Vai al contenuto
  • Nikon Fisheye Nikkor 8-15mm f/3.5-4.5E ED : la fantasia al potere


    Max Aquila

    5a903421a9b2d_011-_D5K9330105mm1-250secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.939d8cd3a2b22fe03ca08f16b9e7794d.jpgCattura.PNG.9c56332463e9c12097ba5d1ead6d0141.PNG

    5a9034956d034_005-_D8X6392105mm1-60secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.c024384304cfefead340f227f44de667.jpg

    Alla sua presentazione, il 31-5-2017, Nikonland ha pubblicato la news  e aperto una discussione sul suo gradimento da parte dei lettori del nostro sito, tra i quali

    5a9033fb502be_008-_D5K9280105mm1-250secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.ce6ada453bb61964cbcd07799e009b10.jpg

    come da immaginare, sono stati ben pochi quelli che hanno esultato alla notizia, prevalentemente persone che hanno visto tra le qualità di questo sorprendente fisheye zoom, già per la sua concezione, opportunità in tema di specifiche branche, come sicuramente la fotografia subacquea.

     Io (bagnante fotografo, non subacqueo) ho commentato così:

    Cita
    Non è solo un fisheye...

    È uno zoom e per giunta FX
    È l'opposto di ciò per cui Nikon è da 60 anni il riferimento in materia: FOCALE FISSA e il più' luminosa possibile per tutti gli ambiti in cui progetti ottici del genere sono stati indispensabili.
    ...

    Nikon è stata storicamente leader di progettazione e vendita, all'inizio della sua storia reflex, di obiettivi fisheye estremi, arditi e profondamente amati, tanto da aver scatenato la corsa all'accaparramento degli esemplari prodotti dai primi anni Sessanta e per i successivi vent'anni. Le loro forme a tutto vetro e la loro struttura ottica hanno creato il genere fotografico al quale ancora oggi fanno riferimento molte realizzazioni di terze parti, specie nell'ambito delle moderne mirrorless.

    5a90343c5f952_001-_D8X6352105mm1-125secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.d4d3cfa6fd14d680f0cca2a82f990952.jpg

    Ecco l'8-15, al fianco del mio 7,5/5,6 Fish-eye Nikkor del 1966, obiettivo non retrofocus, che andava montato a specchio alzato (qui protetto da un tubo di prolunga)

    L'ultima realizzazione in questo ambito è stato il Nikon 10,5mm f/2,8 del 2003, fisheye diagonale DX, che seguiva il 16/2,8 del 1993, anch'esso diagonale, ma FX.

    Bene, la curiosità ci attanagliava, quindi abbiamo chiesto al distributore italiano Nital di prestarcene un esemplare da sottoporre a test, ovviamente secondo le peculiarità che un Fisheye zoom come questo Nikon, unico nel suo genere, in quanto passa da fisheye circolare alla minima focale, per gradi fino a divenire un fisheye diagonale alla massima focale (ossia un fisheye che riesca ad avere copertura completa su tutta la diagonale del suo formato) possa manifestare.

    Infatti abbiamo prenotato una coppia di fotografi subacquei professionisti,

    come il mio vecchio amico Giovanni Ombrello ed il campione italiano di safari fotosub, Santo Tirnetta  501  21022018 -a8dca61b-b19a-45ea-94f7-4f3f59419267  Max Aquila photo (C).jpg

    per poter scrivere questo test a sei mani, le mie ...all'asciutto, le loro al fresco delle mute stagne nel Mediterraneo di febbraio.

    L'obiettivo consta di uno schema ottico formato da 15 lenti in 13 gruppi  schema.png.ec856e7ab96550d258f1baad9eaf94fe.png 
    tre delle quali ED (in giallo) e due asferiche (in azzurro), trattamento alla fluorite e nanocrystal. Il diaframma è a 7 lamelle (non è un obiettivo da ritratto....)

