Jump to content
Sign in to follow this  
  • entries
    16
  • comments
    57
  • views
    1,084

Entries in this blog

 

[luoghi] Il mio Giappone 2019 parte 6: Samurai District

Con questa sesta tappa del viaggio in Giappone si volta completamente pagina e dai matsuri passiamo a parlare del distretto dei samurai. Un intero quartiere situato nella cittadina di Kakunodate, nella prefettura di Akita, rimasto pressoché uguale a 400 anni fa, ovvero al periodo feudale giapponese. A differenza dei castelli che, una volta venuta meno la loro utilità, sono stati o smantellati o distrutti dalle fiamme, le case dei samurai hanno mantenuto la loro funzione di abitazione

Alberto73

Alberto73

 

[manifestazioni] il mio Giappone 2019 parte 5: il kanto matsuri

La quinta tappa di questa serie di articoli sul Giappone (continuo a non seguire l’ordine cronologico) ci porta ad Akita per un altro matsuri, completamente diverso da quelli di Susukino ed Aomori, ovvero il Kanto Matsuri.   Il Kanto Matsuri, detto anche Akita Kanto Festival, è uno dei principali matsuri del Tohoku e si tiene ogni anno agli inizi di agosto, dal 3 al 7 per la precisione, nella città di Akita. Il Kantō (il termine significa letteralmente "un palo con lanterne") è

Alberto73

Alberto73

 

[luoghi] Il Giappone tra finzione e realtà 2: il Kanda Myojin

Un piccolo intervallo tra i matsuri per tornare un attimo in quel di Tokyo per parlare di nuovo di animazione. Avevo già approcciato questo argomento in un precedente articolo (Qui) riferito alla città di Uji, stavolta la serie animata è legata a un luogo particolare della capitale nipponica, un santuario shintoista: il Kanda Miyojin. Myojin significa, letteralmente, “divinità brillante”, nome che gli è stato attribuito per il suo colore rosso acceso e le decorazioni in oro. La fondaz

Alberto73

Alberto73

 

[manifestazioni] Il mio Giappone 2019 parte 4: Aomori Nebuta Matsuri

La quarta tappa di questa serie di articoli sul Giappone (non sto più seguendo l’ordine cronologico) ci porta ad Aomori dove ogni anno si svolge un altro matsuri, completamente diverso da quello di Susukino: il Nebuta Matsuri. Per chi, leggendo i miei articoli, se lo stesse chiedendo, con il termine matsuri si intende una festa tradizionale giapponese, che può svolgersi in un parco o sulle strade, attirando diverse centinaia di persone. Molti di questi hanno origine cinese ma col tempo le trad

Alberto73

Alberto73

 

[manifestazioni] Il mio Giappone 2019 parte 3: Susukino Matsuri

La terza tappa del viaggio in Giappone mi porta a parlare dei matsuri estivi, eventi molto sentiti sia dagli abitanti delle varie città (i matsuri attirano nelle localitò in cui si svolgono moltissime persone) sia dalle aziende che, data l’importanza degli eventi, sono presenti in massa come sponsor. L’affluenza è talmente elevata che si rivela molto difficile trovare degli alberghi in cui soggiornare nella stessa città del matsuri. Oltretutto, molti alberghi sono riservati ai giapponesi e può c

Alberto73

Alberto73

 

[luoghi] Il mio Giappone 2019 parte 2: Hokkaido

Dopo la città di Tokyo il mio viaggio prosegue a nord dell'arcipelago nipponico: in Hokkaido. Si tratta della regione più settentrionale e l'ultima ad essere stata annessa al Giappone, parliamo di un'epoca relativamente recente (l'annessione definitiva è di circa 150 anni fa) originariamente abitata dagli Ainu con la Restaurazione Meiji venne occupata dai coloni e alle popolazioni locali furono imposte lingua e cultura giapponesi. Solo di recente il governo di Tokyo sta lavorando a un riconosc

Alberto73

Alberto73

 

[luoghi] Il mio Giappone 2019 parte 1: Tokyo

Inizio questa carrellata di immagini del viaggio, che mi ha riportato nella terra del sollevane prima di quanto pensassi, partendo da Tokyo che è stata la prima città che ho visitato e la mia prima olta nella caèitale giapponese dove, purtroppo, morire di caldo non è solo un modo di dire e le metropolitane possono essere talmente affollate da non lasciare lo spazio per uno spillo... ma passiamo oltre e iniziamo: Rikugi-en Nezu-jinja Sensō-ji

Alberto73

Alberto73

 

[luoghi] Abbazia di S. Eustachio

Mi rifaccio all'articolo scritto sul mio blog qualche tempo fa sull'Abbazia di Sant'Eustachio con un piccolo aggiornamento fotografico: di recente l'edificio, o meglio quel che ne resta, è stato sottoposto a restauro conservativo portato a termine lo scorso anno a maggio. Una piccola parte dell'ex convento è stata ricostruita ed adibita ad esposizione mentre il resto della struttura è stato consolidato e liberato dalla vegetazione che ne stava minando la solidità. Al link qui sotto trovate l'art

