Jump to content

About this blog

Il mio circolo modellistico personale.

Entries in this blog

[WIP] Fairchild Republic A10A - Thunderbolt II : Tamiya scala 1/48

all'epoca non c'era di meglio, oggi il modello Hobbyboss e quello Italeri sono di gran lunga superiori. Io l'ho cominciato 25 anni fa e poi l'ho interrotto nel corso di una verniciatura improbabile. eccolo qua ancora gocciolante dopo un abbondante lavaggio sotto l'acqua corrente per togliere decenni di polvere. E' in buona condizione e nella scatola dovrebbe esserci tutto l'occorrente per finirlo. Lo farò con i colori attuali, i due toni di grigio standard : p

M&M

M&M in WIP

[Ready] Vought Corsair F4U-4B - Academy scala 1/48

Iniziato a novembre, lo avevo dato per perso ma eccolo qui :   si tratta di un modello di quasi 30 anni fa, comprato su Ebay per 15-16 euro. Si tratta di una macchina del dopoguerra, che penso stia servendo in Korea. A fine carriera, dopo aver decollato per innumerevoli raid di supporto alle prime linee dei marines inondati dalle orde coreane e cinesi. L'US NAVY non gradiva usare i Corsair dalle portaerei perchè li considerava meno robusti degli Hellcat e dei Bearcat, in par

[Ready] Bell V-22 Osprey - Italeri Scala 1:48

Strano oggetto, metà aereoplano e metà elicottero, ha le caratteristiche di entrambi - decollo e atterraggio in verticale, volo traslato. Il "trucco" è dato dai motori che possono rotare di 90° da orizzontale a verticale e le enormi eliche del diametro di 11 metri e 58 centimetri in grado di generare portanza e di dare la spinta, mosse dalle due turbine poste alle estremità delle due ali tronche. Ma è una macchina delicata e con un carico pagante inferiore a quello del classico CH-53 o de

[Profilo] Giuseppe Gabrielli : il Sig. G della Fiat Aviazione

la linea di montaggio dei Fiat G-91Y, il capolavoro indiscusso di Giuseppe Gabrielli A metà degli anni '60, Gabrielli che pure aveva cominciato a progettare aerei prima che la Fiat cominciasse la produzione della Topolino e prima dell'inaugurazione della fabbrica di Mirafiori, elaborò un progetto originale di aereo a decollo verticale, il Fiat G.95 V/STOL, previsto in due versioni con 4 e 6 turbine verticali se fosse stato supportato dall'Aviazione Militare Ital

M&M

M&M in Storia

[WIP] Bell V22 Osprey - Italeri scala 1:48

un V-22 dei Marines ad una dimostrazione in Inghilterra Velivolo molto ingegnoso, ha avuto una genesi lunga prima per problemi di sviluppo, poi di budget. Sostanzialmente impostato negli anni '80, é entrato in servizio effettivamente solo nel 2005. Prodotto in poco meno di 500 esemplari, con i Marines e l'US NAVY da ogni piattaforma navale e da basi terrestri, oltre che l'aviazione giapponese. Unisce le caratteristiche di decollo verticale e di trasporto di un elicottero pesante

M&M

M&M in WIP

[WIP] North American F-100C Super Sabre : Trumpeter scala 1/48

Momento emozionante, perchè sono decenni che vorrei costruire un Super Sabre ma la passione che nutro per questo aereo è tale che ho sempre esitato. ma adesso ne ho qui una scatola che mi guarda da qualche mese e uno dei miei piccoli l'ha già battezzata in un momento che vedendomi intento a pastrugnare con i modelli si è sentito trascurato. Quindi mentre i due F/A 18 Super Hornet sono in fase di rifinitura, comincio a dedicarmi a questa bellezza. Il modello Trumpeter sembrer

