Jump to content
  • entries
    8
  • comments
    116
  • views
    604

About this blog

Sarebbe bello dare un volto alle vostre icone ... pubblicate quì sotto il vostro autoritratto

 

Entries in this blog

[vintage] la prima digitale non si scorda mai... e voi ?

Stavo cancellando delle foto su Flickr e mi capitato di rivederne alcune veramente antiche, mi sono documentato sulla mia prima seconda macchina digitale del 1996, una Kodak Digital Science DC20 Camera WOW acquistata con un offerta imperdibile insieme a masterizzatore CD + 25 CD GOLD Kodak a un prezzo esorbitante. Aveva solo una memoria interna, niente schede estraibili, niente monitor, poteva memorizzare 8 foto in alta risoluzione 493x373 = 0,18Mpx ... o 16 foto 320x240 poi quando si torna

photoni

photoni in vintage

[collodio umido] & test UV

Buongiorno. Ho provato la Nikon Z7 con lo zoomino 24-50 che ha dato gli stessi risultati del vecchio obiettivo Nikkor-H 50mm f2 (con leggerissimo trattamento antiriflesso che lascia passare UV e IR) sia con, che senza, filtro che taglia parte del visibile, il tutto per emulare la sensibilità del collodio umido. la potenza in W indica la una luce flash elinchrome con tubo chiaro f16 - 60 > 500W Anche il vecchio rudere appena comperato, una Sony A7 full spectrum con il 50-H,  con e senza i

photoni

photoni in Analogial

[UV & IR] oltre la luce visibile

non sono mai stato un amante delle elaborazioni eccessive ne delle foto digitali con filtro infrarosso con lo scambio dei canali per emulare la vecchia Kodak color infrared Aerochrome con alberi rossi + modelle lattiginose però m'hanno sempre affascinato le foto in pellicola bianco nero con il filtro rosso per aumentare il contrasto e la tridimensionalità dei cieli ... e le foto bianco nero ortocromatiche ... e quelle con pellicola bianco nero I.R. ... la Leica Monochrome ... e la

photoni

photoni in UV IR

[Still LIfe]. Z7 + Micro60G

Alla fine quando sono arrivato e ho aperto la valigia non ho tirato fuori la Z5 e il PC-E 85 come dai test fatti prima di partire ma ho scelto probabilmente l'accopiata più appropriata a scapito dei file giganteschi Questa è l'assemblaggio di tre immagini con messa a fuoco differenziate poi mascherate a "gusto mio" e non in automatico (.psd 502 Mb) 3 luci flash Elinchrom RX4 (non ricordo le potenze ma probabilmente la minima) 64 ISO - 60mm f2,8 - 1/800 (per escludere la luce ambie

fascino delle lenti antiche

questa mattina avevo montato un vecchio obiettivo Petzval NoName dell'era del dagherrotipo (quello senza whaterhouse... buco per i diaframmi) circa 1840 per vedere un'inquadratura non copre il formato 20x25 del negativo, cambiando formato ho provato a mettere "dentro" il soffietto la Z7 spettacolo, ho impostato Aperture, 1600 asa, l'obiettivo è circa un 200 mm f3,5 logico non serve una Z7 per questa poca nitizezza, ma il risultato mi sembra sia affascinate   HO SOSTITUIT

photoni

photoni in lenti antiche

La galleria degli orrori

Tutte quelle volte che avete mandato una maledizione alla vostra attrezzatura. La mia prima volta è stato nel 2001 con la D1x quando feci degli still life a dei vestiti a quadretti e righine con il sensore asimmetrico della Nikon 4028 x 1324... fu un disastro di MOIRE'   L' incriminato è il PC-E 85mm f:2,8 Giusto ieri nel ritoccare una foto del lavoro dei dolci dove ho usato il PC-E sono inorridito vedendo nelle sfuocature una forte aberrazione cromatica Un difetto

photoni

photoni in Disastri

[autoritratti] : chi siamo !

Sarebbe bello dare un volto alle vostre icone ... pubblicate quì sotto il vostro autoritratto Comincio io con una mia foto (fatta per calcolare la corretta esposizione per poi scattare in pellicola) Ho fotografato il vetro smerigliato della Toyo 20x25 con montato un obiettivo Darlot 275mm f:4,5 (schema Petzval - circa 1870) non è molto nitida, questo schema ottico predilige il centro, poi questa è una focale che copre bene il 13x18, in questo formato vignetta molto all'infinito.

photoni

photoni in autoritratti

×
×
  • Create New...