    5a90348136309_004-_D8X6387105mm1-80secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.45a4075c83aaa8f54cdaf8ea3f7e83de.jpg la maf minima a 16cm,
    pesa 485 grammi (è realizzato in magnesio) e misura 78mm di diametro per 83 di lunghezza.
    5a90340626f09_009-_D5K9304105mm1-250secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.b4da5a3b6e0592764405fa6e2275a645.jpg ampia ghiera di focale e stretta ghiera di MF, (immagino del tutto inutile valutare a 8mm il fuoco su mirino reflex ad occhio nudo) dotato del "vecchio" motore SWM ad ultrasuoni, invece degli attuali, più efficienti e leggeri Stepper Motors, ma anche di diaframma elettromagnetico, come sulle più recenti releases della casa giallonera.

    Sulla baionetta c'è una flangia per poter inserire filtri in gelatina, da ritagliare appositamente come da istruzioni. filtri.PNG.c2ba35b1d4c58e75bd9438e5d45548e8.PNG (per accontentare proprio tutti...)

    Dotato di un tappo integrato con il paraluce 
    5a903449c4029_002-_D8X6378105mm1-60secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.42dd501b6537456a83bca4555a1f2a04.jpg5a9034576dbec_003-_D8X6383105mm1-100secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.2c6eae01324773811a14082ae6ae4b7c.jpg
    che però serve solo a 15mm in FX (da 11mm in DX), a pena di realizzare "deliziose immagini" vignettate dall'interno del paraluce stesso...
    5a9035b9c4f6f_013-_D8X63248mm1-800secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.4b9e7cb5db9235a1371f0472f8fc7f61.jpg

    spogliato dal quale, si rivela in tutta il fascino del suo emisfero di cristallo molato 5a9034103e6eb_010-_D5K9313105mm1-200secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.ef308b15487612b0b14fbe58ac39a1df.jpg 

    che per questo test accoppieremo, per le foto asciutte, con la mia D810  5a9033e1740d9_006-_D5K9255105mm1-250secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.7b499ed248998039ea629ebd7d6fff16.jpg

    5a9033efe9d2d_007-_D5K9273105mm1-250secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.628e91a272320ed22c4241be9a2154d4.jpg mentre per quelle subacquee, con una D800 ed una D7200, per vedere sotto sotto... l'effetto che fa. 

    Torniamo al quesito originario: per cosa si usa un fisheye? E qui la domanda assume un significato ancora più importante, giacchè siamo di fronte ad un obiettivo zoom, per giunta strutturato per svolgere ed avvolgere la prospettiva partendo da un cerchio perfetto per arrivare a stenderlo su un piano bidimensionale...:S

     Ovviamente... 5a9035d9d70ce_014-_D8X63288.5mm1-30secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.92360221a4ffb75c9d636ad6c05d681f.jpg
    appena tirato fuori dalla borsa, non può che scappar di mano un primo scatto del genere...quasi al massimo della sua escursione focale e lo stupore comincia a farsi spazio fin da subito.

    Poi, il secondo stereotipo che corre alla mente è quello relativo alla ripresa di spazi angusti 5a90391a3cbda_040-_D8X71189.5mm1-50secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.8d74743158b645db86c5dbd10d2c8645.jpg
    (per scattare queste foto mi sono fatto fare un preventivo di acquisto, per un auto che dubito proprio di poter comprare)
    5a9039425e96d_041-_D8X71248mm1-40secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.186dae483dbbea25249496926af609db.jpg ma dal crop della quale...
    ritengo di poter cominciare a considerare questo zoom come appartenente alla new generation delle ottiche Nikon, quelle che non ti devi stupire della non eccelsa luminosità...
    5a90514d87496_201-_D8X71248mm1-40secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.aeea6a3aa3f87d000a9aeb39293dfcda.jpg...ma saper guardare oltre