M&M

M&M in WIP

[WIP] Boeing F/A 18E Super Hornet - Italeri scala 1/48

Ho lasciato la versione biposto - che sarà armata per missioni SEAD + Antinave, ovvero Harm AGM88 & Harpoon AGM84 - in sospeso per dargli un fratellino. Il modello è del tutto analogo alla versione biposto, ovviamente, ma il foglio decal e gli armamenti sono più estesi e dovrebbe venire un modelle diverso. l'F/A 18 è praticamente l'aereo standard della marina e dei marines ma adesso viene affiancato anche dal F-35 nelle due versioni standard e VStol. La ve

M&M

M&M in WIP

[Storia] Panzer Warfare : il Panther e i Tiger (terza parte)

Abbiamo visto nelle puntate precedenti già pubblicate in questo stesso blog l'evoluzione dei "deludenti" carri armati tedeschi. Anche nella versione più avanzata, il Panzer IV si rivelò sin da subito inadeguato alle necessità della guerra corazzata, concepito secondo criteri del passato. Quei carri erano leggeri, con sistemi di sospensioni spesso deficitari, poco potenti e quindi lenti sia su strada che fuori, consumavano però molto ma soprattutto erano poco protetti, inadatti alla guerra ne

M&M

M&M in Storia

[Storia] Panzer Warfare : i carri medi (seconda parte)

Oramai qualche mese fa ho cominciato questa disamina dei carri tedeschi (del resto questo Blog si chiama Achtung Panzer ! dopo tutto !). La prima puntata cui rimando gli interessati è stata dedicata ai carri leggeri :     ovvero quei carri progettati durante le limitazioni imposte alla Germania dai trattati di pace della oramai lontana Prima Guerra Mondiale, vinta dagli alleato ... con i carri armati contro trincee e reticolati. La nuova dottrina di impiego dei panzer da part

M&M

M&M in Storia

[WIP] Boeing F/A 18F Super Hornet Biposto - Italeri scala 1/48

Il Sabre procede nelle fasi di verniciatura con un feeling mixed. Vi farò sapere come procedo ma non sono troppo soddisfatto. Intanto mi dedico a questo kit Italeri che ho preso un Ebay in quanto, come al solito, esaurito sebbene abbastanza recente. Il Super Hornet è entrato in servizio nel 1999 ed è tutt'ora il più recente caccia dell'US Navy. Il modello in oggetto è un addestratore di stanza nella stazione navale di Leemore (Ca) impegnato a formare piloti e addetti agli arm

M&M

M&M in WIP

[WIP] Saab Viggen - Italeri/Esci in scala 1/48

Il profilo approfondito che ho pubblicato ieri chiaramente faceva da lancio al work in progress :   perché intanto mi è arrivato il kit Italeri di cui attendo altre due copie ordinate altrove. Si tratta di un modello Esci del 1977 che ho costruito nel 1978 quando ancora stavo a Milano e compravo i modellini uscendo da scuola. Uscito di produzione con Esci, riedito da Airfix a cavallo del 2000, riproposto da Italeri in un kit che conserva lo stampo, propone le due versioni da ca

M&M

M&M in WIP

[Profilo] Saab JA/AJ37 Viggen : il guardiano di Asgard

La Svezia ha perso la sua connotazione di nazione predatrice all'inizio del '700 con le guerre del Nord. L'anima normanna si è ritirata in patria ed ha avviato un processo di neutralità che dura sinora. Ma senza perdere la tradizionale tenacia di quei popoli abituati a contendere alla natura il terreno palmo a palmo in climi e ambienti per lo più inospitali. In un territorio enorme vive una popolazione simile per numero a quella della Lombardia. Ma è una nazione indipendente e orgogliosa d

M&M

M&M in Storia

[Ready] M1130 Stryker - veicolo comando - Trumpeter scala 1/35

L'M1126 Stryker (il cognome di due militari USA della seconda guerra mondiale e della guerra del Vietnam) è la base di una famiglia di veicoli su cui sono impostate le brigate leggere di pronto intervento dell'US ARMY. Questo ruotato 4x8 o 8x8 deriva dal LAV canadese che a sua volta deriva dal Piranha Svizzero. Di costo e peso contenuti hanno tutti la prerogativa di poter essere trasportati via Hercules C-130 in qualunque parte del mondo entro le 96 ore dallo stato di allerta. Una br

