Vai al contenuto
  • Mauro Maratta
    Mauro Maratta

    Reflex Nikon : guida all'acquisto (autunno 2017)

    L'annuncio ... agognato della Nikon D850 ci permette di aggiornare finalmente la nostra guida all'acquisto della reflex Nikon , ferma sostanzialmente all'ottobre del 2014, quando uscì la Nikon D750.

    Sia chiaro che qui dibattiamo dell'acquisto di una reflex nuova, o di una reflex usata (possibilmente in garanzia) tra quelle ancora in listino che secondo il nostro soggettivo giudizio, è opportuno prendere in considerazione in questa ultima parte di 2017.
    E' chiaro che ci sono moltissime occasioni sul mercato, con generazioni e generazioni di reflex disponibili in tutte le fascie di prezzo di modelli a partire dal 2000.
    Ma per la maggior parte dei casi si tratta di oggetti superati, oppure che si possono valutare solo ed esclusivamente se il fattore costo è quello preponderante (e in questo viaggio noi saremmo restii ad accompagnarvi ...).
    Però ascoltateci, se pensate oggi di acquistare una nuova reflex, dovreste farlo con un orizzonte di mercato di almeno 36-48 mesi, per traghettare poi il vostro sistema verso una mirrorless Nikon già matura (vedremo i primi annunci nel 2018 ma non sappiamo in quale fascia e con quali peculiarità).
    Una reflex nuova, adesso, sarà facilmente la vostra ultima reflex (se non ci lavorate e ne consumate una o più l'anno ... !). Quindi sarà opportuno puntare al risparmio per privarsi di funzionalità dell'ultima generazione ?

    Solo voi potete deciderlo. Da parte nostra, ci limitiamo a soggettivissimi consigli.

    Macchine generiche, destinate alla più ampia fascia di fotografi che praticano fotografia generale

    La reflex definitiva secondo Nikon : la nuova Nikon D850

    Sembrava una combinazione irrealizzabile e invece Nikon c'è riuscita.
    Unire l'altissima risoluzione e l'altissima dinamica della Nikon D810, alla velocità di scatto e alla tenuta agli alti ISO di D5 e D500, con un buffer adeguato a chi fa sport e, ciliegina sulla torta, il miglior sistema autofocus a sensore separato disponibile sul mercato.

    0163479415.jpg.1afdb15a17a36c5cfa5fa501008b95ef.jpg

    é appena stata presentata, sarà in negozio solo dalla seconda metà di settembre. Eppure si annuncia già come la macchina per tutti i nikonisti.

    Questa è la Nikon D850 : una macchina pensata per qualsiasi esigenza.

    Francamente non sapremmo a chi non consigliarla, salvo che la disponibilità del flash incorporato o un corpo (leggermente) più leggero non facciano per voi assolutamente premio.

    Che facciate paesaggio o ritratto, sport o wildlife, difficilmente la D850 vi deluderà.

    Noi ce ne doteremo appena possibile, certi di avere finalmente tutto ciò che D800 e D810 ci hanno promesso ma dato solo in parte ... perchè già solo il nuovo autofocus basterebbe come motivazione di acquisto ...

    alternative :

    • se fate prevalentemente fotografia di studio o di paesaggio a diaframmi chiusi, la D810 rappresenta ancora una eccellente soluzione. Si può trovare nuova ad un prezzo interessante e, facilmente, nei prossimi mesi si troverà in grandi quantità sul mercato dell'usato
    • se avete bisogno di un corpo compatto e leggero e l'alta risoluzione, l'autofocus più moderno e tutto quanto rendono sexy la D850 non vi scaldano l'anima di nikonista, la D750 offre un mix ancora oggi valido, anche se in un corpo di taglio amatoriale. Ma attenzione che CERTAMENTE nel 2018 uscirà la Nikon D760 ...
    • se avete bisogno di un corpo a prova di impatto, per operare in "ambienti ostili", fotografate prevalentemente in luce naturale disponibile e quando la luce ancora non c'è, di notte, o al 99% fate sport, per voi fa premio l'assoluta affidabilità, due memorie XQD identiche, non vi è strettamente necessaria l'altissima risoluzione, la Nikon D5 offre ancora oggi cose che la D850 non vi potrà mai dare (proprio perchè, per quelle cose, in listino c'è la Nikon D5 ...)

