Jump to content
  • Hari Seldon
    Hari Seldon

    Nikon Z e Sigma 14-24/2.8 Art

    Sign in to follow this  
    Hari Seldon

    Test di compatibilità operativa Nikon Z7 e Sigma 14-24/2.8 Art
    Ho ricevuto da Mtrading in prova questo obiettivo in qualità di Sigma Ambassador, l'obiettivo sarà restituito a fine prova.

    Message added by Hari Seldon

    La curiosità di provare sulla mia Nikon Z un supergrandangolare Sigma dell'ultima eccezionale generazione.
    Ho chiesto quindi il bellissimo Sigma 14-24/2.8 Art al distributore per provarlo.
    Mentre vi rimando al test approfondito pubblicato da Max Aquila l'estate scorsa (lo trovate qui) io mi limiterò ad intrattenervi con le mie impressioni.

    Cominciamo dal complesso risultante da Nikon Z7, adattatore Nikon FTZ e obiettivo Sigma 14-24/2.8 Art.

    D5X_4246.jpg

    Sigma ha beneficiato grandemente dal lavoro di Nikon nello sviluppo dell'adattatore F su Nikon Z.
    Infatti nella stragrande maggioranza dei casi gli obiettivi Sigma vengono visti come se fossero degli obiettivi Nikon anche montati sull'adattatore.

    Solo in pochi casi c'è manifesta incompatibilità, per lo più per obiettivi delle precedenti generazioni.

    E comunque Sigma con la sua abituale solerzia, interviene tempestivamente con aggiornamenti dei firmware nel caso in cui sia verificata qualche problematica di esercizio.

    Cosa che nel caso in prova mi sento di escludere categoricamente.

    Addirittura l'obiettivo, perfettamente riconosciuto anche a livello software, viene interpretato e corretto automaticamente in termini di distorsione e vignettatura in ambiente Adobe (Lightroom e Adobe Camera Raw) come se fosse il Nikon 14-24/2.8.
    Aspetto non trascurabile che rende più rapido e corretto anche il processo di sviluppo.

    Ho approfittato dell'occasione di una passeggiata in compagnia dell'amico Silvio Renesto a Citylife a Milano, con a disposizione le Tre Torri e gli scorci per alcuni scatti.

    Sono foto a vari diaframmi che sono andati a saggiare a fondo sia le possibilità espressive dell'obiettivo che le sinergie di impiego con la mirrorless ad alta risoluzione di Nikon, capace di portare questo obiettivo al limite grazie a risoluzione e dinamica alle basse sensibilità consentite dalla giornata di sole,  al pari della mia Nikon D850 che in questa occasione è rimasta a casa.

    Z7X_3570.jpg

     

    Z7X_3578.jpg

    linearità eccezionale a 24mm
    Z7X_3646.jpg

    e colori vivaci pur in una giornata con un sole pallidissimo

    Z7X_3582.jpg

    molto divertente cercare il controluce

    Z7X_3587.jpg

    o gli effetti (queste, si sarà capito, sono le nostre ombre, io a sinistra e Silvio a destra)

    Z7X_3600.jpg

    nessun problema di lettura delle ombre anche al coperto, pur con una molteplicità di luci e di illuminazioni, sia naturali che artificiali.

    E' divertente e comodissimo giocare con la luce del sole in piena inquadratura se a mirino vedi già come verrà la scena esattamente con i parametri di scatto.
    Come sapete io scatto quasi esclusivamente in manuale e una volta definito diaframma e sensibilità, vario solo il tempo di scatto.

    Z7X_3641.jpg

    grandangolare e stabilizzatore integrato sono una pacchia, tanto da dimenticare in ogmi modo la possibilità di mosso

    Z7X_3651.jpg

    Z7X_3686.jpg

    f/16 alla ricerca della stellina con il sole visibile a metà.
    Quei tiranti del grattacielo mi hanno fatto una strana impressione ...

    Z7X_3701.jpg

    qui ammetto che ho accentuato un pò la tonalità del cielo, in verità molto meno brillante ...

