Jump to content
  • Blog

About this blog

Discussioni, articoli, pensieri e reportage di fotografia naturalistica.  

Entries in this blog

Diario di un fotografo di Libellule. 1, l'Imperatore.

Chi segue Nikonland sa benissimo che le libellule sono i miei soggetti preferiti per la fotografia ravvicinata. Ho già scritto diversi articoli su come mi piace fotografarle, qui voglio raccontare qualcosa di un po' diverso. Voglio descrivere le libellule che ho fotografato, non proprio in modo scientifico, da manuale, piuttosto, cerco  di ritrarre il loro carattere, le impressioni (o sensazioni), che mi da' il vederle. Qualcosa di più personale, però senza cadere nel tranello dell' "umanizzare"

Diario di un fotografo di Libellule. 2, i Dragoni.

Dopo l'imperatore, arrivano i Dragoni.  Si tratta delle Aeshna. Anche loro sono libellule grandi, appena più corte di Anax imperator, ma più vivaci nei colori.  Non so il perchè il nome comune in italiano di queste libellule sia Dragone, però gli sta bene. Il nome Aeshna invece pare che non abbia un significato, qualcuno suggesisce che sia una corruzione del nome greco Aechma  che vuol dire "dardo", se fosse vero sarebbe azzeccato, perchè in volo sono delle vere frecce. I Dragoni sono molto

Il Bagno dello Sparviero ed altre storie.

Dopo diecimila imprevisti sono riuscito a organizzare con un amico una piccola uscita naturalistico-fotografica ad un capanno, dove mi avevano detto che c'era un po' più  di varietà rispetto alle solite cince e, se fossi stato fortunato  ... anche una sorpresa.   Amo gli animali, amo vederli in libertà e li fotografo al meglio che posso, soprattutto per portarmi a casa il ricordo e l'emozione di quell'incontro, e pubblico le foto per condividere queste emozioni, questi ricordi, con chi ama

[macrofotografia] Esercizi di macro con un alieno!

Questo blog parla sia di natura che di tecnica fotografica. Cliccare sulle immagini per vederle a maggior risoluzione. Cominciamo con la parte naturalistica:  In questo periodo non è difficile incontrare delle Mantidi Religiose, soprattutto nei prati magri e sugli alberi che li circondano. Quindi non dovrei essere particolarmente sorpreso di avere trovato una mantide, non fosse che... è gigantesca! Non meno di 10 cm di lunghezza (zampe escluse)! Le nostre mantidi (Mantis religiosa) non su

[reportage] Trezzo d'Adda, una meta facile (con la Z Fc!).

Quando ho poco tempo, ma tanta voglia di fare un giretto fotografico, Trezzo sull'Adda è fra le mie mete preferite; è ragionevolmente vicino a me che sto al confine nordest di Milano, e anche se non offre occasioni strepitose, di solito c'è di che passare un paio d'ore divertenti, fotograficamente parlando. Arrivati a Trezzo, si seguono le indicazioni per il fiume Adda, una strada tortuosa porta all'alveo del fiume, poco prima c'è un ampio parcheggio dove io lascio l'auto e faccio l'ultimo

Karma?

Dal Dizionario Treccani:  Karma (o kàrman) s. m. [..]. Termine che, nella religione e filosofia indiana, indica il frutto delle azioni compiute da ogni vivente, che influisce sia sulla [...] rinascita nella vita seguente, sia sulle gioie e i dolori nel corso di essa; sinon. quindi di «destino», concepito [...]  come complesso di situazioni che l’uomo si crea mediante il suo operato. Sono uscito con la Nikon Z Fc, il 16-50 ed il 24-200 perchè volevo fare street photography, in bianco e nero.

[reportage] Guardabuoi al Parco di Monza?

Nonostante la folla umana che popola il Parco di Monza soprattutto nel weekend, questo polmone verde brianzolo conta ancora una buona diversità di fauna, anche se meno facile da vedere di un tempo. Ultimo clamoroso avvistamento un cervo maschio. Wow. Quindici giorni fa, più o meno, vengo a sapere che un gran numero di Aironi Guardabuoi (Bubulcus ibis) è arrivato al Parco, centinaia addirittura. Mai successo prima, almeno per quel che ne so io.  il Guardabuoi è un piccolo airone di colo
×
×
  • Create New...