Jump to content
  • Bilbo
    Bilbo

    Obiettivi Sigma per Sony su Nikon Z ? Si può fare ... (anteprima)

    Z7X_0302_2.thumb.jpg.88fd388c3958815c05ee695d1082486d.jpg

    Edited by Bilbo



    User Feedback

    Recommended Comments



    2 minuti fa, Bilbo dice:

    Perchè, scusa se insisto e poi non parlo più, ma la tua resa "da paura" con le Sony A7xxx come l'hai valutata, con il termocolorimetro ?
    Mi pari proprio strano, sai ?

    Ho visto scatti su varie fonti web e anche qualche stampa di presenza. Il fatto che la fotocamera fosse una Sony è casuale: mi piacerebbe e tanto vedere risultati con una ML Nikon. Tutto qua. E poi mi conosci: sono nikonista da quasi 40 anni...

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Teoricamente questo adattatore si potrebbe usare per verificare la resa di lenti Son-Y vs Nikkor a parità di sensore, ma sarebbe un gioco per misuroni che francamente interessa ben poco a meno di non voler passare a discutere di "croccantezza" dei file.
    Io credo che, al netto delle esigenze personali, che questo techart vada visto come la possibilità, per i possessori di Nikon Z, di ampliare la scelta di lenti o di condividerle su doppio corredo.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    6 minuti fa, DarioC dice:

    Ho visto scatti su varie fonti web e anche qualche stampa di presenza. Il fatto che la fotocamera fosse una Sony è casuale: mi piacerebbe e tanto vedere risultati con una ML Nikon. Tutto qua. E poi mi conosci: sono nikonista da quasi 40 anni...

    Io ho qui degli scatti fatti con una A7R IV con il Sigma 35/1.2 ad f/1,2 e l'incarnato è color porpora. Quindi sono tutti luoghi comuni. Anche per chi ha quasi 40 anni di anzianità.

    Lo sviluppo, la ricerca dell'equilibrio tra soggetto e sfondo, la luce, la caduta della luce, il modo di ripresa, contribuiscono comunque al risultato finale.

    Resta il carattere di un obiettivo. E quello, per fortuna è difficile nasconderlo. Specie se non cè' ! :)

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    5 minuti fa, Sakurambo dice:

    Teoricamente questo adattatore si potrebbe usare per verificare la resa di lenti Son-Y vs Nikkor a parità di sensore, ma sarebbe un gioco per misuroni che francamente interessa ben poco a meno di non voler passare a discutere di "croccantezza" dei file.
    Io credo che, al netto delle esigenze personali, che questo techart vada visto come la possibilità, per i possessori di Nikon Z, di ampliare la scelta di lenti o di condividerle su doppio corredo.

    Appunto. Ma più che ampliare la scelta, poter usare obiettivi concepiti per altri marchi su una Nikon. Il contrario non è possibile, ammesso che a qualcuno interessi.
    Se uno volesse a tutti i costi un Sony 100/2.8 STF ma non avesse alcuna intenzione di imparare ad usare una Sony dopo averla comprata ... (!), ecco, lo può anche fare con la sua Nikon Z, con questo adattatore.

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 minuti fa, Paolo Mudu dice:

    Sarà merito dei colori autunnali, ma questo vetro mi incanta!

    Anche a me. Sembra il fratello più grande del Nikon 28/1.4E. Nonostante sia per Sony :supermarameo:

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 ore fa, Massimo Vignoli dice:

    Poco: a me già gli f1.4 paiono ambiziosi ed utili solo in specifici casi. Detto questo, ha un bello sfocato. Ma a me non ingolosisce: mai posseduto un 35mm, sono sempre stato polarizzato da 50mm e da 24mm.

    Comprendo.

    Ma ci pensi che tu e il Valerio cominciate a somigliare a certi attori di teatro che dopo una certa età, si trovano a proprio agio solo con un certo copione che ripetono senza cambiare mai una battuta, una frase, una inflessione ?
    E allargate un pò la visione che siete ancora giovini :)

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    8 minuti fa, Paolo Mudu dice:

    Sarà merito dei colori autunnali, ma questo vetro mi incanta!

