Jump to content

Lasciate un commento

Commenti e feedback sono fondamentali per indirizzare la redazione nella stesura degli articoli.
Lasciare un commento significa lasciare un segno del vostro passaggio, è un gesto nei confronti dell'autore, un segnale utile per gli articoli successivi.
Noi decidiamo le linee editoriali di Nikonland anche in base ai vostri commenti e feedback.
Non fate mancare il vostro apporto !

M&M M&M
  • Max Aquila
    Max Aquila

    Godox AD100 Pro: unboxing the can...

    1081694470_001-3.jpeg.3ac4a9539a913dba2381cb39f397ea00MaxAquilaphoto(C)_-3.JPG.51af2a900cbb5b304e83857861030fe0.JPG
    Mi è arrivato il barattolo cinese...

     

    Annunziato alla fine dell'anno passato, con seducenti modalità di marketing a sorpresa...ad100pro-1.thumb.jpg.93c69c4cdd54f8097ae11bcca0c10b47.jpg

    non appena si è appalesato per ciò che era ed è stato disponibile su Ebay, l'ho comprato (a 230 euro spedizione inclusa), come siamo soliti io e Mauro qui su Nikonland, affrancandoci da ogni richiesta ufficiale che, tranne per la lungimiranza di pochi distributori, sono sempre cadute nel vuoto.

    1364552635_002-_Z6L359959mm1-50secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.98bfb167c550750197f45f4bfd1b095d.JPG eccolo l' AD100 Pro, flash portatile e leggero,
    di potenza pari alla sigla (100W), pesante 524 grammi con la batteria e lungo meno di una lattina di coca, esattamente 12cm per 7,5 di diametro, dotato di parabola circolare come il V1 dalla cui idea cui deriva (ma è di una ventina di watt più potente), quindi inserito all'interno della dotazione di accessori e modificatori comuni alla testa circolare HR200 dell' AD200 e del già nominato V1 già recensito su Nikonland: specificamente i kit AK-R1 (modificatori) e V11 C e T (filtri colorati e compensatori).

    178159400_023-2021-01-2220-12-45(BRadius16Smoothing8)53mm1-15secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.1852004bb48208e5040dc2a0fb7b0317.JPG

    1960549371_003-_Z6L360059mm1-50secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.09328cce8089f5fecb4df6647ba60e7b.JPG
    scatola...vissuta, ma sappiamo come i trasportatori spesso sognino un futuro nell'atletica pesante

    902733920_004-_Z6L360170mm1-50secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.a5b608f0f55c2219bc803d9032ae16d9.JPG ma...niente paura, perchè Godox protegge bene le sue creature

    e all'interno dei suoi cofanetti austeri quanto eleganti, 167722244_005-_Z6L360357mm1-50secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.5bf813f3be2ca69893c8fff2c2a28d8d.JPG

    ecco finalmente il più recente pocket flash della casa di Shenzen, RPC...

    9866908_006-_Z6L360549mm1-25secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.f90b4807fab31ff76247020f52dc32f0.JPG  La prima impressione? ...luminosa :emoji_love:
    perchè anche da spento il Fresnel davanti la parabola sembra intercettare ogni tipo di luce ambiente e...ritrasmetterla.

    Nella custodia antiurto oltre al Godox Ad100Pro, il suo snodo a vite, costruito per essere agganciato sul classico spigot da stativo, avvitandolo al barattolo su una delle due filettature presenti sul fondello inferiore, munite di scanalature utili a bloccare il fermo dello snodo, come vedremo appresso.