     

    La reflex full-frame di fascia media secondo Nikon : la "vecchia" Nikon D750

    Oramai si avvicina ai tre anni e facilmente nel 2018 ne uscirà un aggiornamento. Ci sarà certamente una Nikon D760 che sarà per la D850, ciò che è la D7500 per la D500.
    Ma intanto in negozio possiamo trovare la Nikon D750, il miglior mix al miglior rapporto prezzo/prestazioni del mercato delle full-frame.
    Buona sostanzialmente per tutto, in un corpo di impostazione amatoriale ma non troppo pesante e abbastanza più compatto di una D850.

    1543_D750_front.png.fe0d907e84296180d5eadada3cbbbf0e.png

    il sensore della D750 ha ancora la sua da dire, sia a basse che alte sensibilità.
    La raffica è adeguata alla sua fascia. Il buffer non è troppo capiente ma nessuno pensa che ci farete prevalentemente sport.
    Se vi serve avete il flash incorporato. Lo schermo posteriore non è touch ma è orientabile.
    E' abbastanza leggera ma sta bene in mano.
    Il suo acquisto vi permetterà di risparmiare qualche cosa da investire in obiettivi migliori.

    Il suo unico limite è anagrafico. Un modello più aggiornato, con un sensore Nikon più moderno e veloce, un buffer più capiente, il display touch, il video 4K, il wi-fi e il blutooth e tutto quanto Nikon è capace di mettere oggi in un corpo amatoriale, è quello che sarà presumibilmente la prossima Nikon D760 che ci attendiamo per la prossima primavera-estate.

    Ma adesso la D750 si trova a prezzi allettanti. E sarà facilmente scontata anche quando lo sarà la Nikon D850.

    alternative :

    • se avete bisogno di un corpo professionale, valutate la D850. Vi darà di tutto e di più, ma ad un costo presumibilmente doppio. E' troppo ? Solo voi potete stabilirlo.
    • D600, D610 ? Non potete pensarci seriamente ... ! Noooooooooooooooooooooooooooo !

     

    La reflex APS-C di fascia media secondo Nikon : la nuova Nikon D7500

    Praticamente indistinguibile sul piano delle prestazioni di immagine dalla Nikon D500 da cui deriva.
    La nuova Nikon D7500 è in pratica una Nikon D750, con il cuore della D500.

    1581_D7500_front.png.c1c7f5906e49b1f4db6dbeeb075e8227.png

    Destinata al fotoamatore evoluto che possiede ottiche in formato DX e non è pronto per il salto al full-frame.
    Non è un ripiego. Le manca solo la parola.
    Se non avete bisogno di prestazioni più specializzate o più estreme, o del full-frame ... non c'è nulla di meglio sul mercato.

    alternative :

    • se avete bisogno di prestazioni allo stato dell'arte, in luce scarsa e volete il massimo controllo della profondità di campo, dovreste pensare seriamente ad una macchina full-frame
    • se avete bisogno di un corpo professionale, meglio considerare la Nikon D500
    • se praticate sport (o wildlife estremo dove è necessaria una raffica micidiale) ed avete bisogno delle massime prestazioni permesse in formato DX, meglio considerare la Nikon D500
    • se usate prevalentemente superteleobiettivi, meglio considerare la Nikon D500
    • se volete risparmiare e le novità della D7500 non vi allettano (ma rifletteteci su bene ...), allora ci sono in giro eccellenti Nikon D7200 a prezzi vantaggiosi

    Macchine specializzate, destinate ad una nicchia di fotografi con esigenze specifiche

    La reflex Nikon ognitempo e oltre ogni limite : la Nikon D5

    Semper fidelis, l'abbiamo soprannominata, mutuando il motto dei Marines.
    La Nikon D5 è, come e più delle ammiraglie che l'hanno preceduta, la reflex Nikon che verrà con voi anche in capo al mondo, ad ogni latitudine e ad ogni longitudine. Sotto al sole e al gelo. Sempre a vostra disposizione, vi basterà scattare per avere foto perfette senza nemmeno la necessità di controllare il display.
    Pensata per la raffica e per scattare là dove la buona luce è un optional.

    Ha una risoluzione che oggi possiamo definire "scarsa" e una dinamica sotto agli 800 ISO non proprio esaltante.
    Pesa un chiloemezzo e quando andate in giro vi scambiano per un paparazzo a caccia di VIP.
    Ma per tutto il resto vi sorprenderà. Specie se siete soliti scattare a raffica, cento o duecentomila foto l'anno.