    Vado a controllarne allora la capacità di esprimere un soggetto, nei suoi estremi opposti di fisheye circolare a 8mm5a90398a299b4_043-_D8X71298mm1-125secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.9a49b0f8360fc03d14bbfe6ba6f434b0.jpg
    e a 15mm, da diagonale
    5a90396ce790a_042-_D8X712815mm1-160secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.feba667783995eab67126ce33ef9f15a.jpg

    Cominciando a prenderci la mano ... (magari non troppo, eh...:tie:)
    5a9035268dbc1_048-_D8X71578mm1-40secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.bdb737954a7db0f1c421e1f3d368d46a.jpg 
    se no si rischia di entrare in inquadratura come nel film di Woody Allen "la rosa purpurea del Cairo"...

    5a9034bac0f85_044-_D8X71318mm1-125secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.129487a0e3578482ca3b39056e35484c.jpgstando più attenti

    magari cominciando a ragionarci su ...5a9034d2e160d_045-_D8X71338mm1-200secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.8119aac4eacf24cafe236aa3595de611.jpg
    e giù... ecco è un attimo e la Regola e la Proporzione decadono immediatamente di fronte alla follia del fotografo
    5a9034ed5dbb0_046-_D8X71359mm1-200secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.e5d203efec43b457dd2bb6125f353166.jpg
    senza pudore, con il precipuo fine di inventare inquadrando...
    5a9035137489a_047-_D8X71538mm1-160secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.761418bcfd93d17628052e9d148bb46b.jpg

    Già da questi primi scatti pur con il sole velato, ma ci si rende subito conto di come i Nanocrystal funzionino a meraviglia insieme al SIC antiriflesso, in condizioni limite come queste

    5a90353ca715a_049-_D8X71608mm1-60secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.f48357e89430ce373c0157873ad5f8e1.jpg
     o queste, dove il Sole, di riffe o di raffe, prima o dopo, entra prepotentemente in inquadratura,
    5a903552e7f49_050-_D8X71658mm1-60secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.cfb36c0393527747d08c8d5e220eebde.jpg
    ma sembra proprio con la protezione solare 80, quella per gli scandinavi in Sicilia...Coppertone.jpg.02306be552f83926d1cd507995f066c3.jpg

     Insomma, un fisheye è un obiettivo con il quale si caccia in valigia anche roba che non useremo durante il viaggio, ma che ci piace mettere con tutto il resto, perchè ha per noi significato5a903608258e3_016-_D8X70068mm1-80secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.74bec119f0b354fc192bd8c237e057ee.jpg

    un fisheye zoom come questo Nikon ha un senso molto più completo di quello appena enunciato, perchè consente di variare la dimensione della...valigia mentre la si riempia:
    antico sogno per tante persone valigia.jpg.240518dc2f46bc3d247b7057786c4028.jpg

    5a903624790ae_017-_D8X70078mm1-125secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.3d41b01e4da289b28863a6660c25a174.jpg 8mm5a90363f9aa91_018-_D8X70089mm1-200secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.724132f626510b36edad1cee76bf46c1.jpg9mm5a903662903b2_019-_D8X700910mm1-200secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.5f5f7179a3e0aca7e892ec574ffce3d6.jpg10mm5a903690002e5_020-_D8X701011mm1-200secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.0bf5ca64ff8f9e887d1fa43ab52af58d.jpg11mm5a9036d064103_021-_D8X701112mm1-160secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.62a27b747c73e9553069a9b84a041d5f.jpg12mm5a9036fbbea08_022-_D8X701213mm1-160secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.560bef6517d293d525cedf09581afa6d.jpg13mm5a903723e0a19_023-_D8X701314mm1-160secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.060cda00e2e5f4fb8f0db9a6c7179f80.jpg14mm5a90375325951_024-_D8X701415mm1-160secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.372fe5f6995d953c97d7080c57907506.jpg15mm

    La prima impressione salverebbe esclusivamente le due focali estreme, a 8 ed a 15mm per le rispettive caratteristiche che da sole valgono il prezzo (attorno a 1200 euro) che consentirebbe di ottenere due modi differenti di esprimere lo stesso concetto in unico barilotto.
    Ma a ben vedere, molte delle focali intermedie sono utili a variare le proporzioni del soggetto al centro e di ciò che appaia ai bordi immagine, portando alla considerazione di includere o escludere a seconda delle intenzioni compositive, il che è poi quello che ogni fotografo consapevole dovrebbe fare sempre.

