Vai al contenuto
  • Max Aquila
    Max Aquila

    Nikon Z wireless remote control

    425022562_001-_85K5857105mm1-125secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.54f11acbe7b99f10e0751cf2573d5c4b.jpg
    98dd.thumb.jpg.e89fce200fcb109f8be013a491447138.jpg

    Una delle esigenze più sentite da chi pratica fotografia itinerante, con treppiede o altri mezzi di gestione della fotocamera (beanbag etc.), in condizioni di bassa o bassissima luminosità o comunque di scatto con tempi troppo più lunghi della possibilità di compensazione del VR, così come tutti coloro che realizzano serie di scatti da unire in post produzione e simili altre esigenze, si pongono prima di ogni altra cosa il problema di demandare ad un remote control lo scatto della fotocamera, per annullare del tutto le possibili vibrazioni indotte al pulsante di scatto, anche utilizzando lo scatto ritardato.

    1167759344_002-_85K5865105mm1-125secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.39eae0652fe58c94234a94acdda155d9.jpg

    Nel caso delle Nikon Z, la presa demandata al remote control non è quella a 10 poli, classica nelle Pro e Prosumer della casa, ma la simil-usb comune ad una larga serie di reflex Nikon, come molte fotocamere delle serie 3xxx, 5xxx, 7xxx, 6xx, 750 e la Df.

    Il remote control previsto per le serie Z è il cavetto MC-DC2, appunto...un cavetto, di per se stesso, comunque, potenziale ingeneratore di oscillazioni 

    Cattura.thumb.PNG.9e9f189a088fe4cd82707a3d737c732d.PNG provvisto del solo pulsante di scatto e di un cavo lungo circa 1 metro.

    Purtroppo manca un equivalente, economico, comando wireless con lo stesso spinotto,

    se si voglia evitare di arrivare ai ben più costosi Nikon WR10-WT10 27104-WR_T101_64637093-3a64-45f1-ac2e-1c36a523913d_large.jpeg.d93c1a945f38591effedcf356177fccd.jpeg

     

    Ma grazie al fatto che tendo a conservare anche gli accessori minuti,

    ho ritrovato il semplicissimo cavetto as.PNG.5d22ac75cb5e33d2c670e19249ab9972.PNG

    con il quale utilizzavo con la D7000 prima e la Df poi, il mio ormai ubiquo cinese, economicissimo (circa 18 euro) You Pro wireless remote control YP-860 Tx+Rx

    Immagine Allegata:  0007_D8X1619 28012016  Max Aquila photo (C).JPG e successivamente, con il cavetto a 10 poli anche le D4 e D8xx 

    costituito da telecomando trasmettitore e ricevitore dotato di attacco a slitta flash Immagine Allegata:  0008_D8X1625 28012016  Max Aquila photo (C).JPG (privo ovviamente di qualsiasi contatto elettrico) munito sul fondo di madrevite per eventuale attacco a staffa (lasciando libera la slitta flash della reflex) e di un cavetto dedicato di connessione a praticamente tutti i modelli e marchi di fotocamere esistenti.

    1077787337_002-4MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.a2ec71a46c1842ea919b9348cb48ad1f.jpg446065114_004-8MaxAquilaphoto(C)_.thumb.jpg.fd50e9252bf81a38a0b83e1defdc91fe.jpg

    Questo YP-860 è chiaramente figlio della moltitudine cinese di analoghi telecomandi, muniti di trasmettitore radiocontrollato (qui sui 2,4Ghz), alimentato da due batterie alkaline AAA (ministilo) e dotato di quattro dimmer con cui codificare il segnale da inviare alla ricevente (su cui impostare la stessa sequenza, tra i sedici canali disponibili), posta in collegamento con la fotocamera da un cavetto spiralato dedicato: la ricevente e' anch'essa alimentata (un elemento al litio CR2 da 3V) e dotata di un attacco a vite standard da 1/4" per treppiede.
    Immagine Allegata:  0103_D4H2525 28012016  Max Aquila photo (C).JPG 

    Il funzionamento e' altrettanto semplice:
    attraverso il selettore a quattro posizioni del telecomando (portata dichiarata 100m, in aria libera; meno attraverso pareti) si puo' rispettivamente: 

    • scattare in scatto singolo
    • scattare in sequenza, senza dover preventivamente predisporre il selettore relativo sul corpo macchina ! Quindi anche restando a distanza dalla macchina si puo' realizzare una sequenza di scatti senza dover variare altro che la posizione del selettore sul telecomando.
    • scattare in posa B
    • scattare uno scatto ritardato di quattro secondi dal momento della pressione sul pulsante.

    Manca la posa "T", ma quella è fortunatamente presente nell'otturatore della nostra Nikon Z.

