiamo chiacchierato, riso (mangiato nutella :D ), e poco alla volta sono riuscito a metterla a suo agio e si è rilassata. Da quel momento in poi ci siamo semplicemente divertiti.

Spesso le fotografie hanno un certo impatto solo per chi le scatta perché l'autore le "riempie" col suo vissuto, ma poi non arriva all'osservatore.
Vediamo queste come se la cavano, e spero di ottenere la liberatoria per altre :)

 

 

 

 

 

 

_DSC1322.jpg

_DSC1321.jpg

_DSC1480.jpg

_DSC1587.jpg

_DSC1662.jpg

_DSC1704.jpg

_DSC1886.jpg

_DSC1909.jpg

_DSC1936-Edit.jpg

  • Like 7
  • Thanks 6

23 Comments


Recommended Comments

  • Nikonlander Veterano

Gabri..  non è il mio genere.. ma Bravi tutti e due..

rifatelo ora con la nuova " Macchina"..

  • Like 2
Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Grazie.

Non sai quanto mi piacerebbe, ma devo aspettare gennaio. E' tornata a Los Angeles.

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Belle, le persone migliori sono quelle che non si piacciono ma che hanno le "palle" per mettersi in gioco.

Questo accade però se c'è empatia, fiducia reciproca, altrimenti non c'è storia, il disagio aleggia nell'aria e sulle foto.

I miei scatti migliori finiti in mostre e gallerie sono fatti con questo tipo di persone, amiche dal carattere forte e che quando si guardano allo specchio non riescono a non vedere i difetti che stonano coi pregi.

È una cosa abbastanza rara trovare quelle persone, e probabilmente ancor più entrarci in empatia, ma se accade, quando accade è magia.

In realtà il ritratto è uno step al di sotto, quello che voi avete fatto va oltre.

Si possono fare ottimi ritratti empatici anche con modelle, certo un po' particolari caratterialmente, deve essere una passione la fotografia, non una mera esibizione o un modo per far giornata (economicamente)

Bravo Gabriele.. ricorda che i pigri sono migliori degli iperattivi, perché quando si muovono sanno eccellere in quel che fanno. :bravo:

  • Like 2
  • Haha 3
Link to comment
  • Nikonlander Veterano
5 minuti fa, Silvio Renesto ha scritto:

Sono dolci, sincere e molto intime, bravi davvero tutti e due.

Grazie Silvio, è la stessa cosa che penso io e mi fa piacere che si capisca :)

Link to comment
  • Nikonlander Veterano
16 minuti fa, Gabriele Castelli ha scritto:

Grazie.

Non sai quanto mi piacerebbe, ma devo aspettare gennaio. E' tornata a Los Angeles.

E allora?... e vai alla citta degl'Angeli pure tu...  beh.. te lo auguro..

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Non sono un esperto del genere, ma le trovo originali per il taglio e lo sviluppo in chiave alta che hai scelto. E lei è fotogenica, oltre ad avere dei bellissimi occhi.

Semmai - ma è un mio limite a cui non riesco ad abituarmi - non mi piace la presentazione di immagini in b/n assieme a quelle a colori: due distinti thread avrebbero aiutato ad osservare ed apprezzare meglio le due serie di foto.

 

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander Veterano
21 minuti fa, Roby C ha scritto:

rifatelo ora con la nuova " Macchina"..

Quoto 

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander Veterano
3 minuti fa, Dario Fava ha scritto:

Belle, le persone migliori sono quelle che non si piacciono ma che hanno le "palle" per mettersi in gioco.

Questo accade però se c'è empatia, fiducia reciproca, altrimenti non c'è storia, il disagio aleggia nell'aria e sulle foto.

I miei scatti migliori finiti in mostre e gallerie sono fatti con questo tipo di persone, amiche dal carattere forte e che quando si guardano allo specchio non riescono a non vedere i difetti che stonano coi pregi.

È una cosa abbastanza rara trovare quelle persone, e probabilmente ancor più entrarci in empatia, ma se accade, quando accade è magia.

In realtà il ritratto è uno step al di sotto, quello che voi avete fatto va oltre.

Si possono fare ottimi ritratti ematici anche con modelle, certo un po' particolari caratterialmente, deve essere una passione la fotografia, non una mera esibizione o un modo per far giornata (economicamente)

Bravo Gabriele.. ricorda che i pigri sono migliori degli iperattivi, perché quando si muovono sanno eccellere in quel che fanno. :bravo:

Grazie mille Dario.
Confesso che aspettavo il tuo commento :)

Ci siamo spinti entrambi oltre la propria comfort zone entrambi: lei per i motivi elencati sopra, io perché avevo una paura terribile di non essere all'altezza e di deluderla.

Concordo tantissimo su quanto dici sugli scatti migliori, purtroppo non mi sono capitate molte occasioni così.
 

E questo:

Cita

In realtà il ritratto è uno step al di sotto, quello che voi avete fatto va oltre.