    Non sono quindi d'accordo per definizione con chi commenti quest'obiettivo come costituito da due sole lunghezze focali ed invito i possessori a tenerne conto. La postproduzione consentirà di eliminare le parti inestetiche del residuo del cerchio di mancata copertura, anche a costo di perdere parte dell'immagine, ma utilizzando macchine come la D810 o superiori, non saranno mai i pixel a mancare, quand'anche una di queste focali intermedie (quelle meno interessanti sembrano sempre tra 11 e 13mm) dovesse generare un file più o meno quadrato,
    5a905c5494f65_201-_D8X702312mm1-1000secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.913d180b35b456f711569570af0996f8.jpg alla fine della pp.

    Ancora su questa tematica della scelta delle migliori proporzioni del soggetto inquadrato...
    5a90376714568_025-_D8X70548mm1-60secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.371610545c1c39f8099eb296863362a7.jpg8mm5a903797aae77_027-_D8X705510mm1-100secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.1d427870aa4b4300224dd9b7c1930cf6.jpg10mm5a9037d07b2ba_029-_D8X705915mm1-80secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.4a423109f75f67022c139872ea90bfba.jpg15mm

    e, sfruttando gli stessi files, un rapido e crudele confronto (data la distanza di ripresa) delle ben differente nitidezza del soggetto ad infinito tra le due focali estreme, 

    5a90377d42277_026-_D8X70548mm1-60secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.571acc90628fdadcdf8e06beffa84fc9.jpg8mm5a9037ee2c3da_030-_D8X705915mm1-80secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.ef380d9e510a9f9f99e866e32d3d212c.jpg15mm
    (nemmeno tanto male, considerando che per mantenere simili le proporzioni del crop l'ingrandimento dell'immagine a 8mm è più che doppio rispetto a quello scattato a 15mm)

    5a9038397465b_033-_D8X70778mm1-50secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.c490a7c57dc5ec069ad7ab84a6b8ce93.jpg8mm
    altra coppia di immagini a 8 e 15mm in controluce diretto a testimoniare ancora la quasi assoluta mancanza di flare e ghosts in condizioni terribili come queste
    5a90385dbc0a1_034-_D8X708515mm1-80secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.15d07bbefda9db8b9b1968feb3da9ce1.jpg15mm

    e poi una terna di immagini per dimostrare come vari la diffrazione alle variazioni di diaframma in controluce diretto: guardate la stella formata dai raggi del sole...5a90389ac4962_036-_D8X70898mm1-2500secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.9b19b1b46dbccc6194c9dabd94f3fc43.jpgf/5,6
    5a90387adce09_035-_D8X70878mm1-160secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.da022f24bac028c87d06242265b324bb.jpgf/115a9038b1d430e_037-_D8X70918mm1-160secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.6ac2cd7c477c9b610d8b01461032aca2.jpgf/20

    Avendo esaurito l'ambito dei perchè, badiamo adesso al...percome vada utilizzato al meglio delle sue opportunità questo fisheye zoom: a questo scopo Nikonland ha con grande fiducia affidato ad una coppia di eccezione di fotosub l'obiettivo prestato da Nital, per portarlo al freddo di febbraio nei fondali del Mare Nostrum, opportunamente scafandrato con custodie Isotta e due corpi Nikon, Fx e Dx, per poter comprendere appieno il suo potenziale, (molti subacquei utilizzano corpi DX), lasciando al racconto di Giovanni Ombrello l'esperienza in questione:

    28161551_10210966780354546_8174665941616999590_o.thumb.jpg.60a86cfafa7d25d8a63ce7147f9c5aef.jpg