    Sarà che è un Sigma e che a chi piacciono le cromie di questi vetri, poi ne viene sempre attratto

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    7 minuti fa, Bilbo dice:

    Io ho qui degli scatti fatti con una A7R IV con il Sigma 35/1.2 ad f/1,2 e l'incarnato è color porpora. Quindi sono tutti luoghi comuni. Anche per chi ha quasi 40 anni di anzianità.

    Lo sviluppo, la ricerca dell'equilibrio tra soggetto e sfondo, la luce, la caduta della luce, il modo di ripresa, contribuiscono comunque al risultato finale.

    Resta il carattere di un obiettivo. E quello, per fortuna è difficile nasconderlo. Specie se non cè' ! :)

    Mauro, no problem, va bene cosi.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 ore fa, Massimo Vignoli dice:

    Perché tu pensi alla Z7 come ad una componente stabile del corredo anche quando uscirà la Z7 mk II?!?

    Io temo che occorra aspettare un grandangolo decente E un corpo completo sul quale montarlo. A meno di ragionare sulla Z7 a fortissimo sconto.
    Perché se devo pensare ad un trapianto alla Frankenstein con ottica Son_y su corpo Z7 entrambi da comprare, penso anche ad una altrettanti transitoria - forse - opzione ottica+corpo della concorrenza. No? 

    aTTENZIò AttenziO', mica detto che una Z7 debba avere vita necessariamente breve. Una fotocamera votata a riprese piuttosto "dense" e non particolarmente veloci, insomma una D800 senza le croste dello specchio e con un sensore allo stato dell'arte o poco sotto, in questa specifica nicchia non è una meteora. Affatto. Con questa prospettiva l'adattatore che Mauro ci ha consegnato come funzionante (e non è poco) apre una possibilità immediata in completa compatibilità di sistema.

    Ripetomi, avendo già un nutrito plotone di vetri wide macro e Tele By Nikon non mi pare la cosa più furba mettere in borsa una sonia perchè rammento che l'AF con i G  va a catafottere e con lui il vantaggio proprio delle ML che è nell'ausilio di  un AF  intrinsecamente privo di offset ballerino.

    Una bella prospettiva insomma. Il 35/1.2 è un esempio per gli amanti del genere, poterne disporre oggi e non tra 18 mesi mi pare una notiziona. Mi vengono in mente tante altre cosette, come il 20 Tamarro che focheggia davanti alla lente frontale. Il tutto senza dover pensare a doppi corredi incompatibili tra loro, si tratta di adattare con una spesa non indifferente ma non immonda ogni obiettivo di interesse. Ad esempio del 90 macro sony a me assai poco me ne cala, so che sfracella il mio 105micro, ma me ne fotto alla grandissima :)

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    31 minuti fa, Valerio Brustia dice:

    ...Ripetomi, avendo già un nutrito plotone di vetri wide macro e Tele By Nikon non mi pare la cosa più furba mettere in borsa una sonia perchè rammento che l'AF con i G  va a catafottere ...

    Cito questa parte perché questa mi giunge nuova.
    MI state dicendo che non ci sono adattatori per ottiche Nikon su Son_Y che mantengono l'AF?

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Diciamo che avere a disposizione i vetri Sigma DN mi entusiasma e se l'affaire Techart prendesse piede non potrebbe che essere pepe al chiulo per Nikon.

    E che in vista di altri corpi Z DX sopratutto, per i futuri proprietari, si aprono numerose strade già da me sperimentate in casa Samyang oltre che Sigma. Del tutto assenti in casa Nikon o Sony...sopratutto ai rispettivi prezzi.

    In buona sostanza, l acquirente Z50, oltre al doppio kit, invece dell FTZ potrebbe già pensare di acquistare Techart e poi i fissi 14/16/35/45 mm che mancano e, temo, mancheranno a lungo in casa nostra.

    Sicuramente è utente senza velleità di eyeAF o di raffiche voluminose

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Sakurambo dice:

    Cito questa parte perché questa mi giunge nuova.
    MI state dicendo che non ci sono adattatori per ottiche Nikon su Son_Y che mantengono l'AF?

    Si ma funzionano maluccio, tradotto: a chi si lamenta delle prestazioni di una Z6 con Ftz su ottiche native Nikon consiglio serenamente di non prendere nemmeno in considerazione adattatori nik g to sony, la prestazione piomba a livelli profondi con ottiche più buie di 2.8.