Alberto73

Alberto73

 

[luoghi] Shirakawa-gō

Uno dei luoghi che più mi è rimasto impresso di quel poco che ho visto del Giappone è Shirakawa-gō (白川郷 "Vecchio distretto del fiume bianco"). Si tratta di un antico villaggio collocato tra le montagne nella valle del fiume Shogawa raggiungibile in pullman sia da Kanazawa che da Takayama (personalmente ho apprezzato anche le temperature più miti rispetto all’afosa Kyoto). Costruite in stile gasshō-zukuri le case (i cosiddetti minka, che non è una parolaccia) sono in legno, col caratte

Alberto73

Alberto73

 

[reportage] Una Mela al giorno...

Un pomeriggio tra le mele della Val di non La coltivazione delle mele è senza dubbio l’attività tipica della Val di Non e quella che ad essa viene più facilmente associata. Durante le vacanze nella valle ho avuto la fortunata opportunità di trovare qualcuno che si è offerto di raccontarci come vengono coltivate, quello che segue è quanto ne ho ricavato. Nella Valle, gli appezzamenti di terreno coltivati a mele (si parla di circa 6.500 ettari) si perdono a vista d’occhio a d

Alberto73

Alberto73

 

[luoghi] Il Castello di Kanazawa

Castello di Kanazawa Uno dei luoghi più famosi di Kanazawa è il castello situato nel cuore della città tra i fiumi Sai e Asano, posizione strategica che assicurava all’edificio una maggiore protezione da eventuali attacchi. Il castello venne edificato nel 1583, nel periodo in cui la famiglia Maeda, che regnava sull’area di Kaga, si trasferì a Kanazawa quando Toshiie Maeda divenne daimyo. Con lui al potere la città conobbe il suo periodo di massimo splendore, tanto da essere

Alberto73

Alberto73

 

[luoghi] Il Giappone tra finzione e realtà

Quando pensiamo al Giappone non possiamo non pensare a uno dei suoi "prodotti" più conosciuti al mondo, quello dell'animazione, che fin dagli anni 70 ha invaso gli schermi delle nostre televisioni anche in modo indiscriminato a causa, si dice, della nascita delle Tv private. Ma ciò su cui vorrei puntare l'attenzione ora è il riferimento al mondo reale che l'animazione porta con sé, specie in produzioni più recenti, soprattutto quel genere che prende il nome di slice of life. Potrei portare d

Alberto73

Alberto73

 

[luoghi] il santuario sul mare: Itsukushima Jinja

Situato sull’isola di Miyajima, l’Itsukushima Jinja è l’unico santuario in tutto il Giappone edificato su palafitte e, pertanto, circondato dalle acque del mare per buona parte della giornata. La conformazione del complesso ha la forma di un uccello che apre le ali e si protende verso il mare. L’isola di Itsukushima, oggi ribattezzata Miyajima (letteralmente “l’isola del santuario” da Miya 宮 e Jima 島 ovvero Isola) a causa della crescente notorietà del santuario, è da sempre un’isola sacra in c

Alberto73

Alberto73

 

[reportage] Una tradizione osteggiata dalla legge: gli yatai

Gli Yatai, piccoli stand mobili per la ristorazione, hanno origine nel periodo Edo, quando, al fine di contenere lo strapotere di certi daimyō (carica feudale più importante tra il XII secolo e il XIX secolo in Giappone, letteralmente "grande nome" 大名), il bakufu (governo militare dello shōgun) li obbligò per legge ad avere due residenze, una a Edo e l'altra negli han (i feudi da loro governati) natii e a trascorrere un anno nella capitale portando con sé tutta la corte, cosa che richiedeva un e

Alberto73

Alberto73

 

[reportage] Hiroshima: un monito per l'umanità

Certamente tutti conoscono la storia della bomba atomica lanciata su Hiroshima il 6 agosto del 1945, nel corso della Seconda Guerra Mondiale, mi limiterò pertanto ad esporre alcuni scatti fatti al ‘Memoriale della pace’ di Hiroshima. Memoriale della pace (原爆ドーム Genbaku Dome, "Cupola della bomba atomica") visto dalla riva opposta del fiume. La Campana della Pace all'interno del "Parco del Memoriale" di Hiroshima Memoriale di Miekichi

Alberto73

Alberto73

 

[luoghi] i laghi del Trentino

Se il Lago di Garda oggi è, con i suoi numerosi alberghi, parchi divertimento e ville private, una meta da turismo di massa, basta allontanarsi, anche di poco, dalle acque del Benaco per trovare dei piccoli laghi molto meno frequentati dai turisti, con paesaggi altrettanto belli, se non di più. Uno di questi laghi è quello di Tenno. Lago di Tenno     Bacino che ha un'origine particolare, in quando è stato originato da una frana che ha bloccato il corso del suo affluente, il 

Alberto73

Alberto73

Sign in to follow this  
×
×
  • Create New...