Uccelli da preda : i modelli di aerei che amo di più (terza ed ultima parte : i cigni)

Terza ed ultima parte del listone degli aerei che amo di più e di cui vorrei prima o poi fare i modelli. E' una lista più ristretta delle altre due, di aerei molto particolari, difficili, estremi. Come i cigni. Un cigno può essere bellissimo ed aggraziato, oppure no. Arrabbiato un cigno è terribile ma quando curva il collo per spulciarsi la coda è un pò goffo. Questi sono aerei difficilissimi anche sul piano modellistico.   Rudolf Nureyev, Laurence Olivier, Guido Cantelli

M&M

M&M in Modellismo

Uccelli da preda : i modelli di aerei che amo di più (seconda parte : non proprio belli ma irresistibili)

Nella prima parte di questa carrellata (che è propedeutica, di fatto anticipa la lista dei modelli che vorrei fare nella mia terza età ... modellistica) ho inserito la ristretta lista degli aerei che assolutamente adoro di più. Sono solo 8 perchè una lista assoluta non deve essere troppo popolata. C'è chi avrebbe inserito di diritto anche lo Spitfire. Si, forse, ma lo Spitfire per quanto "bello" non è mai riuscito ad affascinarmi come aereo. Troppo delicato, troppo artefatto, e anche ne

M&M

M&M in Modellismo

Uccelli da preda : i modelli di aerei che amo di più (prima parte : quelli bellissimi)

Come si sarà capito la mia indole di modesto modellista mi rende più congeniali i mezzi corazzati. Rustici, da sporcare, non necessitano di complicate mascherature per la livrea, non hanno milioni di decal, non richiedono quella disciplina, ordine e pazienza che so bene di non possedere. Ma la mia vera passione - al vero - sono gli aerei (e le navi da battaglia). Di cui ho decine di kit in scatola che attendono di essere lavorati. Quando mi sentirò pronto o quando mi viene proprio la vogl

M&M

M&M in Modellismo

[WIP] F-86 Sabre - Esci scala 1/48

Stressato dai 10.000 dettagli da montare dello Stryker, mi rilasso con un tentativo aeronautico. Per la mia indole trovo molto più congeniali i mezzi corazzati ... ma gli aerei sono troppo belli. Alcuni più di altri. Ho trovato su Ebay questo antidiluviano F-86 Esci, ovviamente in scala 1/48 degli anni '70 e l'ho comprato per una dozzina di euro. New Old Stock, dicono gli americani e gli inglesi, fondo di magazzino, dato che la Esci non esiste più dal 1993. Il modello è approssi

M&M

M&M in WIP

[WIP] M1130 Stryker versione veicolo comando - Trumpeter scala 1/35

Finito praticamente del tutto il T34 abbandonato nel deserto e alle prime fasi di verniciatura il C1 Ariete, l'officina meccanica si dedica ad un altro fantastico ruotato. Si tratta della versione M1130 - Veicolo Comando dello Stryker. lo Stryker è una versione avanzata del LAV 25 che a sua volta è l'americanizzazione dello svizzero Piranha. E' un ruotato 4x8 o 8x8 leggero, in grado di essere trasportato via C130 Hercules. Il concetto su cui si basa è quello di permetter

M&M

M&M in WIP

[Ready] Gepard - Tamiya scala 1/35

Sullo scafo del Leopard 1 è stata sviluppata una intera famiglia di mezzi corazzati. Tra questi il Gepard è un veicolo antiaereo che unisce la mobilità fuori strada del Leopard alla capacità di difesa di punto di una ... torretta navale. Infatti, la torretta "gigantesca" del Gepard insieme ad una coppia di cannoni ad alta cadenza e velocità di uscita da 37mm Oerlikon, unisce due radar, uno di ricerca e scoperta, l'altro per il tracciamento dei velivoli individuati. Concepito per dife