    Z7X_3715.jpg

    due o tre scatti più in la, in bianco e nero

    Z7X_3716.jpg

    tempo lento ma non troppo

    Z7X_3760.jpg

    strutture post-urbane nella Milano del futuro che è già diventato presente.

    Z7X_3907.jpg

    Qui da bambino mio padre mi portava alla Fiera Campionaria a vedere tutte le meraviglie della meccanica presentate al mondo in anteprima.

    Z7X_3922.jpg

    e adesso ci vanno i bambini in bicicletta.

    Z7X_3933.jpg

    o i pupi a passeggio.

    Fine della passeggiata, restano le impressioni positive di questa prova.

    L'obiettivo è eccellente e francamente non si presta a nessuna critica.

    Devo anche ammettere che nel complesso (e a differenza del nuovissimo Sigma 40/1.4 Art che avevo in borsa e che ho utilizzato alternativamente a questo) non è nemmeno così impegnativo.

    Intendo dire che pur essendo più adeguato ad una reflex in termini di peso, baricentro e ingombro, non è impegnativo da utilizzare con una Nikon Z di cui si può avvalere in tutto per la riuscita delle foto.

    Nessuno, nemmeno minimo problema d'uso.

    Quindi se qualcuno in possesso di questo fantastico obiettivo (come di altri Sigma Art, specie dell'ultima leva ... ) si stesse interrogando come sia l'esperienza d'uso con le nuove Nikon Z, mi permetto di tranquillizarlo.
    Meglio che con la reflex, praticamente in tutto. Veramente.

    E sapete quale sia la mia reale inclinazione verso i supergrandangolari ...

    D5X_4250.jpg

    Come sempre infiniti ringraziamenti al distributore italiano dei prodotti Sigma, senza la cui collaborazione questo articolo non sarebbe stato possibile.

    mtrading.jpg.275ddff8b983f8f22973b604bac744eb.jpg

     

    Edited by Mauro Maratta

    Sign in to follow this  


    User Feedback

    Recommended Comments

    Consideriamo questa prova un test "trasversale", chiederei ai fortunati proprietari di mirrorless Nikon Z che le usano con obiettivi Sigma Art per il tramite dell'adattatore Nikon FTZ di confidarci le loro esperienze d'uso e considerazioni personali, liberamente espresse come commento qui di seguito.

    Grazie !

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Con un superwide come un 14-24 disporre di sensori af anche nei più remoti angoli del fotogramma segna la reale differenza dal mondo reflex.

    Quando lo dicevo io ...Mauro si faceva bastare le sue D...

    Lo so che adesso anche le sue resteranno prevalentemente in Ztudio

    😀

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    4 ore fa, Max Aquila dice:

    Con un superwide come un 14-24 disporre di sensori af anche nei più remoti angoli del fotogramma segna la reale differenza dal mondo reflex.

    Quando lo dicevo io ...Mauro si faceva bastare le sue D...

    Lo so che adesso anche le sue resteranno prevalentemente in Ztudio

    😀

    magari la D5 si salva dalla segregazione... almeno finché non esce la Z9, poi.... 😁

    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    Adesso, Alberto73 dice:

    magari la D5 si salva dalla segregazione... almeno finché non esce la Z9, poi.... 😁

    Esatto. La D5 sarà di turno per tutti i campionati motoristici ;)

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Da felice proprietario di un Sigma 24-35/2 Art che si accoppia in maniera superba con la D850, da quando ho affiancato alla miglior reflex Nikon dell’era digitale la nuova Z 7, ho montato tramite l’adattatore FTZ anche il suddetto 24-35. A colpo d’occhio, l’ottica in questione sta meglio, per proporzioni, sulla D850, ma anche sulla mirrorless non sfigura e non sbilancia l’insieme. Anzi, tenendo la mano sinistra sotto l’obiettivo si lavora bene ed il peso è ben distribuito e non stanca. Le prestazioni sono di tutto rispetto, come era lecito attendersi. L’autofocus è veloce, silenzioso (l’ottica non è stabilizzata) e si centra il bersaglio anche in ogni angolo senza esitazioni. Tutto ciò, prima dell’aggiornamento del firmware, quindi la situazione dovrebbe essere ulteriormente migliorata, anche se la riscrittura del software ha riguardato maggiormente la parte video, che io non pratico.