    Products_Witstro_Pocket_Flash_AD100Pro_14.thumb.jpg.85df035bccdd135aaee04477ba0fb7e2.jpg.7a513c2cee820da5a4901e481073165a.jpg

    829379911_014-_Z7H844864mm1-50secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.f782f4901ca0da36641b639fc118c825.JPG

    La batteria al litio WB100 da 7,2V e 2,6 Ah è compatibile con l'alloggiamento della WB26 del V1 ma è probabilmente incrementata per una maggiore durata della carica

    1392885930_007-_Z6L360770mm1-25secaf-16MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.60330d52ae682676754b19e75074dbae.JPG il caricabatteria, semplicissimo come quello del V1, è una basetta da collegare all'esiguo alimentatore attraverso un cavetto USB-C, utile pertanto a collegarsi con un powerbank ad alta velocità di carica.  Che abbiamo già in casa...:leo:

    305620432_019-2021-01-2220-02-23(BRadius16Smoothing8)60mm1-15secaf-56MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.bfdcc1de67b50c7007dcd4fb5ceb2b03.JPG

    Lo snodo di questo AD100Pro è costruito benissimo, davvero un'evoluzione rispetto quello dell' AD200: la rotazione di 90° attorno all'asse è continua e non dotata di posizioni di blocco prefissate, (che spesso sono un fastidio più che un vantaggio), e il fissaggio al flash è dotato di ghiera coassiale di serraggio che evita penose evoluzioni anche pericolose, cui il precedente accessorio ci aveva abituato per essere sbloccato.

    I due blocchi laterali sono un pò ingombranti, ma non interferiscono: garantiscono una buona presa, per le due operazioni cui sono dedicate: bloccare e sbloccare con facilità.

    Acceso il Godox...   1555797375_010-_Z7H844264mm1-50secaf-50MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.ce9dca1424dfaeed7d39f8b7bc6eed7a.JPG 
    nel display compare stilizzata la ghiera di regolazione delle funzioni, con indicata la necessità di effettuare un breve scrolling verso il basso per sbloccare le funzionalità del lampeggiatore:

    una volta eseguito il comando...444702875_011-_Z7H844364mm1-50secaf-50MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.e7ff00b73792b0363354ff74161cf91f.JPG

    693442197_012-_Z7H844564mm1-50secaf-50MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.94c31b76bcb4e3f4226901f01171ed17.JPG ecco comparire tutte le voci del display (largo solo 3cm)

    gestibili sia dal flash, sia (come di norma) dal trigger, a norma 2,4GHz come tutti gli apparati luce wireless radio Godox,  quindi compatibile con tutti i trasmettitori serie XPro, X1T, X2T, XT32 ed XTR16 per una piena regolazione dei modi e di gruppi e canali di trasmissione del segnale, in TTL, Manuale o RPT, come da tradizione Godox.

    In questo flash i livelli di potenza sono ben nove, da 1/1 ad 1/256
    1385088031_088-WhatsAppImage2021-01-22at14_15.33MaxAquilaphoto(C)_.JPG.0d9b0058e6969726bb37cd2d8d557dd7.JPG

    obbligando quindi...all'acquisto dell'ultimo trigger in senso cronologico, l' X2T che appunto consente di impostare riduzioni di potenza fino a 1/256

    Come si vede, la regolazione della potenza può avvenire anche a decimi di valore di potenza oltre che a terzi, di stop, come di solito siamo abituati. Una prerogativa questa, dei flash da studio, che ben si attaglia a questo pocket AD100, il quale spesso verrà utilizzato come luce di effetto, complemento di un flash principale, o d un'altro AD100...
    ...o di altri due :vittoria:

    017   -_Z7H8454  70 mm  1-40 sec a f - 5,6  Max Aquila photo (C)_.JPG

    Prerogativa e innovazione di questo AD100Pro (rispetto l'Ad200) la parabola zoom, regolabile manualmente da 28mm a 85mm, utile a non sprecare inutilmente angolo di campo illuminato, specie nelle combinazioni di accessori dei suoi kit, come griglie e snoot, oltre alle bandiere delimitratrici del fascio di luce prodotto

    018   -_Z7H8455  70 mm  1-40 sec a f - 5,6  Max Aquila photo (C)_.JPG

    Ovviamente presente la possibilità di sincro HSS, che si attiva premendo a lungo il pulsante zoom.

