Vai al contenuto
  • Rudolf
    Rudolf

    Nikon Z7 e Z6 : base in legno J.B. Design - Made in USA

    Trovata in rete (qui) non  è una novità, in quanto di basette come queste ne esistono a decine, di differenti tipi per svariate mirrorless.
    Queste sono fatte in legno pregiato, a mano a Stillwater, Oklahoma, USA, una piccola produzione artigianale a livello familiare.
     

    Annunciato il 2 novembre il modello per le Nikon Z, mi ha colpito più che la fattura o le peculiarità, il fatto che abbiano pubblicato le immagini della basetta reale, impugnata da Thomas, con una vera Nikon Z7

    1636145361_JBCDZ7WoodGrip-6.thumb.jpg.c80995480a1e1e714b5040c4dfa42c42.jpg

    spesso questi oggetti vengono promossi senza essere stati veramente prodotti, da un semplice 3D renderizzato, per raccogliere ordini mentre qui abbiamo l'artigiano (il figlio di J.B., Thomas) che impugna orgoglioso una Z7 con una delle loro basette appena prodotte.

    308866082_JBCDZ7WoodGrip-10.thumb.jpg.cceb59931b74730c9e44d628b3a7b368.jpg

    usano legno pregiato fresato chiaramente con una macchina a controllo numerico e l'intero prodotto non nasconde elementi di classe superiore, benchè sia chiaramente artigianale il livello complessivo.
    Una attività che in Italia il nostro fisco purtroppo non promuove.

    Più che per effettiva necessità, ho voluto premiare l'idea, l'entusiasmo e il vezzo di avere una cosa fatta a mano dall'altra parte del mondo che caratterizzasse anche esteticamente la mia Nikon Z7.

    Non discuto l'estetica, può essere puramente soggettiva, io vado più per il colore e il noce è certamente uno di quelli che più si adattano ai miei costi.

    Ho così deciso di fare l'ordine online dal loro sito, ricevendo immediata conferma.

    Il costo della basetta è di $59,90, la spedizione via USPS, di altri $30, totale al cambio del giorno, € 81,93.
    Ordianata il 3/11, spedita il 5/11 (il tempo di farla e imballarla), transitata dall'Oklahoma a Chicago e da li in Italia, via Varsavia (?).
    Consegnata il 13/11 con una tassa doganale di 25 euro (tra spese di esazione e imposte effettive).

    Ognuno valuterà se è una spesa opportuna, io l'ho montata e penso che la terrò sempre così, la mia Z7. Nel tempo il legno si consumerà per l'uso ad assumerà un tratto più vissuto della fotocamera.
    Una volta tanto un piccolo vezzo per me che non utilizzo mai nemmeno le cinghie.

    La semplice scatoletta in cui è contenuto il kit

     

    D5X_3611.jpg

    i ringraziamenti scritti di pugno a penna da Thomas

    D5X_3612.jpg

    il certificato di autenticità

    D5X_3613.jpg

    il sacchettino in tela e l'imbottitura di carta ripiegata

    D5X_3615.jpg

    ecco la basetta come è uscita dal piano di lavoro di Thomas !

    D5X_3616.jpg

    nella bustina due viti di fermo e una monetina da un centesimo di dollaro (per avvitarle ! Un kit deve essere sempre pronto per l'uso).
    La finezza della spugna imbottita attorno al sacchettino per evitare i tintinnii e gli sfregamenti contro la basetta.

    D5X_3617.jpg

    il foro per l'alloggiamento della batteria. Tutti i bordi sono smussati

    D5X_3618.jpg

    l'interno è fresato a misura

    D5X_3619.jpg

    con ottima precisione

    D5X_3620.jpg

    anche ai lati e ai bordi

    D5X_3621.jpg

    D5X_3622.jpg

    la basetta è incassata per aderire perfettamente al fondello della Z7/Z6 (che da quel punto di vista sono perfettamente identiche)

    D5X_3623.jpg

    le venature sono di autentico noce sudamericano invecchiato

    D5X_3624.jpg

    oltre alla doppia fresatura per l'alloggiamento della vite di fissaggio, la finezza del marchio di "fabbrica" inciso al laser.

    Le due viti (una di riserva) sono in ottimo materiale e presentano una filettatura a norma per il treppiedi, riportando praticamente quella del fondello della fotocamera

    D5X_3626.jpg

    D5X_3627.jpg

    ecco il kit davanti alla mia Z7

    D5X_3663.jpg

    montiamola su. Ci vogliono pochi secondi.
    La base aderisce perfettamente ed è realmente disegnata con cura.
    Una volta stretta la vite non ci sono assolutamente giochi.

    D5X_3665.jpg

    montata si vede come il bordo sporga dalla fotocamera, creando un solido appoggio per le dita.
    La macchina posa perfettamente in piano senza oscillazioni.

    D5X_3666.jpg

    viste dei vari lati

    D5X_3667.jpg

    D5X_3668.jpg

    da notare l'incasso sotto al display posteriore per facilitarne il movimento e quello sotto alla bottoniera per non intralciare l'azione del pollice sui tasti più in basso

    D5X_3669.jpg

    D5X_3671.jpg

    il portello della batteria è perfettamente agibile

    D5X_3672.jpg

    D5X_3673.jpg

    D5X_3674.jpg

    tutti gli incavi e le fresature sono decisamente frutto di design e non fresate a caso

    D5X_3675.jpg

    D5X_3676.jpg

    D5X_3677.jpg

    D5X_3678.jpg

    le mie dita cicciottelle posano perfettamente sulla sporgenza della basetta in pieno confort

    D5X_3679.jpg

    D5X_3680.jpg

    noce su quercia

    D5X_3685.jpg

    D5X_3688.jpg

    D5X_3690.jpg

    D5X_3691.jpg

    D5X_3695.jpg

    D5X_3698.jpg

     

    complessivamente una perfetta esperienza di acquisto.

    Il prodotto è conforme con l'annuncio, va a regola d'arte sulla mia fotocamera, sembra disegnato per durare più anni della vita media di una mirrorless come questa.

    Aumenta il confort ma nel mio caso, vuole essere più che altro un tratto distintivo originale per la mia Nikon Z7.

    Chi mai si andrà a comprare un'altra basetta uguale a questa ordinandola dall'Oklahoma ?

    Grazie a te Thomas, sono molto soddisfatto, ti sei guadagnato i miei soldi !

    Modificato da Rudolf

    • Mi piace ! 2



    Feedback utente

    Recommended Comments

    Non ci sono balle... sta bene ed è fatta ancor meglio..  la nota , unica stonata per me è la tassazione italiana.. 

    bravo Mauro.. ma poi scusa, non fare lo spiritoso fuori luogo.. dicendo " io intanto l'ho acquistata e voi no, ma in fondo sei di fatto l'unico su NL ad averla.. sta zeta.. "  ma forse in fondo in fonfo lo stato ti ha punito per colpa dell'importazione illecita di valuta straniera...  >:(  la prossima fatti mettere un biglietto da 100 $m non il centesimino..  xD

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti


    Crea un account o accedi per lasciare un commento

    You need to be a member in order to leave a comment

    Crea un account

    Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

    Registra un nuovo account

    Accedi

    Sei già registrato? Accedi qui.

    Accedi Ora

×