Jump to content
  • Bilbo
    Bilbo

    Nikkor Z 85mm f/1.8 : l'infaticabile (lavoratore) - test completo

    Ho avuto a disposizione questo Nikkor Z 85mm f/1.8 per un breve periodo di tempo questa estate. Abbastanza per farmene una idea complessiva.
    Abbastanza per confermare la mia assoluta intenzione di acquistarlo per utilizzarlo come "standard" per le mie foto (chi mi conosce sa che io considero il 50mm già un grandangolare piuttosto spinto e che mi sento a mio agio solo dagli 85mm in su).

    Ecco quindi, in ritardo l'unboxing di rito come se lo facesso adesso insieme a voi (ma in realtà lo uso già da un pezzo !).

    La confezione, nera e gialla ricalca le altre.
    Nel coplesso mi sembra leggermente più piccola di quela del 50mm f/1.8 S

    Z6H_7374.thumb.jpg.be9eff4637f417f7479b09d71a708cfd.jpg

    l'interno ha i distanziali in cartoncino. Bandita la plastica se si esclude il multibolle di sicurezza

    Z6H_7375.thumb.jpg.8fdde0aead2906b323f7fffb9fa2e04c.jpg

    nel piano superiore ci sono i manuali e il panno/astuccio

    Z6H_7376.thumb.jpg.cdd62bbc1c137f11c8dbce7e0a0d31bc.jpg

    dai due scomparti in cartone escono l'obiettivo e il paraluce.

    Z6H_7378.thumb.jpg.52b377a035c5fbfd48e2daaa68473ac1.jpg

    confezione, manuali/garanzia, paraluce

    Dormi tranquillo e asciutto ... 

    Z6H_7379.thumb.jpg.da4abf9ed92d49555045351b5a4ab344.jpg

    Z6H_7383.thumb.jpg.fcf4bdd413e402a539713da5a19c32b9.jpg

     

    Z6H_7384.thumb.jpg.7390dde1128e76ada06842d4510ee119.jpg

    Z6H_7387.thumb.jpg.bd81f42532ede83dc1aaeaa4374412c9.jpg

    Z6H_7396.thumb.jpg.713789bdc2685a396e6a913b60cd1038.jpg

     

     

    per ogni altra considerazioni preliminare rimando in ogni caso alla mia anteprima su queste stesse pagine del 7 agosto u.s. :

     

     

    Poche parole in aggiunta.

    In circa due mesi e un pezzo ho usato diffusamente questo obiettivo.
    Su oltre 24.000 scatti, almeno 17.000 sono a tutta apertura. Gli altri distribuiti sulle aperture fino ad f/8.
    F/8 l'ho usato solo con il flash e sostanzialmente per avere la profondità di campo necessaria a riprendere entrambi gli occhi.
    Le altre più che altro per scopo di test.

    Mi sono trovato benissimo, tanto che come anticipavo all'inizio, l'ho eletto a mio normale (con nessun altro Z per ora ho fatto un numero equivalente di scatti in questo periodo).

    Messa a fuoco sempre puntuale, nessun rumore in assoluto. Nitidezza elevata.
    Sostanziale assenza di difetti ottici di qualunque genere.

    Tenuta al flare decente, considerata la focale.

    Perfetto matrimonio con le caratteristiche di messa a fuoco automatica delle Nikon Z (io scatto oramai al 95% in AUTO AF con eye-AF o riconoscimento del volto).

    Lo strumento ideale per assecondare la mia necessità attuale di astrarre totalmente da problematiche di natura tecnica per concentrarmi sulle situazioni, sul soggetto, sullo scatto.
    A tutto frame, in ogni condizione.

    Come questa in questo album :

     

    Mentre in quest'altro - che vi invito a visitare se vi interessa - ho inserito una selezione di foto riprese in tante circostanze, in esterni, in interni, ricerche di sfuocato, ricerche di soggetto, effetto, soggetto, soggetto, soggetto. Soggetto. Inquadratura, soggetto.