    008   -_Z7H8357  56 mm  1-13 sec a f - 11  Max Aquila photo (C)_.JPG
    sul fianco destro del barattolo, prima delle fessure di ventilazione (sul fondo è presente una ventolina di raffreddamento) e dello slider di sblocco della batteria, vediamo lo sportello che nasconde la presa USB-C per gli aggiornamenti fw e quella minisincro per utilizzi non wireless.

    A questo proposito, tra le voci del menù ho visto presente pure quella del collegamento wireless in bluetooth con un device esterno, tramite l'applicazione Godox apposita
    (che io avevo scaricato già sul mio smartphone da tempo) 1754152462_077-WhatsAppImage2021-01-22at23_25.14MaxAquilaphoto(C)_.JPG.115ba55defaf03bec9e2c836e942c942.JPG e di cui mi riservo di provare l'utilità...

     

    Il diametro della parabola (quasi quello totale del barattolo), presenta alla sua base un piccolo ma molto potente led
    015   -_Z7H8450  58 mm  1-50 sec a f - 5,6  Max Aquila photo (C)_.JPG

    in funzione di modeling light, da 1,8 watt, regolabile in 10 livelli differenti di depotenziamento

    016   -_Z7H8452  58 mm  1-50 sec a f - 8,0  Max Aquila photo (C)_.JPG

    utilissimo in moltissime occasioni, specie con i modificatori. (Un difetto sentito dell' AD200 è a mio giudizio l'assenza di luce pilota nella lampada nuda)

    009   -2021-01-22 20-00-55 (B,Radius16,Smoothing8)  56 mm  1-25 sec a f - 5,6  Max Aquila photo (C)_.JPG

    Impostati canale e gruppo di lavoro, sul flash e sul trigger 013   -_Z7H8446  45 mm  1-50 sec a f - 10  Max Aquila photo (C)_.JPG


    siamo pronti a cominciare a scattare foto con questo flash

    020   -_Z7H8483  60 mm  1-15 sec a f - 11  Max Aquila photo (C)_.JPG

    magari anche in focus stacking con sequenze da 40 scatti...

     

    022   -2021-01-22 20-10-13 (B,Radius16,Smoothing8)  59 mm  0,5 sec a f - 11  Max Aquila photo (C)_.JPG

    ma questo era nato come unboxing...  024   -_Z7H8701  39 mm  1-25 sec a f - 11  Max Aquila photo (C)_.JPG :mano:

    ...quindi il resto è un work in progress...   A presto, su queste pagine ! :x1x:

     

    Max Aquila photo (C) per Nikonland 2021

    • Like 2
    • Thanks 2
    • Haha 1


    User Feedback

    Recommended Comments

    La linea commerciale Godox si arricchisce con questo AD100Pro di una via di mezzo tra il flash a slitta V1 (e i predecessori a parabola rettangolare, serie 860/685/350) e l'ibrido da esterni/interni AD200pro, caratterizzato da estrema duttilità, ma minore maneggevolezza/handling/compattezza, di questo ultimo nato che incorpora quella parabola circolare, tanto incline alla fotografia di ritratto, quanto suggerisce la sua forma.

    Che su AD200 era gestibile solo con la testa aggiuntiva HR200 la quale mi è sembrata sempre eccessivamente poco contrastata di suo.

    Un AD100 più kit AK-R1 di modificatori/filtri, risolve in un colpo solo ogni esigenza, dal generico allo specifico. Ad un costo inferiore

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Per quanto mi riguarda il fattore di forma dell'AD200 me lo rende l'ultimo coso che vado a cercare, salvo utilizzare il cavo con la testa esterna.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    7 minuti fa, M&M ha scritto:

    Per quanto mi riguarda il fattore di forma dell'AD200 me lo rende l'ultimo coso che vado a cercare, salvo utilizzare il cavo con la testa esterna.

    che è anch'esso scomodo per la sezione sconsiderata del cavostesso, difficilmente comprimibile e conservabile in qualsiasi borsa, purtroppo.