    L'avevate già notato l'estate scorsa utilizzato nella prova del fantastico Nikkor PC-E 19mm f/4 ED1573511524_80917062018-_D5K0700MaxAquilaphoto(C).jpg.988004da0379317135de47b7988d6658.jpg


    679436289_90017062018-_D5K0672MaxAquilaphoto(C).thumb.jpg.6ab9543daf1f930a2b55e1136f8f8b02.jpg

    Conclusione?.... Tutti a caccia del cinese !!! :rotfl::fotografo: yp860ii.remote.control_set.01_747d50db-8539-4043-b1aa-62132f54dc0a_grande.jpg.cab6f0ea51fa113d838628231378a049.jpg (II versione)

     

    Max Aquila photo (C) per Zetaland 2019



    Feedback utente

    Recommended Comments

    Se fosse necessario, questo definisce ulteriormente la classe di appartenenza delle attuali Z, fornite della stessa presa di contrrollo delle D 750 e D6xx

    Giusto per capire quanto in Nikon nulla sia casuale. 😉

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Peccato che in Nikon non abbiano pensato ad un (credo) economico ricevitore IR sul corpo macchina come sulla "vetusta" D750, tra l'altro compatibile con l'ancora più vetusto ed economico telecomando ML-L3...

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Si peccato, lo ML-L3 lo usavo anche io con la D7100, comodissimo e senza cavetti di nessun genere.
    Chissa perchè tendono a volte a complicarsi cosi le cose, penso anche io che un ricevitore IR sia economico da integrare, che ci vuoi fare son scelte fatte dai progettisti.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Va da sé che anche l economico ed efficace ML-L3 , che ho ancora, avendolo ufilizzato anche sulle ONE era solamente un tasto di scatto.

    Mentre questo ha numerose altre funzioni piuttosto utili, permettendo di

    • scattare in scatto singolo
    • scattare in sequenza, senza dover preventivamente predisporre il selettore relativo sul corpo macchina ! Quindi anche restando a distanza dalla macchina si puo' realizzare una sequenza di scatti senza dover variare altro che la posizione del selettore sul telecomando.
    • scattare in posa B
    • scattare uno scatto ritardato di quattro secondi dal momento della pressione sul pulsante.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Su Amazon:

    Youpro yp-860ii/DC0 telecomando radio senza fili con pin rotondo presa per Nikon – nero

     
    Prezzo: EUR 26,63 
    Spedizione senza costi aggiuntivi (4 giorni) con Prime Dettagli

     

    Manca il cavetto per le Z

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    14 minuti fa, Francesco Pirone dice:

    Su Amazon:

    Youpro yp-860ii/DC0 telecomando radio senza fili con pin rotondo presa per Nikon – nero

     
    Prezzo: EUR 26,63 
    Spedizione senza costi aggiuntivi (4 giorni) con Prime Dettagli

     

    Manca il cavetto per le Z

    cerca bene...

    https://www.amazon.it/dp/B00LZLLHNM/ref=cm_sw_r_wa_apa_i_AWOGCbK599PW9

    ebay

    https://www.ebay.it/itm/YouPro-YP-860-DC2-Wireless-rilascio-di-otturatore-di-telecomando-per-Nikon-D600-/292041895002

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Avevo trovato anch'io quello di Amazon che sotto propone il tipo più recente.

    La differenza di prezzo è data solo dalla presenza del cavetto attacco 10 poli

    inutile per le Z.

    👍

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    se non si utilizzano la posa bulb o T,  per scatti fino a 30" si può usare anche un cellulare collegato in wifi con la fotocamera con l'app SnapBridge, usando la funzione fotografia in remoto, con questa funzione si possono anche variare gli altri parametri, diaframma, ISO e compensazione dell'esposizione, tra l'altro dallo smartphone si può variare anche il punto di messa a fuoco.

     

    edit: sarebbe da provare anche da provare il nuovo scatto remoto M-L7 bluetooth, per capire se può andar bene anche con la serie Z e secondo tra non molto ne faranno uno simile compatibile con la serie Z

    Modificato da Vincenzo

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    sicuramente Snapbridge è una risorsa in controllo remoto e ne ho talvolta fatto uso.

    C'è da dire che lo uso sul mio smartphone che ha il brutto vizio di fare anche da telefono, per cui su una posa lunga temo sempre la chiamata in arrivo... 

    e talvolta anche lo standby se mi distraggo dallo schermo durante una ripresa, ma queste sono obiezioni superabili dedicando al suo uso un apparecchio apposito.

    Peraltro Snapbridge nelle sue ultime versioni è diventato molto più stabile che anni fa. 

    Merita un approfondimento a parte e non mancheremo. 

    Non conosco invece questo ML 7

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Nikon ML-7

    25952-ML-L7-Bluetooth-Remote-Control.png.3f9e9c1a6d60bf56c8710e5a14f2c743.png

    trovato in rete, costa attorno ai 55-60 euro e promette il controllo di molte funzioni, anche video.

    Essendo un telecomando bluetooth dovrebbe potersi accoppiare anche con le Z anche se attualmente viene dichiarato adatto alle Coolpix A e P1000 e B600 Ha certamente una portata limitata (dichiara 10m) e non può essere quindi paragonabile ad un remote come quello citato in questo articolo.

    Ma ci metteremo subito alla sua ricerca.

    Grazie

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti


    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Ospite
    Aggiungi un commento.

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...