Vai al contenuto
  • Max Aquila
    Max Aquila

    Nikon 85mm f/1,8G AF-S : il best buy tra i mediotele

    Siamo in un'epoca nella quale si acquista in maniera compulsiva, spesso senza parametrare le esigenze reali al costo degli oggetti che compriamo.

    L'obiettivo di questo test, un mediotele da 85mm f/1,8 presentato da Nikon parecchi anni fa, nel 2012, appartiene ad una rara categoria, quella degli obiettivi di buona resa venduti ad un prezzo davvero contenuto (si trova con garanzia ufficiale a poco più di 530 euro) e ce lo siamo fatti prestare da Nital, che ringraziamo, proprio per completare la recente disamina delle focali fisse da luminosità f/1,8 che abbiamo sottoposto a test su Nikonland negli ultimi mesi: un nutrito gruppo di obiettivi (20-24-28-35-35dx-50 e questo 85) con i quali è facile mettere su un corredo di fissi di qualità anche elevata, senza dover spendere necessariamente cifre sconsiderate, magari in attesa di fare una scelta definitiva.

    157265585_041-_85K1467105mm1-80secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.0daa6c6ce380c0d35ad930ac2e74ba43.jpg

    Stiamo parlando inoltre di un obiettivo compatto per dimensioni 850861125_037-_85K1452105mm1-400secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.0a265f9e8139d0d856f1a68b9b6d46eb.jpg

    accreditato da uno schema piuttosto semplice da 9 lenti in 9 gruppi schema.jpg.149d669c79c52b74b89aef3fad86f370.jpg
    senza elementi speciali, diaframma a 7 lamelle (anche questa una scelta di economia) soli 350 grammi di peso e con diametro da 8 cm (filtri da 67mm) per una lunghezza di soli 7,3cm

    Motore SWM silenzioso e performante, certamente più del fratellone f/1,4 (che ho a lungo posseduto), costruzione Internal Focusing, selettore AF/MF come unico comando,
    810603286_039-_85K1462105mm1-60secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.cf6299078df2cac9eb6c969e7a2c3c1e.jpg 
    maf minima ad 80cm dal piano focale, lente frontale piuttosto incassata
     1818297980_036-_85K1441105mm1-80secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.2fb7c32e22ecb8db3f09a507c4bc699c.jpg ciò nonostante dotato di un paraluce HB62 (all plastic anche lui)

    davvero fortemente dimensionato per le esigenze reali di questa focale, anche tenendo in debito conto la potenzialità di vignettatura che possa ingenerare

    819269276_038-_85K1458105mm1-80secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.09a71549369ce46bb9d02d44bb946709.jpg  Made in Thailandia, come molti degli obiettivi di questa serie,
    ghiera di messa a fuoco manuale stretta ma comoda, riferimenti di maf in metri e piedi, leggibili attraverso una piccola, usuale, finestrella, davvero sempre auspicabile 
    (considerato il fatto che il 35/1,8DX ne è privo)860485279_040-_85K1463105mm1-250secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.232ba42832b2636aca7afcf9c235bf73.jpg 

    Un obiettivo senza fronzoli, ma dotato di tutto ciò che ci si aspetti, che montato sulla reflex realizza un sistema ergonomico e compatto 

    2118482294_035-_85K1425105mm1-100secaf-10MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.cb77019dbd96c3ab9fb72bcda6c97ea2.jpg

    Abbiamo già scritto, anni fa, di questo 85/1,8, in questo articolo di Mauro Maratta, nel quale è stato ribattezzato come "il disinvolto".

    375414398_031-DSC_087485mm1-800secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.85e5ea5a1f729b7453b68a9cb1e65856.jpg

    E la prima impressione di questo mediotele è proprio quella di trovarsi a suo agio in molti generi oltre a quello precipuo del ritratto, già ben considerato nell'articolo linkato prima.

    Il mio approccio con questo 85mm è stato proprio quello di obiettivo descrittivo di contesti, per saggiarne le qualità su parametri come quelli relativi a cromatismo, contrasto, nitidezza.

    1702603323_024-DSC_081085mm1-400secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.f508311ba623832addab1c295cbb853a.jpg
    Fin dalla minima distanza di messa a fuoco si evidenziano pregi e difetti di questo obiettivo, i primi ben più in evidenza dei secondi, esistenti ma solo ad esame accurato.