    Tuttavia, a causa delle ottime prestazioni fornite dal nuovo e compatto Nikkor 24-70/4, l’utilizzo dello splendido 24-35 sulla Z 7 è oramai sporadico, seppure vanti una luminosità maggiore di due stop.

    • Haha 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    La mia impressione che si consolida di giorno in giorno è tutta incentrata sulla qualità d'immagine fornita dal sensore della mia Z 6, indipendentemente dall obiettivo i  uso.

    Che non è cosa da poco. Cui sommare poi le potenzialità dell ottica.

    • Haha 2

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    21 minuti fa, Mauro Maratta dice:

    Esatto. La D5 sarà di turno per tutti i campionati motoristici ;)

    Il problema si manifesterà tutto quando si procurerà il solo-corpo Z6 che vuole comprare tra qualche mese... 🤣

    Ben prima della Z9

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ho usato la Z6 con i vari Sigma art che ho e non ho trovato nessun tipo di problema, anche per me il loro peso ingombro non è un problema con la ML e mi sono divertito....riusciro prima o poi a postare qualche foto....anzi una cosa che con la D750 in realtà non avevo mai notato e con la Z è invece evidentissimo, è la vignettatura con il 24-105 art.....

    PS approfitto, le tre volte che ho scaricato le foto della Z mi sono ritrovato insieme ai File Raw anche un file DAT, per la precisione NC_FLLST:DAT che non ho mai trovato in nessuna macchina digitale che ho usato. Cosa sono??? ho dato un'occhiata al libretto d'istruzioni ma non ho trovato niente, ma a voi vengono questi file??? Peso di 82 KB, me lo apre con VLC mi dice scaletta????

    provo ad allegarlo...

    NC_FLLST.DAT

    Mi sa che non da la possibilità di aprirlo....

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 ore fa, Gianni dice:

    Ho usato la z6...

    PS approfitto, le tre volte che ho scaricato le foto della Z mi sono ritrovato insieme ai File Raw anche un file DAT, per la precisione NC_FLLST:DAT che non ho mai trovato in nessuna macchina digitale che ho usato. Cosa sono??? ho dato un'occhiata al libretto d'istruzioni ma non ho trovato niente, ma a voi vengono questi file??? Peso di 82 KB, me lo apre con VLC mi dice scaletta????

    provo ad allegarlo...

    NC_FLLST.DAT

    Mi sa che non da la possibilità di aprirlo....

     

    Hai selezionato la memorizzazione sulla scheda delle impostazioni della fotocamera? Quel .dat puoi trasferirlo tramite scheda su altra fotocamera per replicarle 

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    16 ore fa, Gianni54 dice:

    Da felice proprietario di un Sigma 24-35/2 Art che si accoppia in maniera superba con la D850, da quando ho affiancato alla miglior reflex Nikon dell’era digitale la nuova Z 7, ho montato tramite l’adattatore FTZ anche il suddetto 24-35. A colpo d’occhio, l’ottica in questione sta meglio, per proporzioni, sulla D850, ma anche sulla mirrorless non sfigura e non sbilancia l’insieme. Anzi, tenendo la mano sinistra sotto l’obiettivo si lavora bene ed il peso è ben distribuito e non stanca. Le prestazioni sono di tutto rispetto, come era lecito attendersi. L’autofocus è veloce, silenzioso (l’ottica non è stabilizzata) e si centra il bersaglio anche in ogni angolo senza esitazioni. Tutto ciò, prima dell’aggiornamento del firmware, quindi la situazione dovrebbe essere ulteriormente migliorata, anche se la riscrittura del software ha riguardato maggiormente la parte video, che io non pratico.

     

    Tuttavia, a causa delle ottime prestazioni fornite dal nuovo e compatto Nikkor 24-70/4, l’utilizzo dello splendido 24-35 sulla Z 7 è oramai sporadico, seppure vanti una luminosità maggiore di due stop.