    _GIO5897-Modifica.thumb.jpg.9347b815e9dccc3387e61364cf43775d.jpg
    (eccolo li dentro, la sotto...)
    757.thumb.jpg.ad31c1e6a06e43b8f10db6bb837981a1.jpg

    Lo abbiamo usato su D800 in custodia Isotta, Dome Port FE3 Subal da 8 " con estensore 18 e su D7200 in custodia Isotta, Dome Port Oblò Sferico 4,5'' Cristallo. In entrambi i casi abbiamo tolto il paraluce degli oblò per evitatre qualsiasi vignettatura.

    Luci:

    • con Nikon D800 un Subtronic Mini e un isotta 33ttl
    • con Nikon D7200 due Nikon SB900 in custodia flash Isotta.

    Nonostante ci mancasse l’anello zoom adeguato per questo obiettivo, siamo ugualmente riusciti con facilità ad adattarlo alle nostre custodia Isotta, usando quello del Nikon 16-35/4 semplicemente inserendo un sottile spessore di nastro all’interno dell’anello. 

    _DSC6091-Modifica.thumb.jpg.d0999b2628da3d2be31732b616f1c56e.jpg
    Nikon D 800 Isotta Housings  8mm 1/25 sec f 13

    ll fisheye zoom Nikon 8-15mm ha un angolo di visione di 180 gradi con il quale copre il formato pieno fino a 15mm ...
    _DSC5951.thumb.jpg.6c417ca1d901bf17efab551c62f8171b.jpg8mm_DSC5952.thumb.jpg.1168158890029a6aa3878bc4a4f0b8b1.jpg15mm

    _DSC6087.thumb.jpg.9fe8d7b08b3802f56ccf84582aecdf46.jpg8mm_DSC6083.thumb.jpg.6383f7961001654e961f823e5fcaeb91.jpg15mm

    ed il formato DX in un 12-22mm equivalente
    DSC_1735.thumb.jpg.e87c0acd1620d3b307172bd09643502b.jpg
    Nikon D 7200 Isotta Housings 10mm 1/50 sec f 13 (crop)

    sostituendo quindi efficacemente tre obiettivi fisheye di focale fissa: in DX assume una escursione focale che lo avvicina molto al popolare (in questo ambito) fisheye Tokina 10-17/3,5-4.5 DX.

    _DSC5946.thumb.jpg.63a33eadf3ebab131616493eea7dc06c.jpg
    Nikon D 800 Isotta Housings  8mm 1/80 sec f 11

    Ci siamo organizzati per portarlo in acqua, nonostante il tempo non bellissimo, ma la voglia di provarlo, avendone l’occasione, non ci ha fermato. _GIO5827-Modifica.thumb.jpg.fc1deff0bf03cab99d5f8e1e91f8067e.jpg

    _GIO5885-Modifica.thumb.jpg.957643824d0b7d17241db772acc62ba0.jpg

    _DSC6106-Modifica.jpg

    La prima impressione positiva è sulla consistenza dell’obiettivo, ben costruito e robusto, dichiarato come resistente alla polvere e alle gocce d'acqua, quindi realizzato per riprese affidabili anche in condizioni meteorologiche difficili, cosa non indifferente per un fotosub che opera sempre in condizioni certamente non ideali per le attrezzature fotografiche.

    _DSC6069.thumb.jpg.97153aea507cdfa8538de3b904cf55b3.jpg

    Questo Nikon 8-15 è sicuramente un bell’obiettivo, offre un’eccellente qualità dell’immagine, anche se a 8mm di focale crea un alone lungo il bordo immagine che richiede una post elaborazione per la sua rimozione, ma nessuna altra aberrazione cromatica visibile.