è veramente un complimento incredibile :)

Link to comment
  • Nikonlander Veterano
3 minuti fa, Pedrito ha scritto:

Non sono un esperto del genere, ma le trovo originali per il taglio e lo sviluppo in chiave alta che hai scelto. E lei è fotogenica, oltre ad avere dei bellissimi occhi.

Semmai - ma è un mio limite a cui non riesco ad abituarmi - non mi piace la presentazione di immagini in b/n assieme a quelle a colori: due distinti thread avrebbero aiutato ad osservare ed apprezzare meglio le due serie di foto.

 

Grazie :)
Riguardo al mix colore b/n, probabilmente hai ragione, ma onestamente non ci ho pensato.

Link to comment
  • Nikonlander Veterano
22 minuti fa, Massimo Vignoli ha scritto:

Bravo Gabriele, un’ottima serie. Si vede che siete stati capaci di giocare insieme!

Grazie Massimo ^^

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Sono immagini molto belle e anche molto personali perchè lo so (o credo di saperlo o magari ne sono solo convinto) anche se non sono certo un esperto del genere, tra la modella e il fotografo c'è magia solo quando c'è intimità, confidenza. Parlare, magiare Nutella assieme, ridere produce un legame meraviglioso. Fiducia significa che in un dato momento dello shooting lei ti mostra qualcosa che è riservato a pochi: uno sguardo, una smorfia che la rendono meravigliosa. E lo fa per te, perchè si fida. E' come se ti mostrasse la sua anima. Ed è magia, non altro.
E le foto sono splendide. E Chiara è una bella donna, rassicurala pure.:)

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Chiara è certamente una bellissima donna, o quanto meno tu l’hai saputa rendere tale.
Le foto mi piacciono molto, nel loro insieme ancora di più, tutti i complimenti che hai ricevuto per questo set li condivido e sono pienamente meritati. Una delle caratteristiche che più mi piace di questo set è il fatto che sono foto che trasudano di credibilità. Molto buone!!!

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander Veterano
15 ore fa, effe ha scritto:

Sono immagini molto belle e anche molto personali perchè lo so (o credo di saperlo o magari ne sono solo convinto) anche se non sono certo un esperto del genere, tra la modella e il fotografo c'è magia solo quando c'è intimità, confidenza. Parlare, magiare Nutella assieme, ridere produce un legame meraviglioso. Fiducia significa che in un dato momento dello shooting lei ti mostra qualcosa che è riservato a pochi: uno sguardo, una smorfia che la rendono meravigliosa. E lo fa per te, perchè si fida. E' come se ti mostrasse la sua anima. Ed è magia, non altro.
E le foto sono splendide. E Chiara è una bella donna, rassicurala pure.:)

 

13 ore fa, cris7 ha scritto:

Chiara è certamente una bellissima donna, o quanto meno tu l’hai saputa rendere tale.
Le foto mi piacciono molto, nel loro insieme ancora di più, tutti i complimenti che hai ricevuto per questo set li condivido e sono pienamente meritati. Una delle caratteristiche che più mi piace di questo set è il fatto che sono foto che trasudano di credibilità. Molto buone!!!

 

Grazie mille ragazzi.

Sono contento che alla fine traspaia tutto quello a cui tenevo :)

P.S.

Grazie a Mauro che mi ha messo la foto nel frontespizio, prima o poi capirò anche io come si fa.

  • Like 2
Link to comment
  • Administrator
4 minuti fa, Gabriele Castelli ha scritto:

P.S.
Grazie a Mauro che mi ha messo la foto nel frontespizio, prima o poi capirò anche io come si fa.

 

Immagine 2021-08-12 122024.jpg

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander

Trovo le foto molto belle.

Negli scatti trovi molta dolcezza ed intimità che li rendono molto interessanti.

Molto bravi entrambi per aver trovato la giusta sintonia.

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander

Hanno finito gli aggettivi, temo. Per quello che capisco, simpatia, intimità, intesa, danno solo un pallido giudizio, che poi alla fine è solo quello che ognuno conserva di tutti i rapporti umani. Eppoi c'è anche "il manico" del fotografo. Bella prova!

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander

Difficile dire qualcosa che non sia stato già detto qui sopra, ma ci tengo a dare anche il mio contributo, perché questi ritratti sono fuori dal comune e tra le belle parole che ho letto, ripesco "intimità" e "mettersi in gioco".

Al di là del manico del fotografo, che dimostra che sa come tirare fuori la magia da una sessione non semplice, l'intimità che si tocca con mano è il valore aggiunto, con il "coraggio" della modella di uscire dalla sua comfort zone.

Bravi entrambi, davvero

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Grazie Saverio e Cismax.

E' partita un po' come una sfida con noi stessi, per poi finire con un "ma davvero avevamo paura di questo?" :D 
Il "brutto" di queste sessioni è che sono estremamente rare, ma quando accadono poi non si dimenticano più.

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander

una visione diversa del rapporto modella-fotografo.c'è complicità e naturalezza.bravi entrambi.

  • Like 1
Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...