    A differenza di questo barattolino che si infilerà con facilità in ogni scomparto anche delle borse più piccole

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Ribadisco anche un punto di miglioria solo apparentemente trascurabile,

    come è lo snodo di nuovo disegno 333.thumb.JPG.249e9cbfd7af25e9a6a4598302c7578b.JPG

    senza blocchi di posizione, ma a rotazione continua, fino al blocco millimetrico nella posizione prescelta, con quella ghiera di fissaggio al corpo (cilindrico) del flash, dotata di quelle due tacchette che vanno ad ingastarsi esattamente nelle apposite fessure presenti accanto alle impanature sul fondo55.jpg.cab52a58b3f8060a0607065cb8189f48.jpg nulla è lasciato al caso in casa Godox...

    Lo snodo è abilitato a ricevere uno spigot:

    vi consiglio di procurarvene uno maschio/femmina 31WOUeJAxAL._AC_.jpg.e88699ed11c766bbcf7cdb67484a8c41.jpg per ricreare un attacco per qualsiasi treppiedino da tavolo alla base dello snodo

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    primi scatti... Nikkor 24-70/4S su Nikon 7ii

    502345821_202-_Z7H876662mm1-40secaf-10MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.aebe80dfbe3685506957d236694d47e3.JPG

    1267370764_201-_Z7H875266mm05secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.e684db1a64f18c6792b024933096d19b.JPG

    293926767_203-_Z7H877370mm1-50secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.9c2d039031bbf6457382b1513c6a1f09.JPG

    1353046224_204-_Z7H880260mm1-20secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.c8768b1d951abc130fc0157bec852aa3.JPG

    alla prima impressione: luce ben contrastata e quindi ben modulabile, essendo facile ammorbidirla e direzionarla.

    Flash poliedrico

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    3 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    primi scatti... Nikkor 24-70/4S su Nikon 7ii

    502345821_202-_Z7H876662mm1-40secaf-10MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.aebe80dfbe3685506957d236694d47e3.JPG

    1267370764_201-_Z7H875266mm05secaf-22MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.e684db1a64f18c6792b024933096d19b.JPG

    293926767_203-_Z7H877370mm1-50secaf-80MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.9c2d039031bbf6457382b1513c6a1f09.JPG

    1353046224_204-_Z7H880260mm1-20secaf-11MaxAquilaphoto(C)_.thumb.JPG.c8768b1d951abc130fc0157bec852aa3.JPG

    alla prima impressione: luce ben contrastata e quindi ben modulabile, essendo facile ammorbidirla e direzionarla.

    Flash poliedrico

    Focus stacking di 10 files della precedente,

    flash diffuso e bandierato in M 1/64 a distanza di pochi cm  811865271_301-araMaxAquilaphoto(C)_.JPG.de3a7e065171567877f2114a2c8ec47c.JPG

     

    301   -2021-01-23 14-40-27 (B,Radius16,Smoothing8)  60 mm  1-20 sec a f - 10  Max Aquila photo (C)_.JPG

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Sakurambo ha scritto:

    Segnalo che Fotoluce lo indica in arrivo con prezzo 279,00 euro.

    io segnalo che ho segnalato col mio articolo a Fotoluce di averlo acquistato a 230: 

    per chi legga il testo, oltre a guardare le figure

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    11 ore fa, Sakurambo ha scritto:

    Di giorno o di sera ?
    Oppure una zona in ombra dei giardini?

    Attorno alle 16. Zone, sia in luce, sia  in totale ombra.

    Ad100pro pilotato in TTL, hss, dato che utilizzando il 50/0,95 tra TA e f/1,4 i tempi risultanti risultavano tra il millesimo ed il 5000" (ISO tra 64 e 200)

     

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

×
×
  • Create New...