     

    Credo che fino a pochissimo tempo fa un confronto del genere nessuno lo avrebbe mai considerato; il 24-35 e' di un altro pianeta rispetto ai "vari" 24-70 ( vr e non ) ora un "kittone" gli tiene testa ; visto che ho preso la Z 6 dico "BENE" !
    Ho il 50 1,8 da aprire e il 14-30 quasi in ordine, c'e' il fondato rischio che se il 70-200 f 4 sara' come gli altri delle triade f 4 Z lo vedremo battagliare con l'FL...vedremo., per ora e' presto anche perche' l'ftz con le lenti lunghe e' sicuramente piu' a suo agio.
    Ho provato con il 14 e il 20 art, restano due lenti spettacolari, per me e' stato piu' facile da usare il 14 vista la natura specifica, il 20 usato come street sembra quasi ingombrare di piu', ma per ora non e' sostituibile.
    Attendo le uscite di lenti piu' lunghe ma per ora 105, 70-200 e 300 pf restano nella borsa.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    15 ore fa, Max Aquila dice:

    Hai selezionato la memorizzazione sulla scheda delle impostazioni della fotocamera? Quel .dat puoi trasferirlo tramite scheda su altra fotocamera per replicarle 

    Grazie per l'immediata risposta....ma io è da questa mattina, avevo un giorno di ferie, che cerco dove avrei selezionato la memorizzazione delle impostazioni, sicuramente in maniera involontaria... ho guardato dentro ai menù della macchina e sul libretto d'istruzioni, ma a me non riesce di trovare dove si imposta e quindi deseleziona questa impostazione. Per favore mi dici dove la trovo??? 

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Gianni dice:

    Grazie per l'immediata risposta....ma io è da questa mattina, avevo un giorno di ferie, che cerco dove avrei selezionato la memorizzazione delle impostazioni, sicuramente in maniera involontaria... ho guardato dentro ai menù della macchina e sul libretto d'istruzioni, ma a me non riesce di trovare dove si imposta e quindi deseleziona questa impostazione. Per favore mi dici dove la trovo??? 

    Menù Impostazioni (chiave inglese) Salva/carica impostazioni

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    21 ore fa, Max Aquila dice:
    5 ore fa, Max Aquila dice:

    Menù Impostazioni (chiave inglese) Salva/carica impostazioni

    Grazie ancora....non trovo dove deselezionare quello che avrei selezionato.....🤔 ma non importa.....qualcosa riuscirò a combinare🙂

     

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    Il 29/1/2019 at 14:17, Max Aquila dice:

    Menù Impostazioni (chiave inglese) Salva/carica impostazioni

    non credo sia quello dato che le impostazioni vengono salvate in un file del tipo "NCSET002.BIN" e non come "NC_FLLST.DAT" che fra l'altro si trova assie3me alle foto al contrario dell'altro file che sta per conto suo....

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    36 minuti fa, Alberto73 dice:

    non credo sia quello dato che le impostazioni vengono salvate in un file del tipo "NCSET002.BIN" e non come "NC_FLLST.DAT" che fra l'altro si trova assie3me alle foto al contrario dell'altro file che sta per conto suo....

    già...

    pare quel DAT sia un file visibile solo per errore di programma: sicuramente dedicato ad altre funzioni che non queste che avevo ipotizzato.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Si, compare nella scheda, ma non mi disturba, scarico le foto e formatto il resto e la scheda è di nuovo pronta per accogliere nuove foto ed un nuovo codice.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    Il 28/1/2019 at 19:59, Gianni dice:

    Ho usato la Z6 con i vari Sigma art che ho e non ho trovato nessun tipo di problema, anche per me il loro peso ingombro non è un problema con la ML e mi sono divertito....riusciro prima o poi a postare qualche foto...

     

    ciao Gianni , grazie per questa tua testimonianza in quanto vorrei prendere un Sigma ultrawide della serie Art  per montarlo sulla Z6

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ciao Raffaele, io ho il 20 Art funziona benissimo penso si possa tranquillamente dire che va molto meglio che con la 750 che avevo prima.....

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites


    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...