    Sul web trovi i soliti splendidi che ti fanno demo usando il 200/2 o il 105/1.4, chissa' come mai?? 

    Lens Rental inoltre su questo argomento è chiarissima. Dall'alto della sua esperienza scosiglia di affidarsi in toto a questi adattatori il cui funzionamento è purtroppo eccessivamente aleatorio.

    Chiaro che ciò varrà  anche per chi si affiderà all'adattatore sony to NikS di cui qui si fa dibattito (Mauro capirà che il 35/1.2 diventa oggetto di esempio e non Soggetto) ma io ho preso a riferimento, non a caso, proprio i grandangoli e mai mi verrebbe la voglia di piantare un Sony400/2.8 su una Z. Fortunatamente per noi esiste uno splendito Nikon 400/2.8 FL che abbinato all'FTZ ci può dare tutto senza patemi d'animo.

    Guardiamo la cosa nel suo complesso, inseriamola nel sistema Nikon, ci vedo solo gustosi vantaggi.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    57 minuti fa, Max Aquila dice:

    Diciamo che avere a disposizione i vetri Sigma DN mi entusiasma e se l'affaire Techart prendesse piede non potrebbe che essere pepe al chiulo per Nikon.

    E che in vista di altri corpi Z DX sopratutto, per i futuri proprietari, si aprono numerose strade già da me sperimentate in casa Samyang oltre che Sigma. Del tutto assenti in casa Nikon o Sony...sopratutto ai rispettivi prezzi.

    In buona sostanza, l acquirente Z50, oltre al doppio kit, invece dell FTZ potrebbe già pensare di acquistare Techart e poi i fissi 14/16/35/45 mm che mancano e, temo, mancheranno a lungo in casa nostra.

    Sicuramente è utente senza velleità di eyeAF o di raffiche voluminose

    Sì però cerchiamo di essere razionali, se volete usare ottiche Sony, compratevi una Sony e vi sorbite il corpo nel bene e nel male, senza stare a creare accrocchi imbarazzanti.

    • Thanks 3
    • Haha 2

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    56 minuti fa, Dario Fava dice:

    Sì però cerchiamo di essere razionali, se volete usare ottiche Sony, compratevi una Sony e vi sorbite il corpo nel bene e nel male, senza stare a creare accrocchi imbarazzanti.

    Ho messo una coppa, ma volevo sottolineare: Condivido al 120%.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Dario Fava dice:

    Sì però cerchiamo di essere razionali, se volete usare ottiche Sony, compratevi una Sony e vi sorbite il corpo nel bene e nel male, senza stare a creare accrocchi imbarazzanti.

    Perfetto.

    Nel bene e nel male.

    Scusate il disturbo. In effetti quando ci vengono idee del genere di anteprime a vantaggio di chi possa essere interessato (di solito chi non sia interessato a qualcosa, non oartecipa alle discussioni) sappiamo a chi chiedere consiglio.

    Mauro: restituisci tutto che qui pensano che li vogliamo imbrogliare.

    Sono tutti filosofi puristi: di cazzate non ne fanno mai

    :tie:

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    3 ore fa, Valerio Brustia dice:

    aTTENZIò AttenziO', mica detto che una Z7 debba avere vita necessariamente breve. Una fotocamera votata a riprese piuttosto "dense" e non particolarmente veloci, insomma una D800 senza le croste dello specchio e con un sensore allo stato dell'arte o poco sotto, in questa specifica nicchia non è una meteora. Affatto. Con questa prospettiva l'adattatore che Mauro ci ha consegnato come funzionante (e non è poco) apre una possibilità immediata in completa compatibilità di sistema.

    Ripetomi, avendo già un nutrito plotone di vetri wide macro e Tele By Nikon non mi pare la cosa più furba mettere in borsa una sonia perchè rammento che l'AF con i G  va a catafottere e con lui il vantaggio proprio delle ML che è nell'ausilio di  un AF  intrinsecamente privo di offset ballerino.