    _DSC5968.thumb.jpg.88b6da3bdd988c2d0e8fd2d63d9e972b.jpg

    In termini di qualità dell'immagine, l'obiettivo è ideale per le reflex di ultima generazione munite di sensori di elevate pretese. DSC_1719.thumb.jpg.d4a91100d9df9ea3d807f63ac5f33430.jpg
    Nikon D 7200 Isotta Housings 8mm 1/50 sec f 13 (crop)

    DSC_1767.thumb.jpg.eca6099ae63183fd7d92b89ed0764b0b.jpg
    Nikon D 7200 Isotta Housings  8mm 1/50 sec f 13

    Concordo con le opinioni di chi sostiene che sia come avere due obiettivi in uno, dacchè le focali intermedie servono a poco.

    _DSC5963-Modifica.thumb.jpg.c03ed13aa375182d1f429d05e86ef43a.jpg
    Nikon D 800 Isotta Housings  8mm 1/100 sec f 11

    _DSC6074-Modifica.thumb.jpg.5a9854a6d68d49725ce9067cfb8b348e.jpg
    Nikon D 800 Isotta Housings  8mm 1/80 sec f 11

    Sono rimasto impressionato dalla nitidezza, in particolare a 15mm, è superiore di poco al fisheye Sigma 15/2,8DG e invece molto di più al 10-17 Tokina. _DSC5969.thumb.jpg.1462afb15b29138e0cea8cdbe7680c2a.jpg

    Non indifferente la possibilità di messa a fuoco a soli 16 cm, dato che in fotosub conviene tenere meno acqua possibile tra l’obiettivo e il soggetto;_DSC6159-Modifica.jpg
    Nikon D 800 Isotta Housings 8mm 1/100 sec f/9 (notare la sospensione accentuata dalla eccessiva prossimità del flash)

    inoltre l’acqua stessa diminuisce drasticamente la luce a disposizione ed anche il flash più potente, sott’acqua, avrà una portata limitatissima. _DSC6041.thumb.jpg.72541c9fcff83d4e2cbfccc9bfeaf741.jpg
    Nikon D 800 Isotta Housings  15mm 1/80 sec f 10

    Ridurre la quantità di acqua tra la macchina fotografica ed il soggetto significa ottenere un’immagine più chiara, più nitida, e più colorata._DSC6039-Modifica.jpg

     Nelle tre immersioni effettuate con il Nikon 8-15, nonostante l'elevata quantità di sospensione _DSC6130.thumb.jpg.c7e769de5c8fd1dc0bcf38c4cc3308b9.jpg
    che non ci ha consentito di ottenere il massimo delle sue potenzialità, ha dimostrato ugualmente un elevato contrasto nella maggior parte delle situazioni. DSC_1889.thumb.jpg.022168f84b46cf5315ab6c27d5d131df.jpg

    Certo bisogna fare sempre attenzione con un campo inquadrato da 180° alla composizione delle immagini, per evitare di includere in inquadratura anche...le proprie pinne !
    Anche il corretto posizionamento delle luci flash, per evitare riflessi e ghost indesiderati o l'apparizione di ogni granello di polvere eventualmente presente sul dome della custodia.
    _DSC6015.thumb.jpg.9de6aebd188d43d649bcddacc59cd159.jpg
    Nikon D 800 Isotta Housings  8mm 1/80 sec f 11 (ai bordi si nota la presenza dei flash non sufficientemente distanzati)
     

    Mi pare che in DX, usato con un mini dome da 4,5", a 15mm di focale sia un pò più morbido ai bordi rispetto che in FF.

    DSC_1770.thumb.jpg.11fbc12d0995fa0b7e657847e5e2faa5.jpg
    Nikon D 7200 Isotta Housings  (8mm 1/50 sec f 13 – Su Dx non produce una immagine circolare )

    DSC_1845f.thumb.jpg.1e8589e2168af29ba1175c8908478111.jpg
    Nikon D 7200 Isotta Housings  8mm 1/100 sec f 13


    Avendolo potuto utilizzare ben poco in controluce per l'assenza della sua fonte principale, il sole, nei pochi scatti realizzati mi è comunque sembrato abbia una buona resa con assenza di flares.