    85nik.thumb.jpg.ace9d6c56b88266a601d9b2a58f0e6c7.jpg Brillante e nitido, senza essere eccessivo nel contrasto,
    come ho invece sempre trovato altre ottiche di questa serie, come il 20/1,8 ed il 50/1,8 mi pare sia un obiettivo "facile" da utilizzare sia in ripresa, sia, dopo, in postproduzione, per accentuare gli aspetti che si vogliano valorizzare, a partire dalla saturazione (mai eccessiva), a finire alla vignettatura (facilmente presente, anche ai diaframmi intermedi, seppur accettabile)

    1699672204_020-DSC_076785mm1-3200secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.362f5e2fddb5c35ce8f903b26aa72e76.jpg1541120286_021-DSC_076885mm1-3200secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.e0ddccafbc2de821fb23ae75f78aedfe.jpg

    La resa della luce gioca un ruolo determinante con un'ottica del genere, che inquadra un soggetto nel suo contesto, il quale diventa parte integrante dell'inquadratura e va gestita tanto quanto il soggetto principale

    560532111_025-DSC_081985mm1-2000secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.6c3f164cde9ac452756b8f3cf1f3b744.jpg 1444808091_026-DSC_082285mm1-1600secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.918b9353b6be3c471fd146e12485a151.jpg

    Sia nel caso di sfondi confusi e disturbanti

    395858715_022-DSC_077885mm1-2500secaf-28MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.69dcaacc359ae78edd9435f43be437f1.jpg

    1110226268_023-DSC_079185mm1-2500secaf-28MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.4353a15e50ce6deb8a0e35dcbd865d84.jpg

    sia, nel caso opposto, di sfondi uniformi e contrastati, il Nikon 85/1,8 si comporta egregiamente, staccando il soggetto dallo sfondo quanto si desideri, dai diaframmi più aperti fino a quelli intermedi, per quanto quelli che io uso maggiormente su obiettivi del genere, raramente superano f/4

    1469379951_027-DSC_083785mm1-4000secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.42bb8ae21293219bb30822ff21d3b22f.jpg

    1299621033_028-DSC_084085mm1-3200secaf-28MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.c87a9e64ff1df47c6ad60f4b820a6d0b.jpg     742239593_029-DSC_084585mm1-3200secaf-28MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.41ab4de704743a7b3a337a3d19c717e5.jpg

    1446953221_030-DSC_085285mm1-4000secaf-28MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.ae8862ae05876d9efd5a837afffa95e8.jpg

    Anche nel controluce e col soggetto (difficile) in ombra, è poi facile gestire attraverso i software di sviluppo del file le necessarie correzioni tra alte e basse luci

    83329098_032-DSC_087785mm1-640secaf-45MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.f3c5c72f3f10a26f4d743dee38e965ba.jpg1257315504_033-DSC_087885mm1-640secaf-45MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.fb235ac154e628b1526ca2d111cf845d.jpg2128365290_034-DSC_088285mm1-640secaf-45MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.7efcae6af3d0a94cdd957f5981e7e658.jpg

    Il punto debole di questo 85/1,8 è piuttosto, a mio modesto avviso, il diaframma non particolarmente circolare (a 7 lamelle solamente) che non consente transizioni morbide nello sfuocato e si vede con i soggetti più densi di riferimenti lineari, architettonici, per esempio

    539899900_003-DSC_069585mm1-4000secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.386e25405adc1904b49046771efec1c7.jpgf/2  739172074_002-DSC_069485mm1-800secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.d9fafd43f66cc6204401cca923641323.jpgf/4

    e diaframmare aiuta a render meglio il soggetto, pur riconoscendo sempre sul dettaglio dei contorni delle parti fuori fuoco
    una persistente aberrazione cromatica 1050036878_045-DSC_069585mm1-4000secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.jpg.9196435d421c2dba1a958d367b0e60bf.jpg (facilmente riducibile in PP)

    Obiettivo dotato sempre di nitidezza adeguata anche ai soggetti più difficili da rendere
    1540002315_001-DSC_069385mm1-4000secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.c6ef120430705cf25471f5ca7c8bd341.jpg 187551383_046-DSC_069385mm1-4000secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.jpg.17f135a8f357c22aa4eea2b86738294f.jpg
    (crop 2.5x)

    certamente, non a livello di un obiettivo macro, come questo mediotele certo non è, per quanto capace di descrivere con efficacia anche alle sue distanze ravvicinate

    19091579_012-DSC_072785mm1-3200secaf-20MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.938171958d3c45b41ee5e4b6de8370c5.jpg f/2