    Liberamente tratte dal mio modo di fotografare del 2019 :

     

    Il che mi consente di andare al mio giudizio, che chiaramente vorrete accettare con la benevolenza consueta, considerando che è del tutto soggettivo, come ogni cosa che scrivo oramai da 13 anni su questo sito.

    • è sostanzialmente il fratello più lungo del 50/1.8 S
    • come il fratello, credo sia il migliore degli 85mm prodotti da Nikon fino al 2019
    • nelle condizioni in cui scatto io (NEF sviluppato in LR con le impostazioni di correzione automatica) sostanzialmente privo di difetti ottici, almeno quelli principali (distorsione, CA, astigmatismo)
    • nitidezza elevatissima già ad f/1.8 come da tendenza dell'ultimo periodo. Tanto che chiudere il diaframma ha senso solo per recuperare profondità di campo ma l'immagine non migliora sostanzialmente
    • peso abbastanza contenuto
    • dimensioni in linea con gli altri Nikkor Z di pari categoria
    • prezzo decente per la gamma Nikon
    • veloce, silenzioso, maneggevole, pensato per Z6 e Z7

     

    • lo sfuocato è decente ma non è eccezionale. In particolare l'immagine appena davanti e appena dietro al piano di messa a fuoco è abbastanza ben resa ma la struttura è un pò granulare (ma non vetrosa come quella di certi precedenti Nikko f/1.8 di classe G per reflex). Poi c'è una zona di sfuocato più deciso che dissolve l'immagine, che poi ritorna più granulare a distanze elevate. I punti di luce a tutta apertura sono resi circolari al centro, ad osso di oliva, ai lati (ma è una condizione comune, questa).
      Chiudendo il diafrmma lo sfuocato peggiora proporzionalmente e da f/4 in avanti è piuttosto bruttino.
      Insomma, l'obiettivo è concepito per rendere bene/ottimamente, lo sfuocato sul soggetto, meno bene per quello dello sfondo
    • tenuta al flare in talune circostanze (estreme) che potrebbe essere migliore
    • abbastanza compatto ma questi Nikkor Z non sono tutto sommato né compattissimi né leggerissimi. Diciamo che sono giusti.
      Ma questo lascia spazio sia per dei pancake di categoria inferiore che per degli obiettivi di fascia superiore, ovviamente più grossi
    • è principalmente - o sostanzialmente - un obiettivo da ritratto
    • il prezzo potrebbe essere più favorevole. Tutto sommato non è un obiettivo molto impegnativo da costruire in Cina. Adesso c'è uno sconto alla cassa che secondo me dovrebbe diventare permanente per poi essere ulteriormente scontato quando non sarà più una novità appena presentata.

     

    Nell'uso, fin dalla prima volta, si apprezzano comunque di più le sue caratteristiche positive, rispetto a quelle negative, che sono, secondo me, marginali, se identifichiamo perfettamente il target cui è destinato e la sua posizione nel futuro corredo Nikon.

    Non per tutti la focale 85mm è quella d'elezione. Io nel tempo gli ho preferito più il 105 e il 135mm ed utilizzo l'85mm più che altro per quei soggetti che per morfologia di viso non potrebbero permettersi focali più lunghe. Al contempo questa focale elimina le distorsioni ottiche indotte dalla focale 50mm.
    Per questi fotografi la compattezza e una spesa ragionevole fanno premio rispetto, per esempio, ad uno sfuocato da sogno di una notte di mezza estate, come quello che si può ottenere con il Nikkor F 105/1.4E o il Nikkor F 28/1.4E. Che sono indubbiamente obiettivi di fascia molto più alta (prezzo triplo o poco meno).

    Ma è di tutta evidenza - e la presenza del Nikkor Z 50mm f/1.2 S nella roadmap per il 2020 ne é la prova - che Nikon considera gli obiettivi f/1.8 la prima scelta da lavoro ma che ci saranno ottiche fisse di fascia più alta per chi ha esigenze artistiche.
    Un 85mm f/1.2 sicuramente andrà a posizionarsi oltre quello che possiamo definire onestamente un ... infaticabile lavoratore.
    Ma un ipotetico Nikkor Z 85mm f/1.2 S costerà facilmente 3.000 euro (ne abbiamo riscontro dal recente Canon RF 85/1.2L ) e sarà più grosso e pesante.
    Magari per le caratteristiche generali non sarà nemmeno tanto meglio di questo, ottimo, onesto, già disponibile nelle nostre borse, 85/1.8 S.
    Ma avrà quel quid che lo renderò speciale per firma e carattere.