    1557_D5_front.png.4e4a74827b3fa9f10bd2fe24dafb15a2.png

    facilmente verrà aggiornata nella primavera del 2018 per allinearla alle nuove potenzialità offerte dalla D850. E' normale per le ammiraglie un aggiornamento con un modello S.

    Ma chi se ne cura. Se vi sarà necessaria, poi la cambierete con quella.

    alternative :

    • fate paesaggio ? Attenzione, la Nikon D5 attiva l'autodistruzione se la usate nel paesaggio
    • fate fotoricordo ? Attenzione, la Nikon D5 attiva l'autodistruzione se la usate per fare un selfie
    • fate slowfotography ? Attenzione, è facile che la vostra Nikon D5 cadrà addormentata e non basterà baciarla sul pentaprisma per risvegliarla
    • avete bisogno di un corpo compatto e discreto ? ... ma dite sul serio ?
    • avete un budget ridotto ? Andate al negozio di fronte. Hanno ottimi smartphone cinesi
    • vi serve alta dinamica a 64 ISO e alta risoluzione per post-elaborazione di foto di studio ? Avete capito male. La Nikon D5 ha giurato fedeltà alla bandiera NIkon, mica alla Adobe ...
    • La Nikon D5 è una fotocamera specializzata per esigenze ben specifiche. Non è uno status-simbol. Se non vi serve, non la comprate. Per tutto il resto c'è la Nikon D850

     

    La reflex APS-C Nikon professionale : la Nikon D500

    Ha un corpo professionale, può montare la batteria della D5 per fare più di 10.000 scatti a carica. Scarica sul bersaglio 10 scatti al secondo per 10 o 20 secondi consecutivi - dipende dal vostro stile di guida - e non si ferma mai a pensare o a svuotare il buffer.

    Ha il miglior autofocus a sensore separato del mercato. E' tale e quale ad una D5 ma in un corpo compatto, in formato APS-C che vi offre un effetto di teleconvertitore incorporato, ad un prezzo di un terzo di una D5.

    Volendo - ma non l'avrete mica comprata per andarci in vacanza ? - può esservi utile anche se non fate al 100% fotografia sportiva o wildlife.

    1559_D500_front.png.c144bd7662e7bbb8aba31ef4373132dd.png

    é una macchina come non c'è n'é un'altra (e facilmente non ce ne sarà un altra).

    E' stata messa un pò in ombra dall'uscita della nuova Nikon D850 che si permette persino di andare oltre (ma ad un prezzo decisamente superiore).

    alternative :

    • se vi serve di più, riflettete su una Nikon D5 (per lo sport) o su una Nikon D850 (per avere il doppio della risoluzione e un'immagine complessivamente ... più bella)
    • se vi serve di meno, riflettete su una Nikon D7500
    • se volete risparmiare, non avete molto ben chiaro in mente cosa vi serve.
    • Una Nikon D300 ? Nel 2017. Ma fatemi il piacere ...

     

    ****

    Nikonland non considera nulla al di sotto della Nikon D7500, per tanti motivi che vanno oltre lo scopo di questa guida all'acquisto.
    Pensamo comunque che le macchine entry-level di Nikon, a differenza di quelle di un tempo, non aiutino il fotografo in un percorso di crescita ma, al contrario, lo chiudano in una gabbia fatta di automatismi e di funzioni disponibili solo nei menù che lo metteranno in difficoltà qualora si trovasse in mano una macchina superiore.
    E' per questo che speriamo che Nikon presto dismetta i modelli delle famiglie D3000 e D5000 per farne delle mirrorless, possibilmente con caratteristiche da fotografi.
    Per chi non vuole imparare a fotografare e vuole le cose facili, ci sono gli smartphone.

    Soffermiamoci invece a considerare un percorso di upgrade da modelli delle generazioni passate.

    Nikon D300

    Sarà decisamente il caso di aggiornarsi. Se avete bisogno di prestazioni professionali e il fattore 1.5x vi continua a necessitare, puntate direttamente ad una D500.
    Se invece oggi fate altro, pensate alternativamente ad una Nikon D750 (e al passaggio al full-frame), oppure ad una Nikon D7500.