    Una bella prospettiva insomma. Il 35/1.2 è un esempio per gli amanti del genere, poterne disporre oggi e non tra 18 mesi mi pare una notiziona. Mi vengono in mente tante altre cosette, come il 20 Tamarro che focheggia davanti alla lente frontale. Il tutto senza dover pensare a doppi corredi incompatibili tra loro, si tratta di adattare con una spesa non indifferente ma non immonda ogni obiettivo di interesse. Ad esempio del 90 macro sony a me assai poco me ne cala, so che sfracella il mio 105micro, ma me ne fotto alla grandissima :)

     

    Allora, diverse istanze. Andiamo con ordine.

    La D800 è ai 4/5 di un percorso reflex, o forse più avanti ancora. A dire che non è l'ultima uscita ma che ha beneficiato di tutto il condensato delle esperienze precedenti. Sottolineo questo punto dicendo che per me la prima DSRL decente è stata la D300, la prima buona la D700. Nessuna delle due è nemmeno lontanamente la prima DSRL. Entrambe molto peggio della D800.

    Per me le Z6/Z7 sono dei buoni tentativi, nulla di più. Utili per rallentare il passaggio alla concorrenza che i numeri già disponibili continuano a documentare, ripeto nulla più.
    Ma gli €€€€ che ho pagato i miei 3 pezzi Z non erano "in prova" ma mooolto definitivi, se considero la fatica fatta a guadagnarli. Invece qui per riprendere la concorrenza ci vorrà una MKII se non una MKIII, perché gli altri non ci aspettano. E stresso CI perché io sono nikonista fin nel midollo. Ma sono anche una persona razionale, e se devo spendere altri €€€€ in prodotti Nikon voglio essere sicuro di spenderli bene.

    E stresso pure che le cose che più mancano alla mia Z6 sono le lenti ma anche il firmware che faccia le cose che via firmware si fanno nel 2019.  

    Relativamente al fatto che hai già un bel corredo Nikon, io pure, il punto è questo. Quale sarà il tuo corredo tra 5 anni, quando Nikon avrà - forse ed auspicabilmente ma senza nessuna certezza che succeda per davvero - completato il suo processo di transizione da F a Z? Se la risposta è "quasi tutto F su FTZ su Zxy" allora hai ragione. Ma se invece pensi che sarà quasi tutto nativo Z..... beh allora due sono le considerazioni:
    1- c'è chi quello che forse Nikon saprà fare in futuro lo ha già sugli scafali;
    2- è un fatto di diluizione. Come chi compra a credito vs chi compra quando ha i soldi. Ma la transizione non costerà di meno, solo che a farla a rate, nel mezzo avrai pagato, come gli interessi, il cambio tra i diversi corpi che ti condurranno verso quello realmente funzionante. O il cambio tra le diverse ottiche che ti condurrà a quelle realmente performanti (visto che già diciamo che delle ottiche Z in vendita oggi, solo il 24-70/2.8 ed il 58/0.95 sono di prima fascia, gli altri degli oggettini consumer; quindi io che ho comprato per 2.900€ Z6+24-70 + 600€ 50 1.8 - 600€ cash back = 2.900€ ho comprato dei giocattoli).

    Relativamente al fatto che chiunque possa diporre oggi di lenti sigma, attacco Son_y, di qualità e prestazioni straordinarie è una notiziona; Il fatto che per avere quelle prestazioni su Nikon debba accrocchiare in adattatori per me è una tristezza, indegna del marchio con cui da sempre fotografo.

    E io non penso a doppi corredi, nemmeno un po'. 

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    5 minuti fa, Max Aquila dice:

    Perfetto.

    Nel bene e nel male.

    Scusate il disturbo. In effetti quando ci vengono idee del genere di anteprime a vantaggio di chi possa essere interessato (di solito chi non sia interessato a qualcosa, non oartecipa alle discussioni) sappiamo a chi chiedere consiglio.

    Mauro: restituisci tutto che qui pensano che li vogliamo imbrogliare.

    Sono tutti filosofi puristi: di cazzate non ne fanno mai

    :tie:

    La palla è mia, non giocate più? 🙂😶😱

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Mi permetto di ricordare che per almeno i primi due o tre anni gli utenti Sony sono campati usando pochissime lenti native, strapagate oltretutto, ed un gran numero di lenti Canon e di altri marchi con adattatore.
    Ricordo benissimo i tanti possessori di ottiche Voightalder, Contax e chi più ne metta prendere la A7 prima versione per portarle su un sensore digitale tutti felici.