    851926293_019-DSC_076385mm1-800secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.20517d207235c3a5a6b688f3f2dbbaa6.jpg f/4

    o di definire i piani prospettici semplicemente, diaframmando

    2014433359_009-DSC_071985mm1-3200secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.62642628971f02d3b822180214f7d1ce.jpgf/4  455278502_008-DSC_071885mm1-400secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.53e6a44a10a7df02af5efc907ad21161.jpgf/11

    chiaramente la sua essenza è e rimane il ritratto, ambientato o meno1708130256_010-DSC_072285mm1-250secaf-28MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.dd406fe914b8866adb5d6aedfa527141.jpgf/2,8

    e le sue dimensioni contenute aiutano a non essere notati mentre si scatti, anche a breve distanza

    1864463663_011-DSC_072485mm1-125secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.7bc58583f063777541af2a8c08b5434b.jpgf/4

     

    1053012900_016-DSC_075485mm1-640secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.9601eadccf0f7d8c4fcb76ba8bce84b1.jpg

    anche in condizioni di illuminazione difficile o contrastata da ombre nette1976940503_005-DSC_069985mm1-125secaf-25MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.1b2af6acebe0c8e2ae56faa321c98714.jpg

    983879682_013-DSC_074185mm1-200secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.d189a0608869c82edaa8e206224d0628.jpg  902372655_014-DSC_074385mm1-125secaf-40MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.02ea7b8bc696b08b39466e8ac640d286.jpg

    1492705363_017-DSC_075785mm1-400secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.e982d0af4eec6d7a2e0d149501ebdfcb.jpg  1100288869_018-DSC_075985mm1-500secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.8cc22c6ed2f52f224f1279826298cb39.jpg

    1049329309_047-DSC_074785mm1-80secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.29de64184981442943ccdae0b8fbf9f3.jpg

    Basta ridargli illuminazione e contrasto luminoso e da strumento di documentazione ecco che torna a fare il ritrattista, anche ...di spalle !😄

    007   -DSC_0714  85 mm  1-2500 sec a f - 2,0  Max Aquila photo (C)_.jpg   006   -DSC_0712  85 mm  1-1000 sec a f - 2,0  Max Aquila photo (C)_.jpg

    A mio parere questi sono i suoi...

    pregi:

    • dimensioni, peso e costo più che adeguati
    • mediotele brillante e contrastato senza sbavature
    • AF veloce, silenzioso, efficiente
    • nitidezza a tutti i diaframmi, anche a quelli più aperti

    difetti:

    • costruzione in plastica thai
    • sfuocato non eccezionale
    • aberrazione cromatica e vignettatura
    • paraluce dalle dimensioni, a mio parere, eccessive

    Lo ritengo un obiettivo consigliatissimo in tutte le fasi evolutive di un corredo reflex Nikon, specie come "step-up" di un corredo iniziale basic: come da tempo citato sulla nostra guida all'acquisto degli obiettivi.

    E grazie ancora a Nikon Italia che attraverso Nital ce ne ha consentito l'uso in visione

     

    Max Aquila photo (C) per Nikonland 2018




    Feedback utente

    Recommended Comments

    4 ore fa, Gianni54 dice:

    Obiettivo interessante ed articolo sempre ben confezionato.

    Grazie.

    Ed aggiungo che la focale degli 85mm sia da sempre quella a me più consona nelle foto di ritratto, in quanto mi consente di introdurre contesto dietro al soggetto.

    Ho fotografato per vent'anni con la prima edizione AF dell'85/1,8 Nikon, che da questo differiva sicuramente per costruzione (migliore decisamente nonostante si trattasse della più vituperata serie AF Nikon) ma, in difetto, per uniformità centro-bordi, cosa che sicuramente sortiva un "effetto vignettatura" che in certi generi non dispiaceva.

    Poi ho avuto per molti anni l'85/1,4 AF-D e seppur affascinante l'ho ceduto dopo aver visto la resa dei concorrenti per luminosità.

    Questo 85/1,8G costa davvero poco per la sua resa ed è un cavallo da battaglia per qualsiasi reporter o cerimonialista che del peso dell'attrezzatura e dello spazio a disposizione in borsa faccia eemento fondamentale della sua attività.

    Ma dire che sono in attesa di un rinnovato Nikon 85/1,4 dalla resa paragonabile al'eccezionale 105/1,4 ultimo, è dire poco.... diversamente, dovrò accontentarmi dei buoni uffici degli attuali obiettivi allo stato dell' Art... 😂

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti


    Crea un account o accedi per lasciare un commento

    You need to be a member in order to leave a comment

    Crea un account

    Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

    Registra un nuovo account

    Accedi

    Sei già registrato? Accedi qui.

    Accedi Ora

×