    Nikon D700

    L'upgrade naturale è la nuova Nikon D850.
    Ma se vi spaventano i 46 megapixel (e in effetti da 12 a 46 è un salto eccezionale !) ma non vi spaventa un downgrade del corpo macchina, andate alla Nikon D750

    Nikon D800/D800e

    L'upgrade naturale è la nuova Nikon D850. Già solo l'autofocus vi renderà felici. Il resto vi manderà in estasi.

    Nikon D810

    Difficile stabilire in linea generale. Molte delle novità della D850 ne fanno un acquisto ideale. Ma dipende cosa fate con la D810. In studio resta imbattibile, anche se il vostro migliore amico ha la D850.

    Nikon D4/D4s/D3/D3s

    Se avete ancora bisogno di una ammiraglia pensata per l'azione, a bassa risoluzione, alte prestazioni di dinamica e tenuta del rumore ad alti ISO, ma scarsa malleabilità del file ai bassi ISO, la D5 è quello che fa per voi.

    Ma per tutto resto, Nikon D850 tutta la vita !

    Nikon D7000/D7100 o modelli ancora più anziani (tipo D80, D90 etc.)

    Anche in questo caso, valutate se non siate pronti per il passaggio al full-frame. Per ogni genere di fotografia ne trarrete vantaggio.
    Se siete ancorati ad un corredo DX oppure ad un budget ristretto, la Nikon D7500 vi offrirà cose dell'altro mondo !

    Buone scelte, buon divertimento e ... per ogni domanda, ci sono online i nostri test e prove. E noi siamo qui online per rispondervi.

    ______________________________________

    L'allegrissima redazione di Nikonland

     

    Modificato da Mauro Maratta

    • Mi piace ! 2
    • Sei sicuro ? 1


    Feedback utente


    Ottimo ed abbondante:

    ed in un sol colpo si e' fatta pulizia di ogni soluzione di compromesso tecnologico od economico, fin qui rappresentato da bestbuy del nuovo e dell'usato come

    - D600 e 610, forse sfigate ancor piu' che sfortunate

    - Df e Df II, ossia il mito dell'eterno ritorno (delle ottiche MF a baionetta Ai e nonAi), bruciate dall'approssimazione costruttiva piu' che dal prezzo di mercato (e dal mercato)

    - D5xxx che sono state per anni l'oggetto misterioso, DX incomplete e mai completamente credute da Nikon stessa che si e' limitata a trasfondere confusione rispetto le entry level D3xxx e limitazioni

    (di questa serie salvo solamente il monitor imperniato come nessuno (o pochi) hanno ancora capito che deve essere fatto un monitor ...orientabile)

    e pero'...Mauro... la D850, reflex per tutti, non ha ancora un prezzo...per tutti: aspettiamo il calo fisiologico o vendiamo anche qualche obiettivo per investire su un paio di corpi macchina definitivi?

    Direi che per sei mesi oltre l'autunno questa tua guida all'acquisto si affianchi in prospettiva a quella piu' modesta nella quale una D850 possa divenire un punto di step-up per il prosumer da D750 , sempre sia un soggetto che tu abbia voluto tenere in considerazione nella tua analisi.

    Nella quale rivedo in tutto e per tutto i profili differenziati (anche nelle soluzioni di compromesso suggerite) del professionista piu' o meno incline a dare alla sua attivita', o il giusto impulso (n°x D850 e basta...) o il rispetto dell'ammortamento dei costi con un acquisto sull'usato delle rispettive alternative.

    Io spero in un rapido allineamento dei prezzi della D850 prima di sognarne l'acquisto: ma se arrivano prima le mirrorless come vogliamo che siano...

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Nikon va verso l'8K come base standard.

    Quindi mi aspetto una Nikon D760 da almeno 32 megapixel nel 2018. Ma con dentro molte delle cosine che rendono attraente la D850, solo in un corpo amatoriale.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Vista l'uscita della D850 per me l'alternativa potrebbe essere D810, ho provato la d750 ma come primo impatto non mi è piaciuta,forse sono troppo legato al corpo della d700. ma sono solo mie impressioni e non giudizi tecnici fondati

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    2 ore fa, Andrea dice:

    Visto l'argomento trattato chiedevo sempre per il tipo di foto che faccio,se vale la pena prendere in considerazione la D800E si trova a prezzi interessanti

    grazie Andrea

    non so quanto interessanti possano essere, ma la D810 per aver eliminato tutte le incertezze dei modelli 800 precedenti, mi pare essere la fotocamera piu' adatta per i tuoi utilizzi.