    _DSC5974.thumb.jpg.951d26ff37ce2371a82bbd2a13206d84.jpg
    Nikon D 800 Isotta Housings  8mm 1/80 sec f 10_DSC6007-Modifica.thumb.jpg.00c66eaca84f9e9402adf3b6f91324db.jpg
    Nikon D 800 Isotta Housings  8mm 1/80 sec f 11

    _DSC5955-Modifica.thumb.jpg.e88bd29204d7f68509748d20302d1ca0.jpg
    Nikon D 800 Isotta Housings  8mm 1/80 sec f 11

    Un difetto? ... Il prezzo, che è equivalente a quello di tre Tokina 10-17 :  ma nella ricerca del massimo della qualità non si bada al prezzo!

     

     

    Conclusioni (del test)

    Sono certo che la grande quantità di immagini porterà qualcuno a scorrere impazientemente l'affollata galleria, ma non mi sono sentito nella condizione di operare ulteriore selezione sul numero almeno doppio delle foto che Giovanni e Santo ci hanno messo a disposizione, in fondo in pochissimo tempo, nonostante le avverse condizioni meteo che hanno afflitto in questo mese i quadranti meridionali del Mediterraneo.

    Inoltre non posso non rimarcare la lungimiranza e la fiducia che Nital ha riposto nella riuscita di un test che, indipendentemente dalla qualità delle foto...è stato ovviamente un rischio calcolato.

     

     

    DSC_1877.jpg

    In alcuni aspetti le valutazioni fatte sopra e sotto la superficie del mare sono lievemente differenti, riassumo quindi i punti di forza e quelli di debolezza... emersi

     

    Ci è piaciuto:

    • nitidezza e contrasto del Fisheye Zoom Nikon 8-15mm f/3,5-4,5E
    • grande capacità di resistenza al flare e ad ogni forma di ghost anche nel controluce diretto
    • la reattività del motore elettrico dell'AF 
    • la duttilità nel passaggio da fisheye circolare a diagonale, più unica che rara
    • a me...la possibilità di stabilire le proporzioni del soggetto rispetto al bordo immagine, zoomando anche alle focali intermedie

    Non ci piace:

    • il prezzo: anche considerando il formato FX, forse qualcosa in meno aiuterebbe gli indecisi a mollare attrezzature obsolescenti
    • l'alone blu attorno al bordo immagine, comunque eliminabile in pp
    • ai nostri amici sub: le focali intermedie tra 8 e 15mm. Ma in effetti sott'acqua la percezione del soggetto è cosa ben diversa che in superficie

     

    28235406_10210991498012472_4763549965171593066_o.jpg e grazie ancora a Giovanni Ombrello e Santo Tirnetta

     

    testo e foto di Max Aquila e Giovanni Ombrello per Nikonland 2018 (C)

    foto (C) di Max Aquila, Giovanni Ombrello e Santo Tirnetta

     



    Feedback utente

    Recommended Comments

    Ottime foto, ottima descrizione. Certo è un obiettivo specialistico, ma avendone altri di varie focali, si può anche pensare a un obiettivo come questo. Complimenti per l'articolo.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Bell'articolo e belle foto, bravi tutti. ;)

    Dal punto di vista di chi fotografa... al di sopra della superficie marina, mi sembra un obiettivo dedicato ad utilizzi davvero specifici, e che personalmente troverei difficile giustificare all'interno della mia borsa fotografica.

    So che è molto usato dai fotografi di Google Street View, quelli per intenderci che riprendono gli interni degli esercizi commerciali che vogliono apparire nelle ricerche su Maps, ma per uso per così dire "turistico" o documentaristico mi sembra poco utile se non inserito in un corredo di lenti più ampio.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti


    Crea un account o accedi per lasciare un commento

    You need to be a member in order to leave a comment

    Crea un account

    Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

    Registra un nuovo account

    Accedi

    Sei già registrato? Accedi qui.

    Accedi Ora

×