    Sarà poi il singolo fotografo a interrogarsi se effettivamente ha davvero tutto questo gran bisogno di quelle specifiche qualità in più.

    Io no, almeno giudicando al momento e quindi questo nuovo 85/1.8 S ce l'ho in borsa sempre ed ho ceduto per fargli posto l'enorme Sigma ART 85/1.4.
    Solo quando ho un soggetto che se lo merita veramente, faccio entrare in campo il 105/1.4E.

    Insomma, se fate ritratto, compratevelo, non ve ne pentirete, specie adesso che è scontato.

    Se fate altro, facilmente il nuovo 24/1.8 S vi interesserà di più e probabilmente nemmeno avrete letto quanto sto scrivendo !

    Edited by Bilbo



    User Feedback

    Recommended Comments

    Se mai ti venisse voglia di provarlo con una lente addizionale, mi/ci faresti sapere la tua opinione? Il 105 micro AfG, almeno il mio, non va tanto d'accordo con la Z (rumori, hunting...). In attesa del 105 Z chi lo sa..

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Il 105/2.8 Micro è una chiavica !

    Si, il test con tubi di prolunga e lente Marumi di tutti i miei Nikkor Z è nella lista delle cose da fare durante l'inverno.
    Secondo me il più indicato è il 50/1.8.
    Ma ricordati che adesso sono in letargo .. :)

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    16 minuti fa, Bilbo dice:

    Il 105/2.8 Micro è una chiavica !

    Si, il test con tubi di prolunga e lente Marumi di tutti i miei Nikkor Z è nella lista delle cose da fare durante l'inverno.
    Secondo me il più indicato è il 50/1.8.
    Ma ricordati che adesso sono in letargo .. :)

    Il 105 mi da' problemi operativi più che di nitidezza, il murice che ho pubblicato ieri non è poi pessimo, ma ho penato a mettere a fuoco.

    Il 50mm solo con la lente ingrandisce meno dell'85.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    Adesso, Silvio Renesto dice:

    Il 105 mi da' problemi operativi più che di nitidezza, il murice che ho pubblicato ieri non è poi pessimo, ma ho penato a mettere a fuoco.

    E' una chiavica.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Forse andiamo OT, ma ho sempre avuto l'impressione che cedesse qualcosa (in nitidezza) rispetto al suo predecessore AfD, a favore di una maggior saturazione e contrasto. Comunque il 105 micro G non è all'altezza dei nuovi macro ma non fa proprio orrore. Meglio anzi sulla Z che sulle DSRL, dove mi sbagliava sistematicamente il fuoco.

    Ciò detto l'85 f1.8 Z mi sembra interessante.

     

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Tubi Meike + Lente Marumi DHG 330
    pupazzetto dell'Esselunga (credo sia Ron di Henry Potter)

    Z7X_0228.thumb.jpg.a04596fb74a6071a544873518b0f7d0b.jpg
    immagine intera

    Z7X_0228_head.thumb.jpg.56f00b6e9c89c20a79a3a24b708badb3.jpg

    dettaglio della testa

    ISO 64, f/11, 15 sec.

    Il soggetto sta a 30 cm da piano pellicola, circa 14 cm davanti alla lente anteriore.
    La testa sarà circa 12-14mm di larghezza.

     

    • Like 2

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Z6H_8627.thumb.jpg.45723c600b6171ca1be430e3305317a2.jpg

    Nikon Z6 con Nikkor Z 85mm f/1.8 S, ISO 1000, 1/250'', f/1.8 (formato 16:9 e B&N in ripresa)

    Z6H_8113.thumb.jpg.8a51c76f0f58d1a3111a7fcf6f00d8eb.jpg

    Nikon Z6 con Nikkor Z 85mm f/1.8 S, ISO 1800, 1/200'', f/1.8

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites


    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...