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Escluderei la D800 salvo trovarla a prezzi tipo la D700.

    L'autofocus é realmente deficitario.

    Compreresti un'auto senza condizionatore solo perché stai in montagna e puoi risparmiare ?

    Scherzi a parte, la D810 é meglio in tutto.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Questa meravigliosa guida all'acquisto mi ha chiarito le idee, ma non del tutto - ma la colpa è solo e soltanto mia, sono un eterno indeciso.

    Non sono un professionista, sono un amatore che si è avvicinato alla fotografia da poco tempo. Possiedo una D5100, è lei che mi ha "svezzato" e adesso, dopo aver comprato qualche obiettivo dignitoso per il sistema DX, vorrei fare un salto di qualità e passare a qualcosa di più serio. Il mio dilemma è: D7500 o D7200?

    La D7500 la sceglierei, prevalentemente, per la tenuta ad alti ISO, per tutto ciò che la accomuna alla D500, per il bel display orientabile e perché è appena uscita.

    La D7200 la sceglierei, invece, perché regala ancora delle immagini qualitativamentemolto  buone (mi sembra di capire che si comporta, rispetto alla D7500, un pelo meglio ai bassi ISO e un pelo peggio agli alti ISO), perché trovo che come form factor e materiali sia un po' più "pro" rispetto alla D7500 - la quale però sembra godere di una migliore tropicalizzazione -  e, infine, perché risparmierei un paio di centinaia di € che potrei investire per l'acquisto di un flash.

     

    E' richiesto l'aiuto del pubblico! :)

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    1 ora fa, Gabriele Castelli dice:

    Si sa qualcosa della probabile D760? Se uscisse immagino che il prezzo delle D750 cali, e per me sarebbe un'ottima cosa.

    Leggi l'articolo sulle Nikon del 2018 ;)

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    16 ore fa, thetarcior dice:

    Questa meravigliosa guida all'acquisto mi ha chiarito le idee, ma non del tutto - ma la colpa è solo e soltanto mia, sono un eterno indeciso.

    Non sono un professionista, sono un amatore che si è avvicinato alla fotografia da poco tempo. Possiedo una D5100, è lei che mi ha "svezzato" e adesso, dopo aver comprato qualche obiettivo dignitoso per il sistema DX, vorrei fare un salto di qualità e passare a qualcosa di più serio. Il mio dilemma è: D7500 o D7200?

    La D7500 la sceglierei, prevalentemente, per la tenuta ad alti ISO, per tutto ciò che la accomuna alla D500, per il bel display orientabile e perché è appena uscita.

    La D7200 la sceglierei, invece, perché regala ancora delle immagini qualitativamentemolto  buone (mi sembra di capire che si comporta, rispetto alla D7500, un pelo meglio ai bassi ISO e un pelo peggio agli alti ISO), perché trovo che come form factor e materiali sia un po' più "pro" rispetto alla D7500 - la quale però sembra godere di una migliore tropicalizzazione -  e, infine, perché risparmierei un paio di centinaia di € che potrei investire per l'acquisto di un flash.

     

    E' richiesto l'aiuto del pubblico! :)

    Questione di prospettiva, io la risposta l'ho già data nella guida.
    Credo che sia più che altro una questione di prospettive.

    Ritengo la D7500 migliore (non in termini di qualità di immagine assoluta dove la D7200 dice ancora la sua ma in termini generali) e destinata a rimanere l'ultima macchina di questa categoria, l'ultima di una stirpe.
    La vedo quindi come la macchina definitiva di chi scelga il formato ridotto DX e non abbia le necessità assolte dalla D500 (che fa foto uguali ma ha un corpo di un'altra categoria e prestazioni generali da ammiraglia).

    Ma se il tuo è solo un ulteriore step di avvicinamento ad ... altro e pensi che la prossima macchina possa sostituire la tua D5100 accompagnandoti solo per un altro pezzettino di strada prima di passare a qualche cosa di ancora meglio, allora la D7200 va più che bene (ma pure la D7100 !).
    Non è l'ultimo grido ma le sue prestazioni reggono benissimo anche adesso. E il risparmio (che intanto si è ridotto perchè la D7500 sconta proprio la presenza della D7200 sul mercato in larga quantità come nuovo oltre che usato), sarà possibile investirlo nelle ottiche.