    Qui abbiamo la possibilità di fare lo stesso, ma con lenti moderne e prestazioni, senza comprare doppi corpi macchina che costano 1500/2000 euro quando va bene. Io non credo che qualcuno assennato voglia spendere 200/300 euro di adattatore per montarci il Son_Y 85 f1.8, è una possibilità che serve ad allargare le scelte del Nikonista approdato su Z rendendo accessibili oggi lenti non disponibili nemmeno per la baionetta F.
    Valerio magari ci monterebbe solo un 16-35 f2.8 perché è l'unica lente che gli interessa, io forse solo un Sigma ultraluminoso come questo 35 f1.2. Certo che se cerco un 800mm per fotografare aquile in Nord Dakota magari lo prendo insieme ad una A9 e mi godo anche l'AF fulmineo nativo.

    Ripeto, questa è una possibilità, non è la scelta definitiva, altrimenti dovremmo chiedere che le fotocamere abbiano tutte lo stesso attacco e diventino intercambiabili come i Lego.

    Poi che Nikon dovrebbe rilasciare un bell'aggiornamento del sistema AF per mettere le Z6 e Z7 un pò più alla pari con la concorrenza è innegabile.

    • Thanks 1
    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Sto invecchiando... sono affezionato ad un marchio che non produce più fotocamere che mi piacciono (mi pare di essere tornato ai tempi della F4). Che non compro più ma addirittura, per la prima volta ho due corredi, di cui, quello Nikon è composto da sole due ottiche, che uso raramente. Ormai faccio commenti solo quando vedo immagini prese con ottiche della concorrenza. Mi domando: ma perché non vendo tutto ed investo in una fotocamera dal oculare rotondo? Almeno mi ricorderebbe i bei tempi!

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Massimo Vignoli dice:

    La palla è mia, non giocate più? 🙂😶😱

    Scusa giocherei ma... sono impegnato a trovare l'incarnato porpora in scatti (corretti in tutto) fatti con una delle mie A7...

    :mano:

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    4 ore fa, Max Aquila dice:

    Perfetto.

    Nel bene e nel male.

    Scusate il disturbo. In effetti quando ci vengono idee del genere di anteprime a vantaggio di chi possa essere interessato (di solito chi non sia interessato a qualcosa, non oartecipa alle discussioni) sappiamo a chi chiedere consiglio.

    Mauro: restituisci tutto che qui pensano che li vogliamo imbrogliare.

    Sono tutti filosofi puristi: di cazzate non ne fanno mai

    :tie:

    Sofisti, più che altro. E sempre a fare lo stesso discorso.

    Certo che restituisco tutto. E amen.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Accrocchi imbarazzanti?????????

    Ma se sony ha fatto macelleria fotografica grazie alle opportunità di adattamento, soprattutto raschiando l'utenza Canon dove uno straccio di compatibilità è possibile.

    Fabio ha capito cosa intendo , Massimo e Dario la vedete diversamente, mica contesto, rammento solo che OGGI e per i prossimi mesi (probabilmente anni?) NON ESISTE un 16-35/2.8 moderno agganciabile ad una Nikon, sia F che S.

    Personalmente di spendere altri duemila e rotti euro per un corpo di un sistema diverso, mi interesserebbe solo nell'ottica di una transizione, magari graduale, interesse che non ho.

    E non ho nemmeno il pepe al culo di trasformare tutto il mio ambaradame F in equivalenti (futuribili) S. Mi piacerebbe invece inserire una silenziosa ML dietro ai miei tele, a quelli che ho e non a quelli che verranno, ma una ML con un AF affidabile. Non lo sono "ancora" le Z6 Z7? Arriverà una z - qualchecosa a coprire il gap, ma di certo per quel che ho visto qui su nikonland queste Z riescono dove le mie D800 falliscono, parlo di soggetti statici (cribbio) messi a fuoco una spanna avanti o indietro in funzione del meteo del momento. D800's comunque ottime per riprese generiche, fotocamere che mi hanno dato e mi garantiscono ancora molto, ma  talvolta mi fregano 'azzo.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites



    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...