[Ready] C1 Ariete - Trumpeter scala 1/35

benchè superato dalle minacce moderne che non sono più i suoi pariclasse ma gli individui armati di PRG o gli ordigni improvvisati a bloccare i passaggi, l'IVECO/OTO MELARA C1 Ariete è uno dei più avanzati carri armati al mondo. E indubbiamente il più avanzato e miglior mezzo da combattimento terrestre mai progettato e prodotto in Italia, insieme al coevo B1 Centauro, blindato cacciacarri. Ma mentre è certo che ci sarà un B2, appena finanziato, difficilmente vedremo un C2. E l'Ariete aggi

[Ready] T34 abbandonato - Zvezda scala 1/35

Un T-34/85 di costruzione cecoslovacca ceduto come aiuti di guerra all'Egitto nei primi anni '50. Nel Sinai, un guasto. Niente di irreparabile e nemmeno nulla di inatteso, vista la frequenza di questi inconvenienti. Ma è il 1956 e i T-34 egiziani stanno accompagnando la fanteria all'assalto di Israele, durante la crisi di Suez. Si fa un tentativo tirando un cavo di traino che però si trancia. Il carro è immobilizzato e non c'è modo di spostarlo senza una gru da campo. Si rinuncia.

[WIP] C1 Ariete - Trumpeter scala 1/35

E venne il momento del nostro C1 Ariete che mi guardava di sottecchi da un mesetto e più, vedendosi passare davanti Leopard ed M1 verso i quali non nutre alcun complesso di inferiorità. Ho scelto la versione aggiornata con corazzature aggiuntive tipicamente impiegata in Iraq da inizio secolo. Si tratta DEL carro italiano migliore di sempre, un veicolo moderno, progettato in alternativa all'adozione dell'ovvio Leo 2 per sostituire i Leo 1 che andavano arrugginendo a fine anni '80.

M&M

M&M in WIP

[Ready] M51 IDF Sherman - Tamiya scala 1/35

Confesso che ho sempre detestato l'M4 in tutte le sue salse. Ma questo particolare esemplare ce l'avevo da bambino, in grossa scala, motorizzato e con il cannone che si illuminava quando sparava. Aveva questo cannone lunghissimo, quasi sproporzionato che lo faceva sembrare un carro serio. Quindi non posso che amare l'M51 ancora oggi. Si tratta di una versione potenziata in Francia per conto di Israele nei primi anni '60, prima nella versione M50 con il cannone da 75mm e poi i

[Ready] M1 Abrams - Scala 1/35 Tamiya

Nato da studi congiunti con i tedeschi negli anni '70, è nipote del Panther e figlio dei T-72 e T-80, ai quali doveva dare la risposta. Infatti sia il Leopard 2 che l'M1 Abrams sono stati pensati per opporsi alle orde sovietiche che potevano essere lanciate attraverso il Fulda Gap (confine Germania Est e corridoio verso Monaco di Baviera e Francoforte). Entrambi i carri si sono ritrovati per lo più ad opporsi a minacce di minore intensità, anche se il solo M1 si è effettivamente dovuto co

[Ready] Autoblindo AB41 - Italeri scala 1/35

Presentata nella versione iniziale AB40 all'inaugurazione del nuovo stabilimento Mirafiori di Torino della Fiat, l'unica azienda italiana in grado di produrre in massa un veicolo moderno, era destinata principalmente alla PAI, Polizia dell'Africa Italiana. Doveva insomma pattugliare strade, linee di comunicazione, presidi italiani in Africa. Finì per farsi tutta la guerra, inclusa anche nella Werhmacht dopo l'Armistizio. Si tratta probabilmente del miglior mezzo costruito in Italia
×
×
  • Create New...