    Circa le tue considerazioni sugli alti ISO, bassi ISO etc. etc., le differenze ad occhio nudo sono trascurabili. Tanto quanto i 24 megapixel confrontati con i 20.8.
    E' la D7500 che è una macchina generalmente più "tornita" e perfezionata rispetto alla D7200.

    La D7200 qualche volta si impunta (non che si congela ma che sballa le misurazioni), con la D7500 invece ho trovato una macchina matura dal primo scatto, docile e precisa. Ed io di D7200 ne ho avute due, portate la dove non si sarebbero mai sognate di andare ...

    Del resto il mio test come l'ho intitolato ?

    Nikon D7500 : io non ho paura ! (test/prova)

    Buone foto :)

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Grazie Mauro, sei stato totalmente chiaro ed esaustivo! Adesso non ho più alcun dubbio, comprerò la D7500. Sarà la macchina che mi accompagnerà per tanto tanto tempo: non penso, infatti, di passare a breve al sistema FX per tante ragioni, di origine prevalentemente razionale ed economica. 

     

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Due righe giusto per dire che ho appena provato, e stasera compro, la D500. E' veramente una bellissima macchina, proprio una D5 in miniatura. Consigliabile veramente senza riserve a chi fa wildlife in tutte le condizioni ambientali. Test la settimana scorsa in Canada. Era così freddo che il fiato, tenendo l'occhio nel mirino, formava una crosta ghiacciata sul monitor. Unico effetto collaterale: fino allo scongelmento il touchscreen, con i guanti, faceva le bizze. Ma la macchina nemmeno rallentava, ed ha fatto coppia fissa con il 70-200 FL creando una combinazione veramente straordinaria!  

    Ora devo regalarle un battery grip.... Come avrei voluto che fisicamente l'avessero fatta con il "corpo grande" dall'origine....

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Sicuro che invece una D850 non farebbe il lavoro della D500 e della D810 insieme ?
    Io te lo potrei garantire. E tu lo ammetterai l'anno prossimo ... é scontato (vedi D5 e 70-200/2.8E che all'inizio hai scartato per questioni di razionalismo hegeliano ... potrei cercare dove l'hai scritto rispettivamente ma mi annoia farlo) :)

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Abbastanza sicuro.

    4 amici che hanno comprato la D850 per usarla con i lunghi tele in wildlife l'hanno rivenduta nel giro di pochi mesi. Compreso uno che era con me e che si è portato la D5 e 2 D500. Io avevo D5 e D500 (era in "prevendita", con l'intesa che l'avrei comprata se mi fossi trovato bene.... e così è stato), e la D810 l'ho lasciata direttamente a casa per questioni di peso ed ingombro sul volo interno. Uno della combriccola la aveva, ma ci ha tirato fuori pochissimo. Per come lo conosco - interposta persona - il problema della D850 in questo genere di foto sono i troppi MPIX, nonostante la buona reattività dell'AF che mi hanno comunque detto non essere, in pratica, sul livello della D5 (mentre per me quello della D500 lo è).

    Precisazione: la mia valutazione è riferita all'uso in una nicchia fotografica molto specialistica. Probabile che la valutazione sull'AF dei miei amici derivi direttamente dalla super-risolvenza del sensore, enfatizzata dalla micrometrica profondità di campo dei lunghi tele e dalla problematicità di coniugare tempi molto rapidi con luci molto basse nel fotografare l'azione in luce ambiente. 

    Quindi la mia scelta è stata di tenere la D810 per i paesaggi e affiancare una D500 come secondo corpo per i viaggi alla D5..... con notevole risparmio di soldi, tra l'altro! Permutare comunque la D810 con la D850.... NEGO TUTTO :mano:

    Modificato da Massimo Vignoli

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Ok, ok, troppe radici quadrate di pi_greco_mezzi in una proposizione sola, per quanto mi riguarda.
    Io i passerotti con la D850 li ho fatti. E della D500 non rimpiango nulla, una macchina che ha vissuto una sola stagione IMHO (perchè non erano pronti per la D850 in contemporanea con la D5).

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti


    Crea un account o accedi per lasciare un commento

    You need to be a member in order to leave a comment

    Crea un account

    Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

    Registra un nuovo account

    Accedi

    Sei già registrato? Accedi qui.

    Accedi Ora

×